Archive

Archive for February, 2017

Sioux maschere e pirati per il Carnevale di Pietro Ferrante

February 14, 2017 Leave a comment

Gioielli con maschere, pirati e Sioux per il Carnevale firmato Pietro Ferrante 

Classico o alternativo? Total body o solo un touch? Il conto alla rovescia per il Carnevale è partito ed anche la caccia al travestimento perfetto, che coinvolge sì i più piccoli, ma anche tanti adulti, pronti a dar sfogo alla fantasia in vista della festa più allegra e colorata dell’anno.

Per l’occasione, il brand Pietro Ferrante offre tanti spunti originali e l’opportunità di impreziosire i propri outfit carnevaleschi grazie a gioielli ad hoc.

Chi intendesse calarsi nei panni del capitano Jack Sparrow, protagonista della saga “Pirati dei Caraibi”, un evergreen per grandi e piccini, potrebbe scegliere ad esempio la collana, il bracciale o il portachiavi, tutti in ottone con finitura argento, arricchiti da teschi in versione corsaro… con tanto di benda sull’occhio e bandana.

I nostalgici soprattutto degli anni Settanta e Ottanta, quelli che da bambini amavano vestirsi da indiani, ora, potrebbero optare per un costume più sobrio, reso unico però dal maxi anello, interamente hand-made in Italy, con testa di capo tribù Sioux.

Mentre i più audaci, amanti del mistero, potrebbero scegliere invece il bracciale o il keyring con ciondolo a forma di maschera di civetta arricchita da rose, foglie e simboli massonici.

Gioielli autentici da sfoggiare durante la festa, ma anche tutti gli altri giorni dell’anno perché, come sostiene una nota canzone, la vida es un Carnaval.

Categories: Life-Woman Tags:

Happy Valentine’s Day 2017 by Marius Creati

February 14, 2017 Leave a comment

happy-valentines-day-by-marius-creati-2017

Happy Valentine’s Day 2017

Categories: News Tags:

Bruckmann Daysailer 42′, the art of day sailing by Zurn Yacht Design

February 7, 2017 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

BRUCKMANN DAYSAILER 42′ The art of day sailing
Design comments by Doug Zurn
-a true performer and head turner
E-glass and Core-Cell hull and deck built
clean deck layout, commodious cockpit, inviting interior

Photo credits: Onne Van der Wal

The Bruckmann Daysailer (Canada) enters the design race as a confident daysailer and capable performance yacht. A split personality, she may readily carry upwards of eight individuals for an excursion around the bay, and yet she is equally adept as an overnighter. In either instance she will be a true performer and head turner, as exhibited by her low profile, aggressive sail plan and performance-oriented shoal draft keel.

Characterized by a clean deck layout, commodious cockpit, inviting interior, and lightweight glass construction, the Bruckmann Daysailer presents her owner with an extremely versatile sailing yacht, capable of tackling whatever task the day whips up.
EXTERIOR
The weather deck offers a wide, uncluttered working environment for tending to all of the vessel’s needs, even in the most adverse conditions. Only a low profile raised cabin house interrupts the spacious deck forward to accommodate guests below. The aft cockpit offers a secure vantage point from which to observe and adjust all aspects of trim and course heading with all control lines leading to two perfectly located islands athwartship from one another.

The Bruckmann Daysailer features modern rigging and deck hardware components. Manufactures such as Lewmar@, Harken@ and Edson@ represent the best performance and quality available on the market today and are strategically specified throughout the deck plan. Spars are constructed of economical aluminum with carbon fiber available as an option to achieve the maximum in strength-to-weight performance. All control lines are lead to the aft cockpit where a single driver can control all aspects of fine-tuning the sails. The main halyard and reefing lines are located on top of the cabin house to port, and can be fitted with an electric winch if requested. A central hydraulic system located at the helm station controls the boom vang and backstay. A 100% roller-furling jib aids the guests in simplifying upwind sailing.

INTERIOR
The interior furthers the smart design features and quality components found on deck. Upon entering the cabin house, the light service galley on port provides guests with such amenities as 12VDC refrigeration, microwave, stainless steel sink and cabinetry for stowing all necessary supplies. To starboard is a commodious head with sink and storage. Five-inch thick cushions provide comfort for-sitting or sleeping while six opening ports and two opening deck hatches allow natural lighting and abundant ventilation. A centerline table is available for interior dining. Forward of the settees are end tables and hanging lockers and the forepeak may be fitted with a V-berth if so desired.

CONSTRUCTION
The E-glass and Core-Cell@ hull and deck are built using the highest quality stitched fabrics and vinyl-ester resins resulting in an extremely durable and light structure. The interior joiner work is comprised primarily of fine, hand-selected, gloss varnished mahogany trim over Formica@ laminated bulkheads and cabinetry, accented by Corian countertops and a traditional teak and holly sole. All hardware is stainless steel.

Categories: Veiculi Tags:

Pietro Ferrante, romanticismo rock per il prezioso San Valentino

February 7, 2017 Leave a comment

Corone, keys e serrature per il prezioso San Valentino firmato Pietro Ferrante 

Ma chi l’ha detto che rock e romanticismo non sono fatti per stare assieme? Di sicuro non l’eclettico jewelry designer Pietro Ferrante, che in occasione di San Valentino 2017 ha deciso di dar forma a una mini capsule di gioielli sentimentali, street e stilosi al tempo stesso.

Una linea costellata da anelli e bracciali unisex, realizzati interamente a mano in Italia in argento, bronzo o ottone, dedicata agli innamorati che intendono aggiungere un tocco strong ai propri outfit e a quelli del partner.

Tra i leitmotiv della collezione, originali crown stilizzate protagoniste di raffinati bangle, di bracciali in pelle, di maxi ring o di chevalier da mignolo smaltati, da regalare come insolito pegno d’amore al proprio re o alla propria regina, e da sfoggiare individualmente o in coppia.

Le corone, infatti, vengono ritenute potenti porte-bonheur e simbolo di unioni solide, forza ed eleganza.

Un’altra originale idea regalo per l’imminente Valentine’s Day? Gli anelli in bronzo con serratura vintage style, da abbinare eventualmente ai bracciali con chiave ciondolante:
due soggetti strettamente legati fra loro e indispensabili l’un l’altra, così come richiesto dal vero Amore, quello con la A maiuscola. Quale miglior augurio, dunque?

Categories: Life-Man, Life-Woman Tags:

Barneys New York, chief executive officer per Daniella Vitale

February 6, 2017 Leave a comment

daniella-vitale

Già da tempo si parla dei problemi di Barneys New York e non stupisce il giro di poltrone. Daniella Vitale passa da chief operating officer a chief executive officer, ruolo detenuto finora da Mark Lee, che diventa executive chairman.

Voci sui possibili cambiamenti  all’interno dell’insegna di department store circolano da mesi, anche perché Richard Perris, che ha acquisito con Perry Capital la maggioranza nel 2012, ha più volte espresso perplessità sul fatto che Barneys non riesca a trovare un percorso di crescita.

Adesso scommette su Vitale, che lavora nel grande magazzino dal 2010 ricoprendo prima il ruolo di chief merchant ed executive vice president. Nel 2013 è stata promossa chief operating officer, con deleghe su merchandising donna, business development, sviluppo digitale e store operation.

Le sfide che dovrà affrontare Vitale non sono solo legate al futuro di Barneys, ma anche a quello dell’intero settore dei department store che negli Stati Uniti sta vivendo un periodo di difficoltà, in parte strutturale ma anche dovuto al dollaro forte, con il conseguente calo dello shopping dei turisti stranieri.

Fonte: Fashion Magazine

Rovian, oro diamanti e corallo per la linea “Raffaello”

February 5, 2017 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Oro, diamanti e corallo per gli esclusivi orecchini ed anelli “Raffaello” firmati Rovian

Si scrive “Raffaello”, si legge preziosa linea di gioielli ispirata all’armonia, alla raffinatezza e all’originalità dei capolavori firmati dall’omonimo artista rinascimentale.

Un’esclusiva capsule collection, griffata dal brand partenopeo Rovian (Torre del Greco), appena presentata in anteprima alla fiera Internazionale Vicenzaoro.

Protagonisti, sorprendenti orecchini lunghi ben 6 centimetri costellati da oltre 8 carati di diamanti brown e bianchi abbinati a cabochon di raro corallo peau d’ange, ma disponibili anche in versione corallo rosso moro accoppiati a diamanti grey&white.

Vere e proprie opere d’arte à porter – ideali per un cadeau  speciale in occasione di San Valentino (ma non solo) – luminosissime e “snodate”, grazie alla toppa a clip che rende i pendenti morbidi al lobo e dunque non troppo impegnativi da indossare.

E dell’iperfemminile linea “Raffaello light” fanno parte anche i nuovi anelli declinati in tutte le sfumature dei diamanti naturali di miniera, rigorosamente montati con boule di corallo rosso. Tra le peculiarità di questi ring, un particolare meccanismo nascosto all’interno del gambo, che consente all’anello di adattarsi a tutte le dita.

www.rovian.it

Categories: Life-Woman Tags:

Givenchy, addio ufficiale di Riccardo Tisci

February 3, 2017 Leave a comment

riccardo-tisci

L’addio di Riccardo Tisci a Givenchy, maison con cui ha lavorato per 12 anni, è stato ufficializzato solo ieri, eppure già si inseguono i rumors su chi potrebbe essere il suo sostituto. In pole position per la guida della maison c’è Hedi Slimane, che un anno fa ha lasciato Saint Laurent e Olivier Rousteing attualmente alla guida di Balmain.

Ma nel borsino dei possibili successori  salgono le quotazioni di Clare Waight Keller che ha contribuito a rilanciare sul fronte dell’immagine e delle vendite il marchio Chloé da cui è uscita solo pochi giorni fa.

Riccardo Tisci intanto ha ringrazia personalmente sul suo account personale di Instagram, tutte le persone che lo hanno visto crescere personalmente e tranquillizza i suoi quasi 2 milioni di follower sul suo futuro, assicurando «see you very soon». Rafforzando l’ipotesi che non dovrà passare molto tempo dalla sua nomina in Versace come co-direttore creativo al fianco di Donatella.

Fonte: Fashion Magazine

Categories: Lux-News Tags: