Archive

Posts Tagged ‘Barack Obama’

Berlucchi, bottiglia di champagne in onore di Barack Obama

November 26, 2012 Leave a comment

La società Guido Berlucchi rende omaggio alla rielezione del presidente degli Stati Uniti Barack Obama presentando una nuova bottiglia di champagne in esemplare unico.
Si tratta di una Jéroboam da 3 litri di Berlucchi ’61 Brut, decorata in ogni suo particolare dall’artista bergamasca Chiara Foglieni; la bottiglia in questione, secondo quanto rivelato dall’azienda con un comunicato stampa, è già partita per la Casa Bianca, così da rendere omaggio al presidente e dare lui una testimonianza della qualità e della creatività del Made in Italy.
Guido Berlucchi, spiega che questa bottiglia realizzata con la massima cura nei dettagli, vuole essere un simbolo di ottimismo per un futuro carico di promesse. Sulla decorazione della bottiglia, infatti, è stata impressa anche la frase pronunciata da Barack Obama subito dopo la sua rielezione: “Four more years. Forward!”.

Fonte: GoLook.it

Robert Redford, sostegno nella rielezione di Barack Obama

October 22, 2012 Leave a comment

Il celebre attore americano Robert Redford è fortemente convinto nella rielezione del Presidente Barack Obama. La sua conferma arriva da un’intervista su “Io donna” dove spiega i presupposti delle elezioni USA del prossimo 6 Novembre: “Ho fiducia negli americani. Se smettono di credere alle favole Obama ce la farà. E allora avrà la possibilità di realizzare quello che ha promesso. Vedrete la differenza nel secondo mandato, potrà essere più coraggioso”. Egli ha criticato duramente lo sfidante Romney sostenendo: “Spero, ma sono anche convinto, che Obama sarà rieletto. Non avrebbe senso togliergli le redini a metà del lavoro – ha aggiunto – sull’altro versante, del resto, c’è solo l’assurdo. Romney ha fatto delle bugie il proprio programma elettorale. Quando è successo in America che si potesse vincere a suon di bugie?”.

Categories: Gossip Tags: ,

Battistella, prosecco DOP extra dry per il 51° compleanno del Presidente Barack Obama

August 6, 2012 Leave a comment

PROSECCO VENETO PER CELEBRARE IL COMPLEANNO DEL PRESIDENTE OBAMA
E’ un esemplare unico la bottiglia di spumante italiano donata al Presidente Barack Obama per celebrare il suo compleannoLa bottiglia, un Prosecco DOP veneto extra dry millesimato del 2011, realizzata appositamente per il presidente degli Stati Uniti, e’ stata decorata nella sua interezza a mano da un giovane artista trevigiano in stile neo-pop.
“Il Presidente Obama e’ da sempre un grande appassionato di vini italiani, conoscendo il suo debole per lo spumante veneto, sappiamo sara’ contento di celebrare, domani, il suo 51° compleanno con questa limited edition di ‘Battistella, il Prosecco’”.
Con queste parole, in una nota diffusa attraverso il sito aziendale proseccobattistella.com, i Battistella annunciano di aver donato al Presidente degli Stati Uniti una bottiglia speciale, ideata per la ricorrenza del compleanno di Barack Obama.
La veste con la quale il ‘Battistella, il Posecco’ si presenta all’inquilino della Casa Bianca e’ inusuale e dall’animo ‘pop’. La classica bottiglia opalina, dal celebre packaging satinato e serigrafato con capsula blu e argento, è stata interamente decorata, sul fronte e sul retro, con i colori della bandiera americana. Un monroeniano ‘Happy Birthday Mr. President’ domina la fascia superiore del fronte bottiglia, mentre un’effigie del volto del Presidente, ralizzata con preziosi smalti blu cobalto e argento in rilievo, e’posizionata nel basso, vicino alla data, serigrafata su vetro, del giorno in cui il Presidente festeggia il compleanno, il 4 agosto.  Anche il cadeau, interamente fatto a mano con legno di faggio del Cansiglio, riprende i colori e la fantasia pop della bottiglia.

Bob Dylan, alta onorificenza Usa con la Medal of Fredoom

La nomina è stata fatta direttamente dal presidente Barack Obama, un premio di particolare prestigio che va aggiunta alla sua enorme bachea. Bob Dylan, icona della cultura musicale degli anni 60 e finora ancora in attività, nominato dal presidente Barack Obama per la “Presidential Medal of Freedom”, la più alta onorificenza riconosciuta a chi negli anni ha contribuito alla sicurezza nazionale degli Stati Uniti, alla diffusione di ideali di fratellanza e di pace nel mondo o a significativi impegni a carattere culturale, insieme ad altri tredici candidati, a rendere noti i nominati  un comunicato ufficiale della Casa Bianca. Obama: “I destinatari nominati provengono da contesti e percorsi di vita diversi ed eterogenei, ma omogenei nell’aver contribuito alla salvaguardia e alla diffusione dell’immagine americana nel mondo”. Robert Allen Zimmerman in arte Bob Dylan classe 1941, è una delle figure più importanti negli ultimi  cinquant’anni nel campo musicale. Può vantare un Premio Oscar 2001  per la miglior canzone originale “Things Have Changed”, dal film Wonder Boys, e un Premio Pulitzer con menzione speciale nel 2008. Il premio sarà consegnato verso la fine della primavera.

 Emilio Di Iorio

Barack Obama, serata blues alla Casa Bianca con B.B. King e Mick Jagger

February 23, 2012 Leave a comment

La Casa Bianca strano a dirsi per una sera è diventato un esclusivo locale blues, infatti la notte scorsa notte si è svolto   un concerto a cui hanno partecipato stelle del genere musicale afroamericano come B.B. King e Buddy Guy e l’icona del rock Mick Jagger. Verso fine serata l’atmosfera si è riscaldata, quando il cantante dei Rolling Stones ha passato il microfono al presidente, che a sua volta si è esibito con la celebre canzone ” Sweet home Chicago” in onore della sua città. L’evento è stato organizzato in occasione del cosiddetto mese della storia afroamericana, che con musica blues caratterizza il popolo afro . “Questo genere – ha dichiarato Obama durante il concerto – racconta qualcosa di universale. Nessuno attraversa la vita senza gioia e dolori, trionfi e e pene. Il blues racchiude tutto questo, a volte anche solo con una parola o una nota”.
King, per eccellenza il re del blues, è arrivato su una sedia a rotelle ed è riuscito a tenere calda l’atmosfera con i brani ‘Let the good times roll’ e ‘The thrill is gone’. Il presidente ha spesso chiuso gli occhi e canticchiato facendosi trasportare dalle note, fino al momento in cui Mick Jagger gli ha passato il microfono e allora è stato costretto a esibirsi, senza deludere  tutti gli invitati. “Per me e Michelle – ha detto dopo aver cantato – nessun’altra canzone è tanto blues come quella che questi artisti hanno scelto per concludere la serata, ovvero il blues della nostra città”.

 

 

Berlucchi, bottiglia in limited edition per Barack Obama

Creata direttamente da Guido Berlucchi, questa bottiglia in versione limited edition viene proposta per un’occasione davvero particolare.
Gli Stati Uniti, infatti, proprio in questi giorni festeggiano il cinquantesimo compleanno di Barack Obama e dall’Italia arriva un dono davvero esclusivo: questa nuova e splendida bottiglia di Berlucchi in edizione limitata.
Ad unire Guido Berlucchi e Barack Obama, oltre alla passione vinicola, è la loro nascita; proprio quando è nato il presidente Obama, a Honolulu nel 1961, i soci Berlucchi lanciavano in Franciacorta il Pinot, che avrebbe poi reso famoso il marchio in tutto il mondo.
Della bottiglia in questione ne è stato prodotto un solo esemplare che sarà consegnato direttamente nelle mani del presidente Obama.

Fonte: GoLook.it

FoxNews, attacco hacker all’immagine di Barack Obama

“Barack Obama è morto. Un triste 4 luglio, davvero”: ecco il messaggio che nel giorno dell’indipendenza per gli Stati Uniti è apparso sul web, precisamente nell’account Twitter di FoxNews, provocando grandi disagi per il presidente.

In realtà, si tratta di un nuovo attacco da parte di un gruppo di hacker sconosciuti, che si sono intromessi nell’account di Twitter della rivista d’informazione, pubblicando queste strane e false notizie, che perlopiù sono rimaste online per diverse ore prima di essere cancellate, provocando così il dilagarsi di cattive e false informazioni.
FoxNews subito dopo aver cancellato i messaggi, si è scusata con il presidente ed ha annunciato di essere già alla ricerca degli hacker malintenzionati.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: Gossip Tags: ,