Archive

Archive for the ‘Behaviour’ Category

Paul Walker, collezione storica del rande attore e produttore cinematografico

June 7, 2014 Leave a comment

garage-paul-walker

Che fosse un appassionato di auto è ormai chiaro a tutti ma solo in pochi sanno che il grande Paul Walker, prima del tragico incidente che lo ha portato alla morte, era proprietario di un’azienda specializzata in elaborazioni in società con il suo caro amico Roger Rodas.
Era infatti l’estate del 2012, circa 2 anni fa, quando fu pubblicato su YouTube un video che riportava una ”misteriosa” collezione d’auto filmato da una troupe del sito TheSmokingTire, che promisero di non rivelare mai l’identità del proprietario.
Da qualche giorno però la descrizione del video su YouTube è stata aggiornata. Scopriamo quindi che le decine di vetture appartengono a Paul Walker e Roger Rodas e sono parcheggiate a Santa Clarita, in California, all’interno del garage utilizzato dalla Always Evolving, della quale il celebre attore e Rodas ne erano i titolari.
La collezione di fuoriserie è composta da Mustang come se piovesse, da Ferrari moderne e d’epoca, da numerose Porsche 911, da alcune BMW, fra cui una M1 preparata da corsa ed M3 di varie generazioni e molte altre opere automobilistiche degne di note.

Fonte: GoLook.it

Advertisements
Categories: Behaviour Tags:

Bugatti Veyron, magnifico esemplare placcata in oro da anonimo arabo

This slideshow requires JavaScript.

Con soli 468 esemplari in circolazione, la Bugatti Veyron è ad oggi una delle vetture più rare ed inaccessibili, visto anche il suo ”prezzo milionario”.
Qualcuno però, per la precisione un anonimo paperone arabo, ha deciso addirittura di placcarla in oro; in rete, infatti, girano da alcuni giorni le foto del suo magnifico esemplare di Bugatti Veyron, avvistato per le vie di Londra, dove le auto in oro non sono di certo comuni come nell’Arabia Saudita.
Ricordiamo che il debutto della Bugatti Veyron venne spostato a più eventi, per le complicazioni di un progetto estremamente ambizioso. Quando Ferdinand Piech, boss del gruppo Volkswagen, espresse il desiderio di creare un’auto in grado di superare i 400 km/h di velocità massima, in pochi gli diedero credito. Eppure, il progetto Veyron è ad oggi una delle realtà più incredibili del mondo automobilistico.

Fonte: GoLook.it

Categories: Behaviour, Veiculi Tags:

Lapo Elkann, fiammante Maserati Ghibli

This slideshow requires JavaScript.

Sappiamo tutti che Lapo Elkann ama le personalizzazioni estreme, ed è proprio per questo che stupisce il fatto che sia stato immortalato per le vie di Milano con una fiammante Maserati Ghibli, nuova opera automobilistica del Tridente, che non risente affatto di questa sua stravagante inclinazione.
Lapo ha detto più volte nelle sue interviste di attuare le sue strane personalizzazioni a causa della sua passione per la stravaganza, la stessa che lo ha spinto ad essere attivo anche nel campo della moda con la fondazione del marchio Italia Independent, ormai già molto famoso in tutta Europa.
La Maserati Ghibli di Lapo Elkann, oltre ovviamente ad avere tutti gli optional disponibili messi a disposizione dalla casa del Tridente, non presenta infatti alcuna personalizzazione esclusiva sia negli interni che negli esterni. Vediamola in basso nelle poche foto in cui è stato immortalato a Milano.

Fonte: GoLook.it

Categories: Behaviour Tags: ,

Ferrari F14T, rivelazioni della nuova monoposto del Cavallino Rampante

March 21, 2014 Leave a comment

Ferrari-F14T

E così, dopo le richieste da parte dei nostri utenti, eccoci parlare della Ferrari F14 T. Si tratta della 66° monoposto costruita dalla casa del Cavallino Rampante destinata esclusivamente alla partecipazione del Mondiale di Formula 1. Il nome, per la prima volta, è stato scelto dai fans della Rossa con una votazione online.

Per la sua progettazione, inoltre, sono state usate tecniche totalmente nuova e mai adottate prima nel campo dell’F1. Se siete curiosi di sapere di cosa si tratta e di conoscere tutte le caratteristiche di questa incredibile monoposto, leggete il resto dell’articolo e visionate i due video ufficiali pubblicati sul canale YouTube della casa automobilistica.

1. Telaio:

In materiale composito a nido d’ape con fibra di carbonio

Cambio: longitudinale Ferrari, 8 marce + retromarcia, con comando semiautomatico elettronico sequenziale

Differenziale: autobloccante a controllo idraulico

Freni: a disco autoventilanti in carbonio Brembo (anteriori e posteriori) e sistema di controllo elettronico sui freni posteriori

Sospensioni: indipendenti a tirante e molla di torsione anteriore/posteriore

Peso: 691 kg in ordine di marcia + pilota

Ruote: O.Z. da 13 pollici

2. Motore:

Cilindrata: 1.600 cc

Giri massimi: 15.000 giri/min

Sovralimentazione: turbo singolo

Portata benzina: 100 kg/hr max

Quantità benzina: 100 kg

Num. cilindri e disposizione: V6 a 90°

Potenza: 650 CV + 160 del sistema ERS

Alesaggio: 80 mm

Corsa: 53 mm

Valvole: 4 per cilindro

Iniezione: 500 bar – diretta

Unità motore consentite durante l’anno: 5

3. Sistema ERS:

Energia batteria (a giro) 4 mJ

Potenza MGU-K: 120 kW

Giri max MGU-K: 50.000 giri/min

Giri max MGU-H: 125.000 giri/min

Fonte: GoLook.it

Categories: Behaviour, Veiculi Tags:

Mercedes Benz, unico esemplare commissionata dal ricco Sultano del Brunei

September 21, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

E’ stata prodotta e venduta da casa Mercedes Benz circa 20 anni fa come unico esemplare, commissionata dal ricco Sultano del Brunei, ora diventato un personaggio molto conosciuto anche in Italia per via del suo ultimo acquisto in fatto di complessi ricettivi.
Questa Mercedes è stata negli anni un vero e proprio punto interrogativo per gli appassionati del marchio, visto che, vedere per strada una vettura di cui non si conosce l’esistenza, riesce a scatenare una forte curiosità.
Eppure, dopo circa 20 anni dalla sua produzione è stava svelata la verità da parte dei tecnici di Mercedes-Benz che, però, non hanno comunque potuto rivelare le caratteristiche di questa auto ormai diventata d’epoca che, date le sue dimensioni ed il forte rombo del suo motore a benzina, riesce ancora a dare nell’occhio.

Fonte: GoLook.it

Zlatan Ibrahimović, fotografato con a sua nuova Audi RS6

September 21, 2013 Leave a comment

ibrahimovic-audi-rs6

Nonostante sia già in possesso di pietre miliari del mercato automobilistico, come la Ferrari Enzo e molte altre supercar rigorosamente Made in Italy, sembra che stavolta il calciatore Zlatan Ibrahimović si sia fatto sedurre dal fascino di una tedesca, la nuova Audi RS6.
L’ultima generazione di Audi RS6, sul mercato da diversi mesi con un prezzo base di 110 mila euro, è dunque entrata a far parte del prestigioso garage della stella del PSG, che ora starà testando la potenza dei suoi 560 cavalli, sprigionati dal potente propulsore V8 da 4.0 litri.
Queste caratteristiche permettono alla Audi RS6 di avere prestazioni da vera sportiva nonostante le sue imponenti dimensioni, con uno scatto da 0 a 100 km/h in soli 3,9 secondi ed una velocità massima limitata elettronicamente a 250 km/h.

Fonte: GoLook.it

Alwaleed bin Talal, proprietario del nuovo yacht più lungo al mondo

July 31, 2013 Leave a comment

Yacht_Azzam_02

Pensavate che il proprietario del nuovo yacht più lungo al mondo fosse Roman Abramovich? E invece no, anche se comunque il famoso Eclipse del patron del Chelsea resta comunque al primo posto in fatto di bellezza.
Azzam, lo yacht in questione, costruito dai cantieri navali Lurssen, è più lungo dell’Eclipse di ben 18 metri, con una lunghezza complessiva di ben 180 metri, ovvero quanto 2 campi da calcio distesi; la sua costruzione è costata al suo attuale proprietario, il principe saudita Alwaleed bin Talal, boss di Kingdom Holding, ben 600 milioni di dollari, vista anche la dotazione di bordo davvero ineguagliabile.
Lo yacht di lusso Azzam, infatti, è dotato di ben 2 eliporti (elicotteri compresi), vetri antiproiettili, sistemi di protezione antimissili ed un piccolo sottomarino sul fondo sempre pronto per escursioni sul fondo dei mari.
Inutile precisare che, Alwaleed, è ad oggi l’uomo più ricco del mondo arabo, con un patrimonio personale di circa 20 miliardi di dollari. La fortuna di questo dignitario è legata alla finanza e ai fruttuosi investimenti in molti campi, tra cui quello petrolifero. E’ inoltre coinvolto anche in società simbolo della global economy americana.

Fonte: GoLook.it