Archive

Posts Tagged ‘Brian Atwood’

Brian Atwood, sandalo gioiello per la prossima stagione autunnale 2013

This slideshow requires JavaScript.

Brian Atwood presenta un nuovo sandalo gioiello per la prossima stagione autunno Pre-Fall 2013 dal gusto semplice, ma per certi versi ammiccante con la fascetta e il maxi cinturino sull’accollatura della caviglia incastonati di cristalli di dimensioni diverse, come se si trattasse di una cavigliera ornamentale, il tacco vertiginoso a spillo è lineare, quasi impercettibile nascosto dal nastro grog-grain disposto a fiocco sul tallone che correda la cerniera di chiusura. Un sandalo molto fine adatto alle donne esigenti che osano senza ostentare.

Categories: Lux-Woman Tags:

Brian Atwood, colore vip e tacchi vertiginosi per la prima estate 2013

March 13, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Il designer Brian Atwood ha preparato una collezione primavera estate 2012 davvero all’insegna del colore, dal mood sensuale e malizioso tanto da preferire i tacchi vertiginosi com leit motiv della stagione. Diversi modelli senza plateau dallo stile slanciato e giochi sinuosi tra laccetti e listini, senza tralasciare le décolleté spuntate molto pin up dalle quali evincono i due modelli di punta Yana e Evie.

Categories: Lux-Woman Tags:

Linscott, sandalo sensuale e romantico di B by Brian Atwood

February 22, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Il marchio B by Brian Atwood ha proposto nuovamente un modello di sandalo già presente nella precedente collezione, il famoso Liese realizzato in tessuto glitter, molto interessante dall’allure sensuale e romantico desiderato ardentemente da moltissime shoes addicted. Il nome è cambiato, al presente il modello ha il nome di Linscott, ma la particolarità rimane invariata, infatti il collo del piede conserva la sua forma originaria mentre il tessuto è un mesh bianco sul quale sono stati applicati alcuni inserti ritagliati in pelle che nascondono in parte le nudità della pelle. Il tacco sottile dona un effetto glamour grazioso. Variante di colore in nero. Il corrispettivo è di circa $455,00.

Categories: Life-Bride, Lux-Woman Tags:

Starla Lynch, décolleté bicolore con pietre e cristalli da Brian Atwood

October 8, 2012 Leave a comment

 

Sarò monotona, ma per quanto ankle boots e stivali siano spesso comodi, caldi e versatili nelle stagioni fredde non superano in eleganza le forme delle classiche decolletè scollate, alte e magari lavorate. Come il modello Starla Lynch di Brian Atwood (A/I 2012/2013).
Da quando ho acquistato le mie spuntate con tacco Blade Casadei ho sviluppato una dipendenza dal raso: è un tessuto elegante e morbido, perfetto per gli accessori da sera, molto delicato ma di effetto anche grazie alla sua luminosità. Anche per queste pumps è stato scelto il satin nero, abbinato a ricami realizzati con un viola accesso che riprende il colore della pelle usata per rivestire raso e soletta interna.
Viola e nero sono due colori che insieme rischiano di apparire eccessivamente lugubri, per questo Atwood ha aggiunto della maxi pietre dure della stessa tonalità, accompagnate da cristalli multi color che riflettono la luce e accendono la scarpa. Il tacco altissimo in metallo è il tocco in più che rende questo modello più sfacciato e spiritoso, splendido sotto un abito da sera ma anche sotto ad un semplice paio di skinny jeans.

Fonte: Shoeplay

Categories: Lux-Woman Tags:

Brian Atwood, sandalo gladiator laminato

Il 2011 è stato senza dubbio l’anno dei gladiators, i sandali ispirati ai calzari romani, rivisti però in chiave glamour e spesso dotati di stiletti assassini; un trend che ha conquistato anche le star, ma che sembra scomparso nel 2012, se non fosse per Brian Atwood avrei rimosso il concetto di gladiator dalla mente.
In questo modello la tomaia è composta da fasce alte in pelle effetto vintage laminata, con dettagli più scuri a contrasto: un motivo piuttosto banale, che copre gran parte del piede, lasciando il vista solo le dita e qualche scorcio di pelle sui lati. A rendere questo sandalo interessante è il tacco, cromato e alto 12 cm;  uno stiletto così non si vedeva da tempo, è splendido notare che ogni tanto qualche designer ancora si ricorda della sua esistenza. Molto gradevoli alla vista anche i due cinturini sottili che trattengono il tallone, più leggeri della tomaia iper decorata.

Fonte: Shoeplay

Categories: Lux-Woman Tags:

Brian Atwood, décolleté pelle di rettile tigrata

April 10, 2012 Leave a comment

Avete letto bene, pelle di rettile tigrata, è questa la geniale trovata di quel ben tenebroso di Brian Atwood. A uno con quello sguardo si perdona quasi tutto, ma questa credo proprio di non poterla ignorare: nelle anteprime della sua collezione A/I 2012/2013 spicca una decolletè dalla forma graziosa, dotata di tallone scoperto decorato da due listini che si uniscono a quello che cinge la caviglia; un modello senza dubbio nuovo, peccato che sia realizzato in pelle di rettile, trasformata in tigrata.
Il senso di tutto ciò? Già la pelle di rettile è un abominio, ora ci mettiamo a scuoiare serpenti per poi trasformarli in tigri!? L’effetto finale è pessimo, sotto le finte striature si vedono le squame, voi avete mai visto una tigre con le squame? Vorreste mai sembrare una tigre con le squame? Io, personalmente, no.
Brian ascoltami: ritira questa oscenità e proponila in un bel velluto rosso sangue, o meglio ancora ottanio: colore unico, materiale nobile ma senza squame, successo assicurato. Almeno da queste parti!

Fonte: Shoeplay

Categories: Lux-Woman Tags:

Felicite, slingback in verde smeraldo da B Brian Atwood

January 13, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Sono lieta di annunciarvi che (quel figo di) Brian Atwood ha deciso di sterminare tutte le shoes addicted della Terra, inclusa la vostra adorata (moi, of course); ormai da mesi sta proponendo solo scarpe bellissime, eleganti, sensuali, perfette, e nemmeno eccessivamente costose. E’ forse impazzito? La nostra fortuna è che trovare la collezione B in Italia è complicato, altrimenti io sarei diventata povera. Molto povera.
L’ultima meravigliosa tentazione si chiama Felicite, il nome già dice tutto; si tratta di una slingback a punta tonda, con un bel tacco alto e un platform discreto. Quasi dimenticavo, queste scarpe sono verdi smeraldo, e per la mia gioia non sono realizzate in pelle di rettile, è un effetto creato sul nabuk.
Costano circa 250 Euro.

Fonte: Shoeplay

Categories: Life-Woman Tags: