Archive

Posts Tagged ‘Damiano Marini’

Damiano Marini, collezione Primavera-Estate 2016

November 24, 2015 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

DAMIANO MARINI Spring-Summer 2016 Collection

Visioni contemporanee e giochi cinetici di sovrapposizioni per la collezione Primavera-Estate 2016 di Damiano Marini. Lo shoe designer romano punta su silhouette affusolate e fascianti realizzate attraverso l’intersezione di segmenti geometrici e forme arrotondate, superfici ruvide ed elementi glossy, colori pieni e tocchi metallici. È la tomaia a fornire lo spunto per esercizi di stile fra tradizione artigianale e avanguardia che si concretizzano negli intrecci dei sandali gladiator proposti anche in versione flat, negli stiletti-scultura e negli ankle boots dall’appeal dinamico e futurista, enfatizzato dalla scelta dei pellami – nabuk, camoscio, vitello lavorato a specchio, puntinato o stampato – e dalla variegata palette cromatica che spazia dai toni neutri del cipria, taupe e bianco ottico al rosso cadmio, vinaccia, acquamarina, camo e nero assoluto, per giungere infine alle nuance iridate del platino e dell’acciaio.

Contemporary visions and overlay kinetic games for the Damiano Marini Spring-Summer 2016 Collection. The Roman designer opt for a tapered wrap silhouette made through the intersection of geometric segments and rounded forms, rough surfaces and glossy elements, full colors and metallic touches. The upper becames the inspiration for stylistic exercises, poised between craftsmanship and avant-garde which materialize in the weave Gladiator sandals, in the sculptural stilettos and in the ankle boots. The dynamic and futuristic appeal is emphasized by the materials- nubuck, suede, mirrore or printed calf – and the color palette that ranges from neutral tones as blush, taupe and optical white to cadmium red, burgundy, aquamarine, camo and black, crowning to the iridescent shades of platinum and steel.

Categories: Life-Woman Tags:

Damiano Marini, esclusività della “scarpa che diventa abito”

This slideshow requires JavaScript.

La frase che meglio descrive il percorso del talentoso shoe designer Damiano Marini è scritta ben chiara nel suo sito, “le scarpe nascono dall’idea di far sì che la scarpa sia l’abito, e l’abito l’accessorio”. Da sempre prediligo un stile semplice reso unico e “mio” dalla scelta di scarpe di impatto, che descrivono alla perfezione il mio stato d’animo, quindi non posso che essere d’accordo con questa affermazione, le scarpe fanno il monaco, almeno per me.
Le creazioni di Damiano Marini sono particolari, forti, sensuali ed eleganti, esistono modelli per tutti i gusti, dalle francesine multi color alle peep  toe con le frange, passando per gli ankle boots effetto tight, (che adoro), e i sandali da star; esistono anche modelli flat, ma io non soffro di vertigini.

Le calzature Damiano Marini sono realizzate con i pellami più pregiati, naturalmente italiani, secondo un processo che unisce innovazione e tradizione artigianale, per garantire comodità ma anche eleganza e sofisticata eccentricità. La boutique monomarca sorge in Via della Vite 85, a Roma, città natale del designer, ma è possibile acquistare alcuni modelli anche nello store online; vi consiglio di iscrivervi anche alla pagina Facebook, dove sono disponibili le immagini delle prime bozze della  collezione A/I 2011/2012: io mi sono già innamorata di uno stivaletto nero lucido da rockstar, munito di ruches rosa, devo aggiungere altro?

Fonte: Shoeplay

Categories: Life-Woman Tags: