Archive

Posts Tagged ‘Ascoli Piceno’

Casa Pazzi, incantevole dimora a Grottammare

This slideshow requires JavaScript.

Casa Pazzi è una suggestiva dimora storica di fine Settecento ubicata nel vecchio incasato di Grottammare Alta, pittoresco centro storico nel cuore delle Marche, ricco di testimonianze artistiche e di suggestivi scorci panoramici. Peculiarità del palazzo sono due affascinanti giardini pensili arricchiti da piante di agrumi secolari, arroccati lungo le mura castellane. Da tutte le finestre delle camere si gode di una magnifica vista a picco sul mare. Sono disponibili una camera con giardino privato e quattro appartamenti, tutti diversi per arredamento e dimensioni, con finiture di assoluto pregio. Casa Pazzi offre ai propri ospiti servizi di maison d’hôte, per un soggiorno indimenticabile.

Incantevole dimora di charme, dispone di 4 appartamenti e di una camera matrimoniale; ogni ambiente è arredato con personalità e differenti soluzioni, grazie alla passione e alla professionalità del proprietario. Le stanze si affacciano sull’incantevole giardino a terrazza con un bell’aranceto, da cui si gode di una magnifica vista sul mare. L’arredamento abbina soluzioni moderne, come le testate dei letti decorate da un noto artista messicano, e pregevoli mobili d’antiquariato. Gli interni sono in cotto antico e pietra, mentre i bagni sono decorati con mattonelle in ceramiche di Vietri. Ogni sistemazione dispone dei migliori comfort. L’appartamento il Melograno è un’elegante camera doppia con un lussureggiante giardino privato di melograni, gelsomini e aranci.

Grottammare si propone come una delle migliori località balneari delle Marche. Acque limpide, bianche spiagge, palme, aranceti, oleandri e sole evocano paesaggi dal fascino esotico. Questa perla dell’Adriatico si trova al centro della Riviera picena delle Palme. Il borgo storico, lungo il lato meridionale della collina che scende a picco verso la costa, ha una veste medioevale, ricca di chiese e monumenti d’interesse storico. Lungo le sue stradine lastricate e nei suoi dintorni si aprono vie e romantiche passeggiate illuminate, con amabili scorci sul mare azzurro e la Riviera. Verso il lungomare, a pochi metri dalla spiaggia, si rincorrono i villini in stile Liberty del secolo scorso. Dal 1999 Grottammare si fregia della Bandiera Blu Europea, assegnata a tutte le località turistiche che si distinguono per il rispetto dell’ambiente e per la qualità delle acque marine.

Fonte: Dimore D’Epoca

Residenza 100 Torri, antichi riverberi del lusso ad Ascoli Piceno

This slideshow requires JavaScript.

Residenza 100 Torri è uno splendido boutique hotel ubicato nel cuore di Ascoli Piceno, a due passi dalla famosa Piazza del Popolo. L’albergo, ricavato da un edificio nobiliare del Settecento, accosta armoniosamente materiali naturali, come legno e travertino, con arredi di design e preziosi mobili d’antiquariato. Le 16 eleganti camere hanno pavimenti in parquet di rovere, colori chiari alle pareti, arredi moderni nei toni naturali e mobili d’epoca che impreziosiscono gli ambienti. Un giardino d’inverno fa da cornice alle prime colazioni e agli aperitivi della sera. In tutti gli ambienti domina un effetto di grande luminosità grazie all’utilizzo del travertino, la bianca pietra locale con cui è stata costruita l’intera città. Dai bei mobili ai tendaggi, dalle luci agli oggetti decorativi, nessun dettaglio è stato trascurato, per ricreare un’intima armonia che fa sentire gli ospiti a casa propria, in un clima di piacevole esclusività. Un servizio impeccabile in un ambiente familiare.

Il travertino la colora di un caratteristico bianco smaltato. Ascoli è considerata una delle città d’arte più affascinanti d’Italia. Piazza del Popolo è il salotto ascolano, in stile rinascimentale, contornata da alcuni importanti edifici, tra cui il Palazzo dei Capitani, sul quale svetta la torre merlata medioevale, e lo storico Caffè Meletti, luogo di incontro e di vita mondana, conosciuto per la sua esemplare raffinatezza. La città è ricca di pregevoli esempi di architettura religiosa, come il Duomo, dedicato al patrono Sant’Emidio, e il Battistero, in stile romanico, entrambi in Piazza Arringo. Nota anche come la Città delle cento torri, fra le poche superstiti si può ammirare la Torre degli Ercolani, esempio di costruzione gentilizia eretta tra il XII e il XIII secolo. Ad Ascoli è bello perdersi fra le stradine strette del borgo, dette rue, fino a giungere in una piccola piazza o di fronte ad un nobile palazzo, testimoni del glorioso passato ascolano.

Hotel di grande charme, ospita 16 camere, silenziose, confortevoli, rese esclusive dagli antichi arredi di famiglia, dai mobili firmati da interior designer e da dipinti originali d’autore. Tutti gli ambienti sono pensati per chi ama i piccoli dettagli, come il parquet in rovere, gli ampi tendaggi di pregio, le luci e gli oggetti decorativi; alcune stanze hanno un terrazzo con veduta su Piazza del Popolo e sulle caratteristiche rue della città, altre hanno travi a vista in legno e letti a baldacchino. La camera Bifore ha un bellissimo pavimento a scacchiera in travertino, materiale caratteristico di Ascoli Piceno.

La sala riunioni dell’hotel può ospitare fino a 40 persone per ricevimenti, meeting, incontri professionali, ognuno personalizzabile secondo le esigenze del cliente. Su richiesta sono disponibili sale più ampie in una vicina struttura.

Fonte: Dimore D’Epoca