Archive

Archive for January, 2011

Gucci, nuova apertura per la celebre boutique di Parigi

January 28, 2011 Leave a comment
Gucci ha riaperto, dopo una lunga ristrutturazione, il negozio parigino di Rue Royale.
I 1,300 metri quadri della boutique sono stati ristrutturati secondo il nuovo design concept di Frida Giannini, Direttore Creativo di Gucci.
“Rue Royale è una delle mete europee più prestigiose per lo shopping. Ho voluto amplificare la sensazione di lusso all’interno della boutique attraverso la luce naturale e lo spazio per creare un’estetica in armonia con l’immagine attuale del marchio”, spiega Frida Giannini. “Referenze a materiali iconici di Gucci e ad elementi dei negozi del passato percorrono tutto il nuovo design concept, ma sempre in un contesto estremamente moderno, creando così lo sfondo ideale per le collezioni”.
La boutique di Rue Royale sarà il primo negozio Gucci in Europa ad offrire alla sua clientela un nuovo servizio Made-To-Order dedicato ad una delle borse più iconiche del marchio: la borsa New Bamboo sarà disponibile in 3 misure e in 25 diversi colori di coccodrillo, tra cui toni naturali come avorio, osso, ghiaia, sabbia, rosa caramello e ambra, ma anche colori più intensi come arancione, bordeaux, blu royal, blu India, foresta, oro e smeraldo. Il coccodrillo è disponibile in versione opaca, lucida o metallizzata, in base al colore scelto dal cliente. Ogni borsa sarà personalizzata dalle iniziali del cliente stampate nella parte centrale interna della patta e sul porta specchietto.
Il concept innovativo di Frida Giannini, un open space di materiali caldi e lussuosi e luce naturale che creano un effetto spettacolare, si distingue dai convenzionali spazi di vendita e apre la strada al look contemporaneo dei negozi Gucci per il XXI secolo. Tradizionali materiali di Gucci, come il palissandro e il marmo, sono arricchiti da nuovi elementi come vetro scanalato, oro lucido, specchi e vetri fumè, evocando l’eleganza e il lusso dell’epoca Art Decò. Linee geometriche, incluse caratterizzazioni stilizzate del classico nastro Gucci, definiscono lo spazio interno aggiungendo ulteriori dettagli simbolici.
Specchi fumè e vetro bronzato si alternano, creando una prospettiva molto profonda; le maniglie delle porte alternano strisce verticali in oro e in vetro; il pavimento, realizzato in marmo bianco, è caratterizzato da una larga banda in marmo nero che ne percorre il perimetro, e prosegue sul muro fino al soffitto; vetro bronzato con dettaglio web visibile e lacca ad effetto madreperla sono utilizzati per le scaffalature e gli espositori. Le pareti, ricoperte da vetro e specchio bronzo fumé, contribuiscono a rendere l’ambiente sofisticato e intimo.
Il piano terra è dedicato alla collezione uomo Gucci e ad un’ampia selezione di accessori, valige e articoli di piccola pelletteria. Il primo piano ospita le borse, gli accessori donna, i gioielli, la seteria e i profumi. Il secondo piano è interamente dedicato alla collezione donna, mentre la linea bambino si trova all’ultimo piano.
Il negozio di Rue Royale è uno degli oltre 30 negozi Gucci nel mondo ad essere stato creato secondo il design concept firmato da Frida Giannini, e segue il roll-out di successo in alcune delle più importanti città del mondo tra cui New York, Roma, Hong Kong, Londra, Shanghai, e Singapore.
Categories: Boutiques Tags: ,

Pomellato, prima boutique a Pechino

January 27, 2011 Leave a comment
Pomellato sta rapidamente accrescendo la sua presenza internazionale.
Dal 2009, il nuovo AD Andrea Morante si è posto l’obiettivo di diffondere ulteriormente lo stile chic e stravagante del marchio in tutto il mondo.
Lo ribadisce lo stesso Andrea Morante: “Dopo aver conquistato un posto preminente nella gioielleria di alta gamma in Europa, soprattutto in Italia, Francia, Germania, e avendo guadagnato una posizione chiave in Giappone e USA, la strategia internazionale di Pomellato si è naturalmente rivolta verso la Cina, mercato che si sta rapidamente evolvendo nell’ambito dei beni di lusso, dunque importantissimo per il nostro sviluppo. Siamo e rimarremo un brand di élite, per questo ci rivolgiamo alle donne cinesi più cosmopolite, che hanno un gusto sofisticato e vogliono distinguersi con gioielli unici ed eleganti.”
Ed ecco allora la nuova boutique Pomellato di Pechino, un prezioso, intimo salotto che evoca la forma di un diamante, incastonata nel Ground Floor del Park Life Hyatt, tempio dello shopping esclusivo della capitale.
Materiali e colori sono ispirati ai canoni estetici che rendono inconfondibili i negozi della griffe nel mondo.
All’entrata due grandi sculture in canne trasparenti e illuminate collegano il pavimento all’alto soffitto donando una luminosità soffusa. Pannelli di seta color oro sulle pareti, marmo nero, legno laccato contribuiscono a creare un effetto ovattato.
Le collezioni sono esposte in piccole vetrine e nel grande tavolo-display di cristallo.
Ad accogliere i clienti, un salottino con divano in broccato dorato o un piccolo tavolo con comode poltroncine di design in velluto.
La boutique si rivela essere uno scrigno sofisticato, pensato per uno stile di vendita personalizzato.
Dedicata a donne dal gusto deciso e che non hanno timore di apparire speciali, è un luogo che fa sentire a proprio agio concedendo il piacere e il tempo di guardare, indossare, sentire sulla pelle questi straordinari gioielli.

Fonte: Luuk Magazine

 

Categories: Boutiques Tags: ,

Christie’s incanta un meraviglioso tavolo per ufficio Chippendale XVIII secolo

January 27, 2011 Leave a comment
In una delle ultime aste tenute da Christie’s, è stato battuto un comò del diciottesimo secolo ad un prezzo di 5.682.500 dollari. Ciò che ha sorpreso è che il comò, riconosciuto come “Catherine Goddard Chippendale Block-and-Shell Carved and Figured Mahogany Bureau Table”, appartenuto all’ebanista John Goddard vissuto tra il 1724 ed il 1785 a Newport, ad inizio asta aveva un valore stimato che andava dai 700 mila ai 900 mila dollari. Secondo le rivelazioni, il risultato è dovuto alla prestigiosa considerazione del marchio di produzione del comò, che all’epoca era ritenuto il migliore in assoluto nel suo campo in tutto il territorio USA.
All’interno di uno dei cassetti del comò, inoltre, è ancora presente un’etichetta che lo indica come regalo di nozze dell’ebanista a sua figlia Catherine Goddard.

Fonte: GoLook.it

 

Categories: Incanto Tags: ,

Sotheby’s incanta per la preziosa collezione di Andrew Lloy Webber

January 25, 2011 Leave a comment
In una delle ultime aste tenute da Sotheby’s, è stata proposta la prestigiosa collezione di vini di Andrew Lloy Webber, compositore inglese di grande successo. L’asta, tenutasi ad Hong Kong presso l’hotel Mandarin Oriental, è riuscita a ricavare ben 5,6 milioni di dollari, cifra di cui Webber stesso si è detto soddisfatto. Ciò che ha colpito di più, però, è che le offerte più interessanti sono state quelle arrivate da internet, dove la maggior parte dei partecipanti erano asiatici. Dei 746 lotti venduti, il più prestigioso è stato lo stock di 12 bottiglie di Chateau Petrus 1982 (in alto nella foto), aggiudicate per 77.564 dollari.

Fonte: GoLook.it

 

Cesare Roccheggiani, micromosaico all’incanto da Myers Fine Art

January 23, 2011 Leave a comment
Un’opera d’arte degna dei più esperti di antiquariato ed arte; stiamo parlando di un micromosaico di Cesare Roccheggiani, uno dei più apprezzati mosaicisti del XIX secolo, attivo presso le officine del vaticano dal 1856 al 1864.
Chi si intende di arte, dunque, sarà a conoscenza della della tecnica del micromosaico, nata proprio nell’antica Roma per la realizzazione di opere di grande pregio.
Il micromosaico in questione sarà venduto all’asta il prossimo 30 gennaio in Florida dalla società Myers Fine Art.
L’opera, attualmente in ottimo stato, è composta dall’unione di migliaia di microtessere di vetro, per un peso totale di circa 45 chilogrammi, raffiguranti il foro di Roma così come si presentava all’epoca, ovvero nel XIX secolo.
Il prezzo stimato di questa rara opera d’arte partirà da una cifra che va da 100 a 200 mila euro, anche se, ovviamente, non si sa ancora a quale prezzo sarà aggiudicata al miglior offerente.

Fonte: GoLook.it

 

Hennessy VSOP Helios Privilège Collection, mitologia in edizione limitata

January 23, 2011 Leave a comment
Hennessy, azienda leader mondiale nella produzione di cognac, ha rilasciato la prima bevanda in edizione speciale della serie Privilège Collection.
Questa nuova edizione prende il nome di Hennessy VSOP Helios; un pregiato liquore caratterizzato da un gusto ricco di aromi che include spezie come la vaniglia e la cannella.
Il nome “Helios” deriva dalla mitologia greca, ed è il nome dell’antico dio del sole, rispecchiando la tonalità brillante della bottiglia, verniciata con un colore misto tra il rosa e l’argento, creando un riflesso brillante e soprattutto in continuo mutamento.
La nuova bottiglia Hennessy VSOP Helios è disponibile in 3 diversi formati: da 5 cl, da 70 cl e da 300 cl.
Per altre informazioni basta consultare il sito hennessy.com

Fonte: GoLook.it

Categories: Liquori Tags:

Prada, secondo monomarca a Istanbul

January 23, 2011 Leave a comment
Prada ha inaugurato il suo secondo negozio monomarca a Istanbul all’interno del mall Istinye Park, ambita meta dello shopping di lusso in città.
Il negozio, progettato dall’architetto Roberto Baciocchi, si estende su tre livelli per una superficie complessiva di circa 500 metri quadrati e ospita le collezioni femminili e maschili di abbigliamento, borse, accessori e calzature.
La facciata, che segue in modo armonico la forma dell’edificio, è interamente rivestita in vetro opalino retroilluminato.
Una grande vetrata a doppia altezza permette di intravedere il primo piano e contribuisce a enfatizzare il forte impatto visivo del fronte esterno, arricchito dalla pensilina in metallo nero che illumina l’ingresso e le vetrine, inseriti in una cornice di marmo.
Le calzature, le borse e gli accessori sono esposti al piano terra in nicchie verde pastello e in teche con profili in acciaio lucido.
Gli spazi interni, racchiusi da pareti rivestite in saffiano cera, sono arricchiti con divani curvi e un tappeto color castorino bordato da un perimetro in marmo.
La scala in marmo nero, ricoperta da specchi bronzati, conduce al primo piano dove l’abbigliamento femminile è presentato in un’atmosfera che ricorda gli atelier, sottolineata dalla preziosità dei materiali.
Una seconda scala in vetro bronzato conduce al piano seminterrato e lascia intravedere lo spazio dedicato alle collezioni maschili suddiviso in diverse aree, rispettivamente decorate in toni verde pastello nelle zone dedicate alle calzature, agli articoli da viaggio e alla minuteria e con una tenda in ebano e divani in velluto per sottolineare l’atmosfera sofisticata dell’area abbigliamento.

Fonte: Luuk Magazine

 

Categories: Boutiques Tags: ,

Brioni, grande appeal in Paseo de Gracia a Barcellona

January 23, 2011 Leave a comment
L’apertura a Barcellona della 65° boutique Brioni nel mondo coincide con il compimento del 65° compleanno del Gruppo.
Date importanti che, mappamondo alla mano, porteranno i 300 metri quadri su tre livelli all’interno del Mandarin Hotel, a pochi passi da Casa Battlò e dalla Pedrera di Gaudì, ad essere il luogo ideale per i festeggiamenti.
Corner vivace nella città spagnola, caratterizzato dall’incontro di shopping, design e intrattenimento. Clima estroso e al tempo stesso sofisticato.
La recente riqualificazione dell’Hotel da parte di Carlos Ferrater e Patricia Urquiola ha inglobato la boutique, terza in Spagna dopo Madrid e Marbella, caratterizzata da importanti scenografie che ospitano le collezioni uomo e donna.
Vera e proprio chicca, lo spazio lounge concepito per regalare un momento di relax ai clienti che decidono di concedersi l’esperienza unica del “su misura”. Un piccolo lusso irrinunciabile.
Esclusivi i tessuti e i modelli. Inappuntabile l’eccellenza sartoriale.
Brioni conta 65 boutique nel mondo pronte a soddisfare le esigenze dei clienti più sofisticati.
Nel corso dell’anno sono previste le nuove aperture di Shanghai e Pechino, oltre a Dusseldorf e Città del Messico.
Brioni, icona internazionale grazie all’inimitabile stile “to be one of a kind”.

Fonte: Luuk Magazine

 

Categories: Boutiques Tags: ,

Etro, settima boutique in Russia

January 23, 2011 Leave a comment
Etro ha aperto un nuovo spazio presso il vecchio GUM di Ekaterinburg, oggi convertito a luxury shopping mall.Il nuovo punto vendita, che si sviluppa su una superficie di 150 metri quadrati, accoglie tutte le collezioni di abbigliamento e accessori per uomo e donna, oltre ad uno spazio Etro Home Collection, la cui richiesta è in costante aumento. La boutique di Ekaterinburg, principale centro industriale e culturale della regione degli Urali e quarta città della Federazione, si aggiunge ai tre store moscoviti e a quelli di San Pietroburgo, Novosibirsk e Samara.
Il settimo spazio russo della griffe è stato aperto in partership con Bosco dei Ciliegi e utilizza un design moderno e materiali pregiati.

Fonte: Luuk Magazine

 

Categories: Boutiques Tags: ,

Canali, boutique a Hong Kong

January 22, 2011 Leave a comment
Canali, marchio sinonimo di sartorialità e simbolo di eccellenza nel mondo, ha aperto a Hong Kong una boutique, la prima di proprietà in Asia. Il punto vendita, situato al terzo piano del rinomato Pacific Place Mall, si estende su una superficie di 160 metri quadrati ed è concepita per offrire alla clientela confortevoli spazi dove poter ammirare le diverse collezioni del brand: formale, leisure, accessori e pelletteria. Lo spazio, accogliente e ricco di personalità grazie al più aggiornato concept architettonico che evidenzia qualità, stile e raffinatezza, si aggiunge a quelli aperti nel corso di 2009 in città importanti come Parigi, Dubai, Seoul, New Delhi e Almaty.
Nel corso del 2010 Canali prevede di proseguire il suo piano di sviluppo retail attraverso l’apertura di circa trenta boutique.

Fonte: Luuk Magazine

 

Categories: Boutiques Tags: ,