Home > High Tech > Sony HMZ-T1 Personal 3D Viewer, futuro dell’home entertainment

Sony HMZ-T1 Personal 3D Viewer, futuro dell’home entertainment

This slideshow requires JavaScript.

Si parla tutti i giorni degli importanti progressi che la tecnologia sta facendo, ma il prodotto di cui vi parleremo oggi rappresenta probabilmente un passo da gigante, la prova che il futuro è già arrivato. Durante la giornata di ieri, Sony ha annunciato ufficialmente l’arrivo del Personal 3D Viewer, nome in codice HMZ-T1 (Head Mounted Display). Con questo prodotto il colosso nipponico vuole portare l’home entertainment a un livello superiore, ma scopriamo perchè l’HMZ è così innovativo.

Fantascienza?

No, è realtà. Durante il CES 2011 a Las Vegas, importante fiera dove le più grandi aziende dell’industria tecnologica si riuniscono per presentare i loro ultimi prodotti, Sony ha mostrato al pubblico per la prima volta l’HMZ, sotto la veste di prototipo. A prima vista il Personal 3D Viewer poteva sembrare uno dei caschi dei Daft Pank, con appariscenti LED e linee curve che richiamavano un design molto futuristico.

Fortunatamente Sony non ha rubato nessun oggetto dal set di Tron: Legacy, potrebbe sembrare pura fantascienza, ma l’HMZ diventerà presto invece un prodotto di uso comune. Ricordiamo che Sony ha accumulato negli anni molta esperienza nel settore dell’intrattenimento casalingo (TV, PlayStation 3, Blu-Ray, impianti audio, ecc.) e con il Personal 3D Viewer promette di rivoluzionare nuovamente tale campo.

Come porto il cinema 3D a casa tua

Visto attraverso queste immagini molto probabilmente non capireste come funziona il Personal 3D Viewer, cercherò quindi di schiarirvi le idee. All’interno del casco sono stati inseriti due display OLED da0,7 pollici, ciascuno dalla risoluzione di 1280×720. In questo modo, avendo uno schermo posizionato in corrispondenza di ogni occhio, si otterrà un effetto 3D stereoscopico naturale, grazie al quale saremo totalmente immersi nel film che stiamo vedendo o nel videogioco che stiamo giocando.

Si perchè il Personal 3D Viewer potrà essere collegato via HDMI alle nostre TV, lettori Blu-Ray, laptop econsole, grazie al supporto di un processore esterno che invierà i segnali al dispositivo. Ma cosa vedremo una volta indossato il Personal 3D Viewer? L’HMZ simulerà uno schermo di ben 750” ad una distanza di 20 metri, per garantirsi la visione in alta definizione dei nostri film e giochi preferiti.

Incredibile impatto sonoro

La tecnologia audio implementata da Sony nell’HMZ è chiamata VPT (Virtualphones Technology) e garantisce un suono realistico e naturale, grazie all’integrazione di due altoparlanti per un surround 5.1. Inoltre il Personal 3D Viewer equipaggia 4 modalità surround: la classica modalità Standard, modalitàCinema per godere del miglior sonoro per i film, Game per una totale immersione nei videogiochi, Musicper ascoltare la propria musica nei momenti di assoluto relax.

Con un’eccellente qualità video e un ottimo impianto sonoro, sarà proprio come avere un cinema sempre con sè, con l’aggiunta delle 3 dimensioni. Vi basterà semplicemente collegare l’Unità esterna al vostro lettore Blu-Ray/PS3, inserire il disco del vostro film preferito, accendere l’HMZ e rilassarvi.

Specifiche principali

Diamo ora un’occhiata ad alcune delle specifiche principali dell’HMZ-T1 Personal 3D Viewer, che riguardano le potenzialità video e audio e le funzionalità del prodotto.

  • 2 display 0.7” OLED, risoluzione 1280×720 HD
  • Angolo di visione virtuale di 45° in orizzontale, simulazione di uno schermo di 750” da 20 metri
  • Tecnologia VPT, 5.1 surround
  • 4 modalità surround: Standard, Cinema, Game, Music
  • Control Key, controllo delle operazioni base video e audio (volume, pausa, riproduci, ecc.)
  • Risparmio energetico. Sensore incorporato, se non indossiamo l’HMZ per un certo periodo di tempo, questo si spegnerà automaticamente
  • Unità processore, HDMI (ingresso e uscita)
  • Dimensioni: 180 x 168 x 36 mm
  • Peso: 420 mm

Questo gioiellino Hi-Tech arriverà in Giappone l’11 Novembre 2011 e sarà venduto a “soli” 60.000 yen, ovvero circa 780 dollari. Per quanto riguarda il mercato statunitense ed europeo, l’HMZ-T1 Personal 3D Viewer potrebbe arrivare entro la fine dell’anno allo stesso prezzo. In attesa di ulteriori informazioni sull’HMZ, vi lasciamo al trailer di lancio.

Pasquale Fusco

Fonte: Skimbu

Categories: High Tech Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: