Home > Behaviour > Ferrari 340 America Spider, collezionismo da capogiro

Ferrari 340 America Spider, collezionismo da capogiro

This slideshow requires JavaScript.

Circa sette anni fa Tom Shaughnessy, appassionato di auto del Cavallino Rampante, acquistò una Ferrari 340 America Spider del 1952 custodita in un garage di Frankfort, nell’Illinois, al prezzo di 26.912 dollari.
Il venditore, un uomo che non aveva mai considerato il telaio della sua Ferrari come una fonte d’investimento, dichiarò di aver acquistato inizialmente il telaio della 340 America Spider circa 15 anni fa spendendo solo 200 dollari, e di aver guadagnato circa 135 volte la cifra spesa vendendo il telaio a quel prezzo.
Fatto sta, che poche settimane fa, dopo anni di ricerche, Tom Shaughnessy è riuscito a restaurare la sua Ferrari con un investimento di 600 mila dollari, ricavandone ben 2.8 milioni con la sua vendita ad un collezionista del marchio.
Secondo quanto rivelato dal numero del telaio, quell’auto venne donata da Enzo Ferrari a Piero Scotti e nel 1953 fu venduta al californiano Ernie McAfee, come una fra le 475 vetture da corsa realizzate a Maranello fra il 1948 ed il 1974.

Fonte: GoLook.it

Advertisements
Categories: Behaviour Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

%d bloggers like this: