Archive

Archive for the ‘High Tech’ Category

Boring Company, primo tunnel sotterraneo a Los Angeles

May 13, 2018 Leave a comment

 

Il primo tunnel della Boring Company sotto Los Angeles è quasi pronto. Il magnate posta su Twitter un’immagine dei primi 150 metri della rete cittadina per le auto che dovrebbe decongestionare la metropoli californiana. Il traforo correrà parallelo all’Intestate 405.

Si tratta della prima immagine del tunnel sotterraneo scavato a Los Angeles dalla Boring Company, una delle società che fanno riferimento al vulcanico Elon Musk. A twittarla è stato lo stesso imprenditore delle auto elettriche Tesla e dei razzi riutilizzabili SpaceX. Dallo scorso mese di agosto il gruppo sta sperimentando una serie di tecnologie per dare prima o poi corpo al progetto anticipato mesi fa attraverso un affascinante video: una sorta di rete metropolitana superveloce sotterranea riservata alle automobili. Queste dovrebbero scendere tramite dei vagoni-montacarichi in un certo punto della città e sfrecciare nel sottosuolo per poi riemergere alla piazzola-fermata preferita. Decongestionando così le metropoli.

Al solito, più i progetti su cui Musk mette le mani paiono avveniristici più le sperimentazioni iniziano con rapidità. Sabato scorso il magnate ha condiviso infatti il primo scatto del tunnel di Los Angeles spiegando che vede il tunnel come un traforo parallelo all’autostrada Interstate 405 fino all’incrocio con la 101, con delle rampe di uscita “ogni miglio o quasi”.

Musk ha fornito anche altre delucidazioni su Instagram: il sistema “funzionerà come una superstrada veloce, dove i carrelli elettrici saranno in grado di trasportare veicoli e le persone viaggeranno in capsule sull’arteria principale con una velocità che raggiunge fino alle 150 miglia orarie, mentre i carrelli utilizzeranno tunnel laterali per uscire”. Al momento il tunnel è lungo appena 150 metri ma secondo i tweet con cui ha risposto alle curiosità dei follower dovrebbe toccare i tre o quattro chilometri nel giro di altrettanti mesi e appunto concludersi, secondo i piani, entro un anno.

Intanto i test vanno avanti anche altrove. E anche su altri fronti. Sempre la scorsa settimana il Maryland ha concesso alla stessa Boring Company il permesso di scavare un altro tunnel, stavolta da dieci miglia, fra i confini della città di Baltimora e la Route 175 dello Stato. Dovrebbe trattarsi del primo troncone di un tunnel più lungo, da 35 miglia, che colleghi Baltimora a Washington D.C. Non sembra però legarsi al progetto stradale: stavolta sarebbero lavori per il treno superveloce Hyperloop.

Fonte: La Repubblica

 

Advertisements

Brikk, nuovo iPhone 6 Apple in oro e diamanti

August 10, 2015 Leave a comment

iphone-6-oro-diamanti

Nonostante in molti si stiano preoccupando del lancio del prossimo melafonino di Apple e soprattutto della versione con display da 5,5 pollici, lo storico marchio Brikk, da anni leader nel settore dell’abbinamento tra lusso e tecnologia, ha già presentato la sua personalizzazione composta da metalli e pietre preziosi.

Da tempo ormai, Brikk occupa una fascia di mercato molto ristretta ma non per questo poco richiesta, con prodotti personalizzati venduti ad un costo di quasi 10 volte superiore al prodotto originale, ma adornati con metalli e pietre preziose e distinti da una lavorazione allo stato dell’arte.

Questo è infatti il caso dell’iPhone 6 di Brikk, per il quale anche se non si conoscono ancora caratteristiche precise e prezzo di lancio, il costo proposto è di ben 8 mila dollari, con addirittura 2 varianti a scelta: la prima con scocca totalmente in oro giallo e logo della mela impreziosito da diamanti e la seconda con scocca in oro rosa (dedicata al pubblico femminile) e sempre con il logo incastonato di diamanti.

Entrambe le versione dell’iPhone 6 by Brikk si presentano inoltre nella loro forma originale, visto che sia l’oro che i diamanti non sono aggiunti alla scocca, ma fanno da veri e propri ”sostituti di lusso” per le componenti originali.

Per i pochi fortunati già interessati all’acquisto di questa lussuosa versione dell’iPhone 6, Brikk permette già la preordinazione con pagamento anticipato sul sito ufficiale.

Fonte: GoLook.it

Categories: Collectibles, High Tech Tags: ,

Golden Dreams, edizione oro 18 carati per Apple iPhone 5S Skull Edition

iphone-5s-oro

Si chiama iPhone 5S Skull Edition ed è la nuova personalizzazione per i più esigenti lanciata sul mercato dall’azienda Golden Dreams.
Si tratta infatti di un iPhone 5S rivestito con scocca in oro 18 carati lavorato con trama a rombi e con bordino dello stesso prezioso materiale, marchiato però con il nome dell’azienda. Il prezzo di questo gioiellino hi-tech è di ben 10.700 euro (14.650 dollari), ma aggiudicarsene uno non sarà facile, visto che l’iPhone 5S Skull Edition è prodotto in tiratura limitata di soli 7 esemplari.

Fonte: GoLook.it

HTC One Gold, versione completamente in oro 18 carati

October 16, 2013 Leave a comment

HTC One in oro_01

HTC decide di celebrare il suo diciottesimo annirversario lanciando una versione completamente in oro 18 carati del suo smartphone di punta, denominato in questo caso HTC One Gold.
Il dispositivo in questione, che sarà prodotto in soli 5 esemplari, sarà marchiato sul retro della scocca con il logo ”MOBO”, correlato agli European Urban Music MOBO Awards, manifestazione che festeggia il suo 18° anniversario questo mese, e che HTC sta commemorando con l’uscita di questa esclusiva versione in oro del suo HTC One.
Il numero 18 sottostante al logo, invece, indica la caratura dell’oro con cui è prodotta la scocca del dispositivo che, per ciò che concerne parte hardware e le caratteristiche, sarà identico alla versione di base con scocca in acciaio presente negli scaffali dei negozi.
Uno dei 5 esemplari dell’HTC One Gold, il cui valore dichiarato dall’azienda è di 4.400 dollari grazie alla lavorazione interamente artigianale, andrà inoltre in premio al vincitore della categoria Best Newcomer ai MOBO Awards. Gli altri 4 esemplari anche se non confermato, molto probabilmente saranno venduti all’asta ed il loro ricavato sarà devoluto interamente in beneficenza.

Fonte: GoLook.it

Categories: High Tech Tags:

Gold & Co., sfavillante iPhone 5S Apple placcata in oro

September 30, 2013 Leave a comment

iPhone-5s-oro

Dopo il lancio in commercio da parte del colosso di Cupertino del tanto atteso iPhone 5S, ecco che Gold & Co., come di consueto, ripropone la sua versione del melafonino placcata in oro, stavolta in 3 diverse colorazioni.
Per l’iPhone 5S, infatti, la famosa gioielleria di Abu Dhabi, ha deciso di presentarlo all’evento World Luxury Expo, presso l’Emirates Palace Hotel di Abu Dhabi, placcato sia nella classica colorazione oro giallo, sia nelle colorazioni oro bianco e oro rosa, così da rendere più vasta la scelta per gli utenti e, secondo quanto dichiarato, anche per differenziarlo dalle colorazioni originali molto simili.
Per ora non è stato ancora rivelato il prezzo di questi esclusivi iPhone 5S-Gioiello ma, gli artigiani di Gold & Co. hanno affermato che, proprio come per le personalizzazioni precedenti, anche questa verrà realizzata in tiratura limitata.

Fonte: GoLook.it

Categories: High Tech Tags: ,

Apple, nuovo iPhone 5s

September 21, 2013 Leave a comment

iphone-5s-colors-side

Disponibile con uno storage da 16, 32 e 64GB e nelle colorazioni grigio siderale, oro e argento, l’iPhone 5S prende il posto dell’iPhone 5, facendo subito scendere il mercato e soprattutto il valore del già ”vecchio” dispositivo.
Sistema operativo iOS 7
Schermo touchscreen Display Retina da 4″
Processore A7 e motion co-processor M7
Fotocamera iSight da 8 megapixel con flash True Tone
Videocamera FaceTime HD sul fronte
Sistema Touch ID per il riconoscimento dell’impronta digitale
Connettività 13 bande wireless LTE
Wi-Fi dual-band 802.11 a/b/g/n con velocità fino a 150 Mbps
Bluetooth 4.0
Batteria con autonomia 10 ore in conversazione su reti 3G, fino a 10 ore di navigazione web su reti Wi-Fi e LTE e fino a 8 ore su reti 3G, e fino a 10 ore di riproduzione video e fino a 40 ore di riproduzione audio
Riuscirà con queste caratteristiche poco sbalorditive a stare al passo della concorrenza? Beh, a nostro avviso, confrontando le schede tecniche il Samsung Galaxy S4, primo nemico di Cupertino, è nettamente superiore ma, come al solito, per i fanboy l’iPhone 5S sarà l’iPhone migliore di sempre, soprattutto grazie al nuovo sistema operativo iOS7 che tutti noi non vediamo l’ora di provare.
Restiamo comunque in attesa dei prezzi di vendita e della data di lancio del nuovo iPhone 5S.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: High Tech Tags:

Apple, nuovo iPhone 5c

September 21, 2013 Leave a comment

iphone5c-w600-h600

Secondo Jony Ive il nuovo iPhone 5C, presentato poche ore fa dall’azienda di Cupertino, rappresenterebbe l’iPhone che tutti si aspettavano, contenente tutte le caratteristiche più apprezzate dell’ormai ”vecchio” iPhone 5 mescolate con un nuovo design e, soprattutto, con il nuovo e tanto atteso sistema operativo iOS 7.
E così, dopo avervi riportato nel nostro articolo precedente tutte le caratteristiche dell’iPhone 5S, eccovi quelle dell’iPhone 5C, atteso come il primo ”iPhone economico di Apple” ma, viste quest’ultime, c’è da dubitare che realmente lo sia.
L’iPhone 5C sarà presto disponibile nelle 5 colorazioni che vedete in alto e sarà accompagnato da delle speciali custodie in gomma che gli daranno un ulteriore tocco di stile.
Vediamo comunque in basso la scheda riassuntiva delle sue specifiche tecniche:
Sistema operativo iOS 7
Dimensioni 124,2×58,4×7,6 mm per 106 grammi
Fotocamere 8 megapixel sul retro e da 1.2 megapixel sul fronte (con apertura 2.4), flash e video-recording
Memoria interna da 16, 32 o 64GB
Processore A6 dual core con 1GB di Ram
GPSWi-Fi e Blueooth
Batteria 1.600 mAh
Insomma, nonostante l’innovazione in fatto di design, sembra che Apple abbia comunque lasciato a desiderare per ciò che concerne la parte hardware. Restiamo comunque in attesa di informazioni riguardo la data di lancio e il prezzo di questo nuovo iPhone che sicuramente ha già attirato l’attenzione degli appassionati fanboy di Apple.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: High Tech Tags: