Archive

Archive for the ‘Gardens & Jardins’ Category

Spathiphyllum

September 24, 2012 Leave a comment

Spathiphyllum – genere delle Araceae Juss., sottofamiglia delle Monsteroideae, tribù delle Spathiphylleae, comprende circa 30 specie tropicali dalla forma elegante, che raggiungono il metro di altezza, con i fiori riuniti in uno spadice avvolto in una spata bianca o verdastra, note col nome comune di SpatafilloSpatifillo o anche Pianta cucchiaio per la caratteristica forma della spata floreale.
La loro particolarità è la totale mancanza di fusto: le foglie crescono infatti direttamente da un rizoma sotterraneo.
Tra le specie coltivate citiamo lo Spathiphyllum floribundum originario di Colombia, Ecuador, Panama e Venezuela, pianta perenne alta da 30 a 60 cm; lo Spathiphyllum wallisi originario di Panama, pianta perenne alta da 50 cm a 1,2 m a seconda della varietà, ha foglie lanceolate di colore verde-vivo lunghe circa 10-15 cm con un lungo e robusto picciolo di circa 15 cm, i fiori primaverili-estivi sono riuniti in una infiorescenza giallastra a spadice avvolta da una spata di colore bianco, in cima ad un peduncolo lungo fino a 50 cm.
Come pianta ornamentale in vaso negli appartamenti.Uso
Metodi di coltivazione
Richiede ambienti caldo umidi e ombreggiati con temperature minime invernali non inferiori ai 12 °C, nella bella stagione concimare 2 volte al mese con fertilizzanti liquidi, frequenti annaffiature estive, diradate d’inverno, spruzzature quotidiane delle foglie, rinvasare ogni 2-3 anni usando terriccio universale misto a torba, per gli individui di grandi dimensioni si preferisce praticare una potatura delle radici anziché rinterrare.
Si moltiplica con la semina o la divisione dei cespi in primavera
Avversità
L’eccesso di ristagno idrico provoca l’ingiallimento delle foglie
L’esposizione ai raggi solari diretti provoca macchie necrotiche sulle foglie esposte
Gli ambienti troppo umidi e con basse temperature possono favorire i marciumi radicali causati da funghi
È sensibile ad attacchi di afidi, acari e cocciniglia farinosa
Specie
Il genere Spathiphyllum Schott comprende le seguenti specie:
Spathiphyllum cannifolium (Dryand.) Schott
Spathiphyllum cochlearispathum (Liebm.) Engl.
Spathiphyllum floribundum (Linden & André) N.E. Br.
Spathiphyllum grandifolium
Spathiphyllum hybrid
Spathiphyllum patinii (Mast.) N.E. Br.
Spathiphyllum wallisi Regel

Fonte: Wikipedia

Advertisements
Categories: Plantæ Tags:

Serpentine Gallery 2011

This slideshow requires JavaScript.

Ecco il progetto di Peter Zumthor per il padiglione temporaneo della Serpentine Gallery del 2011. L’architetto svizzero, da queste prime immagini, sembra voler puntare tutto sull’introspezione dello spazio, infatti crea un giardino fiorito interno e chiuso verso l’ambiente esterno; dal punto di vista materico Zumthor sembra voler mantenere la maggior uniformità possibile in tutto il padiglione, infatti lo stesso trattamento è riservato a pareti, soffitto e pavimento. Per saperne di più non ci resta che aspettare i prossimi mesi, durante i quali il padiglione prenderà forma.

Fonte: Linea Di Sezione