Archive

Archive for July 9, 2013

Patrimony Traditionnelle World Time, nuovo segnatempo in platino 950 da Vacheron Constantin

July 9, 2013 Leave a comment

Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle World Time_02

Nel lontano 1932, Vacheron Constantin fu la prima casa d’orologeria al mondo a presentare un orologio in grado di raffigurare sul suo quadrante tutte le ore del mondo, dando inizio a quello che è stato poi il primo capitolo della storia dello sviluppo della complicazione del tempo universale, chiamato anche tempo internazionale.
E così, dopo i vari modelli sfornati negli anni, alcuni dei quali sempre con lo stesso criterio nel quadrante, ecco che nel 2013, in occasione della fiera Only Watch 2013, l’ormai prestigiosa casa d’alta orologeria Vacheron Constantin lancia il nuovo segnatempo Patrimony Traditionnelle che, grazie appunto alla tecnologia World Time, con sole 3 lancette riesce a rappresentare sul suo quandrante l’ora in ogni parte del mondo nello stesso momento.
Il nuovo Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle World Time si presenta con una cassa dal diametro di 42,5 mm in platino 950, distinguendosi sul mercato grazie all’elevata cura nei dettagli e gli elevati standard manifatturieri della Maison.
Il design del quadrante di questo nuovo segnatempo, è stato perfezionato e reso ancor più unico e inconfondibile dall’artista Anita Porchet, che ha contribuito alla perfetta smaltatura.
Per capire il suo meccanismo, basta sapere che il quadrante è diviso in 4 parti:
– La zona centrale è in oro e reca incise onde ricoperte da smalto translucido e opalescente, con una cartina dell’Europa ricavata con smalto a champlevè. La città di Monaco è raffigurata da un rotondo diamante.
– Una parte in metallo con i nomi delle città delle ore del mondo dipinte. Le scritte dei 24 fusi UTC sono in nero, quelle dei 13 parziali che differiscono di mezz’ora o un quarto d’ora in grigio.
– Un elemento in zaffiro con indici a 24 ore, con settore della notte in rosso e del giorno in bianco.
– Infine un anello di metallo con segnati gli indici circolari dei minuti intervallati da quelli applicati in oro 18 k in corrispondenza delle ore.
Come tutti gli altri orologi presentati alla fiera Only Watch 2013, anche il Vacheron Constantin Patrimony Traditionnelle World Time sarà battuto all’asta in un evento dedicato che si terrà il prossimo 28 settembre.
Per altre informazioni, basta visitare il sito vacheron-constantin.com

Fonte: GoLook.it

Advertisements
Categories: Lux-Man Tags:

Lady-Datejust Pearlmaster Everose 80285, nuovo segnatempo incastonato di diamanti di Rolex

July 9, 2013 Leave a comment

Rolex Lady-Datejust Pearlmaster Everose 80285_02

Dopo averlo introdotto per la prima volta a Baselworld 2013, Rolex rivela tutte le caratteristiche e il prezzo del nuovo Lady-Datejust Pearlmaster Everose 80285, che si pone ai primi posti tra i segnatempi più desiderati e apprezzati dal pubblico femminile.
Questa preziosa variante dello storico Datejust, tende a mescolare il metallo aureo ad una fine incastonatura di diamanti, portando il livello dell’opera ad un punto di grande prestigio e ricercatezza; di seguito eccovi riportate tutte le caratteristiche ed il prezzo di listino di questa nuova opera d’alta orologeria di casa Rolex.
Caratteristiche Rolex Lady-Datejust Pearlmaster Everose 80285
Referenza (cassa – bracciale) 80285 – 74945 BR
Cassa
Modello: OYSTER (carrure monoblocco, fondello e corona entrambi a vite)
Diametro: 29 mm
Materiale: Oro Everose 18 k con finitura lucida
Fondello: avvitato
Lunetta: Oro bianco con incastonati 34 diamanti taglio brillante
Corona di carica: A vite Twinlock
Vetro: Zaffiro antigraffio, lente Cyclope 2,5 a ore 3 – doppio trattamento antiriflesso
Impermeabilità: sino a 100 metri
Movimento
Calibro: 2235 di manifattura Rolex
Movimento: Meccanico automatico con rotore Perpetual bidirezionale
Certificato Cronometro dal COSC
Frequenza: 28.800 a/h
Rubini: 31
Riserva di carica: Circa 48 ore
Quadrante
Madreperla nera con decorazione a fiore di loto color oro rosa
Madreperla bianca con decorazione a fiore di loto color oro rosa
Elementi applicati: Numeri romani in oro rosa 18 ct., grande numero VI in oro rosa 18 ct. con 11 diamanti
Lancette: Oro rosa 18 k
Bracciale
Modello: PEARLMASTER (5 file), maglie massicce
Materiale: Elementi centrali e laterali in oro EVEROSE 18 ct., elementi intermedi in oro bianco 18 ct. con 226 diamanti taglio brillante finitura lucida
Chiusura: Invisibile Crownclasp con chiusura pieghevoleListino consigliato al pubblico: 43.850€

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-Woman Tags:

Genny, nuova boutique a Forte dei Marmi

July 9, 2013 Leave a comment

Genny.-470x330

E’ stata inaugurata sabato scorso la nuova boutique Genny a Forte dei Marmi.“Questa importante apertura rappresenta per noi un segnale di grande positività e di entusiasmo imprenditoriale ” ha dichiarato Mathias Facchini, presidente di Genny. Una vera e propria svolta nel percorso di crescita per Genny è rappresentata proprio dall’apertura nella cittadina versiliana in via Franceschini 8. Il concept che rispecchia lo spirito ricercato ed elegante della maison si caratterizza per l’uso di materiali tradizionali che incontrano l’estetica attuale in un sapiente ed armonioso equilibrio: il risultato è una modernità caratterizzata da un mix perfettamente riuscito che crea un ambiente raffinato ed esclusivo. Una particolare attenzione ai dettagli e la cura dei complementi d’arredo danno vita a diverse profondità e a giochi di luce in grado di amplificare la percezione dello spazio. L’illuminazione, affidata a luci capaci di esaltare le collezioni di prêt-à-porter donna e di accessori, dona all’ambiente un aspetto coinvolgente e diventa décor e segno distintivo della maison.

Fonte: VM-Mag

Categories: Boutiques Tags: ,

Beverly Hills, villa da sogno di Robbie Williams

July 9, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

La famosa pop-star britannica, ormai trasferitasi a Los Angeles, ha finalmente venduto la sua villa da sogno a Beverly Hills, immessa sul mercato immobiliare nel novembre del 2012.
La star, che sicuramente in quella villa ha lasciato molti dei suoi migliori ricordi, tra cui il matrimonio con la bella Ayda Field, ha ceduto la sua proprietà accettando un ribasso di ben 500 mila dollari, per una cifra finale di 3,2 milioni di dollari.
La villa, si estende su una vasta superficie di 1.420 metri quadri, con una vista incantevole su tutti i lati della Fernando Valley; tra le amenità, sono presenti due fantastiche piscine, che potrete ammirare in tutto il loro splendore nelle immagini di questo articolo, e vari saloni dedicati all’intrattenimento, così da assicurare una vita da nababbi ai suoi fortunati e facoltosi ospiti.
La lussuosa proprietà è situata in uno dei quartieri più esclusivi di Beverly Hills, vantando vicini di casa del calibro di Paris Hilton, Avril Lavigne e Brian Wilson.

Fonte: GoLook.it

Van Cleef & Arpels, sogno di gioielli e danza con Benjamin Millepied

July 9, 2013 Leave a comment

les_ballerines_haute_joaillerie_de_van_cleef___arpels_479_north_545x

Gioielli e danza sanno far sognare. Abbinati possono creare un evento magico. Ed è esattamente ciò che è successo nei giorni scorsi al Theatre du Chatelet a Parigi. Benjamin Millepied, fondatore del collettivo artistico  L.A. Dance Project ha portato sulle scene Reflechions,  una creazione particolare nata dall’incontro tra Millepied e Van Cleef,  maison di Alta Gioielleria.  Su una musica appositamente composta da David Lang, Benjamin Millepied ha messo e metterà quindi in scena la sua personale visione delle pietre preziose, all’interno di una scenografia a opera dell’artista americana Barbara Kruger, che ha realizzato anche i costumi. Per celebrare questa collaborazione, Van Cleef & Arpels ha presentato tre nuove spille esclusive, nella tradizione delle ballerine e delle fate tanto care alla Maison. Realizzate in oro bianco e diamanti, queste danzatrici si distinguono per le loro linee aggraziate e lievi, sobriamente eleganti. Se la prima di queste creazioni brilla per la leggerezza dell’abito, decorato da un delicato motivo a nido d’ape, le altre due catturano l’eleganza sospesa di un passo di danza.

Fonte: VM-Mag

Ferrari 340 America Spider, collezionismo da capogiro

July 9, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Circa sette anni fa Tom Shaughnessy, appassionato di auto del Cavallino Rampante, acquistò una Ferrari 340 America Spider del 1952 custodita in un garage di Frankfort, nell’Illinois, al prezzo di 26.912 dollari.
Il venditore, un uomo che non aveva mai considerato il telaio della sua Ferrari come una fonte d’investimento, dichiarò di aver acquistato inizialmente il telaio della 340 America Spider circa 15 anni fa spendendo solo 200 dollari, e di aver guadagnato circa 135 volte la cifra spesa vendendo il telaio a quel prezzo.
Fatto sta, che poche settimane fa, dopo anni di ricerche, Tom Shaughnessy è riuscito a restaurare la sua Ferrari con un investimento di 600 mila dollari, ricavandone ben 2.8 milioni con la sua vendita ad un collezionista del marchio.
Secondo quanto rivelato dal numero del telaio, quell’auto venne donata da Enzo Ferrari a Piero Scotti e nel 1953 fu venduta al californiano Ernie McAfee, come una fra le 475 vetture da corsa realizzate a Maranello fra il 1948 ed il 1974.

Fonte: GoLook.it

Categories: Behaviour Tags:

Air-King AC Milan Edition, omaggio al celebre team da Rolex

July 9, 2013 Leave a comment

Rolex Milan_01

Questo articolo per porre omaggio al Rolex Air-King con referenza 1400, creato per commerare la vittoria della squadra del Milan del quattordicesimo campionato di Champions League negli anni 1993/94.
Questa edizione del Rolex Air King fu commissionata dalla stessa squadra dell’AC Milan; i manifatturieri di casa Rolex, decisero così di stampare sul quadrante blu il logo della squadra, mentre sul retro dell’orologio, come riportato anche nell’immagine in basso, venne stampato il titolo e le partite vinte in quell’occasione dall’AC Milan. In totale ne furono prodotti 75 esemplari, gran parte dei quali dati in omaggio ai componenti della squadra.

Fonte: GoLook.it

Categories: Collectibles Tags: ,