Archive

Archive for the ‘Rubriche’ Category

Ruby chocolate, il quarto cioccolato rosa prodotto da Barry Callebaut

December 9, 2018 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Arriva il cioccolato rosa: tutto quello che c’è da sapere

Il cioccolato nelle nuova tinta tanto amata dai social

Il cioccolato rosa, di cui si parla tanto da quando è stato presentato, poco più di un anno fa, è infine arrivato in Italia. Da qualche mese lo si trova sotto forma di cioccolatini e barrette, ed è già diventato protagonista di campagne a carattere sociale: a Milano, per esempio, il maître chocolatier Davide Comaschi ha realizzato uno speciale panettone a tiratura limitata, dalla glassa di cioccolato rosa, il cui ricavato va a sostegno della Lega Italiana per la Lotta ai Tumori.

Una novità così, nel mondo della cioccolata, non si vedeva dagli anni ‘30 del secolo scorso, quando in Svizzera si iniziò a produrre il cioccolato bianco. Barry Callebaut, uno dei maggiori produttori mondiali di cioccolato e prodotti a base di cacao, nel 2017 ha annunciato la nascita del “quarto cioccolato” (dopo il fondente, il cioccolato al latte e quello bianco, appunto) e ha battezzato il nuovo prodotto ruby chocolate.

La notizia ha fatto il giro del mondo. Il merito è soprattutto dell’impatto visivo del nuovo cioccolato: un rosa molto intenso che ha conquistato l’attenzione del pubblico e degli addetti ai lavori ancor prima che fosse possibile assaggiarlo.

Per come lo ha descritto la Barry Callebaut, il ruby chocolate sa ovviamente di cioccolato, ma ha aromi che, come il colore, ricordano i frutti di bosco, e la sua dolcezza delicata è arricchita da note acidule. Tuttavia i produttori assicurano che il cioccolato rosa è puro cioccolato, senza aggiunta di bacche, aromi o coloranti.

Il “quarto cioccolato” è il risultato di tredici anni di ricerca e selezione che la Barry Callebaut ha portato avanti insieme alla Jacob University, un istituto privato tedesco, su una qualità particolare di fava di cacao: il ruby cocoa bean, di colore rosso rubino. Come tutta la cioccolata, anche quella rosa nasce da un naturale processo di fermentazione e segue le stesse fasi di produzione del cioccolato tradizionale, rilasciando però la caratteristica massa color rubino.

Dal 2018 il ruby chocolate è entrato in commercio in molti Stati, portando una ventata di novità nelle pasticcerie e anche tra i prodotti destinati alla grande distribuzione. Barry Callebaut, infatti, è un’azienda B2B (business to business): significa che vende i suoi prodotti ad altre aziende, tra cui molti dei marchi che si trovano tra gli scaffali dei supermercati, che non aspettavano altro. Ma la ricetta del cioccolato rosa, come nelle migliori tradizioni, è segreta.

Il nuovo ruby chocolate arriva sul mercato in un momento storico quanto mai propizio: se la moda del decennio è quella di spettacolarizzare il cibo sui social network, una nicchia particolare del food porn è riservata al cibo colorato in modo insolito, e molto scenografico. Tra i fenomeni più eclatanti di questa ondata di colori anomali, ricordiamo gli hamburger di pane nero e l’uso creativo di coloranti alimentari per sfornare torte e dolci arcobaleno.

Naturalmente inserito in questo trend fin dal suo debutto, il ruby chocolate ha oltretutto la fortuna di essere del colore giusto. Da un paio di anni il Millennial Pink, un rosa soft molto usato, e soprattutto molto fotografato, si è imposto come il colore-bandiera di una generazione e si è guadagnato anche degli articoli di approfondimento su giornali e riviste. È una gamma di rosa dalle tonalità fredde, sobrie, che si è lasciato alle spalle la connotazione di colore frivolo, da ragazzine: al contrario, è ormai riconosciuto come tinta intellettuale. È sempre più presente anche nel design, dai mobili shabby chic alle copertine dei libri e, soprattutto, funziona tantissimo su Instagram.

Fonte: Coop Alleanza

Mother of Dragons, birra dedicata alla regina dei draghi da Ommengang Brewery

October 16, 2018 Leave a comment

mother of dragons

Una rossa dal sapore di fuoco e fumo, ma anche dolce, questa è la Mother of Dragons, la birra ispirata alla Khaleesi della serie TV

Gli appassionati di Games of Thrones adesso avranno a disposizione una nuova birra a tema da sorseggiare davanti alla TV mentre guardano le puntate della loro serie preferita: si tratta della Mother of Dragons, una birra dedicata ovviamente al personaggio di Daenerys Targaryen, creata dal birrificio statunitense Ommengang Brewery. In realtà, questa non è la prima bevanda alcolica prodotta a tema GoT: esistono già, infatti, la birra King in The North, ispirata al personaggio di Jon Snow, la barleywine Hand of the Queen, la birra chiara Queen of the Seven Kingdoms, e poi il whisky White Walkerispirato agli Estranei.

Come potrà mai essere una birra ispirata alla Madre dei Draghi? Semplice: è una rossa e sa di fuoco e di fumo. Secondo quanto svelato da HBO, infatti, è un mix di una Porter affumicata e una Kriek belga, pensata proprio per cercare di ricreare un sapore in grado di evocare l’immagine della Khaleesi e dei suoi draghi. Il colore, secondo le parole del produttore, è “un rosso rubino denso, con tinte mogano e una schiuma scura e cremosa”.

Per quanto riguarda il gusto, considerando che le birre Kriek aggiungono una percentuale di succo di ciliegia alla miscela, chi assaggerà la birra di Daenerys sentirà prima un sapore dolce di ciliegia e di cioccolato e poi un aroma un po’ affumicato e di malto tostato. Singolare è anche la confezione: la bottiglia è scura e l’etichetta è ovviamente rossa, come il colore della casata Targaryendella quale viene riportato anche lo stemma del drago a tre teste.

Curiosi di provarla? Al momento la Mother of Dragons è disponibile solo negli Stati Uniti e a breve anche in Canada, sia alla spina che in bottiglia, al prezzo di $12,99 l’una.

Fonte: Virginradio.it

Dolce&Gabbana, panettoni esclusivi con Fiasconaro

October 13, 2018 Leave a comment

201810120924314166_1

La creatività di Dolce&Gabbana e l’arte dolciaria di Fiasconaro danno vita a una ricetta unica: il panettone tipicamente milanese rivisitato con i sapori della Sicilia. Una magica combinazione di stile e gusto per due originalissime dolci creazioni.

La prima creazione è il Panettone agli Agrumi e allo Zafferano di Sicilia. Splendide scatole in latta, disegnate appositamente dalle più celebri maestranze siciliane saranno il perfetto contenitore di un dolce unico d’alta qualità artigianale.

La seconda creazione è il Panettone al Pistacchio di Sicilia ricoperto di cioccolato bianco, con crema di Pistacchio morbida da spalmare.

I panettoni sono disponibili anche in formato regalo con un esclusivo vassoio decorato con i tipici carretti siciliani.

Il panettone agli Agrumi e allo Zafferano di Sicilia è disponibile anche in una speciale scatola regalo con quattro latte contenenti dei piccoli panettoni.

DolceGabbana_Panettone-Fiasconaro-credits-immagine-Davide-Gallizio

“Sacra Pasta”, pasta di grano duro dedicato alle Madonne Lucane per Michele Miglionico

July 26, 2018 Leave a comment

LA SACRA PASTA DI MICHELE MIGLIONICO

Michele Miglionico insieme al Pastificio Gusto Fantastico con un nuovo formato di pasta di grano duro dedicato alle “Madonne Lucane”

In occasione dell’inaugurazione della mostra “Madonne Lucane – Vestiti che profumano di incenso”  Giuseppe Focaraccio  ceo del pastificio Gusto Fantastico ha ideato tre esclusivi formati di pasta di grano duro ispirati a tre simboli del Cattolicesimo: la Croce, il Calice e la Bibbia in esclusiva per lo stilista Michele Miglionico.

La pasta simbolo per eccellenza della tradizione culinaria italiana si sposa con il mondo dell’ Alta Moda  per dare vita ad un connubio che ha lo scopo di esaltare il patrimonio folcloristico, artistico, culturale, e sacro di un territorio poco conosciuto come quello della Basilicata.

“Sacra Pasta” è creata dal pastificio Gusto Fantastico azienda custode dell’antica tradizione dei Maestri Pastai Lucani nota per l’alta qualità nella produzione della Pasta Artigianale di Senise (Basilicata) e firmata da Michele Miglionico leader dell’eccellenza Made in  Italy nel mondo.

L’accordo tra il brand di Alta Moda Michele Miglionico ed il pastificio Gusto Fantastico sigla un importante iniziativa di co-branding tra due aziende che rappresentano due delle quattro F italiane ovvero moda (Fashion) e cibo (Food)

Per questo prestigioso appuntamento lo stilista ha chiesto al genio creativo dello chef lucano Andrea Uccelli di ideare una ricetta che meglio potesse interpretare ed esaltare  questi nuovi originali formati di pasta che saranno presentati ufficialmente nel prossimo autunno durante le giornate di Prèt a Porter Donna di Milano.

Loacker, pasticcino alla mousse di caramello o di ciliegia in edizione limitata

October 18, 2016 Leave a comment

loacker1

Nei Loacker Stores puoi trovare due morbide delizie a edizione limitata: il pasticcino alla mousse di caramello e quello alla ciliegia.

Quando i maestri pasticcieri dei Loacker Stores si mettono all’opera, nascono solo grandi dolcezze.

Il rifugio per l’inverno.

Non tutti i mali vengono per nuocere. Le temperature rigide ci permettono di ritrovarci in luoghi caldi e confortevoli come i Loacker Stores. Mentre l’atmosfera accogliente ti fa sentire subito a tuo agio, gli occhi hanno il tempo di perdersi tra le tante creazioni dolciarie.
In qualsiasi momento della giornata, i Loacker Stores sanno come rendere felici i suoi visitatori e come regalargli un intenso piacere.
Ogni prelibatezza che assaggi ha qualcosa di straordinario, e il segreto è tutto negli ingredienti di prima scelta. Da sempre, Loacker si preoccupa di selezionare solo le materie prime di alta qualità, e sai perché? Per darti qualcosa di esclusivo e veramente buono. Il resto è affidato alla grande maestria dei pasticcieri, veri fuoriclasse della cucina.
Entrare in un Loacker Store è un’esperienza per tutti i sensi.

Bontà del mese.

Il pasticcino alla mousse di caramello e quello alla ciliegia sono due novità invernali da provare assolutamente. Sia perché sono a edizione limitata ed è vietato lasciarsele scappare, sia perché Loacker garantisce sulla squisitezza.
Il dolcetto alla mousse di caramello ha un delicato pan di spagna alla cannella e un croccante cuore di meringa tutto da mordere.
Il pasticcino alla ciliegia mantiene la stessa base di pan di spagna alla cannella, ma ha una delicata crema alla vaniglia e delle profumate note di ciliegia.
Pensa a un pomeriggio pungente, una tazza di cioccolata Densa Loacker o un tè caldo, le bontà del mese dei Loacker Stores e la compagnia degli amici di sempre.
Cosa desiderare di più?

Nei Loacker Stores

  • Bergamo/ Oriocenter
  • Verona
  • Trento
  • Bolzano/Twenty
  • Bolzano/Piazza Walther
  • Brennero/Outlet Center
  • Heinfels
Categories: Sapori Tags:

Porto Montenegro Yacht Club Pool, officially awarded among the World’s Finest Clubs

July 6, 2016 Leave a comment
2016 PMYC-w1500-h1500
PORTO MONTENEGRO YACHT CLUB POOL RECEIVES HIGHLY ACCLAIMED AWARD  BY THE WORLD’S FINEST CLUBS
Award Night celebration and official handover were held on June 29th 2016
The exceptional Porto Montenegro Yacht Club Pool has officially awarded among the World’s Finest Clubs®. This award, carried by famous venues like Soho Rooms Moscow, Matignon Paris or Marquee Las Vegas, represents the highest quality seal when it comes to premium entertainment and service.

On June 29th 2016, an official Award Night event at the venue was held to celebrate this achievement. Part of the night was an official handover of the award by The World’s Finest Clubs director David Huels, who came to Porto Montenegro, Tivat  to join the event.

The newly re-furbished 64m infinity pool welcomes Yacht Club members and guests every day in summer. Day beds for up to 188 people, private shower cubicles and changing rooms as well as a 20-seater lounge area that is ideal for groups and parties ensure every wish is catered for. At the foot of the pool, the summer restaurant provides a menu of poolside classics with an Italian twist, as well as expertly mixed cocktails and a selection of international wines.

The World’s Finest Clubs® is the world‘s leading institution to select and award the most exclusive nightlife venues. Additionally, The World’s Finest Clubs® offers membership for privileged treatment in each awarded venue, to selected individuals and HNWI customer groups. Currently awarded are 228 venues across the globe.

ABOUT PORTO MONTENEGRO

Porto Montenegro is the Mediterranean’s leading luxury yacht homeport and marina village. The state-of-the-art facility has been designed to cater to the advanced needs of all yachts, their owners, guests and crew with specific infrastructure for the largest yachts afloat. The marina currently has 450 berths – able to host up to 250m yacht in lenght, 228 sold-out luxury apartments, as well as 55 units of ground floor retail made up of restaurants, bars, cafes, shops and amenities and a five star Regent Hotel with over 80 luxury suites and apartments.

PORTO MONTENEGRO CONTACTS
Adriatic Marinas D.O.O.
Obala bb, 85320 Tivat, Montenegro
Tel. +382 32 660 700 | portomontenegro.com
info@portomontenegro.com

Arcadia Yachts, finalists of the World Superyacht Awards 2016

March 24, 2016 Leave a comment

The World Superyacht Awards recognizes every year the remarkable innovation demanded by the design, engineering and construction of the world’s finest luxury yachts. Attended by the elite of the superyacht world, owners and industry leaders will come together to unveil the finest superyachts launched throughout last year 2015.

The finalists of the World Superyacht Awards 2016 have been announced and Arcadia Yachts with its Arcadia 115 M/Y Tortoise – 35mt length – is running for the semi-displacement or planning three deck motor yachts of 30m-41.9m category.

The Arcadia 115 Tortoise offers a delightful surprise with her combination of efficiency, on board living spaces and performance. ‘Tortoise’ was built and delivered in 2015. This vessel’s sophisticated exterior design and engineering are the result of specific expectations and requests  of her owner perfectly interpreted by the shipyard.

A comfortable eco and quiet yacht
Tortoise was meant to sail in the Med and accommodate the owner’s large family. Due to the intense use of the yacht, it was crucial to experience very low consumptions – one of the key facts of every Arcadia yacht – and capability to sail at night. The Arcadia’s “green” approach reflects in everything at the yard. This is a lifestyle that Arcadia Yachts has managed to bring into the nautical sector. An “ecological idea” which translates into eco-friendly solutions, that reduces consumption and environmental impact. To enjoy the sea in a more free and responsible way.
Arcadia Yachts is worldwide know for its Ecotech approach – thus the most advanced technological research and the best Italian creativity together so to generate innovative and efficient solutions which define a new “sustainable” frontier in yachting.
Promoting Functional Design with a distinct personal touch, to better integrate shapes and components and reach the highest eco-friendly performance.
Use of Double Glazed Solar Panels integrated within the superstructure – this feature ensures maximum comfort while recharging the batteries and powering all utilities and services on-board. This is the only way to reduce the use of generators;

A masterpiece of style
Tortoise was meant to be “unique”. Different from the previous three units of model Arcadia 115 built. The choice of the grey color combined with the “torquoise” exterior fabrics made her as unique as it could be.
More infos on Tortoise
Tortoise’s interior layout sleeps up to 12 guests in 6 staterooms, including a master suite, 3 double cabins and 2 twin cabins. She is also capable of carrying up to 7 crew onboard to ensure a relaxed luxury yacht experience. Extremely stylish, beautiful furnishings and sumptuous seating feature throughout her living areas to create an elegant and comfortable atmosphere. Tortoise’s impressive leisure and entertainment facilities make her the ideal yacht for socializing and entertaining with family and friends. Built with GRP hull and GRP superstructure, she features a very comfortable navigation. Tortoise is capable of 18 knots flat out, with a cruising speed of 16 knots.