Archive

Posts Tagged ‘Forbes’

Forbes, dieci dimore più costose al mondo

December 6, 2013 Leave a comment

casa-beckham

Oltre alla passione per le auto che abbiamo tirato più volte in ballo nei nostri articoli precedenti, i calciatori spendono le loro fortune economiche acquistando anche grandi dimore di lusso che sarebbero capaci di deliziare i più esigenti, facendo addirittura invidia a molte stelle dello spettacolo.
Detto questo, di seguito vedremo proprio la classifica dei 10 calciatori che hanno speso di più per acquistare le loro proprietà:

  1. David Beckham con 20 milioni di sterline;
  2. Rooney con 17.83 milioni;
  3. Drogba con 14.5 milioni;
  4. John Terry con 7.5 milioni;
  5. Lampard con 7 milioni;
  6. Cristiano Ronaldo con 6 milioni;
  7. Balotelli con 5 milioni;
  8. Messi con 5 milioni;
  9. Iniesta con 4.6 milioni;
  10. Kakà con 3 milioni.

Come potete vedere, si tratta di tutte stelle del calcio mondiale che, con il passare degli anni, hanno dimostrato più volte di essere dei veri e propri fenomeni, mettendo in mostra tutte le loro abilità calcistiche ed ottenendo spessi risultati di grande nota, come coppe e palloni d’oro.

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-Visions Tags:

Forbes, dieci stars più pagate al mondo

September 21, 2013 Leave a comment

madonna

Come di consueto ogni anno, siamo arrivati alla classifica stilata da Forbes delle 10 star più pagate al mondo, nella quale raffigura al primo posto l’intraprendente Madonna.
La Material Girl, infatti, dal mese di Giugno 2012 a quello di Giugno 2013 è riuscita ad incassare la cifra di 125 milioni di dollari, grazie soprattutto ai proventi dell’MDNA Tour, considerato come il più lungo e impegnativo della sua trentennale carriera.
Vediamo dunque di seguito la classifica delle 10 star più pagate nel 2013 con la relativa cifra incassata:
1. Madonna, 125 milioni di dollari
2. Steven Spielberg, 100 milioni di dollari
3. Simon Cowell, 95 milioni di dollari
4. E.L James, 95 milioni di dollari
5. Howard Stern, 95 milioni di dollari
6. James Patterson, 91 milioni di dollari
7. Glenn Beck, 90 milioni di dollari
8. Michael Bay, 82 milioni di dollari
9. Jerry Bruckheimer, 80 milioni di dollari
10. Lady Gaga, 80 milioni di dollari

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-Visions Tags:

Forbes, dieci ereditiere più ricche al mondo

July 31, 2013 Leave a comment

classifica-forbes

La cosa che più stupisce di questa nuova classifica stilata dal settimanale Forbes, è che nella classifica delle 10 ereditiere più ricche al mondo non sia presente la più famosa di tutte, la bella Paris Hilton che, nonostante conduca una vita tra lo sfarzo più ”esclusivo”, sembra che la sua famiglia l’abbia punita togliendogli molti dei suoi privilegi a causa dei suoi continui scandali.
E’ bene sapere, comunque, che nel mondo delle ricche ereditiere non esiste solo lei e che, anche le figlie dei più ricchi imprenditori al mondo se la passino nel migliore dei modi.
Vediamo dunque di seguito la top ten delle ereditiere più ricche al mondo:
Emma Bloomberg, figlia di Michael Bloomberg con un patrimonio di 18 miliardi di dollari;
Andrea Soros, figlia di George Soros, con una fortuna di 14 miliardi di dollari;
Silvana e Roberta Armani, nipoti del famoso stilista italiano Giorgio Armani, con un patrimonio di circa 5,3 miliardi di dollari;
Nisa Godrej, figlia del del miliardario indiano Adi Godrej’s, con 5,2 miliardi;
Dylan Lauren, figlia di Ralph, con 4,6 miliardi di dollari;
Seguono la classifica con un patrimonio non dichiarato Jennifer Woo, figlia di Peter Woo, Roshni Nadar, figlia di Shiv Nadar, Holly Branson, figlia di Richard Branson,Aerin Lauder, figlia di Ronald Lauder , Ivanka Trump, figlia di Donald Trump.

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-Visions Tags:

Forbes, classifica degli uomini più ricchi del mondo

March 7, 2013 Leave a comment

classifica-forbes-2013

A distanza di pochi mesi dalla fine del 2012, Forbes ha nuovamente stilato la classifica degli uomini più ricchi del mondo che, negli ultimi tempi, hanno avuto qualche piccolo cambiamento sul loro patrimonio.
In cima alla lista dei personaggi più ricchi del mondo nel 2013, troviamo per il quarto anno consecutivo il colosso delle telecomunicazioni Carlos Slim, con un patrimonio di 73 miliardi di dollari, seguito dal creatore di Microsoft, Bill Gates, il quale ha rinunciato al posto di uomo più ricco del mondo grazie alla sua scelta di dare in beneficenza una sostanziosa parte dei suoi averi. Non a caso, infatti, lui e sua figlia sono a capo della ”Melinda & Bill Gates Foundation”, riconosciuta come una delle associazioni benefiche più grandi al mondo.
Segue sul podio Amancio Ortega, fondatore di Zara con un patrimonio personale di 57 miliardi di dollari, e Warren Buffet, il personaggio più influente della finanza mondiale con 53,5 milardi di dollari.
In quinta e sesta posizione, infine, secondo la classifica di Forbes, troviamo Larry Ellison e David Koch, i fondatori di Oracle con un patrimonio rispettivamente di 43 e 34 miliardi di dollari.
Il resto lo potrete vedere guardando l’immagine in alto all’articolo, dove viene riportata anche la concentrazione di uomini ricchi nel mondo e la posizione dei ”paperoni” italiani. Al primo posto tra questi, come riportato anche nella classifica pubblicata pochi giorni, ci sarebbe Michele Ferrero, attualmente considerato come l’imprenditore più grande d’Italia.

Fonte: GoLook.it

Forbes, dieci città nel mondo più apprezzate dai milionari

January 15, 2013 Leave a comment

milionario2
L’apprezzatissima rivista Forbes pubblica una classifica molto interessante che riporta la top ten delle città al mondo più apprezzate dai personaggi milionari, i quali ogni anno scelgono di acquistare immobili e investire nei paesi più prestigiosi.
Cosa molto strana, che però rispecchia molto il periodo attuale del Bel Paese, è che nella classifica non prende posto la bellissima città di Milano, da sempre considerata come meta del lusso incontrastata e arrivata negli anni ad essere anche classificata tra le prime tre.
Sperando che per il prossimo anno una delle città italiane possa prendere posto in questa classifica, eccovi di seguito la top ten completa così come pubblicata da Forbes:
1 – Londra
2 – New York
3 – Hong Kong
4 – Parigi
5 – Singapore
6 – Miami
7 – Ginevra
8 – Shanghai
9 – Pechino
10 – Berlino

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-Visions Tags:

Mukesh Ambani, primo posto tra gli uomini più ricchi del pianeta per Forbes

October 17, 2012 Leave a comment

Secondo quanto stimato dalla rivista Forbes, il boss della Reliance Industries, Mukesh Ambani, nel prossimo 2014 occuperà il primo posto tra gli uomini più ricchi del pianeta.
Questo, a quanto pare, sarebbe dovuto dalle previsioni di alcuni esperti in economia che, mettendo in conto tutto quello che potrebbe avvenire nei prossimi anni per ciò che concerne l’economia ed i progetti di grande nota, hanno stimato che il patrimonio del signor Ambani, potrebbe arrivare ad un totale di 62 miliardi di dollari.
Anche se poco noto come personaggio per i meno interessati all’argomento, teniamo a precisare che, nella classifica attuale degli uomini più ricchi dell’emisfero terrestre, Mukesh Ambani è già al quarto posto, mentre al primo posto c’è Carlos Slim, che nei prossimi mesi inizierà a subire la pressione dovuta dai nuovi disegni di politica messicana.

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-News Tags: ,

Forbes, aneddoti segreti sulla vita di Steve Jobs

October 5, 2012 Leave a comment

Nelle ultime ore, Forbes ha condiviso pubblicamente in rete alcune storie e citazioni, tenute nascoste sino ad oggi, sul grande Steve Jobs, il genio fondatore di Apple che ci ha lasciato il 5 ottobre dell’anno scorso.
L’articolo pubblicato da Forbes, intitolato “Untold Stories About Steve Jobs: Friends and Colliges Share Their Memories.”, racchiude una serie di storie e frasi messe insieme grazie ai racconti di tutti gli amici e colleghi dello stesso Steve; da questo, possiamo capire che si tratta di aneddoti forniti da persone che hanno avuto la fortuna di lavorare o vivere in contatto diretto con lui.
La prima storia rivelata, da Randy Adams, riguarda l’ossessione di Steve Jobs per i dettagli all’interno del primo Apple Store. Eccola di seguito:
”Il design dello store che sembrava così ottimo su carta non riuscì a reggere il confronto con l’uso del mondo reale. I muri mostravano ogni impronta ed i pavimenti erano segnati da macchie nere causate dalle persone impegnate a preparare il negozio per l’inaugurazione.”
In seguito alla grande rabbia per questo dettaglio, Steve decise di non uscire a parlare con i giornalisti, e così, ecco una seconda rivelazione:
”Riuscirono a convincere Jobs ad uscire e la tenda venne fatta cadere davanti al piccolo gruppo di reporters. Quando vidi il pavimento, mi girai immediatamente verso Jobs, in piedi vicino a me, e gli chiesi se fosse stato coinvolto in ogni aspetto del design.
Rispose di sì. “E’ ovvio che chiunque avesse progettato il negozio non avesse mai pulito un pavimento nella sua vita,” gli dissi. Mi fisso e uscì.”
In seguito, Steve ordino a tutti i suoi designer di passare tutta la notte con le proprie mani e ginocchia a ripulire il pavimento dell’Apple Store, fino a che l’azienda non ordino di cambiare questo dettaglio.
Un’altra storia, rivelata sempre dallo stesso Randy, riguarda la passione per le auto da corsa di Steve Jobs. A quanto pare, infatti, Steve non amava affatto mostrare alle persone, e soprattutto ai suoi investitori, la sua disponibilità economica, e di questo ve ne accorgerete leggendo di seguito:
”Randy, dobbiamo nascondere le Porsche. Ross Perot sta arrivando e pensa di investire nella compagnia, e non vogliamo che creda che abbiamo tanti soldi.”
Successivamente, l’uomo d’affari Ross Perot, del Texas, investì 20 milioni di dollari in Apple, prendendo posto nel consiglio dell’azienda nel 1987.
Passando ora a quanto rivelato da Marc Andreessen, che fu invitato a cena da Jobs prima del lancio dell’iPhone, possiamo capire come Jobs seguisse il suo istinto più di ogni altro fattore. A quanto pare, infatti, dopo che Andreessen mostrò il suo disaccordo sulla mancanza della tastiera fisica sul dispositivo, Steve rispose con decisione ”Ci si abitueranno”.
Ovviamente, quanto scritto sopra non riguarda gli unici fatti tenuti segreti sulla vita di Steve Jobs, e per questo speriamo che presto venga fatta molta più luce sulla sua vita da chi ha avuto la fortuna di stargli vicino.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: Portraits Tags: ,