Archive

Posts Tagged ‘Magnum Marine’

“Magnum Marine Rendez Vous 2011”, 45° anniversario Magnum Marine tra Ischia e Capri

This slideshow requires JavaScript.

MAGNUM RENDEZ VOUS 2011 — 45° anniversario MAGNUM MARINE TRA ISCHIA E CAPRI insieme agli armatori del Mediterraneo

Sponsor evento Sartoria KITON
Si è concluso domenica 5 giugno il “Magnum Marine Rendez Vous 2011” – il grande raduno europeo di armatori Magnum organizzato in occasione dei 45 anni del cantiere di Miami. Ben 20 gli yacht intervenuti, dai piccoli e velocissimi Magnum 27 passando da vari 53 e 63 fino al potentissimo ed imponente Magnum 80. Gli armatori più appassionati hanno potuto persino “sfidarsi” in una prova rally da Capri ad Ischia…oltre al relax un pizzico di adrenalina in tipico stile Magnum. Un evento che ha celebrato anche il Mediterraneo: le acque ideali per questi open che da sempre coniugano il grande lusso, la sicurezza e la comodità a prestazioni mozzafiato.

Lo splendido scenario delle isole di Ischia e Capri, perle dell’arcipelago Campano. Sono state lo sfondo ideale per festeggiare i tanti successi di un cantiere che rappresenta l’icona della nautica da diporto dall’anima più sportiva e corsaiola. Un cantiere fondato a Miami nel 1966 dal compianto e leggendario Don Aronow, dal 1976 è stato acquisito dalla famiglia Theodoli che ancora oggi ne mantiene la proprietà.

Magnum Marine ancora campione del Mondo con Giancarlo Cangiano

L’evento è stato fortemente voluta da Katrin Theodoli – Presidente e proprietaria del cantiere – che ha individuato in Giancarlo Cangiano, 2 volte campione mondiale di motonautica P1, armatore di ben due Magnum, e nella sua struttura OSG Racing, il partner organizzativo ideale per questo evento esclusivo.

Una 3 giorni per vivere la passione Magnum Marine 

Il programma ha previsto un tour itinerante presso i luoghi più incantevoli di Ischia e Capri. I trasferimenti sono stati certamente il momento più spettacolare ed adrenalinico con l’incredibile colpo d’occhio della flotta di 20 scafi Magnum unita in navigazione. L’evento ha ricevuto il prestigioso patrocinio della UIM, la Federazione Mondiale Motonautica, grazie hai successi iridati ottenuti da Magnum Marine e per ciò che ha rappresentato nella storia della motonautica internazionale.

Luoghi da sogno per barche da sogno

Fantastiche location per i tanti happening previsti: Marina Cala degli Aragonesi di Ischia è la base dell’evento a cui si aggiunge Marina Piccola a Capri. Location che sono state anche il background della produzione di foto e video esclusivi. Materiali che certamente entrano di diritto nella storia di questo cantiere e che saranno raccolti nell’ “45 years Anniversary Book” prossimo all’uscita. Una tre giorni durante la quale l’aspetto culinario ha giocato – come prevedibile – un fattore fondamentale. Sabato 4 giugno, la flotta si è potuta ormeggiare sotto i Faraglioni di Capri per gustare uno spettacolare ed inusuale “brunch on board coi sapori del Mediterraneo” a Capri curato dello chef Domenico del ristorante Torre Saracena. Di grande scenografia la cena di gala tenuta presso la Club House del marina Cala degli Aragonesi, a base di tutte le prelibatezze napoletane più amate.

Magnum, un’icona del nostro tempo insieme ad alcuni simboli dell’Italia nel mondo 

Possedere un Magnum non è solo poter godere di una della barche più apprezzate e conosciute al mondo ma anche motivo di orgoglio e soprattutto saper di far parte di una ristretta elite di armatori.

Categories: Lux-News Tags: , , ,

Kiton, main sponsor “Magnum Marine Rendez Vous”

KITON MAIN SPONSOR DEL “Magnum Marine Rendez Vous”

Un evento esclusivo sullo sfondo delle perle del Mediterraneo

Magnum Marine, icona sportiva della nautica mondiale e la sartoria Kitonsimbolo internazionale dell’eleganza Made in Italy si incontreranno dal 3 al 5 Giugno 2011 in occasione del 45° anniversario del leggendario cantiere di Miami. Il “Magnum Marine Rendez Vous” sarà l’occasione per numerosi armatori italiani ed internazionali di potersi ritrovare tutti insieme a bordo di alcune delle imbarcazioni più esclusive del Mediterraneo dandosi appuntamento alla Marina Cala degli Aragonesi d’Ischia per vivere una tre giorni all’insegna dell’eccellenza. All’interno dell’evento un pizzico di adrenalina, un “rally”, una lunga cavalcata da Ischia a Capri a pieni giri ed in assoluta sicurezza in tipico stile Magnum.

“La partnership con Magnum Marine nasce dalla condivisione di alcuni valori cardine alla base delle strategie di entrambi i brand: la ricerca dell’assoluta eccellenza e la soddisfazione del proprio cliente sono da sempre nostre cifre distintive, codici di stile che abbiamo con piacere ritrovato nelle prestigiose imbarcazioni da diporto Magnum Marine”. Con queste parole Antonio De Matteis, Amministratore Delegato Kiton, spiega il felice connubio nato tra due grandi marchi di successo internazionale.

Giancarlo Cangiano – organizzatore ufficiale dell’evento – racconta: “Magnum Marine e Kiton sono due marchi nati per stare insieme. Rappresentano l’assoluta eccellenza, esclusività ed internazionalità. Kiton è un brand Italiano conosciuto ed apprezzato nel mondo, dalla Cina agli Stati Uniti. Rappresenta l’élite del prodotto Made in Italy. Magnum Marine attraverso le sue fantastiche “creazioni” si è conquistato l’immortalità. Ed io? Navigo a bordo di un fantastico Magnum Marine e vesto Kiton, e sono onorato di esserne un loro testimonial”.

About Kiton

E’ il 1968 quando ad Arzano, in provincia di Napoli, nasce il marchio Kiton, azienda sartoriale da subito fondata sulla filosofia dell’alta qualità. Il “meglio del meglio + 1”, questa la forza del marchio Kiton nel mondo che, fedele ad un concetto d’eleganza senza tempo, ad oggi conta una capillare distribuzione in tutti i principali mercati di riferimento: dall’Europa al Giappone passando per gli Stati Uniti e la Cina. Con le recenti aperture di Pechino e Ryad salgono a 37 le Boutique Kiton del mondo, in un continuo processo d’espansione dell’alta sartoria napoletana, altre due nuove aperture sono previste in Cina entro l’estate 2011.

Categories: Lux-News Tags: ,

Magnum Marine, l’inventore del genere “Open Yacht”

March 17, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Magnum Marine è uno dei più importanti cantieri USA specializzato nella costruzione di open yacht da diporto e militare di alta qualità, laminati a mano e dalle eccezionali performance. La gamma comprende: Magnum 44′, 51′, 60′, 70’, 80′, 100’. Il nome Magnum è diventato leggenda grazie alle sue caratteristiche di grande tenuta di mare – soprattutto in condizioni difficili – e alla qualità di interni totalmente “custom-made”. Caratteristiche che l’anno reso fornitore dello U.S. Government, come di molti altre forniture militari per altri Paesi. Magnum Marine è inoltre una delle leggende dello yachting lifestyle avendo inventato il genere “open fast cruiser yacht”. Ogni cliente Magnum è un cliente unico perché solo lui possiede quel tipo di yacht e nessun altro. Tutto è costruito seguendo le sue direttive sempre sostenuto da preparati esperti del cantiere. Dal colore dello scafo e della carena, dal lay out degli interni a numerose altre personali scelte come motorizzazione, dotazioni ed optional, tutto è custom.

 

Categories: Portraits Tags:

Magnum Marine 45 anni di storia, un’icona della nautica mondiale

March 16, 2011 Leave a comment

– Un libro celebrativo che racconta la storia del brand

– Un evento a Giugno che raduna gli armatori del Mediterraneo

Miami, marzo 2011. La lunga e potente navigazione di Magnum Marine verso il successo, sembra non volersi fermare mai. Nemmeno per festeggiare il proprio 45esimo compleanno, dando vita, per celebrare l’evento, a due barche d’eccezione: il Magnum 51 “Gold Label”, creato per l’occasione in un’inedita colorazione dorata ed il Magnum 44 “Banzai” con una livrea completamente gialla. Due vere e proprie icone dell’open luxury-yachting: di grandi dimensioni, con maggiori altezze interne, capaci di raggiungere performance stellari (rispettivamente 63 e 50 nodi) combinate con sicurezza e tenuta di mare, gestibili facilmente anche senza marinaio, caratterizzate dal grande lusso e da un design di altissimo livello customizzato. Qualità riconosciute nel corso della sua storia da personalità come il Re Juan Carlos di Spagna, il Re di Svezia, l’Emiro del Barhein, il Principe del Qatar, lo Scià di Persia, il Sultano del Brunei, le famiglie Onassis, Agnelli e Berlusconi, il cantante Lenny Kravitz e tanti altri.

Per celebrare l’evento, il cantiere ha in serbo anche un’altra sorpresa. Un libro – The new Magnum Anniversary Book – che racconterà la splendida storia del marchio (edizioni Assouline, scrittore Michael Verdon): dai primi passi mossi negli Anni ‘60 grazie al “guru” Don Aronow, fino agli ultimi importanti modelli nati sotto la guida di Katrin Theodoli, subentrata alla presidenza nel 1993. Ed è proprio grazie alla vera e unica signora della nautica mondiale, che il cantiere vive oggi una seconda giovinezza, celebrata quest’anno con il 45esimo compleanno.

Katrin – ha recentemente dichiarato la popstar Lenny Kravitz, felice possessore di un Magnum 60 – ama molto il suo prodotto, ma soprattutto è abituata a trattare con clienti che si aspettano il massimo della qualità. Io sono un appassionato di design e i requisiti indispensabili erano per me lo stile e l’architettura della barca. Magnun Marine costruisce alcune tra le barche migliori sia dal punto di vista della qualità sia da quello della sicurezza, e ho voluto il 60 per perdermi ogni tanto nell’oceano e per avere, qualche volta, l’illusione di lasciare il mondo che rimane a terra”.

Importanti riconoscimenti sono arrivati anche da alcune istituzioni della nautica mondiale, con in prima fila il Dr. Raffaele Chiulli, Presidente della UIM, Federazione Mondiale Motonautica: “Magnum Marine ha segnato la storia della motonautica nella sua fase pionieristica. In occasione del 45° anniversario della fondazione del cantiere non posso che complimentarmi con la proprietà del cantiere per i tanti successi raggiunti e per essere rimasta per tanti anni l’”icona” sportiva delle imbarcazioni da diporto”.

Fra gli armatori più giovani, esempio della “nouvelle vague” di armatori Magnum, spicca invece Ivo Redaelli, possessore dello splendido Magnum 44: “Magnum Marine e Luiz de Basto ha dichiarato Redaelli – hanno creato una barca di eleganza “brutale”! In poche parole, Magnum possiede degli standard impossibili da ricreare per gli altri costruttori”.

Parole d’amore arrivano anche dallo scrittore e giornalista Dag Pike: “Magnum Marine è una leggenda fra le barche veloci. All’inizio pensavo si trattasse solo di un’altra barca veloce, ma quando Katrin mi invitò a provare il 50 – anni fa, ebbi una vera e propria rivelazione. Quella prova mi aprì gli occhi sul meraviglioso mondo delle alte performance e dell’alta qualità. Per cui, grazie Katrin per aver cambiato la mia percezione sulle barche veloci!”.

Per l’estate 2011 il cantiere organizzerà inoltre il Magnum European Rendez-Vous che chiamerà a raccolta un folto gruppo di armatori da tutto il Mediterraneo. Quindi un anno di grandi festeggiamenti per il cantiere di Miami basato lungo la NE188th Street, la leggendaria “Thunderboat Row”, il “vicolo delle barche tuonanti”.

 

Categories: Portraits Tags:

Magnum Banzai 44, il più piccolo yacht da Magnum Marine

Miami, marzo 2011 – Magnum 44′ Banzai è il più piccolo yacht del cantiere di Miami ed è prodotto nella versione “open sport configuration” con una sola cabina, ampio salone con cucina open space, una sola toilette con box doccia. Costruito per sviluppare prestazioni di assoluto riguardo raggiunge punte di velocità pari a 55 mph ovvero 48 nodi grazie ai suoi doppi motori Caterpillar or MAN da 700 hp l’uno e sostenuto da una coppia di trasmissioni di superficie Arneson surface drives. Nella versione con motori MAN la potenza dei motori sale a 800 hp l’uno.

Specifiche tecniche:

Carena Deep V

Max L.O.A. 44ft. 13.41 M

Max Baglio 12’ 3” 3.73 M

Pescaggio 3’ 6” 1.06 M

Dislocamento 33,000 lbs. 15.4 tons

Carburante 400 gal. 1514 L

Acqua 75 gal. 62 L

Power: Standard 2x Caterpillar C12 engines@ 700 HP each

Eliche di superficie Arneson Surface Drives

Velocità max 53-55 MPH con Standard 2x Cat

C12 Engines

Twin Disc / Arneson ASD-10

Surface Drives*

Velocità di crociera 288 miglia nautiche a 48 nodi

(2000 RPM)*

330 miglia nautiche 40 MPH*

Range, max, approx. 366 miglia nautiche 30 nodi

(1600 RPM)*

420 miglia nautiche 34 MPH*

*Calcolo con  Cat C12 diesels ed Arneson Drives.

 

 

Categories: Veiculi Tags:

Magnum 51 Gold Label, altissimo livello dal cantiere navale Magnum Marine

Highlights della barca

Il nuovo Magnum 51 “Gold Label” è la versione motorizzata CAT del “51 Bestia”. E’ una combinazione di aggressività, fascino e originalità delle linee. Carena e prestazioni di altissimo livello con motorizzazione da 1.600 hp che spingono la barca a oltre 50 nodi. Linee tirate ed arricchite da particolari come le prese d’aria sul ponte di prua. Colore rosso-arancio metallizzato, unico nel suo genere. Lay out interno composto da 2 cabine con toilette privata, quadrato open space con cucina e dinette. Lunghezza 15,16 m e 4,15 m di larghezza per un dislocamento pari a 23.500 kg.

Miami, marzo 2011. Il nuovo Magnum 51 ” Gold Label” ha come caratteristica principale la sua tremenda velocità e la brutale forza in accelerazione. Un nome totalmente azzeccato per questa barca, unica nel suo genere.

Questo Magnum presenta una carena a V profonda ed è equipaggiato da doppia motorizzazione Caterpillar diesel da 1.600 HP. Come tradizione Magnum si accompagna alle ormai leggendarie eliche di superficie Arneson. Il 51 Gold Label raggiunge in pochissimo i 50 nodi di velocità massima. Questo sempre nella piena sicurezza, stabilità e grande tenuta di mare assicurata dalle proverbiali carene Magnum Marine. Luiz de Basto è il designer.

Un ampio quadrato di circa 7’ con cucina e divano ad U, 2 cabine con letti “queen size” e bagni privati. Possibile a prua anche la cabina marinaio. Esiste un lay out opzionale con un unico locale openspace con divani a V e cucina. Il cockpit, spaziosissimo e semplicemente organizzato con divano ad L e grandissimo sundeck poppiero.

La carena deep V ha deadrise un 24 gradi. E’ laminata manualmente con pure resine vinilestere ed E-glass. La struttura è rinforzata con fibra di carbonio. Altri dati da tenere in considerazione sono la capacità di carico. Acqua pari a 568,1 litri in serbatoio in alluminio collocata a prua sotto la master cabin. 2.366,1 litri di carburante anche questo in serbatoio unico in alluminio collocata a prua della sala motori (al di sotto della helm station e la sedileria di guida). Qui di seguito alcuni dati forniti dal primo test in mare a Miami (posizione trim tabs UP ed Arneson al 90% UP).

PREZZO: 2.123.000 EURO + IVA

Carena Deep V longitudinal strake lines
LOA 49’9″ 15.16 m
Larghezza max 13’8″ 4.15 m
Pescaggio 3′ 7″ 1,06 m
Dislocamento 52,000 lbs 23.5 tons
Carburante 700 gals 2,366.1 l
Acqua 150 gals 568.1 l
Velocità max. 58 mph 50 nodi
Motori: 2 CAT diesel 1.600 HP
Eliche di superficie Arneson Surface Drives 12

 

 

 

 

Categories: Veiculi Tags: