Home > Business, Politica, Finanza > Hammond Gregory Olsen, un uomo innamorato dello spazio

Hammond Gregory Olsen, un uomo innamorato dello spazio

Hammond Gregory “Greg” Olsen, nato il 20 aprile 1945, è un imprenditore e scienziato americano che, nell’ottobre 2005, è diventato il terzo privato cittadino a intraprendere un viaggio auto-finanziato nello spazio con Space Adventures.

Olsen è stato il co-fondatore e presidente della Sensors Unlimited Inc., una società in via di sviluppo per dispositivi optoelettronici, specializzata in telecamere sensibili vicino all’infrarosso (NIR) e a onde corte infrarosso (SWIR). Uno dei principali clienti della Sensors Unlimited è la Nasa. Attualmente è il Presidente della Olsen GHO Ventures, LLC, a Princeton, New Jersey, dove gestisce i suoi investimenti angelo, industria vinicola sud africana, ranch del Montana e numerosi impegni per incoraggiare i bambini – in particolare delle minoranze e le bambine – a prendere in considerazione la carriera scientifica o ingegneristica. Egli è anche professore alla Rider University dove insegna un corso di fisica.

Infanzia ed educazione

Olsen, nato a Brooklyn di New York, era figlio di elettricista della IBEW Local 3. Diplomato presso il Ridgefield Park High School, Ridgefield Park nel New Jersey, nel 1962, dopo essere stato espulso per errore da parte degli insegnanti a causa dei voti bassi al liceo, Olsen era sul punto di arruolarsi con l’Esercito degli Stati Uniti quando fu consigliato di frequentare il college per alcuni mesi. Attraverso una borsa di studio della IBEW Local 3, Olsen frequentò il college, mantenendo voti elevati, laureandosi infine magna cum laude con livelli multipli al Fairleigh Dickinson University.  In seguito si è laureato con un dottorato di ricerca presso l’University of Virginia.

Olsen inizia una lieve formazione aziendale e ritiene che per le imprese che effettuano meno di $100 milioni, da lui definite le piccole società, il successo si basa più sull’intuizione, l’istinto e il duro lavoro. Il suo successo é dedito alla formazione come laureato in scienze.

Dettagli Spaceflight

Giunto presso la Stazione Spaziale Internazionale (ISS) con la navicella Soyuz TMA-7, lanciata il 1 ottobre 2005, ormeggiata il 3 ottobre c.m. e di ritorno il successivo 10 ottobre c.m. atterrato con la Soyuz TMA-6, Hammond Gregory Olsen è il terzo turista spaziale auto-finanziato a visitare la summenzionata stazione spaziale, a seguito di Dennis Tito nel 2001 e Mark Shuttleworth nel 2002, tutti viaggi organizzati immancabilmente attraverso Space Adventures Ltd. Nei giorni in cui rimase a bordo della veicolo orbitante condusse numerosi esperimenti in rilevazioni remote e astronomia. Egli però non ha mai accettato di buon auspicio la designazione di turista dello spazio.

Inoltre il dottor Olsen possiede una licenza di radioamatore come operatore radio e intraprese una conversazione con i suoi studenti via radio dallo spazio attraverso il progetto ARISS. In una presentazione informale in una scuola del New Jersey, il dottor Olsen stimò il prezzo della sua escursione nello spazio a US $20 milioni.

a cura di Marius Creati

Fonte: Wikipedia.org

 

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: