Archive

Archive for September 23, 2010

L’arte del bagno (parte III)

September 23, 2010 Leave a comment

Lo Swedana é una diversa interpretazione della cultura indiana al rito del rilassamento del corpo che aiuta enormemente a rinvigorire tutte le sue componenti essenziali. E’ un tipo di bagno termale che sfrutta le prerogative del vapore e le sue formidabili capacità disintossicanti. La pratica inizia con un massaggio idratante e nutriente sulla nuda pelle ancora asciutta con uso di olio di Argan o di avocado o di mandorle per conferire una certa elasticità epidermica. Successivamente il praticante entra nel bagno empio di vapore e avvolge il suo corpo in un telo bagnato con acqua molto calda e ben torchiato al fine di amalgamare l’azione dell’olio con il vapore e il calore corroborante, i quali insieme carezzano dolcemente la pelle in un abbraccio avviluppante di gran giovamento per la circolazione di grande supporto per la dilatazione dei vasi sanguigni. Il procedimento può essere ripetuto subito dopo che il calore abbia attenuato la temperatura nel tessuto.

by Marius Creati

 

Categories: Art de Vivre Tags: ,

Belvedere, vodka esclusiva

September 23, 2010 Leave a comment

La vodka é indubbiamente una delle bevande alcoliche più affermate, tanto sotto forma di distillato da bere liscio e fresco, quanto nella preparazione di cocktails.

La vodka trae le sue origini nell’Est Europa, dove si contendono la paternità del nome Russia e Polonia.

La parola “vodka” é, in varie lingue slave, diminutivo dei termini corrispondenti all’italiano “acqua”, ad esempio il russo o l’ucraino “вода” [vada], o il polacco “woda”, in analogia con l’italiano “acquavite” che, similmente, designa una bevanda contraddistinta dall’aspetto limpido e trasparente dell’acqua.

Il valore centrale del superalcolico nella cultura e nel costume dell’Europa orientale é testimoniato anche da un’affascinante leggenda.

Essa narra che i cavalieri cosacchi, durante un attacco, si trovarono di fronte ad un lago che ne ostacolava il passaggio. Poiché il rapido dileguarsi del nemico impediva la perdita di tempo nella costruzione di un ponte, il pope che accompagnava il reggimento cosacco benedisse l’acqua del lago trasformandola in vodka, affinché cavalli e cavalieri potessero berla ed oltrepassare lo specchio d’acqua.

Imprescindibile per gli amanti dei superalcolici di lusso è la collezione Vodka Belvedere, concepita al fine di proiettare il degustatore in una dimensione onirica in cui la tradizione polacca si fonde perfettamente con un design moderno e sofisticato.

Ingredienti purissimi, distillazione tradizionale e packaging elegante sono le caratteristiche che hanno fatto di questa vodka, lanciata negli Stati Uniti poco più di dieci anni fa, un vero e proprio must negli ambienti del divertimento notturno.

Importata in Italia a partire dal 2005, ha riscosso anche nel nostro Paese un incredibile successo, tanto da assurgere a status symbol del lifestyle più elitario.

Distillata in Polonia, ha come principale ingrediente una particolare segale, che cresce solo nelle pianure della regione Mazovia.

La preziosità della Vodka Belvedere é suggerita dall’attenta preparazione del prodotto, condotta mediante 4 fasi di distillazione, 11 filtraggi, ben 33 controlli di qualità.

Collegandosi al portale http://www.belvederevodka.com/ é possibile passare in rassegna la ricca collezione Vodka Belvedere, comprendente ben 8 differenti tipologie di bottiglie: oltre alla classica “Belvedere Vodka” sono proposte “Belvedere Silver Bottle Limited Edition”, “Belvedere Intense”, “Belvedere Pink Grapefruit”, “Belvedere Black Raspberry”, “Belvedere Orange”, “Belvedere Citrus”ed infine “Belvedere IX”.

Oltre alla presentazione della collezione é offerta la possibilità di apprendere come mixare la vodka e creare i drinks più rinfrescanti per godere al massimo della calda estate che ci stiamo apprestando a vivere.

Fonte: Luuk Magazine

Categories: Liquori Tags: