Home > Life-Woman > Sioux maschere e pirati per il Carnevale di Pietro Ferrante

Sioux maschere e pirati per il Carnevale di Pietro Ferrante

Gioielli con maschere, pirati e Sioux per il Carnevale firmato Pietro Ferrante 

Classico o alternativo? Total body o solo un touch? Il conto alla rovescia per il Carnevale è partito ed anche la caccia al travestimento perfetto, che coinvolge sì i più piccoli, ma anche tanti adulti, pronti a dar sfogo alla fantasia in vista della festa più allegra e colorata dell’anno.

Per l’occasione, il brand Pietro Ferrante offre tanti spunti originali e l’opportunità di impreziosire i propri outfit carnevaleschi grazie a gioielli ad hoc.

Chi intendesse calarsi nei panni del capitano Jack Sparrow, protagonista della saga “Pirati dei Caraibi”, un evergreen per grandi e piccini, potrebbe scegliere ad esempio la collana, il bracciale o il portachiavi, tutti in ottone con finitura argento, arricchiti da teschi in versione corsaro… con tanto di benda sull’occhio e bandana.

I nostalgici soprattutto degli anni Settanta e Ottanta, quelli che da bambini amavano vestirsi da indiani, ora, potrebbero optare per un costume più sobrio, reso unico però dal maxi anello, interamente hand-made in Italy, con testa di capo tribù Sioux.

Mentre i più audaci, amanti del mistero, potrebbero scegliere invece il bracciale o il keyring con ciondolo a forma di maschera di civetta arricchita da rose, foglie e simboli massonici.

Gioielli autentici da sfoggiare durante la festa, ma anche tutti gli altri giorni dell’anno perché, come sostiene una nota canzone, la vida es un Carnaval.

Advertisements
Categories: Life-Woman Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: