Archive

Posts Tagged ‘Acqua di Parma’

Iris Nobile Sublime, alta profumeria sintesi perfetta di femminilità di Acqua di Parma

March 4, 2013 Leave a comment

iris nobile sublime acqua di parma

Fiorita, intensa, sublime!
Iris Nobile Sublime di Acqua di Parma è il perfetto incontro di ogni singolo accordo, la sintesi perfetta di una femminilità sofisticata e elegante, come la donna a cui è destinata.
L’Iris Pallida di Toscana, una delle più pregiate note dell’alta profumeria, è la protagonista assoluta di questa essenza, che celebra raffinatezza e ricercata eleganza tutte italiane, perfettamente in linea con lo stile Acqua di Parma.
Inebriante e soffusa al tempo stesso, questa straordinaria armonia olfattiva si apre con la vivacità di Mandarino e Neroli d’Italia, per poi svelare un intenso bouquet fiorito composto da Iris Pallida, Rosa, Fiori d’Arancio d’Italia e Gelsomino Sambac, esaltato da un dolce accenno di Ylang Ylang. Sul finale, poi, un morbido letto di Legni preziosi, Patchouli e Musk che esalta (e amplifica) il fascino dell’Iris Pallida.
Lo stile ricercato si denota, infine, anche dal flacone in vetro purissimo, ispirato all’iconico flacone de “Le Nobili”, ma dalle forme più slanciate.
Per inciso, vi segnaliamo che “Le Nobili” sono disponibili anche in preziosi Leather Purse Spray da 20 ml, veri e propri capolavori di artigianalità italiana, ideali per portare sempre con sé la propria fragranza preferita.
Quando l’eleganza senza tempo è racchiusa in un profumo…
My Experience:
Le note di testa, frizzanti e vivaci, lasciano presto il posto a una intensa scia fiorita, che inebria i sensi e avvolge come in un abbraccio. Perfetta per chi ama sbocciare come un fiore nelle tiepide giornate di primavera…

Marina Donato

Fonte: Alla Violetta

Advertisements
Categories: Cosmesi Tags:

Colonia Essenza, vaporizzatore da viaggio di Acqua di Parma

February 18, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Il mito di Colonia è strettamente correlato al mondo delle sartorie artigianali italiane, luogo storico di un’eleganza maschile impeccabile, dove la classe si esprime nei tessuti pregiati, nel taglio perfetto, nell’equilibrio ricercato dei non colori e nella cura del singolo dettaglio. Fino all’ultimo, irrinunciabile tocco di classe: un soffio di Colonia vaporizzato sul tessuto, prima di consegnare l’abito realizzato su misura. Firma sensoriale di un modo di vestire che è anche un modo di essere. Uno stile vero, vissuto, individuale. Basato su un’eleganza sussurrata e sottile, proprio come quella di Colonia, i cui accordi intimi e raffinati, hanno incontrato negli anni l’apprezzamento d’innumerevoli estimatori, fino a diventare un autentico oggetto di culto.
Da allora, questa tradizionale espressione di eleganza, ha assunto forme differenti, declinazioni diverse ma senza mai perdere quegli inconfondibili gesti e valori che contraddistinguono i gentiluomini contemporanei . Dopo Colonia – la fragranza capostipite tutt’oggi espressione di un’eleganza classica e di lunga tradizione, nascono: Colonia Assoluta, ritratto sensoriale di un uomo eclettico, creativo e curioso dall’eleganza istintiva e disinvolta, originale espressione di modernità; Colonia Intensa per personalità intense e poliedriche, risolute e brillanti, d’indiscutibile carisma; Colonia Essenza, la più pura espressione di Colonia, rivolta ad un gentiluomo contemporaneo dal gusto ricercato, fino a Colonia Intensa Oud, ultima e sofisticata interpretazione che coniuga la freschezza di Colonia con la tradizione sensoriale mediorientale.
Una ricercata versione da viaggio per portare sempre con sé la propria fragranza preferita. La custodia in morbida pelle di vitello nero lavorata a mano con il logo Acqua di Parma impresso. Le linee compatte, e il meccanismo di apertura a scatto della custodia, ne fanno un oggetto al tempo stesso elegante e pratico.
Formati disponibili
Vaporizzatore da Viaggio 30 ml
Ricarica 30 ml x 2

Categories: Cosmesi Tags:

“Le Nobili”, collezione di fragranze femminili di Acqua di Parma

February 18, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

La quiete e la dolcezza di spazi armoniosi disegnati con maestria. Giochi d’acqua, di verde e di pietra. Un mondo appartato e splendido: sono gli storici giardini aristocratici italiani. Scenari dal fascino maestoso eppure misurato, che attorniano ville patrizie dalla lunga storia. Luoghi di socialità esclusiva, in cui arte, natura e cultura s’intrecciano in una vitale e calibrata armonia.
Acqua di Parma interpreta questo universo e attraverso i suoi fiori più emblematici – l’Iris Pallida, la Magnolia, il Gelsomino di Calabria e crea la collezione di fragranze femminili “Le Nobili”. Racconti di aristocratica femminilità in un susseguirsi di magistrali composizioni. Iris Nobile. Fragranza avvolgente e preziosa, espressione di una femminilità classica e sofisticata. Magnolia Nobile. Fiorito maestoso, dedicato a una donna moderna, raffinatissima, dal carisma innato che si svela poco a poco. E ora Gelsomino Nobile. Fascino lieve, garbo spontaneo e una femminilità piena di luce.
Un piccolo oggetto prezioso – unico ed originale – per avere sempre a portata di mano Gelsomino Nobile Eau de Parfum. Un capolavoro di artigianalità italiana, interamente rivestito in pelle.
Formati disponibili
Leather Purse Spray 20 ml
Ricarica 20 ml x 3

Categories: Cosmesi Tags:

Acqua Nobile Gelsomino, nuova fragranza di nicchia di Acqua di Parma

February 7, 2013 Leave a comment

acqua-di-parma-acqua-nobile-gelsomino-600x475

Acqua di Parma propone  una novità sorprendente per gli appassionati delle fragranze romantiche di nicchia. A partire da gennaio 2013 è possibile assaporare  il nuovo Acqua Nobile Gelsomino, una reinterpretazione di Gelsomino Nobile del 2011, disponibile nel formato eau de toilette da 120 ml al corrispettivo di circa €130,00. La fragranza si apre con le note agrumate del bergamotto, del limone e del mandarino per diffondersi nell’intensità floreale del neroli, del petitgrain e del gelsomino di Calabria.

Categories: Cosmesi Tags:

Acqua di Parma, nuova boutique a Milano

February 2, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Acqua di Parma ha inaugurato la sua nuova boutique in via Gesù a Milano, all’angolo con via Monte Napoleone. Cinque vetrine affacciate su uno dei punti più suggestivi del quadrilatero della moda in uno spazio di 150 mq ubicati in uno storico palazzo del centro e progettati dall’architetto Nathalie Ryan di KIREI Studio, con la collaborazione di JR Studio di Jolanda Sbrana.
Una nuova boutique concepita in un’ottica di accoglienza, con uno spazio dedicato alla Collezione Barbiere, dove gli estimatori del marchio potranno fruire di un esclusivo servizio di rasatura, oppure nell’area Blu Mediterraneo Italian Resort, dove alle clienti più affezionate verrà offerto un delicato rituale di massaggio alle mani per godere di un momento di intimo relax.
E questi sono solo alcuni dei servizi esclusivi offerti dalla “Carta Servizi” della nuova boutique Acqua di Parma. Un menù dal quale poter scegliere dalla personalizzazione – dei flaconi delle fragranze, delle spugne o delle preziose borse in pelle – alla consegna a domicilio con la city car italiana per eccellenza, la FIAT 500 giallo Acqua di Parma.

Fonte: Pambianconews

Acqua di Parma, arte delle candele – parte 3

January 24, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Acqua di Parma, arte delle candele: le candele Fiori e Frutti
Primo colaggio. L’anima della candela
La miscela liquida di cera, pigmenti e essenza profumata viene versata in un primo stampo di metallo. In metallo è anche l’asta disposta al centro che creerà lo spazio per inserire, successivamente, lo stoppino in cotone.
Con il primo colaggio prende forma l’anima della candela. Anche in questo caso come per le candele Cubo, il raffreddamento richiede circa
12 ore.
Una nota preziosa
La parte interna, o anima della candela, viene completata con lo stoppino e disposta in un secondo contenitore in silicone di dimensioni maggiori. Nello spazio che si viene a creare tutto attorno, l’artigiano dispone con maestria le singole decorazioni. Bacche rosse, boccioli di rosa o foglie di tè, a seconda della tipologia di candele, avvolgono la candela in un armonioso effetto d’insieme. Ogni decoro viene selezionato con cura. Le foglie di tè devono essere tutte di un colore verde pieno e brillante. I boccioli di rosa devono risultare integri. Le bacche vengono staccate una ad una dai rametti.
Secondo colaggio. Un velo di cera
A questo punto si versa una seconda dose di cera liquida che riveste, come un velo sottile, i decori. Ne risulta un delicato gioco composto di volta in volta dai boccioli di rosa, dalle bacche rosse, o dalle foglie di tè.
Rifinitura. La bellezza traspare
La cera si raffredda, la candela viene delicatamente estratta dal contenitore in silicone, e sottoposta alle ultime ma fondamentali operazioni di rifinitura. Dopo avere eliminato le imperfezioni con il taglierino, la candela viene disposta su un piccolo piedistallo ed è pronta per la fonatura con aria calda. In questo modo piccole quantità di cera si sciolgono lasciando trasparire i decori come gemme naturali incastonate sulla superficie.
Confezionamento. Il tocco finale
Ogni candela Cubo e Fiori e Frutti viene avvolta in un sottile foglio di cellophane trasparente che, ripiegato abilmente a raggiera sotto la base, offre una superficie d’appoggio che dà stabilità e protezione. Nastro ed etichetta sono applicati manualmente uno per uno. La candela, perfettamente protetta da questo primo involucro trasparente, viene quindi racchiusa nella confezione declinata nel caratteristico giallo Acqua di Parma.

Categories: Art de Vivre Tags:

Acqua di Parma, arte delle candele – parte 2

January 23, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Acqua di Parma, arte delle candele: le candele Cubo
Primo colaggio. La precisione dei gesti
La composizione fluida di cera, profumo e colore viene versata nello stampo in metallo preriscaldato. Tutti gli stampi sono realizzati in esclusiva per Acqua di Parma. Una speciale mascherina in plexiglass viene fissata con delle viti allo stampo: appositamente sagomata, imprime sulla superficie della cera il marchio Acqua di Parma e lo scudetto regio che appariranno poi, a lavoro finito, come sobrio decoro delle candele Cubo.
Secondo colaggio. La ricerca della perfezione
La miscela colata nello stampo viene lasciata raffreddare per 12 ore. Si procede quindi con un secondo colaggio di miscela, in modo da eliminare ogni eventuale disomogeneità della cera.
Rifinitura. L’attenzione ai dettagli
Una volta verificato che la cera si è completamente solidificata, si estrae la candela dallo stampo. Gesti attenti e delicati e mani rivestite da guanti per non compromettere la perfezione delle superfici sono gli elementi chiave in una fase che è cruciale per la riuscita del risultato finale. È infatti il momento della rifinitura, eseguita con sottili taglierini per rimuovere le ultime imperfezioni. Indispensabile, infine, la lucidatura manuale dell’intera candela con un panno asciutto. In questo modo la cera risulterà così levigata, omogenea e lucida da potercisi specchiare.

Categories: Art de Vivre Tags: