Archive

Archive for the ‘High Tech’ Category

Galaxy S4, nuova punta di diamante del colosso coreano Samsung

May 13, 2013 Leave a comment

Galaxy S4, nuova punta di diamante del colosso coreano Samsung-w600-h600

E così, dopo aver passato mesi a confrontare l’ultimo arrivato di casa Apple, l’iPhone 5, con i top devices del mercato mondiale, eccoci ora fare lo stesso con la nuova punta di diamante del colosso coreano Samsung, il Galaxy S4.
Stavolta, però, il confronto che vediamo è davvero difficile, in quanto si tratta di due prodotti tanto diversi quanto simili; ciò che hanno in comune, infatti, non è solo il sistema operativo Android, sul quale in questo caso fa la differenza la versione e il launcher delle case madri, ma anche le numerose caratteristiche in comune, come ad esempio lo storage disponibile e la memoria RAM.
Provando i due dispositivi alla mano, comunque, ci si può accorgere di quanto Samsung, da ”star” del mercato mobile, tenda a sottovalutare alcuni fattori, mentre HTC mette al primo posto quello che più interessa agli utenti, ovvero l’esperienza multimediale.
Teniamo a sottolineare, prima di lasciarvi al confronto delle loro caratteristiche, che nella scheda in basso è presente un errore sulla fotocamera dell’HTC One, in quanto la risoluzione dichiarata dalla casa è di ben 16 megapixel.

Galaxy S4 vs HTC One

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: High Tech Tags:

Samsung, anteprima del nuovo Galaxy Note 3

samsung-galaxy-note-5-3

I ragazzi di SamMobile, citando una fonte attendibile, ci forniscono in anteprima le caratteristiche tecniche legate al prossimo smartphone di casa Samsung, l’attesissimo Galaxy Note 3.
Secondo quanto rivelato, il punto di forza di questo nuovo phablet del colosso coreano dovrebbe essere il nuovissimo processore Exynos 5 a 8 core,accompagnato dalla GPU anch’essa a 8 core e con 3GB di RAM.
Il Galaxy Note 3, secondo quanto confermato da Samsung, sarà presentato alla prossima fiera di Berlino IFA 2013 che si terrà la prima settimana di settembre 2013.
Eccovi intanto la scheda tecnica completa del nuovo phablet di casa Samsung:
CPU: Exynos 5
GPU: 8 Core
RAM: 3 GB
Display: 5.99” SAMOLED Full HD Display
Fotocamera Posteriore: 13 Megapixel
CPU: Exynos 5 Octa Core (8 core)
GPU: Mali 450 (8 cores)
RAM: 3GB
Sistema Operativo: Android 4.2.2 o 4.3
Interfaccia: Touch Wiz Nature UX 2.0

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: High Tech Tags:

C2, nuovo smartphone di fascia bassa da Zopo

April 22, 2013 Leave a comment

zopo-c2

Quad-Core da 1,2 GHz, schermo da 5” a 1080p e fotocamera da 13 megapixel ma, indovinate un pò il prezzo?
Beh, che dire, il mercato cinese negli ultimi tempi è sempre più agguerrito ed al passo con la concorrenza e, una prova di quanto detto, è sicuramente il nuovo smartphone Zopo C2.
Zopo, è un’azienda asiatica produttrice di dispositivi mobili non molto nota nel nostro paese, anche perchè, solitamente i suoi prodotti sono delle vere e proprie ”copie” di terminali LG e Samsung ma, l’ultimo smartphone, denominato C2, si differisce davvero dalla linea dell’azienda e, secondo i portavoce della stessa, il suo obbiettivo primario è quello di ”rubare vendite all’iPhone di Apple”.
Le sue caratteristiche sono davvero interessanti ma, quello che fa realmente la differenza, è il suo prezzo; basta infatti pensare che, per portarsi a casa uno Zopo C2, occorrono solo 172 euro.

  • CPU: quad-core MediaTek MT6589 1,2GHz
  • RAM: 1GB
  • Display: LTPS da 5″ a 1080p
  • Fotocamera: Posteriore da 13 Megapixel f/2.2, anteriore da 5 Megapixel
  • Storage: 4GB espandibili via microSD
  • Batteria: 2000mAh
  • Spessore: 8,5mm

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: High Tech Tags:

Apple iPhone 5 Black Diamond, smartphone più costoso e prezioso al mondo di Stuart Hughes

April 15, 2013 Leave a comment

iphone-stuart-hughes

Su commissione da parte di un ricco imprenditore cinese, l’intraprendete Stuart Hughes ha deciso con una delle sue preziose interpretazioni di rendere l’iPhone 5 di Apple lo smartphone attualmente più costoso del mondo.
L’esemplare in questione di iPhone 5, battezzato con il nome ”Black Diamond”, è stato realizzato da Hughes come unico esemplare e, il valore attribuitogli, è stato di ben 10 milioni di sterline.
Un prezzo davvero fuori dal comune, giustificato da una totale ricostruzione inoro massiccio a 24 carati e dalla presenza di ben 653 diamanti di grande valore.
Mentre nella parte laterale sono stati incastonati a mano ben 600 diamanti, infatti, altri 53 diamanti caratterizzano il logo posteriore e il tasto home del dispositivo Apple, mentre l’oro dà il suo contributo allo splendore.
L’iPhone 5 Black Diamond, già consegnato all’anonimo acquirente, e stato già candidato per entrare a far parte del libro dei record come lo smartphone più costoso e prezioso al mondo.

Fonte: GoLook.it

Categories: High Tech Tags: ,

Lapka, nuovo accessorio esclusivamente per iPhone Apple

April 8, 2013 Leave a comment

lapka

Lapka è un nuovo accessorio esclusivamente per iPhone che sta apparendo su tutti i principali blog e magazine internazionali. Un prodotto innovativo (220$) che include quattro sensori ambientali. Il tutto arriva da una ricerca russa ispirata a NASA e Yves Saint Laurent…
Ci sono migliaia di accessori per iPhone, ma quanti sono davvero utili? Quanti sono davvero fatti bene e nascondono una ricerca dietro? Pochissimi. Lapka è un’accessorio serio, un’innovazione,  un accessorio che permette di misurare quello che non vediamo.
Lapka è un accessorio per iPhone che comprende quattro sensori altamente precisi che misurano radioattività, campi elettromagnetici, organicità del cibo e umidità.
Compatibile con iPhone 4, 4s, 5, iPod Touch (dalla quarta generazione) e iPad, il prezzo è di 220$. Considerando quanto vi verrebbero a costare questi sensori singolarmente è un prezzo più che giusto. Ovviamente Lapka funziona con l’apposita applicazione gratuita.
Ci può servire qualcosa di cui prima non ne sentivamo bisogno?
Lapka è qualcosa di innovativo, il classico oggetto la cui prima domanda che ci chiediamo quando lo scopriamo è: “Serve?“. La risposta è sempre la stessa: “è utile”. Uno dei tanti accessori che migliora la vita, solo che Lapka molto di più. Addirittura potrebbe tornare utile per il proprio lavoro. Ci sono normative che richiedono un determinato limite di onde elettromagnetiche che un ambiente deve rispettare oppure potremmo ricevere un giorno un pacco che a nostra insaputa è radioattivo. Certo, Lapka non deve farci diventare ossessivi nel ricercare l’onda elettromagnetica di turno, ma sicuramente può toglierci qualche dubbio ogni tanto.
La scienza dietro Lapka
Il bello di Lapka è che si tratta di un vero concentrato di tecnologia a prezzo abbastanza contenuto.
Il sensore di organicità un tubo di acciaio inossidabile coperto da un tappo, una volta infilato questo tubo dentro del cibo inizia a testare la conduttività elettrica, che permette di scoprire la presenza di ioni di nitrato nel cibo. Lapka individua automaticamente alcuni tipi di frutta e verdura per capire se il dato trovato rispetta gli standard.
Il sensore di umidità permette di calcolare umidità e temperatura dell’ambiente. L’umidità importante sopratutto per gli ambienti lavorativi. E finalmente potrete dire che l’iPhone fa anche da termometro. Tra l’altro potrebbe essere utile sapere finalmente se rispettate i famosi 20 °C massimi permessi da molti comuni italiani, oltre i quali si rischiano sanzioni.
Il sensore di radiazioni  è un semplice contatore Geiger. È forse il meno utile ma c’è da dire che al giorno d’oggi qualsiasi cosa che compriamo viene da paesi asiatici, e non si sa mai che possa essere radioattivo, con tutto il rispetto per i paesi asiatici!
Il sensore di onde elettromagnetiche misura le basse frequenze generate da piccoli oggetti o elettrodomestici e le alte frequenze generate invece da reti wireless, antenne telefoniche. Il fatto che le onde elettromagnetiche siano dannose è ancora oggi al centro di un grande dibattito, intanto sapere quante onde passano tra i nostri corpi è rassicurante.
Conclusioni
Un’oggetto così elegante che permette di misurare onde e cose utili anche alla nostra salute è una piccola rivoluzione. E come dice TheVerge:
Lapka è veramente un accessorio, è un altro maglione, un altro paio di scarpe o un’altra borsa.
Alberto Ziveri

Fonte: Tasc

Categories: High Tech Tags: ,

Bang & Olufsen, tecnologia ed esclusività nella BMW Serie 7

April 8, 2013 Leave a comment

Bang & Olufsen, tecnologia ed esclusività nella BMW Serie 7

Bang & Olufsen High End Surround Sound System
Grazie all’innovativa elaborazione del segnale Dirac Dimensions il sistema, composto di 16 diffusori con potenza musicale di 1.200 Watt, è in grado di creare uno spazio aperto di straordinaria forza acustica. Inoltre il diffusore centrale ad estrazione automatica si compone di una unità per i toni medi e la speciale Acoustic Lens Technology, che assicura una distribuzione uniforme dei suoni acuti in tutti i posti della vettura. Sono selezionabili due impostazioni audio: «Studio» offre un suono purissimo come in uno studio di registrazione; «Expanded» crea un’espansione virtuale dello spazio sonoro. Completa l’esperienza audiovisiva la scenografia luminosa di tutte le griglie frontali dei diffusori.
Il piacere di ascolto che solo le migliori sale per concerti del mondo vi possono regalare: con il sistema Bang & Olufsen High End Surround Sound, BMW Serie 7 definisce nuovi standard anche in materia di suono. 16 altoparlanti attivi, 1.200 Watt di potenza ed una lente acustica garantiscono un suono eccellente, per tutti i passeggeri.
Tecnologie innovative come la lente acustica nel Center Speaker, che si attiva all’attivazione del sistema audio stesso, trasformano ciascun posto a bordo della vettura in un posto privilegiato da cui godere di una diffusione perfetta del suono. Come in un’orchestra ben studiata, tweeter, subwoofer e woofer deliziano gli amanti più esigenti della musica con un suono ed una qualità tipici solamente delle vere sale da concerto – in modalità “Studio” con suono cristallino, in modalità “Expanded” con un ineguagliabile effetto surround.
Un’acustica perfetta non delizia solamente le orecchie più esigenti, ma anche gli sguardi più critici: le mascherine degli altoparlanti dal design Bang & Olufsen leggero realizzati completamente in alluminio trovano posto sulla scena con discreti elementi di design luminosi. A volte il suono deve superare i confini affinché la musica si sprigioni completamente.

Categories: High Tech Tags: ,

Bamboo, mouse e tastiera wireless in bambù da iZen

April 8, 2013 Leave a comment

bamboo-keyboard

Dell’importanza del bambù per il futuro verde del nostro pianeta, vi abbiamo già parlato. Il bambù è un materiale eco-sostenibile, elastico e resistente; proprio per questi motivi iZen lo ha utilizzato per creare un’ampia gamma di accessori per i vostri computer e per i vostri dispositivi mobili: cover per iPhone, supporti per iPad, speaker e, sopratutto, tastiere e mouse intagliati a mano in questo raffinato materiale.
tasc vi suggerisce iZen Bamboo (99,99$ su iZen), un set composto da mouse e tastiera wireless in bambù, per una workstation green e biodegradabile.

Fonte: Tasc

Categories: High Tech, Life-Object Tags:

Retro DCC 14.0, fotocamera ad alta definizione molto piccola da Minox

April 2, 2013 Leave a comment

Retro DCC 14.0, fotocamera ad alta definizione molto piccola da Minox

Avete mai desiderato di possedere una fotocamera ad alta definizione talmente piccola da stare nel palmo della mano?
Se la risposta a questa domanda è si, allora dovete sapere che la prestigiosa azienda Minox ha finalmente presentato la nuova Retro DCC 14.0, il cui unico obbiettivo è quello di garantire performance di alto livello coniugate a dimensioni estremamente ridotte.
Non si tratta di una semplice macchina fotografica ma di un vero e proprio  “capolavoro d’ingegnerizzazione“; nonostante le dimensioni, infatti, questa nuova micro-fotocamera di casa Minox integra un sensore CMOS da 14 megapixel, combinato ad un’ottica fissa da 7,4 mm. Questa misura, garantisce una focale effettiva di ben 45mm, ovvero leggermente più larga di quella dell’occhio umano.
Con la Minox Retro DCC 14.0 è possibile realizzare foto in formato JPG e video codificati in files AVI con risoluzione 640×480. Per chi fosse interessato all’acquisto, questa nuova fotocamera è già in vendita su internet ad un prezzo molto competitivo: solo 240 dollari più spese di spedizione.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: High Tech Tags:

Thermodo, termometro per iPhone Apple da Robocat

March 13, 2013 Leave a comment

Thermodo, termometro per iPhone Apple da Robocat

Il suo nome è Thermodo ed è il nuovo e ingegnoso accessorio per iPhone che permetterà a tutti i suoi possessori di trasformare il proprio dispositivo in un vero e proprio termometro.
Si tratta dell’ultima invenzione dell’azienda danese Robocat che, presentata sul sito Kickstarter, ha già ricevuto dai finanziatori una somma di 70 mila dollari per il suo sviluppo, riscontrando un forte interesse da parte degli utenti.
L’utilizzo di Thermodo è semplicissimo; una volta inserito nel jack dell’iPhone, tramite un’applicazione dedicata, permetterà di rilevare la temperatura ambientale oppure degli oggetti che tocca, tutto questo con un consumo energetico davvero minimo.
Questo nuovo ed utilissimo accessorio si presenta come una sorta di piccolo portachiavi, con parte superiore estraibile dotata di uscita jack 3,5 mm da inserire direttamente nel jack delle cuffie dell’iPhone.
Restiamo dunque in attesa di nuove informazioni sullo sviluppo di Thermodo che, stando a quanto rivelato da Robocat, dovrebbe arrivare sul mercato entro la fine del 2013 ad un prezzo davvero basso.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: High Tech, Life-Object Tags: ,

HTC One, imminente lancio del nuovo smartphone sul mercato italiano

March 11, 2013 Leave a comment

HTC One, imminente lancio del nuovo smartphone sul mercato italiano

Dopo la sua apparizione al CES 2013, ecco l’annuncio ufficiale da parte di HTC dell’arrivo del nuovo smartphone HTC One sul mercato italiano, che avverrà nel mese di aprile ad un prezzo di circa 699 euro.
Durante l’annuncio dello smartphone, avvenuto a Roma, all’interno del cantiere della Nuvola di Massimiliano Fuskas dove per l’occasione sono stati interrotti i lavori, Luca Cecconi di HTC Italia ha spiegato ai presenti le caratteristiche di questo nuovo ed interessantissimo smartphone, già considerato come uno degli più potenti sul mercato.
Di seguito eccovi dunque la scheda tecnica dell’HTC One:
Sistema operativo Android Jelly Bean 4.1.2;
Processore Snapdragon 600 di Qualcomm a 1.7GHz con 2GB di Ram;
Interfaccia Sense 5.0;
Memoria da 32 o 64GB;
WiFi a/ac/b/g/n, Bluetooth 4.0, NFC;
Fotocamera Ultrapixel (+ di 13MP);
Dimensioni 137.4×68.2×9.3 mm;
Peso 143 grammi;
Batteria 2300mAh.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: High Tech Tags: