Archive

Archive for July, 2016

Johnny Depp, in vendita villaggio francese per 50 milioni a Plan de la Tour in Provenza

July 30, 2016 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

A quanto pare, da quando si è separato da Vanessa Paradis, Johnny Depp non si sente più così attaccato alla Francia. Forse è per questo che ha messo ancora una volta in vendita il piccolo e pittoresco villaggio di Plan de la Tour, che si trova in Provenza. Depp lo ha acquistato nel 2001, poco dopo l’inizio della storia d’amore con Paradis.

Il piccolo villaggio si estende su un terreno di quasi 17 ettari e dispone di 12 edifici, due piscine, una palestra e persino un ristorante privato. L’attore aveva provato a trovare un acquirente già la scorsa estate, ma nessuno aveva accettato di sborsare i 23 milioni di euro richiesti. Ma ora Depp, ottimista, ha deciso di rimettere il villaggio sul mercato a un prezzo più che raddoppiato: 50 milioni di euro.

Fonte: Idealista

Sloughi, il deserto è la sua casa

July 14, 2016 Leave a comment

sloughi4

Splendida razza di cani, antica e rara, nobile e gentile, che con fierezza estrema vive ancora oggi in condizioni disagiate, nel deserto, per fornire il sostentamento alle ancora numerose tribù di nomadi che si dedicano alla pastorizia, transumando durante i periodi di siccità, percorrendo migliaia di km. Questo superbo animale, il levriero arabo o Sloughi, è un cacciatore e un corridore estremo. La sua velocità calcolata supera gli 80 km all’ora ed è impressionantevederlo correre nel deserto rincorrendo piccole prede come conigli o le gazzelle. Lo sloughi ha una storia antica che parte dall’Asia e che arriva nel nord dell’Africa con l’invasione musulmana, la guerra santa! Si è affinato con il sole d’Oriente e il vento del deserto, questo levriero di suprema eleganza, questo atleta leggero, potente, è stato impiegato nei millenni per la guardia e la caccia, senza ombre di infedeltà e di rinniego. Questa razza canina è stata riconosciuto dalla FCI nel gruppo 10, sezione 3, Standard n.188 e il Paese che ne vanta i natali è il Marocco. Si presenta come il modello perfetto di galoppatore con una testa fine, ammirabile, con cranio globoso e ben fatto. Gli occhi dello Sloughi raccontano di terre lontane, di una melanconia tipicamente araba, di una vita vissuta di ricordi, di lontananze. All’apparenza puo’ sembrare un cane fragile, di cristallo. Niente di più scorretto, l’apparenza inganna. La sua muscolatura lunga, secca, piatta e data dal deserto natale che si è sbarazzato di tutte le masse inutili, ingombranti, creando nel contempo eleganza, rapidità, forza e coraggio. Caratterialmente è un cane equilibrato, calmo e riservatissimo con gli estranei, ma all’occorrenza si difende ferocemente da chi lo attacca. I suoi melanconici occhi diventano allora cattivi e la sua mascella feroce. Nelle tribù nomadi del deserto lo Sloughi è considerato uno di loro, senza remore o gerarchie: se esistono delle situazioni di pericolo per i cuccioli durante l’allattamento questi vengono nutriti dai seni delle donne fin tanto che potranno provvedere a loro stessi, in autonomia. La notte, lo Sloughi è accolto nelle tende con i suoi padroni per riposare dopo una giornata di duro e lungo lavoro, vicino agli umani che da secoli lo hanno allevato, capito, amato, accudito e ringraziato per l’enorme contributo che ha fornito, e continuerà a farlo, al loro sostentamento e alla loro difesa. L’emozione più grande per me è stata durante una delle mie notti nel deserto; la tenda montata e il fuoco che ardeva illuminava lo spazio circostante. Il profumo del thè alla menta offertomi dai nomadi si mescolava a quello degli incensi e le stelle enormi nel cielo mi toccavano. Al moi fianco due sloughi color sabbia mi guardavano, senza curiosità, certi della loro forte presenza al campo. Al momento del riposo, sulla mia brandina, si avvicinarono e si sdraiarono  “proteggendomi” per tutta la notte. Si chiamavano Abdor Njiama.

Fonte: Sloughi Marocco

Categories: Sloughi Tags:

60 FLYBRIDGE, debutto europeo al Cannes Yachting Festival 2016 da Numarine Shipyard

July 7, 2016 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

60 FLYBRIDGE – DEBUTTO EUROPEO

Con 18,40 metri di lunghezza per 5,15 metri di larghezza, il Numarine 60 Flybridge si caratterizza come tutte le altre imbarcazioni del cantiere Turco per linee “aggressive” e per un design sportivo che non trascura però gli eccezionali spazi a bordo a disposizione dell’armatore: grandi aree aperte e tantissima luce interna grazie alle ampie finestrature che allo stesso tempo definiscono il tradizionale e caratteristico layout del marchio.

Il progetto del 60 Flybridge – concepita per avere il più grande volume della categoria dei 60 piedi – è stato ancora una volta affidato al designer Can Yalman che ha creato il concept, le linee esterne e gli interni. Umberto Tagliavini è l’architetto navale, mentre la società Gurit è responsabile dell’ingegneria strutturale.

L’imbarcazione è sicuramente molto competitiva, grazie anche all’apporto del metodo costruttivo Numarine. Leggerezza e robustezza sono garantite dall’applicazione del materiale composito attraverso il sistema di infusione sottovuoto.

Il Numarine 60 Flybridge è un’imbarcazione molto concorrenziale anche per il prezzo.

Mantenendo le stesse ottime perfomance con una velocità massima di oltre 35 nodi e una velocità di crociera di oltre 28 nodi, l’uso di motori meno potenti e l’efficiente sistema di trasmissione IPS manterrà bassi i consumi di carburante ed i costi di mantenimento.

Il layout interno del Numarine 60 Flybridge è stato pensato per offrire comfort e facilitare la convivialità. Sottocoperta gli alloggi per gli ospiti sono composti da tre cabine dotate ognuna di bagno privato. Grande cura e spazio sono dedicati alla suite dell’armatore – a centro barca e a tutto baglio – che gode di una grande finestratura ad altezza dell’acqua per offrire una vista mozzafiato.

NUMARINE 60 FLYBRIDGE DESCRIZIONE TECNICA

Lunghezza fuori tutto incl. piattaforma m 18,40

Larghezza m 5,15

Immersione sotto le eliche m 1,6

Dislocamento leggero tons 27

Riserva carburante 3200 lt

Riserva acqua dolce 900 lt

Riserva acque nere 400 lt

Motori due Volvo IPS 950

Velocità massima oltre 35 nodi

Velocità di crociera oltre 28 nodi

Autonomia alla velocità di crociera oltre 375 miglia nautiche

Generatore 17,5 kW 230 Volt 50 Hz

Motore in opzione Due Volvo Ips 1200

78HT Evolution, doppio debutto al Cannes Yachting Festival 2016 da Numarine Shipyard

July 7, 2016 Leave a comment

78HT EVOLUTION – DEBUTTO MONDIALE

Il nuovo Numarine 78HT Evolution è un avvincente e innovativo “lifting” di due modelli di grande successo, il 78 Hardtop e il 78 Flybridge.

Applicando alcuni cambiamenti estetici allo scafo originale, i designer di Numarine hanno creato un look completamente rivitalizzato, pur mantenendo comunque intatti i tratti caratteristici del design.

L’ampio salone inondato di luce naturale grazie alle grandi vetrate posizionate sia ai lati che sull’hardtop, è arredato con mobili dallo stile contemporaneo, dando vita ad uno spazio perfetto per l’intrattenimento, rendendo così la socializzazione vero il cuore del design.

La cabina armatore a tutto baglio, è caratterizzata da un design unico e si compone di uno spazioso guardaroba, una grande doccia, bagno separato e doppi lavandini.

Gli alloggiamenti per gli ospiti comprendono tre spaziose cabine con bagno, ognuna delle quali dotata delle più eleganti rifiniture e comodità.

All’esterno è stato dato particolare rilievo allo spazio relax grazie a una particolare configurazione del sun-pad a prua che consente di ospitare svariati ospiti. Uno spazioso salotto con divani rivolti vero prua, offre la vista migliore durante la crociera, assicurando sempre il massimo comfort e sicurezza.

Ma le modifiche apportate non sono solamente estetiche: il nuovo 78HT Evolution nasconde un nuovo “Silent Package” che utilizza un sistema di batterie a ioni di litio abbinato a un sistema di gestione energetica e a un sistema di condizionamento multistadio intelligente.

In pratica, questo permette all’armatore di tenere l’imbarcazione in rada tutto il giorno utilizzando le utenze elettriche ed elettronici – incluse aria condizionata, audio/video, apparecchiature ecc. – usando il generatore soltanto per un breve periodo di ricarica a metà giornata. Risultato: un silenzio perfetto per godersi pienamente il mare.

Inoltre, dopo una breve ricarica alla sera prima di andare a dormire, l’armatore ed i suoi ospiti avranno cabine climatizzate senza nessun rumore notturno eccetto forse quello del loro pacifico respiro. Questa soluzione tecnica, insieme ai continui miglioramenti effettuati da Numarine per ridurre le fonti di rumori e vibrazioni, ha reso l’78HT Evolution un nuovo riferimento per il comfort a bordo, sia in navigazione, con i livelli di rumorosità di un’auto di lusso, sia quando ormeggiato o all’ancora. Probabilmente a oggi è lo yacht prodotto in serie con il migliore comfort acustico nella sua categoria, con 66dB misurati sul ponte inferiore a velocità di crociera.

 NUMARINE 78 EVOLUTION DESCRIZIONE TECNICA

Lunghezza fuoritutto inc. la piattaforma 23,98m

Lunghezza scafo 22.28m

Larghezza 5,79m

Immersione (inc eliche) 1,64m

Immersione dalla chiglia 0,93m

Dislocamento – scafo leggero 36,7tonne

Dislocamento – a pieno carico 42tonne

Riserva carburante 5.000 lt

Riserva acqua dolce 900 lt

Serbatoi acque nere 650 lt

Motori Due MAN V8-1200 hp @ 2300 rpm

Velocità massima oltre 38 nodi

Velocità di crociera oltre 28 nodi

Autonomia alla velocità di crociera oltre 400 miglia nautiche

Generatori 27 kW 230 Volt 50 Hz

13.5 kW 230 Volt 50 Hz

Motore in opzione Due MAN 1550hp 2300 rpm

Porto Montenegro Yacht Club Pool, officially awarded among the World’s Finest Clubs

July 6, 2016 Leave a comment
2016 PMYC-w1500-h1500
PORTO MONTENEGRO YACHT CLUB POOL RECEIVES HIGHLY ACCLAIMED AWARD  BY THE WORLD’S FINEST CLUBS
Award Night celebration and official handover were held on June 29th 2016
The exceptional Porto Montenegro Yacht Club Pool has officially awarded among the World’s Finest Clubs®. This award, carried by famous venues like Soho Rooms Moscow, Matignon Paris or Marquee Las Vegas, represents the highest quality seal when it comes to premium entertainment and service.

On June 29th 2016, an official Award Night event at the venue was held to celebrate this achievement. Part of the night was an official handover of the award by The World’s Finest Clubs director David Huels, who came to Porto Montenegro, Tivat  to join the event.

The newly re-furbished 64m infinity pool welcomes Yacht Club members and guests every day in summer. Day beds for up to 188 people, private shower cubicles and changing rooms as well as a 20-seater lounge area that is ideal for groups and parties ensure every wish is catered for. At the foot of the pool, the summer restaurant provides a menu of poolside classics with an Italian twist, as well as expertly mixed cocktails and a selection of international wines.

The World’s Finest Clubs® is the world‘s leading institution to select and award the most exclusive nightlife venues. Additionally, The World’s Finest Clubs® offers membership for privileged treatment in each awarded venue, to selected individuals and HNWI customer groups. Currently awarded are 228 venues across the globe.

ABOUT PORTO MONTENEGRO

Porto Montenegro is the Mediterranean’s leading luxury yacht homeport and marina village. The state-of-the-art facility has been designed to cater to the advanced needs of all yachts, their owners, guests and crew with specific infrastructure for the largest yachts afloat. The marina currently has 450 berths – able to host up to 250m yacht in lenght, 228 sold-out luxury apartments, as well as 55 units of ground floor retail made up of restaurants, bars, cafes, shops and amenities and a five star Regent Hotel with over 80 luxury suites and apartments.

PORTO MONTENEGRO CONTACTS
Adriatic Marinas D.O.O.
Obala bb, 85320 Tivat, Montenegro
Tel. +382 32 660 700 | portomontenegro.com
info@portomontenegro.com