Archive

Author Archive

Ladurée, fa splendere di nuovo Milano…

September 7, 2011 Leave a comment

 Siete amanti dei deliziosi macarons, i famosi pasticcini della Reine Marie-Antoinette? Allora non potete mancare all’evento dei prossimi giorni a Milano dopo quasi un anno dall’apertura della boutique in via Spadari 6, un nuovo corner nel famoso lussuoso concept store, “Excelsior” che aprirà i suoi battenti il prossimo 7 Settembre. Un nuovo modo di vedere il lusso, infatti nei suoi 3500 mq dell’ex omonimo cinema di Corso Vittorio Emanuele II nascerà come per incanto uno dei posti più rimarchevoli dove i sogni diventano realtà con fiocchi e numerosi macarons che come preziosi gioielli faranno da padrone nell’incantevole store.Il progetto è stato curato nei minimi dettagli dall’architetto francese Jean Nouvel, il quale per l’evento esclusivo unisce fashion food e design, a differenza della celebre boutique questa volta opta per un’opera di splendore realizzata grazie ai materiali utilizzati, vetro e acciaio. Non ci resta che aspettare l’inaugurazione per ammirare con i nostri occhi l’esito finale e assaggiare i deliziosi pasticcini per deliziarne il palato.

by Emilio Di Iorio

Categories: Fashion Stores Tags:

The Lion, il re della grande mela…

This slideshow requires JavaScript.


The Lion, situato nella West Village di New York, una zona molto nota per il target elevato della clientela ricercata, in quanto molto frequentata da modelle, attori e pubblicitari, é un ristorante rinomato nel quale i clienti fanno a gara per avere un tavolo riservato!
Noto anche per il suo fondatore, nonché chef, John DeLucie, considerato il cuoco più ricercato di New York City. Corredato da un arredamento tipo casa delle bambole in stile vittoriano, adornato da opere artistiche, il The Lion è da sempre considerato un punto di ritrovo di personaggi famosi. Arricchita da una cucina classica ma allo stesso tempo alterativa, grazie alla alta scuola dello chef titolare possiamo deliziarci con pietanze succulenti e speciali di varia specie, dalla Tartara di Tonno Pinna Gialla o con una Selezione di ostriche East&West Coast, circa una dozzina, o Gnocchi al Tartufo Nero, saltati con burro e pecorino dolce per una modica cifra di $45… aperto solo a cena mentre, solo per il week-end, anche per il Brunch dalle 11:00- 3:00 pm.
by Emilio Di Iorio

Categories: Ristoro e Prestigio Tags:

Azar, ristoro da mille e una notte

This slideshow requires JavaScript.

Questa volta ci spostiamo nell’incantevole terra dei sognatori, nel cuore di Marrakech nel quartiere Gueliz, dove per incanto è sorto l’Azar, questa meraviglia tra decori orientali e dettagli innovativi.
La sala ristorante é corredato da un design unico, nel quale si é accolti come se fossimo in un rifugio di Ali Baba, avvolti da mura meravigliose realizzate in gesso scolpito a mano, una sorta di “zellij” 3D, una vera e propria opera d’arte. Un ambiente elegante inondato di luce per desinare il pranzo, mentre si rivela più intimo per una serata particolare dove l’arredamento curato da Younes Duret funge da cornice meravigliosa di contorno.
Al suo interno é possibile trovare un angolo più riservato, situato su un soppalco, adatto per pranzi o cene di lavoro. Inoltre il ristorante é provvisto di un tavolo per la prima colazione di tipo take away dove é possibile degustare lo “Shawarma” classico  Kebab, e non solo… in quanto l’Azar offre anche un impeccabile servizio di catering.
La cucina é rigorosamente di tradizione marocchina e libanese e si ispira ai prodotti tipici del luogo dove quotidianamente chefs preparano pietanze con ingredienti di prima qualità, tra i quali il famoso Baklava, un dessert ricchissimo di zucchero, frutta secca e miele.
Spostandosi nell’angolo club del locale, nel quale é possibile accedere tramite un ascensore privato o direttamente dall’esterno del club, il quale si presenta molto diverso dal ristorante corredato dall’arredamento particolare composto da teste di cammello adibiti a trofei di caccia che sorridono, il locale assume un tono più ironico offrendo i suoi spazi come ritrovo di fan di artisti nel quale possono ascoltare musica live  o “flying-carpet” vicino il “Carossa”, il banco tradizionale dove é collocata la postazione del dj. Beh che dire un posto da sogno!
by Emilio Di Iorio

Categories: Ristoro e Prestigio Tags: ,

“L’Anima” del mangiare e del bere…

This slideshow requires JavaScript.

Oggi desidero parlare di uno posto particolare tra i diversi ristoranti situati nel mondo più ricercati e cool del momennto, infatti L’Anima Restaurant di Londra è un luogo ideale per ritrovo di managers e non solo. Dove la maestria e il genio dello chef Francesco Mazzei, uniti alla passione per il cibo, creano quotidianamente piatti unici uniti alla tradizione italiana preparati con prodotti provenienti dalla Gran Bretagna e dall’amata patria reinventando piatti tipici del meridione italiano. Situato nel cuore della Londra dove la pietra, elemento principale, fa da padrona. Infatti da un design naturale, quali ad esempio il porfido marrone per le pareti del ristorante principale, il travertino di calcare per il pavimento, la fine pietra calcarea francese per i muri nella zona VIP, il marmo verde del Sud America, e la pelle bianca per i mobili, forniscono al ristorante un’immagine sobria, solida, ma raffinata. Possiamo trovare anche una Private Dining Room che ricorda i refettori dei monasteri medievali e non solo… Nonostante i numerosi riconoscimenti avuti nel corso di pochi anni, sin dall’apertura nel 2008, L’Anima non è solo un classico ristorante italiano, ma un posto dove anche un semplice aperitivo della classica tradizione italiana con fritti, pasta e pizzette cucinate al forno a legna sono accompagnati al bancone con cocktail e prosecchi, diventando una valida alternativa al classico lunch inglese.

by Emilio Di Iorio

Vino Ristorante italiano dell’anno
Bere Out Excellence Awards 2011
Festival Best Menu – £ 15 – £ 25
Ristorante London Festival 2010
Reader’s Choice

Premi Ristorante nazionali 2009:
Cena Best Menu – Ristorante London Festival 2009
Excellence Award 2009 – Remy Martin Harden’s Restaurant Awards
Best Autumn Ristorante Nuova 08 – Premi BMW Square Meal
Best Newcomer – Louis Roederer Tatler Ristorante Awards 2009
Best Restaurant di Londra, New Italiana 2009  – Time Out London

Choc Chic, Dark with white Choc Rose

Choc Chic realizza Dark Wight white Choc Rose, scarpe e borsette lucide di cioccolato fondente con finiture di classe come la rosa di cioccolato bianco che va a decorare la tomaia della scarpetta di grande dimensioni e le bordature di cioccolato bianco realizzate rigorosamente a mano…

by Emilio Di Iorio

Categories: Gusto, Lux-Specialities Tags:

Choc Chic, Orange Swirl

Choc Chic realizza Orange Swirl, scarpe e borse plasmate di cioccolato al latte e arancio usato nelle decorazioni con vortici dipinti a mano e rose alla fragola che valorizzano la tomaia delle scarpette…

by Emilio Di Iorio

Categories: Gusto, Lux-Specialities Tags:

Choc Chic, Strawberries and Cream

Choc Chic realizza Strawberries and Cream, uno style urban street per scarpe e borsette di cioccolato alla fragola con suole cioccolato bianco e rifiniture di cioccolato al latte, tutte dipinte a mano, ottimo spuntino se accompagnate ad un bicchiere di Pimms…

by Emilio Di Iorio

Categories: Gusto, Lux-Specialities Tags: