Home > Domus Benessere, Domus Lusso > Isola di Calivigny, paradiso privato di Georges Cohen nel Mar Dei Caraibi

Isola di Calivigny, paradiso privato di Georges Cohen nel Mar Dei Caraibi

This slideshow requires JavaScript.

Proprio nel bel mezzo del Mar Dei Caraibi, a sud est dello stato di Granada, troviamo l’Isola di Calivigny: un paradiso privato di 81 ettari di proprietà dell’uomo d’affari francese Georges Cohen, che nel 2000 ha aquistato l’isola per una cifra di 100 milioni di dollari.
L’intraprendente Cohen, poi, ha deciso di trasformare Calivigny in un vero e proprio paradiso di lusso, portando acqua potabile ed elettricità e costruendo 2 super-ville con 19 suite e 10 cottage sulla spiaggia.
È così che l’isola è diventata un vero e proprio Paradiso Privato per i più esigenti, con tanto di attrazioni turistiche oltre che al fascino delle acque e del panorama mozzafiato della Baia di Calivigny. Negli 81 ettari di terraferma, infatti, troviamo anche un acquario esotico da 4.000 litri ed uno staff di 20 persone selezionate in persona da Georges Cohen per garantire servizi e comfort di grande qualità, così come per la cucina gestita da Chef di alto calibro in grado di mettere a proprio agio anche i palati più esigenti con le delizie locali.
Per giungere all’isola di Calivigny, a seconda delle preferenze, si possono scegliere barche ed aerei privati, il tutto con un prezzo per pochi eletti: basti pensare che per una sola notte la tariffa parte da 65 mila dollari, equivalenti a circa 47 mila euro.
Fonte: GoLook.it

Advertisements
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: