Home > Domus Lusso > Copper Beech Farm, casa più costosa degli Stati Uniti

Copper Beech Farm, casa più costosa degli Stati Uniti

This slideshow requires JavaScript.

Il nome di ”battesimo” di questa straordinaria residenza è Copper Beech Farm; la sua costruzione risale inizalmente al 1896 ma, com’è possibile notare dalle immagini in basso, la villa nel passare degli anni ha subito vari aggiornamenti che sono riusciti a tenerla al passo con i tempi.
Questo enorme palazzo, stretto nell’abbraccio di un grande appezzamento di terreno, è costutito da ambienti molto ampi e areati delimitati dal verde della natura; all’interno ci sono ben 12 camere da letto, da cui gustare la meraviglia dell’allestimento e del mondo circostante.
Attualmente, il proprietario di questa lussuosa dimora è l’industriale John Rudey, il quale grazie ai suoi accorgimenti l’ha fatta classificare come la casa più costosa degli Stati Uniti, lanciandola sul mercato ad un prezzo stratosferico di 190 milioni di dollari. Secondo quanto rivelato, John ha comprato la casa con la moglie Laurie nel 1982 ad un prezzo infinitamente più basso dell’attuale: 7,55 milioni di dollari.

Fonte: GoLook.it

Advertisements
Categories: Domus Lusso Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: