Archive

Posts Tagged ‘Parrot’

Parrot, partner ideale per il festival MITO SettembreMusica 2012

September 18, 2012 Leave a comment

Milano, 19 settembre 2012
PARROT E MITO SETTEMBREMUSICA 2012
Parrot trova in MITO SettembreMusica, il Festival che concentra il meglio del panorama musicale contemporaneo, il partner ideale per diffondere la propria ricerca di una sound experience senza eguali… Parrot e MITO SettembreMusica, per un closing party a tutto volume e…design!
Parrot, tra le aziende leader nella progettazione di periferiche senza fili per la telefonia mobile e ideatrice delle cuffie wireless audio e telefonia Parrot Zik, collaborerà alla realizzazione della serata finale del Festival MITO SettembreMusica, che si terrà a Milano il prossimo 23 settembre presso Palazzo della Regione Lombardia.
MITO SettembreMusica, il festival musicale internazionale creato nel 2007 e unico nel suo genere, nasce da una joint venture culturale tra le città di Milano e Torino: due città, un’attrazione, un’offerta artistica e culturale eccezionale. Parrot ha trovato in MITO la perfetta incarnazione del proprio interesse verso la musica, l’eccellenza e il design.
Con il closing party DISCOverITALY, MITO dedica un tributo all’entusiasmo e alla musica italiana degli anni ’70 e ’80, proponendo i remix in chiave dance di titoli noti come Un’estate al mare di Giuni Russo e Disco Bambina di Heather Parisi e successi come quelli scritti da Giancarlo Bigazzi e interpretati da artisti come Raf, Umberto Tozzi, oltre che Raffaella Carrà, Adriano Celentano,
Loredana Bertè, Enrico Ruggeri, Paolo Conte, Gianni Bella e molti altri, saranno arricchiti di nuove sonorità. Ad avvicendarsi alla consolle i migliori Dj dance del momento – Alessio Bertallot, Boosta (Davide Dileo), Claudio Coccoluto e Stefano Fontana (Stylophonic).
Sarà questa la perfetta occasione per testare le incredibili cuffie audio e telefonia wireless Parrot Zik: le ragazze del Team Parrot inviteranno il pubblico a sperimentare l’eccellente qualità sonora e gli effetti audio di Parrot Zik!
Closing Party MITO SettembreMusica 2012 – http://www.mitosettembremusica.it
23 settembre 2012, dalle 22.00, (posti in piedi 10 Euro)
Piazza Città di Lombardia (Nuovo Palazzo della Regione Lombardia, via Galvani 27), 20124 Milano
Come raggiungere Palazzo Lombardia:
MM2:Gioia; MM3:Centrale FS, Sondrio; BUS: 43, 82; Passante Ferroviario: Repubblica, Garibaldi
Per maggiori informazioni, visitawww.parrot.como contatta:
PARROT

Parrot ‘AR.Drone 2.0’, sensazioni in alta definizione

April 6, 2012 Leave a comment

 
Parrot ‘AR.Drone 2.0’: Sensazioni in alta definizione!
Al CES 2012 di Las Vegas, Parrot, leader mondiale nelle periferiche wireless per la telefonia mobile, svela AR.Drone 2.0, la nuova generazione del suo famoso quadricottero high-tech che può essere pilotato via Wi-Fi con smartphone o tablet1
1 L’elenco degli smartphone e tablet touchscreen compatibili è disponibile su http://www.parrot.com
Videocamera HD, registrazioni video, condivisione dei dati di volo, nuova modalità di pilotaggio, maggiore stabilità, e nuovo look! 
AR.Drone 2.0 offre sensazioni davvero uniche! 
Una videocamera HD in volo
Quando è in volo, la videocamera anteriore di Parrot AR.Drone 2.0 trasmette live sullo schermo del device del pilota quello che il quadricottero vede.
Per la prima volta, con una risoluzione di 1280×720, mostra una panoramica dal cielo in High Definition, con immagini nitide e incredibili.
Il pilota vive un’esperienza emozionante senza precedenti, come se fosse a bordo. Per finalità di gioco, la videocamera riconosce forme e colori specifici per mostrare gli elementi in realtà aumentata sullo schermo dello smartphone.
Registrare e condividere esperienze di volo
Grazie alla nuova applicazione di pilotaggio AR.FreeFlight 2.0, i giocatori possono registrare i propri video HD, vederli o condividerli con l’AR.Drone community.
Inoltre, con la funzionalità “travelling”, il pilota può realizzare video sequenze in HD come un vero professionista! Basta semplicemente selezionare la direzione di viaggio (forward, back, sideways) e la durata, e AR.Drone 2.0 fa il resto.
AR.FreeFlight 2.0, una nuova piattaforma di pilotaggio e condivisione
Oltre a permettere a AR.Drone di volare, la nuova applicazione AR.FreeFlight 2.0 – disponibile per il download gratuito da AppStoreSM e AndroidTM Market – offre ai giocatori una nuova interfaccia e molte opzioni.
 FreeFlight: Accesso alla nuova applicazione di pilotaggio. Il giocatore può registrare voli, realizzare video o foto HD, e salvarli nel proprio device di pilotaggio. Tutti i dati di volo (altitudine, velocità, durata e luogo) possono essere salvati, controllati dal pilota, e condivisi con la community.
 Guest Space: Accesso a una panoramica di AR.Drone 2.0, ai migliori video di volo, e ad informazioni pratiche.
 Drone Update: Accesso agli aggiornamenti gratuiti di AR.Drone 2.0.
 AR.Drone Academy: Visualizzazione dei dati geolocalizzati sulle migliori aree di volo, dei video di altri piloti, e accesso ai loro dati di volo.
 AR.Games: Accesso a applicazioni/giochi disponibili per AR.Drone.
 Photos/Videos: Accesso diretto ai propri video e foto con la possibilità di vederli o caricarli su YouTube per far divertire la community.
‘Absolute Flight’, una modalità di volo rivoluzionaria ultra-intuitiva
Dopo l’upload dell’applicazione di pilotaggio AR.FreeFlight 2.0 su smartphone o tablet iOS o AndroidTM, Parrot AR.Drone 2.0 si connette al device via Wi-Fi. Una volta completato, tutti gli strumenti di bordo appaiono sullo schermo, che diviene una cabina di pilotaggio.
Premendo leggermente il bottone di decollo i quattro motori brushless si accendono. AR.Drone 2.0 decolla.
Volare è davvero semplice. Con i pollici posati su entrambi i lati dello schermo, un bottone di controllo automaticamente apparirà al di sotto di essi:
 Tenendo premuto il bottone sinistro, AR.Drone 2.0 segue il movimento del device del pilota: il quadricottero si muove avanti, indietro e lateralmente nel momento in cui si inclina il tablet in avanti, verso se stessi, o a sinistra o a destra.
 Sfiorando il bottone di destra con il dito, il quadricottero sale, scende, o ruota a destra o sinistra.
Grazie alla nuova modalità ‘Absolute Control’ brevettata da Parrot, il pilota accede ad un sistema di pilotaggio ancora più intuitivo.
Grazie ad un magnetometro 3D, AR.Drone 2.0 riconosce perfettamente il proprio orientamento rispetto allo smartphone, che diviene il punto di riferimento. Il pilota non deve più preoccuparsi dell’orientamento della videocamera frontale di AR.Drone 2.0, che traccerà accuratamente movimenti e inclinazioni dello smartphone.
I giocatori esperti potranno selezionare la modalità ‘Relative Flight’, il modo convenzionale di volo. Ciò disabilita il magnetometro di Parrot AR.Drone 2.0. Il pilota può così gestire l’orientamento del quadricottero, senza alcuna assistenza.
Stabilità sorprendente ad ogni altitudine
Il cuore di AR.Drone 2.0 contiene MEMS (Micro-Electro-Mechanical Systems). Un accelerometro a 3-assi, un giroscopio a 3-assi, un magnetometro a 3-assi, e un sensore di pressione offrono a Parrot AR.Drone 2.0 una stabilità sorprendente:
 2 sensori a ultrasuoni analizzano l’altitudine del volo fino a 6 metri. Novità! Un sensore di pressione completa il device, e offre un’elevata stabilità verticale.
 4 pale, specificatamente progettate per AR.Drone 2.0, rendono possibili voli particolarmente fluidi.
 Una seconda camera, posizionata sotto il quadricottero e connessa all’unità inerziale centrale, misura la velocità del velivolo utilizzando un sistema comparitivo per immagine.
2 cover di protezione per entrambi i tipi di volo
Parrot AR.Drone 2.0 è dotato di 2 cover di protezione con profili specificatamente progettati. Realizzate in EPP (materiale utilizzato nella progettazione dei paraurti per auto), sono leggere, molto resistenti, e proteggono le parti del quadricottero.
Per i voli outdoor, la cover di protezione profilata, disponibile in 3 colori (arancione/giallo; arancione/verde; arancione/blue), riduce la resistenza del vento e facilita maneggevolezza e stabilità di AR.Drone 2.0.
Se utilizzato indoor, una seconda cover protegge le pale da ogni impatto. La cabina di pilotaggio bianca e nera, sottolineata da strisce rosse, dona al quadricottero un aspetto misterioso ed elettrizzante. Infine, i diodi elettroluminescenti (verdi davanti, rossi sul retro), posizionati sul carrello di atterraggio, aiutano il pilota a monitorare l’orientamento nello spazio di AR.Drone 2.0 per un volo più facile.
Una piattaforma di sviluppo Open
Al fine di ampliare l’utilizzo di Parrot AR.Drone 2.0 e la sua compatibilità con altri sistemi operativi, e di sviluppare nuovi giochi ed applicazioni di volo, Parrot offre kit di sviluppo software agli sviluppatori e ai membri delle community Apple® e AndroidTM.
Registrandosi all’indirizzo https://projects.ardrone.org e accettando i termini di licenza, gli sviluppatori possono accedere al codice sorgente usato per far volare AR.Drone 2.0. Sono inoltre disponibili un wiki e un tutorial. Un forum offre uno spazio di discussione sui propri lavori e permette la condivisione dei feed-back con gli ingegneri Parrot.
Parrot AR.Drone 2.0 utilizza una batteria al litio ricaricabile in dotazione. 
Disponibile nel 2012 – Prezzo non disponibile

Categories: High Tech Tags:

Parrot ‘AR.Drone 2.0’, sensazioni in alta definizione

January 16, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Parrot ‘AR.Drone 2.0’: Sensazioni in alta definizione!
Al CES 2012 di Las Vegas, Parrot, leader mondiale nelle periferiche wireless per la telefonia mobile, svela AR.Drone 2.0, la nuova generazione del suo famoso quadricottero high-tech che può essere pilotato via Wi-Fi con smartphone o tablet1.
1 L’elenco degli smartphone e tablet touchscreen compatibili è disponibile su http://www.parrot.com
Videocamera HD, registrazioni video, condivisione dei dati di volo, nuova modalità di pilotaggio, maggiore stabilità, e nuovo look!
AR.Drone 2.0 offre sensazioni davvero uniche!
Una videocamera HD in volo
Quando è in volo, la videocamera anteriore di Parrot AR.Drone 2.0 trasmette live sullo schermo del device del pilota quello che il quadricottero vede.
Per la prima volta, con una risoluzione di 1280×720, mostra una panoramica dal cielo in High Definition, con immagini nitide e incredibili.
Il pilota vive un’esperienza emozionante senza precedenti, come se fosse a bordo. Per finalità di gioco, la videocamera riconosce forme e colori specifici per mostrare gli elementi in realtà aumentata sullo schermo dello smartphone.
Registrare e condividere esperienze di volo
Grazie alla nuova applicazione di pilotaggio AR.FreeFlight 2.0, i giocatori possono registrare i propri video HD, vederli o condividerli con l’AR.Drone community.
Inoltre, con la funzionalità “travelling”, il pilota può realizzare video sequenze in HD come un vero professionista! Basta semplicemente selezionare la direzione di viaggio (forward, back, sideways) e la durata, e AR.Drone 2.0 fa il resto.
AR.FreeFlight 2.0, una nuova piattaforma di pilotaggio e condivisione
Oltre a permettere a AR.Drone di volare, la nuova applicazione AR.FreeFlight 2.0 – disponibile per il download gratuito da AppStoreSM e AndroidTM Market – offre ai giocatori una nuova interfaccia e molte opzioni.
 FreeFlight: Accesso alla nuova applicazione di pilotaggio. Il giocatore può registrare voli, realizzare video o foto HD, e salvarli nel proprio device di pilotaggio. Tutti i dati di volo (altitudine, velocità, durata e luogo) possono essere salvati, controllati dal pilota, e condivisi con la community.
 Guest Space: Accesso a una panoramica di AR.Drone 2.0, ai migliori video di volo, e ad informazioni pratiche.
 Drone Update: Accesso agli aggiornamenti gratuiti di AR.Drone 2.0.
 AR.Drone Academy: Visualizzazione dei dati geolocalizzati sulle migliori aree di volo, dei video di altri piloti, e accesso ai loro dati di volo.
 AR.Games: Accesso a applicazioni/giochi disponibili per AR.Drone.
 Photos/Videos: Accesso diretto ai propri video e foto con la possibilità di vederli o caricarli su YouTube per far divertire la community.
‘Absolute Flight’, una modalità di volo rivoluzionaria ultra-intuitiva
Dopo l’upload dell’applicazione di pilotaggio AR.FreeFlight 2.0 su smartphone o tablet iOS o AndroidTM, Parrot AR.Drone 2.0 si connette al device via Wi-Fi. Una volta completato, tutti gli strumenti di bordo appaiono sullo schermo, che diviene una cabina di pilotaggio.
Premendo leggermente il bottone di decollo i quattro motori brushless si accendono. AR.Drone 2.0 decolla.
Volare è davvero semplice. Con i pollici posati su entrambi i lati dello schermo, un bottone di controllo automaticamente apparirà al di sotto di essi:
 Tenendo premuto il bottone sinistro, AR.Drone 2.0 segue il movimento del device del pilota: il quadricottero si muove avanti, indietro e lateralmente nel momento in cui si inclina il tablet in avanti, verso se stessi, o a sinistra o a destra.
 Sfiorando il bottone di destra con il dito, il quadricottero sale, scende, o ruota a destra o sinistra.
Grazie alla nuova modalità ‘Absolute Control’ brevettata da Parrot, il pilota accede ad un sistema di pilotaggio ancora più intuitivo.
Grazie ad un magnetometro 3D, AR.Drone 2.0 riconosce perfettamente il proprio orientamento rispetto allo smartphone, che diviene il punto di riferimento. Il pilota non deve più preoccuparsi dell’orientamento della videocamera frontale di AR.Drone 2.0, che traccerà accuratamente movimenti e inclinazioni dello smartphone.
I giocatori esperti potranno selezionare la modalità ‘Relative Flight’, il modo convenzionale di volo. Ciò disabilita il magnetometro di Parrot AR.Drone 2.0. Il pilota può così gestire l’orientamento del quadricottero, senza alcuna assistenza.
Stabilità sorprendente ad ogni altitudine
Il cuore di AR.Drone 2.0 contiene MEMS (Micro-Electro-Mechanical Systems). Un accelerometro a 3-assi, un giroscopio a 3-assi, un magnetometro a 3-assi, e un sensore di pressione offrono a Parrot AR.Drone 2.0 una stabilità sorprendente:
 2 sensori a ultrasuoni analizzano l’altitudine del volo fino a 6 metri. Novità! Un sensore di pressione completa il device, e offre un’elevata stabilità verticale.
 4 pale, specificatamente progettate per AR.Drone 2.0, rendono possibili voli particolarmente fluidi.
 Una seconda camera, posizionata sotto il quadricottero e connessa all’unità inerziale centrale, misura la velocità del velivolo utilizzando un sistema comparitivo per immagine.
2 cover di protezione per entrambi i tipi di volo
Parrot AR.Drone 2.0 è dotato di 2 cover di protezione con profili specificatamente progettati. Realizzate in EPP (materiale utilizzato nella progettazione dei paraurti per auto), sono leggere, molto resistenti, e proteggono le parti del quadricottero.
Per i voli outdoor, la cover di protezione profilata, disponibile in 3 colori (arancione/giallo; arancione/verde; arancione/blue), riduce la resistenza del vento e facilita maneggevolezza e stabilità di AR.Drone 2.0.
Se utilizzato indoor, una seconda cover protegge le pale da ogni impatto. La cabina di pilotaggio bianca e nera, sottolineata da strisce rosse, dona al quadricottero un aspetto misterioso ed elettrizzante. Infine, i diodi elettroluminescenti (verdi davanti, rossi sul retro), posizionati sul carrello di atterraggio, aiutano il pilota a monitorare l’orientamento nello spazio di AR.Drone 2.0 per un volo più facile.
Una piattaforma di sviluppo Open
Al fine di ampliare l’utilizzo di Parrot AR.Drone 2.0 e la sua compatibilità con altri sistemi operativi, e di sviluppare nuovi giochi ed applicazioni di volo, Parrot offre kit di sviluppo software agli sviluppatori e ai membri delle community Apple® e AndroidTM.
Registrandosi all’indirizzo https://projects.ardrone.org e accettando i termini di licenza, gli sviluppatori possono accedere al codice sorgente usato per far volare AR.Drone 2.0. Sono inoltre disponibili un wiki e un tutorial. Un forum offre uno spazio di discussione sui propri lavori e permette la condivisione dei feed-back con gli ingegneri Parrot.
Parrot AR.Drone 2.0 utilizza una batteria al litio ricaricabile in dotazione.
Disponibile nel 2012 – Prezzo non disponibile

Categories: High Tech, Tech-News Tags:

Parrot, dispositivi hi-tech innovativi da Philippe Starck

January 14, 2012 1 comment

This slideshow requires JavaScript.

Reinventare le regole del wireless audio!
Parrot, leader nelle periferiche wireless per la telefonia mobile, svela al CES di Las Vegas 2012 due prodotti wireless audio che enfatizzano ancora una volta l’essenza della Parrot by collection: la perfetta integrazione tra design e tecnologia. 
ZIK, le cuffie Bluetooth per telefoni cellulari e musica, e Zikmu SOLO, la cassa Hi-Fi stereo a pezzo singolo. 
Questi due prodotti, entrambi altamente tecnologici e altamente intuitivi, saranno venduti nel 2012. 
ZIK Parrot by Starck: le cuffie Bluetooth che si attivano con un touch 
Dietro l’elegante design by Philippe Starck, le cuffie Bluetooth ZIK Parrot by Starck ospitano una tecnologia di altissima qualità.
Dotate di un sistema di cancellazione attiva del rumore, ti isolano dal rumore dell’ambiente per garantirti la più pura sound experience, sia che tu stia ascoltando la musica, sia tu stia facendo una telefonata.
E dal momento che la musica necessita di essere ascoltata in tutta la sua armonia, intensità e profondità, ZIK è dotata di potenti algoritmi DSP (Digital Signal Processing) che ricreano appieno la musica in tutti i suoi dettagli. Questo è l’effetto “Parrot Concert Hall”: la musica è di fronte a te, come se fossi ad un concerto!
Accedere alle funzioni base è altamente intuitivo, grazie al touch panel situato su tutta la superficie dell’auricolare destra di ZIK. Sfiora il panel verticalmente per regolare il volume, o sfioralo orizzontalmente per far andare avanti o indietro la musica.
ZIK è inoltre dotata di un sistema unico di sensore-di-presenza. Nel momento in cui vengono tolte, le cuffie entrano automaticamente nella modalità standby.
Come tutti i prodotti Parrot, ZIK è compatibile con tutte le marche di telefoni cellulari disponibili sul mercato e può essere utilizzato con un ampio numero di sorgenti musicali: connessione via cable jack; trasferendo file audio utilizzando Bluetooth A2DP stereo, o utilizzando la tecnologia contactless NFC*, che non era mai stata introdotta prima su un modello di cuffia.
Disponibilità: in arrivo nel 2012
Prezzo: Non disponibile
Zikmu SOLO Parrot by Starck: la cassa wireless stereo monoblocco 
Una versione a pezzo singolo delle famose casse Zikmu Parrot by Starck, Zikmu SOLO è una cassa wireless all’avanguardia.
Con una potenza totale di 100W RMS, Zikmu SOLO produce un’immagine stereo del suono grazie alle sue nuove casse laterali, e la tecnologia NXT a pannello-piatto è stata ricercata per ottenere un raggio del suono ottimale su entrambi i lati della cassa. Zikmu SOLO offre in questo modo una stereo experience unica con un design minimale, indipendentemente dalle dimensioni della sala di ascolto.
La sfida per gli ingegneri Parrot è stata inoltre di renderla più facile da utilizzare, mantenendone nello stesso tempo la compatibilità universale. Oltre a un controllo da remoto, le principali funzionalità della cassa sono accessibili su entrambi i lati della docking station, e attraverso un’app dedicata gratuita per iPhone e Android.
Si può accedere alla musica da qualsiasi device o network: iPhone, iPod, PC, Mac, Wi-Fi, o a Bluetooth e NFC mobile phone.
Disponibilità: in arrivo nel 2012
Prezzo: non disponibile * Funziona solo con smarphone NFC-compatibili
Parrot by e Innovation
Parrot by è un progetto di innovazione tecnologica di grande portata, con una sfida molto ambiziosa: integrare la migliore tecnologia in un prodotto minimalista.
Parrot by collection è stata ideata nel 2008 quando i mondi della tecnologia e del design si sono uniti grazie alla collaborazione con designer famosi, tra cui Andrée Putman, Martin Szekely, Philippe Starck, Jean-Louis Frechin.
“Il Design è anche una consuetudine. L’Home technology dovrebbe essere semplice ed elegante come un elemento di arredo,” ha dichiarato Henri Seydoux. “Nessuno si domanda come funziona una sedia. Questo è il motive per cui il design è importante: lavorare con designer con una lunga esperienza nell’arredamento è una forma di innovazione”. 
***
Per maggiori informazioni sulle cuffie ZIK Parrot by Starck, o sulla cassa wireless stereo Hi-Fi a pezzo singolo Zikmu SOLO Parrot by Starck, visita http://www.parrot.com

PARROT
Parrot, tra i leader mondiali nel settore delle periferiche senza fili per la telefonia mobile, è un’azienda innovativa e all’avanguardia fondata da Henri Seydoux nel 1994. La sua scommessa? Accompagnare l’ingresso del telefono cellulare nell’universo quotidiano, creando periferiche senza fili semplici da utilizzare e di qualità, per rendere più facile la vita di tutti i giorni. Parrot sviluppa la gamma più estesa sul mercato di sistemi viva voce per auto. Grazie al know-how riconosciuto a livello internazionale nell’ambito della connettività mobile e multimediale per gli smartphone, Parrot si posiziona come uno dei futuri player di riferimento nell’infotainment in auto. Inoltre, Parrot progetta e commercializza ‘Parrot by’, una prestigiosa linea di prodotti di alta gamma multimediali wireless orientati ad applicazioni audiovisive e che sono il segno distintivo di artisti di grande fama; e AR.Drone, il primo quadricottero pilotato via wi-fi che utilizza la realtà aumentata.
Parrot, la cui sede è a Parigi, conta oggi oltre 650 collaboratori in tutto il mondo, e realizza la maggior parte delle proprie vendite all’estero. Parrot è quotata su NYSE Euronext Paris dal 2006. (FR0004038263 – PARRO)
Per maggiori informazioni: http://www.parrot.com / http://www.ardrone.com / http://www.parrotoem.com

Zimku Parrot, cuffie stereofoniche per iPhone Apple in oro da Philippe Starck

November 19, 2011 Leave a comment

La prestigiosa azienda Parrot, ha svelato al pubblico la nuova versione Ancient Gold di Zimku, considerati come i diffusori più ricercati dagli appassionati di musica.
Per chi non ne fosse a conoscenza, Zimku è una coppia di casse ideata da Philippe Starck, in grado di unire l’alta tecnologia al design e dunque adatte ad essere sfoggiate nei saloni di alta classe come oggetti d’arredo.
Le Parrot Zimku in oro saranno disponibili in solo 20 esemplari, tre dei quali già destinati al mercato degli Emirati Arabi Uniti, per un prezzo di circa 2000 dollari ciascuno.
I diffusori in questione, grazie all’adozione della tecnologia NXT, assicurano una riproduzione del suono fedelissima, con dock specifico per iPhone e iPod e connessioni WiFi e Bluetooth, così da essere usati anche per PC, tablet e altri smartphones.

Fonte: GoLook.it

Categories: High Tech Tags: , ,

Parrot MINIKIT+, kit vivavoce portatile a comando vocale

October 13, 2011 Leave a comment

 

Parrot MINIKIT+ 

Il kit vivavoce portatile a comando vocale Parrot, leader nelle periferiche wireless per la telefonia mobile, svela Parrot MINIKIT+, il nuovissimo kit vivavoce portatile controllato vocalmente e che gestisce contemporaneamente 2 telefoni cellulari 
Gestione simultanea di due telefoni cellulari
Parrot MINIKIT+ è un kit vivavoce portatile in grado di gestire, contemporaneamente, due telefoni cellulari tramite Bluetooth, grazie alla tecnologia multipoint Parrot “Dual Mode”.
Il guidatore sceglie un telefono principale tra i due collegati e Parrot MINIKIT+ associa rispettivamente suonerie differenti.
Parrot MINIKIT+ sincronizza automaticamente la sua directory con i telefoni cellulari connessi, e può memorizzare fino a 2.000 contatti.
Come per tutti i kit viva voce Parrot, Parrot MINIKIT+ è compatibile con tutti i telefoni cellulari Bluetooth e gli smartphone disponibili sul mercato.
Nota: Parrot MINIKIT+ può collegarsi con un massimo di 10 telefoni cellulari (per 20.000 contatti in totale). 
Gestione vivavoce delle telefonate
Per le chiamate in arrivo, il conducente deve solo pronunciare le parole “accetta” o “rifiuta” per accettare o rifiutare una chiamata, senza dover accedere al cellulare o a Parrot MINIKIT+.
Se il chiamante è presente nella rubrica dei telefoni collegati, il kit vivavoce pronuncerà il nome del contatto.
Per effettuare una chiamata, il guidatore deve solo premere il tasto verde di Parrot MINIKIT+ per lanciare la funzionalità di riconoscimento vocale e poi pronunciare il nome di un contatto presente nella rubrica del telefono principale. Parrot MINIKIT+ comporrà automaticamente il numero.
Servizi vocali per la gestione di SMS e email
Leggere e inviare email e SMS mentre si guida è pericoloso e numerosi paesi hanno adottato misure legislative che vietano ai conducenti di digitare.
*Il servizio TextFriendlyTM, accessibile da Parrot MINIKIT+, permette agli utenti di gestire vocalmente e-mail e SMS, mantenendo le mani sul volante. È sufficiente registrare il numero del server vocale TextFriendlyTM nella directory del proprio telefono cellulare per accedere al servizio direttamente da Parrot MINIKIT+; in seguito basta pronunciare l’azione da compiere: ascoltare o scrivere email o SMS.
* Servizio in abbonamento sarà presto disponibile in Italia. Per ulteriori informazioni: http://www.parrot.com 
Molto più di un kit vivavoce
Grazie alla tecnologia Bluetooth A2DP gli utenti possono ascoltare le playlist del proprio smartphone direttamente su Parrot MINIKIT+.
Inoltre, indicazioni e informazioni collegate alle applicazioni di assistenza alla guida dello smartphone, come ad esempio il GPS, possono essere trasmesse sull’altoparlante integrato in Parrot MINIKIT+.
Con l’arrivo di una chiamata, la musica o le indicazioni di guida del GPS si interrompono, per poi ricominciare al termine della conversazione.
Facilissimo da utilizzare
Parrot MINIKIT+ è dotato di un sensore di vibrazione che una volta impostato sulla modalità On, lo connette automaticamente al telefono cellulare (o ai telefoni cellulari) non appena si apre la portiera dell’automobile.
Parrot MINIKIT+ è stato ideato per essere attaccato sul parasole dell’auto e per essere facilmente riposizionato quando quest’ultimo è alzato o abbassato; Parrot MINIKIT+ è dotato di un cinturino elastico con due aree di inserimento.
Gli utenti di Parrot MINIKIT+ potranno inoltre beneficiare di aggiornamenti periodici e gratuiti. Per effettuare un aggiornamento è sufficiente mettere MINIKIT+ sulla modalità Update utilizzando i menu vocali per connetterlo a un computer. A questo punto è sufficiente “trascinare” l’aggiornamento sul kit in modalità “drag&drop”.
Quando l’innovazione tecnologica incontra la performance
Se nell’aspetto può ricordare uno degli altri kit vivavoce di Parrot, Parrot MINIKIT+ è dotato di una nuova architettura elettronica, tra cui, in particolare, i processori di nuova generazione Parrot P6i (416MHz) dedicati alle applicazioni portatili, caratterizzati da maggiore potenza e minor consumo energetico.
Lo stack Bluetooth beneficia del know-how pluridecennale di Parrot e offre un’ampia compatibilità con la maggior parte dei telefoni cellulari e smartphone presenti sul mercato.
“Digital Signal Processing” di Parrot elimina i rumori di sottofondo, migliora la fluidità della conversazione e ottimizza la qualità audio a qualsiasi volume di Parrot MINIKIT+.
Prezzi e disponibilità
Parrot MINIKIT+ sarà disponibile a partire da novembre 2011 al prezzo di 79,90€.
Per informazioni tecniche: http://www.parrot.com

Categories: High Tech Tags:

Parrot, nuova collaborazione con Aston Martin

This slideshow requires JavaScript.

This announcement is the result of the collaboration between Parrot, Skyships and Aston Martin.

The solution supplied by Parrot is factory-fitted in the “One-77”, Aston Martin’s supercar sold worldwide.

It is based on Parrot’s CK5050+ module. Its features include state-of-the-art hands-free telephony with advanced digital signal processing technologies such as noise reduction and echo cancellation. It also lets drivers enjoy the music from their mobile devices on the car’s audio system: the built-in connectivity ports to USB music devices allow drivers to choose their playlists straight from the car’s main interface.

« Parrot is proud to collaborate with such an exclusive brand as Aston Martin, on such a flagship vehicle.” said Eric Riyahi, Parrot’s Executive VP.” Parrot is a key player in all car market segments and partners with numerous car makers worldwide, for both mainstream and premium brands. This new partnership with Aston Martin marks our expansion to supercars.”

Categories: Lux-News Tags: ,