Archive

Posts Tagged ‘Maserati’

Lapo Elkann, fiammante Maserati Ghibli

This slideshow requires JavaScript.

Sappiamo tutti che Lapo Elkann ama le personalizzazioni estreme, ed è proprio per questo che stupisce il fatto che sia stato immortalato per le vie di Milano con una fiammante Maserati Ghibli, nuova opera automobilistica del Tridente, che non risente affatto di questa sua stravagante inclinazione.
Lapo ha detto più volte nelle sue interviste di attuare le sue strane personalizzazioni a causa della sua passione per la stravaganza, la stessa che lo ha spinto ad essere attivo anche nel campo della moda con la fondazione del marchio Italia Independent, ormai già molto famoso in tutta Europa.
La Maserati Ghibli di Lapo Elkann, oltre ovviamente ad avere tutti gli optional disponibili messi a disposizione dalla casa del Tridente, non presenta infatti alcuna personalizzazione esclusiva sia negli interni che negli esterni. Vediamola in basso nelle poche foto in cui è stato immortalato a Milano.

Fonte: GoLook.it

Categories: Behaviour Tags: ,

Maserati GranTurismo S, primo tuning WrapStyle in Repubblica Ceca

September 21, 2013 Leave a comment

Maserati Militare

Direttamente dalla Repubblica Ceca ecco un tuning basato su una delle più eleganti vetture del Made in Italy, la Maserati GranTurismo S.
Fortunatamente, il lavoro del tuner WrapStyle si ferma soltanto al lato estetico, lasciando inalterata la propulsione, caratterizzata sempre dal potente 4.7 litri in grado di sprigionare la potenza massima di 440 cavalli.
La Maserati GranTurismo S WrapStyle, grazie appunto alla tecnica del car wrapping, si presenta dunque con una veste militare che riprende anche i cerchi, rovinandone dunque l’inconfondibile stile del Tridente e facendola diventare una sportiva adatta anche ai più stravaganti.
Ricordiamo che la Maserati GranTurismo S WrapStyle rappresenta il primo tuning su questa vettura derivante dalla Repubblica Ceca.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags: ,

Ghibli, nuova splendida berlina di casa Maserati

June 17, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

La prestigiosa casa automobilistica italiana del Tridente presenta ufficialmente la nuova Maserati Ghibli, una possente berlina che si mostra in tutto il suo splendore con una carrozzeria di colore bianco e degli interni color cuoio con particolari neri.
L’entra di Maserati in questo nuovo segmento di vetture è stata fatta davvero in grande stile: la nuova Ghibli, infatti, verrà presto lanciata con due diverse motorizzazioni, entrambi a benzina V6 da 3.0 litri. Il primo propulsore sarà in grado di erogare la potenza di 330 cavalli con una coppia massima di 450 Nm, mentre il secondo sprigionerà ben 410 cavalli con 550 Nm di coppia. I portavoce, inoltre, fanno sapere che verrà lanciata in un secondo momento anche una versione dotata di propulsore turbodiesel V6 da 3.0 litri con 250 cavalli.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags:

Maserati, nuova Quattroporte al North American International Auto Show 2013 di Detroit

January 18, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Maserati Quattroporte: uno sguardo al futuro nella più pura tradizione delle berline sportive di lusso del marchio
14 gennaio, il debutto della nuova Maserati Quattroporte al North American International Auto Show 2013 di Detroit.
Maserati è in procinto di attuare un piano di crescita industriale strategico che prevede un incremento annuale sul mercato globale pari a 50.000 unità entro il 2015. Tale crescita sarà possibile grazie a valori fondamentali quali stile, eleganza, qualità ed elevate prestazioni, che da oltre un secolo contraddistinguono le berline della casa del Tridente; ma sarà soprattutto possibile grazie all’uscita di tre nuovi modelli che permetteranno a Maserati di affermarsi in segmenti di mercato strategici.
Questa emozionante sfida farà di Maserati uno dei principali attori a livello globale: il futuro ha inizio oggi con la nuova Maserati Quattroporte.
La Quattroporte, ammiraglia della gamma Maserati, è più grande, più leggera, più lussuosa e più funzionale dell’auto già acclamata in tutto il mondo che va a sostituire. Inoltre, con i suoi 307 km/h di velocità massima, può anche competere con la maggior parte delle supercar a due porte.
La Quattroporte di sesta generazione rappresenta un balzo in avanti ed è una vettura che, pur anticipando il carattere altamente tecnologico dei nuovi modelli con cui Maserati intende sferrare il suo attacco al mercato, rimane fedele alle tradizionali caratteristiche delle berline sportive di lusso del marchio.
Il motore potente e l’abitacolo spazioso sono gli elementi cardine del design della Quattroporte, dominato da un frontale lungo e imponente e da una calandra concava con il simbolo del Tridente, e chiaro riferimento alla Quattroporte precedente e alla GranTurismo.
Nonostante tutti i contenuti tecnologici di cui è dotata, la nuova Quattroporte non si è allontanata dalle radici di Maserati. La V8 twin turbo non è soltanto la Maserati a quattro porte più veloce mai costruita ma è anche quella più potente e che vanta i consumi più contenuti.
La famiglia di motori a iniezione diretta si compone di un V8 da 3,8 litri e di un V6 da 3,0 litri. Questi due nuovissimi propulsori sono dotati di sovralimentazione twin turbo e sono stati progettati da Maserati Powertrain e assemblati dalla Ferrari a Maranello.
Il motore V8 da 3,8 litri definisce i nuovi standard prestazionali di Maserati raggiungendo i 100 km/h in appena 4,7 secondi e una velocità massima di 307 km/h. Rispetto alla Quattroporte Sport GT S è più veloce di 20 km/h e vanta una coppia più alta di 200 Nm. Con i suoi 285 km/h, anche le prestazioni del V6 Twin turbo sono di tutto rispetto.
Grazie ad un cambio automatico a otto rapporti e alla trazione posteriore o integrale, è anche l’auto che garantisce, nell’intera storia di Maserati, le prestazioni più sicure in tutte le condizioni meteo.
Queste brillanti prestazioni della Maserati Quattroporte V8 sono affiancate da una riduzione nei consumi e nelle emissioni del 20 percento rispetto alla precedente Quattroporte.
Grazie alla distribuzione dei pesi 50:50, alle sospensioni anteriori a doppio braccio oscillante e a quelle posteriori a 5 bracci che rappresentano lo stato dell’arte, la nuovissima architettura mantiene lo straordinario handling tipico della Quattroporte. La disponibilità della trazione integrale aumenta inoltre anche la sicurezza e la certezza di poter affrontare qualsiasi condizione meteo.
La Quattroporte impone inoltre nuovi standard qualitativi sotto ogni aspetto, dal design, allo sviluppo, alla produzione fino ai controlli di processo. È prodotta in un nuovo stabilimento in cui la tradizionale lavorazione artigianale di Maserati è affiancata dall’utilizzo di tecnologie all’avanguardia che sono in grado di garantire una qualità eccellente grazie al controllo anche dei minimi dettagli.
Come da tradizione, anche l’abitacolo della Quattroporte è arricchito da dettagli lavorati artigianalmente. Aumenta inoltre l’offerta di spazio per tutti i passeggeri in entrambe le configurazioni a quattro e cinque posti.
Il lussuoso abitacolo è altamente tecnologico, grazie al display Maserati Touch Control, ai pedali regolabili (solo guida a sinistra), alle telecamere per la retromarcia e all’impianto audio Bowers & Wilkins, fornito come optional, da 15 altoparlanti, nonché al WiFi WLAN e alla compatibilità con i più moderni cellulari.
Con la Quattroporte originale del 1963, Maserati inventò il concetto di berlina sportiva di lusso e anche la nuova Quattroporte continua ad essere il punto di riferimento in termini di engineering di alta qualità, prestazioni da supercar e comfort da berlina.
Risultati di vendita Maserati
Maserati ha chiuso il 2012 con un andamento positivo: 6307 automobili vendute in tutto il mondo che si traduce in una crescita del 2,2% rispetto all’anno precedente.
Tra tutti i modelli la GranTurismo è quella che ha registrato il miglior risultato, con ben 3176 unità vendute, seguita dalla GranCabrio (1623 unità ) e dalla Quattroporte (1508 unità).
I mercati principali vedono al primo posto il Nord America (USA e Canada) con 2892 automobili vendute (il 46% del totale delle vendite), seguiti dalla Cina con 930 vetture (15%) e dal Giappone con 294 vetture (5%).
In particolar modo, i risultati del mercato statunitense hanno superato le aspettative con un dato annuale positivo che si attesta al 17,3%. Su questo mercato infatti Maserati dal 2009 ha raddoppiato le vendite.
Debutta il nuovo Maserati.com. Una nuova ed esclusiva finestra online sul mondo Maserati
In corrispondenza del lancio della nuova Quattroporte al Salone di Detroit, Maserati rinnova anche la propria identità sul web presentando il nuovo sito istituzionale Maserati.com.
Il nuovo spazio online della Casa del Tridente è caratterizzato da un’interfaccia grafica completamente inedita e di forte impatto, attraverso la quale è possibile navigare tra i contenuti in maniera semplice ed intuitiva e vivere così ogni aspetto del mondo Maserati con un maggiore coinvolgimento.  In risposta alle più recenti esigenze del mondo digitale, il nuovo Maserati.com è stato ovviamente pensato per essere compatibile anche con la visualizzazione su smartphone, tablet e tutti i dispositivi di ultima generazione.
Il nuovo Maserati.com è diviso in sei grandi aree tematiche. All’interno di Maserati, Modelli, Corse, Gran Tour, Store e Multimedia i contenuti sono esposti in modo estremamente dinamico; per esempio, visitando la sezione Maserati avrete la possibilità di navigare nel tempo in modo coinvolgente ed interattivo attraverso la nostra storia, scoprendo tappa per tappa tutte le date più importanti dei quasi 100 anni del Tridente. Oltre alle informazioni sui modelli della gamma Maserati e sulle attività sportive, la nuova sezione Gran Tour introduce un nuovo punto di vista sulla tradizione del Marchio, proponendo contenuti esclusivi legati al viaggio, allo stile, al design e all’alta tecnologia.
Un’esperienza digitale resa unica anche dalla possibilità, in puro stile Maserati, di personalizzare l’home page. Scegliendo l’innovativa interfaccia grafica in stile “magazine” l’utente può infatti bilanciare secondo i propri gusti e le proprie esigenze lo spazio dedicato ad ogni argomento. E’ sufficiente utilizzare gli slider posizionati nella parte alta della pagina e, in automatico, i contenuti si riposizionano assecondando i gusti dell’utente.
La sezione Store è un utile collegamento ai prodotti offerti dall’e-commerce ufficiale del Tridente, mentre su Multimedia è presente un vasto assortimento di materiali multimediali, accessibili per modello o per tipologia di contenuto (foto, audio, video, brochure).
Tutti i link ai servizi Maserati, dal car configurator al programma di usato certificato, sono raggiungibili in qualsiasi momento, raggruppati in un comodo menù laterale a scomparsa.

Categories: Lux-News, Veiculi Tags:

Fiat 500 Abarth 695 Tributo Maserati, utilitaria esclusiva in edizione limitata

October 3, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Nelle ultime ore, dal reparto Abarth Fuori Serie, è stata presentata la nuova Abarth 695 Tributo Maserati, che va a classificarsi come la più estrema personalizzazione attualmente disponibile della Fiat 500.
Questo nuovo allestimento, dedicato ai più esigenti, sarà prodotto in soli 499 esemplari; tuttavia, le personalizzazioni già disponibili sulla Abarth 695, quella con motore da 180 cavalli, verranno estese nelle prossime settimane anche al grande pubblico, permettendo a chiunque di personalizzare la Fiat 500 secondo i propri gusti.
La Fiat 500 Abarth 695 Tributo Maserati sarà proposta in colorazioni esclusive e con interni rivisitati; su quest’ultimi, però, sarà possibile attuare le scelte degli acquirenti, anche se, di base, è già presente un potente sistema audio JBL appositamente concepito da Harman e numerosi inserti in fibra di carbonio che donano a quest’auto un aspetto ”racing” pur mantenendo una certa eleganza nella linea. Insomma, tutti i segni distintivi del made in Italy, vengono riproposti e accentuati in questa nuova personalizzazione, frutto della collaborazione tra il reparto Abarth Fuori Serie e Maserati.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags: ,

Patrick Dempsey, a bordo della sua fiammante Maserati GranCabrio Sport

September 26, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Patrick Dempsey, attore statunitense noto per il ruolo di dottor Shepherd nella serie televisiva Grey’s Anatomy, è stato immortalato in questi giorni a bordo di una prestigiosa supercar.
Si tratta, come già citato nel titolo, di una Maserati GranCabrio Sport, nella quale, secondo quanto rivelato, l’attore ha anche disputato una gara dell’evento Maserati Trofeo MC World Series, caratteristico della casa del Tridente.
Per chi non fosse a conoscenza delle prestazioni di questa stupenda supercar made in Italy, ricordiamo che è spinta da un propulsore V8 da 4,7 litri in grado di erogare 460 cavalli all’attivo; la velocità massima dichiarata è di 285 km/h.

Fonte: GoLook.it

Categories: Behaviour Tags: ,

Maserati Granturismo MC Stradale, auto di lusso di Lionel Messi

September 17, 2012 Leave a comment

Che auto guida il calciatore argentino Lionel Messi? Beh, è una domanda che sicuramente vi sarete fatti spesso, ed è proprio per questo che abbiamo deciso di scrivere quest’articolo, così da saziare un pò la vostra curiosità.
Il famoso calciatore del Barcelona, attualmente considerato come il calciatore più forte del mondo, come molti di voi già hanno potuto immaginare, ama le auto sportive e di lusso.
Ultimamente, ha acquistato una Maserati Granturismo MC Stradale per i suoi spostamenti, ma è da sottolineare che, nel suo garage, sono già presenti una Audi Q7 ed una R8. Da qui, inoltre, si può anche intuire qual’è il suo colore preferito, visto che, tutte e tre le auto, sono di colore bianco.
Il suo ultimo acquisto, di cui potete vedere anche una foto in alto, è sicuramente la sua auto più potente. Ricordiamo, infatti, che la Maserati Granturismo MC Stradale, grazie al suo propulsore V8 da 4,7 litri, riesce a sprigionare una potenza di 460 cavalli all’attivo con una coppia di 520 Nm. La MC Stradale, inoltre, gode di uno scatto da 0 a 100 km/h in poco più di 4 secondi, con una velocità di punta di 300 km/h.

Fonte: GoLook.it

Categories: Behaviour Tags: ,

Mario Balotelli, auto di lusso del celebre campione

September 17, 2012 Leave a comment

Mario Balotelli negli ultimi tempi ha raggiunto una popolarità davvero notevole, prendendo posto, oltre che tra i giocatori più burrascosi del mondo del calcio, anche tra quelli più modaioli e che amano la bella vita.
È ormai nota, come lo è anche per tanti altri calciatori famosi e seguiti dal pubblico, la sua passione per le auto di lusso e sportive.
Per questo e per rispondere alle domande dei molti fans di Mario Balotelli, abbiamo decisi di pubblicare in questo articolo la lista complete delle auto presenti nel suo prestigioso garage.
Eccola di seguito:
Bentley Continental GT;
Range Rover Sport;
Audi R8 V10;
Ferrari 458 Italia;
Maserati GranTurismo;
Mercedes Classe S.
Dando un’occhiata alla classifica, potrete come notare come il campione Mario Balotelli non si sia fatto mancare nulla in fatto di assortimento. Dalle prime due auto inglesi, infatti, si passa per la R8 V10 della casa automobilistica tedesca dei quattro anelli, per poi arrivare alle due sportive estreme made in Italy, ovvero la Maserati GranTurismo e la Ferrari 458 Italia, classificata come tra gli ultimi gioielli automobilistici del Cavallino Rampante.
Per ciò che concerne la Mercedes Classe S, invece, sembra che la grande berlina di lusso sia stata acquistata con entusiasmo dal giocatore ma mai guidata. Con lei, infatti, Mario ha un suo autista di servizio, che usa accompagnarlo durante le sue ”notti brave” per evitare pericoli e infrazioni troppo frequenti, visto che il giocatore sembra sia diventato in parte famoso anche per questo, ovvero per la sua voglia di ”non rispettare i limiti”.

Fonte: GoLook.it

Biturbo Club Italia, raduno simbolico per il 30° compleanno della Maserati Biturbo

June 12, 2012 Leave a comment

In occasione del 30° compleanno della Maserati Biturbo, il Biturbo Club Italia ha deciso di organizzare un grande evento internazionale celebrativo. La Biturbo è stata presentata il 14 Dicembre 1981, ma l’inverno non aveva consentito di organizzare un raduno nell’esatta ricorrenza; pertanto l’appuntamento è programmato per il 23-24 Giugno 2012, a 30 anni esatti da quando le prime Biturbo arrivarono a quei solerti clienti che le avevano ordinate ancora “sulla carta“, anticipando le lunghissime attese che si sarebbero verificate nei mesi seguenti, per entrare in possesso di un esemplare di questa rivoluzionaria vettura. Per questo trentennale la scelta non poteva che cadere su Modena, “la terra dei motori”, la città dove la Biturbo è stata concepita e progettata, e dove veniva costruito il suo “cuore”. Il “30° Anniversario” costituirà per il Biturbo Club Italia il secondo raduno internazionale, dopo quello svoltosi nel 2003, e si avvarrà della collaborazione del Maserati Club Italia e del patrocinio del Comune di Modena.
Il raduno si dividerà in due giornate. Il sabato si visiteranno alcuni luoghi dal valore altamente simbolico per la Maserati e per Modena. Tra questi il nuovissimo complesso museale MEF (Museo Casa Enzo Ferrari), di recente inaugurazione, dove è esposta una rassegna delle auto storiche che hanno fatto la storia della Terra dei Motori. Il Lunch sarà al ristorante “La Secchia Rapita”, di proprietà della famiglia DeTomaso, nel quale ai tempi delle Biturbo si svolgevano le più importanti cene e riunioni (di rappresentanza e private) di Alejandro de Tomaso, della Maserati e del vecchio Club Maserati. Le vetture arriveranno poi nella centralissima Piazza Roma, in esposizione per il pubblico dinnanzi al Palazzo Ducale, e ci sarà una visita all‘Accademia Militare. Si arriverà quindi alla visita alla Collezione Panini e, nel piazzale dell’azienda agricola che la ospita, ci sarà una passerella di tutte le vetture partecipanti, rappresentanti di tutta la produzione Maserati di quegli anni, che costituirà la più grande, variegata e completa esposizione di vetture Maserati Biturbo e derivate che sia mai stata organizzata, ed inoltre si terrà un concorso di eleganza dedicato. Il desiderio, ambizioso, è quello di avere al raduno almeno un esemplare per ognuna delle innumerevoli versioni di questa famiglia di vetture, che si sono susseguite in quasi vent’anni di produzione. Nel contesto del raduno saranno intraprese iniziative benefiche di raccolta fondi a sostegno delle popolazioni della regione colpite dal terremoto.
A questo evento sono stati invitati alcuni degli uomini che contribuirono alla realizzazione ed all’evoluzione di questa serie di vetture; insieme a loro saranno ripercorsi ricordi, aneddoti e curiosità di quegli anni, in particolare durante la cena, che si svolgerà al celebre ristorante “Europa92”, di proprietà della famiglia Pavarotti e situato nella tenuta del compianto tenore, da sempre cliente Maserati e che in quegli anni faceva anche da testimonial nelle pubblicità delle Biturbo.
La giornata di domenica sarà invece di stampo più sportivo, perché si svolgerà nel nuovo Autodromo di Modena, anch’esso di recente inaugurazione: questo sarà il primo raduno di vetture Maserati a svolgersi in questo nuovo impianto. I partecipanti potranno effettuare giri liberi ed una gara di regolarità che contribuirà all’assegnazione del Trofeo del 30° Anniversario Biturbo. Si potranno ammirare le Maserati da competizione di quegli anni esibirsi in pista, e saranno presenti i collaudatori che testavano le Biturbo, che potranno dare agli intervenuti consigli su come portare al meglio queste vetture in un circuito.
Il 30° anniversario vuole porsi come un grande evento al quale il direttivo del Club desidera che partecipi il maggior numero possibile di vetture. Per questo il programma è stato diviso in due giornate per venire incontro ai vari gusti ed esigenze, ed è stato strutturato in modo tale che chi vorrà potrà prendere parte anche solo ad una delle due giornate.

Vi aspettiamo numerosi !!
Biturbo Club Italia. www.biturboclubitalia.it

Abarth 695, nuova limited edition in collaborazione con Maserati

This slideshow requires JavaScript.

Dopo la collaborazione sancita tre anni fa con Ferrari, Abarth ne stringe una nuova con il marchio Maserati realizzando una serie molto esclusiva in Limited Edition, prodotta in soli 499 esemplari, convertibile che unisce grinta e sportività di una vettura dalle notevoli prestazioni all’eleganza estetica e ricercata di una meravigliosa decappottabile, in linea con gli standard lussuosi del marchio Maserati. Handling eccellente e notevole grinta sportiva, insieme ad un comfort di livello altamente qualitativo curata nei minimi dettagli e nei materiali, la Abarth 695 è nata per essere equipaggiata con un propulsore 1.4 Turbo T-Jet 16v potenziato a 180 CV abbinato al cambio elettro-meccanico da competizione attuato con comandi al voltante. Inoltre per migliorarne le performance, in particolar modo l’accelerazione, la splendida autovettura si correda di pneumatici  ad elevate prestazioni su cerchi in lega da 17’’, con design specifico “Neptune”, ovviamente ispirazione Maserati.

Marius Creati

Categories: Veiculi Tags: , ,