Archive

Archive for the ‘Lux-Ceremony’ Category

Sergio Rossi, tributo a Santiago Calatrava per l’autunno inverno 2013 2014

This slideshow requires JavaScript.

Si è tenuta al 25° piano della Diamond Tower di Milano la presentazione della collezione a/i 2013-14 di Sergio Rossi. Una scelta, quella della location, non casuale per il brand di calzature che ha fatto dell’esaltazione della costruzione architettonica il fil rouge dell’intera collezione. Disegnata da Francesco Russo come tributo all’architetto Santiago Calatrava, la collezione prende vita da un’idea molto forte: l’esaltazione della scarpa in quanto elemento architettonico. La calzatura diventa a tutti gli effetti un micro building dove l’architettura non è da intendersi come un insieme di forme geometriche e di costruzioni finite, bensì come percorso di realizzazione e di sviluppo di un progetto. E’ così che lo scheletro della costruzione riacquista il suo valore; gli elementi strutturali prendono il soppravvento tanto da risultare volutamente visibili.  Esempio lampante e cuore della collezione Sergio Rossi è il modello dal tacco a spillo con gabbia in acciaio incastonata, quasi fosse una pietra preziosa, tra il tacco stesso e la suola. La gabbia in questo caso non è solo un dettaglio decorativo ma anche un elemento funzionale poiché, proprio come le intelaiature metalliche nelle opere architettoniche, essa sorregge la struttura della scarpa. I colori, per rispettare il concept di essenzialità della collezione, sono nero bianco e nudo; i metalli invece sono acciao e oro rosa. La scelta dei materiali come il pitone, oltre al camoscio e alla pelle, è dettata dalla sua tipica texture squadrata che risalta i giochi grafici ed enfatizza le intercapedini geometriche. (Daniela Compassi)

Fonte: VM-Mag

Alberto Moretti Artfango, nuova collezione uomo per la stagione autunno inverno 2013 2014

February 1, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Tappa obbligatoria del giro è stato lo stand di Alberto Moretti che presentava la sua nuova collezione scarpe uomo per la stagione A/I 2013-14. Moretti, infatti, insieme alla moglie, Vanessa Zoppas, aveva organizzato un party privato nella sua residenza fiorentina in onore del lancio della nuova collezione.
Non solo Alberto Moretti è un perfetto e divertente padrone di casa, ma anche un designer davvero unico e geniale. La sua nuova collezione di calzature uomo, Joie de Chaussures, è dedicata alla joie de vivre, reinterpretando le classiche loafer con un twist nuovo ed eccentrico attraverso l’uso di papillon, swarovski colorati e ricami preziosi.
I colori principali sono l’immancabile nero (abbinato al giallo nei modelli in cavallino animalier) e il blu, declinato in diverse tonalità (dal blu notte all’azzurro) e reso speciale sulle calzature da diverse tecniche per garantire un effetto invecchiato e slavato.
Tripudio di dettagli: nappine, motivi olografici, interni e decorazioni in pelliccia (per affrontare con un alto tasso di glamour anche le situazioni più glaciali), swarovski colorati e cerniere.
Accanto alle classiche loafer dalla punta arrotondata, Moretti sperimenta e gioca anche con modelli più squadrati, per venire incontro all’esigenze di un pubblico più vasto.

Fonte: In Moda Veritas

Damiani, solitari di alta oreficeria per la nuova linea bridal

December 10, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Il noto marchio di alta oreficeria Damiani firma i nuovi ed esclusivi solitari della linea bridal 2012, anelli di fidanzamento perfetti per suggellare l’unione e l’amore di una coppia. Veri capolavori unici e irrinunciabili spiccano per l’elevata brillantezza,  considerati di gran pregio per sigillare un momento indimenticabile.
Stupendi ed intramontabili accessori preziosi da indossare con disinvoltura instancabilmente in ogni momento della vita. Inoltre è possibile trovare l’anello inedito più adatto alle proprie esigenze scegliendone la silhouette e il taglio, anche direttamente mediante il sito online, considerando una cernita tra infinite combinazioni disponibili tra caratura, colore, montatura e purezza in modo tale da creare il simbolo per antonomasia più appropriato per coronare un sogno intramontabile.
Svariate sono le proposte della maison italiana, tutte elaborate manualmente per ottenere un risultato eccellente dalle proporzioni perfette, per realizzare anelli di gran classe. Puri e luminosi, i solitari si distinguono a seconda delle dimensioni del diamante e del metallo nobile scelto, ai quali si addicono i giusti corrispettivi valutati direttamente dal valore del prezioso, dopotutto un diamante è per sempre.

Marius Creati

Sergio Rossi, astri gioiello per i nuovi sandali autunno inverno 2012 2013

September 1, 2012 Leave a comment

Qualche settimana fa ho espresso parere negativo sulle prime immagini della collezione F/W 2012/2013 di Sergio Rossi: qualcuno non ha gradito, ma se a me una cosa non piace devo dire che è bella solo perché sopra c’è attaccata un’etichetta importante? Come se il mio parere fosse poi così rilevante. Giorni fa ho ricevuto nella mail altre foto, e tra i vari modelli già visti uno ha attirato la mia attenzione.
L’idea che Fransceso Russo stia esagerando con i plateau rimane, ma passa in secondo piano davanti alla bellezza del velluto blu che compone questi sandali: forse non l’ho mai scritto, ma adoro le scarpe in velluto, porpora o blu, ne sogno un paio da anni, ha quella delicata voluttuosità che nessun altro tessuto può dare, al tatto e alla vista. In questo modello poi c’è anche una decorazione gioiello vagamente esoterica, a mio avviso splendida.

Fonte: Shoeplay

René Caovilla, sandalo gioiello autunno inverno 2012 2013

Qualche mese fa vi ho mostrato le prime immagini della collezione Fall 2012 di René Caovilla e i nostri commenti non sono stati esattamente esaltanti, le scarpe sono (quasi) tutte opulente ma sembravano un deja-vu delle più fortunate stagioni passate.
Non fa eccezione il sandalo gioiello che vi presento oggi.
Anche in questo caso il piede è scoperto, a reggerlo soltanto tre listini sottili ricoperti di micro cristalli; diversa è però la decorazione frontale, che ricorda una treccia morbida extra lusso, ornata con maxi gemme luminose abbinate all’argento della pelle, intarsiate in femminili fettucce di satin. Molto bello il tacco rivestito in suede grigio, gradevole la sottile fascetta che mantiene in posizione il tallone.
Un modello elegante che veste da solo la donna che lo calza, che però non tradisce alcun desiderio di innovazione della maison Caovilla, un vero peccato dato che il mondo dell’arte calzaturiera sta vivendo un momento florido e ricco di novità interessanti.

Fonte: Shoeplay

Giuseppe Zanotti Design, jewel shoes declinate al maschile in occasione del Pitti Immagine Uomo

June 25, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Jewel Shoes declinate al maschile. Questo è il concept della collezione Giuseppe Homme, presentata a Firenze in occasione del Pitti Immagine Uomo.
Le loafer hanno sì un’ispirazione che evoca le corti europee dell’800, rivisitate però nel mood contemporaneo: velluti di seta, suede, canvas, bordure in gros grain, strass… I colori sono raffinati: dal blu notte al rosso cardinale, dal verde nobile al nero. Il taglio tondo sul collo è profondo e dona al piede un’allure trés chic. Segnaliamo il mocassino in suede nero e cristalli Swarovski cangianti ton sur ton. Come in un concerto rock. By night, sotto al tuxedo ma anche by day sotto i jeans.
Per l’estate 2013 il must sarà il sandalo piatto nella versione tutta cuoio per uno stile più essenziale e nella variante arricchita da placche metalliche e borchie appuntite per un look più trendy.
In occasione del Pitti Immagine Uomo, in esclusiva per Luisaviaroma e la sua installazione “Superheroes”, una limited edition davvero originale: un mocassino di strass, irriverente com’è nel Dna di Giuseppe Zanotti, ispirato al mondo dei supereroi.

Fonte: BlogModa

Cesare Paciotti, sandali decorazione floreale e cristalli Swarovski

This slideshow requires JavaScript.

Decorare le scarpe da donna con i fiori non è certo una scelta originale, si fa da sempre e sono sicura che si farà per sempre, ma non tutti si limitano ad appuntare rose e papaveri sulla tomaia, c’è anche chi crea i petali sul sandalo stesso, e non pago di ciò decide anche di ricoprirli di cristalli Swarovski in gradazioni di rosa a sfumatura, tanto per far male a chi davanti a due brillantini non capisce più nulla.
Quel qualcuno è Cesare Paciotti, queste meraviglie fanno parte della collezione P/E 2012 e sono realizzate in morbido camoscio; il tacco ha la forma tipica delle calzature Paciotti dell’ultimo periodo, non mi fa impazzire come trovo eccessiva la suola rossa effetto pizzo su un sandalo già particolare.

Fonte: Shoeplay