Archive

Posts Tagged ‘Coca Cola’

Coca-Cola Zero, guerrilla marketing a Milano

May 15, 2012 Leave a comment

Credi di conoscere il gusto della Coca-Cola Zero? Credi di non poterlo mai confondere con il classico Gusto Coca-Cola? E invece ti sbagli di grosso, e posso dirtelo con tranquillità grazie ad uno scherzo organizzato dalla stessa azienda per mettere alla prova i consumatori della nota bevanda.
In questi giorni, infatti, in un Cinema di Milano, ignari spettatori sono stati ”colpiti” da una strategia di ”guerrilla marketing” organizzata dalla stessa Coca-Cola.
In poche parole, tutti gli spettatori del Cinema che, prima che cominciasse lo spettacolo avevano deciso di iniziare a prendere qualcosa da bere, chiedendo della classica Coca-Cola, sono stati invece serviti da un barista complice dell’azienda, che gli ha servito invece la bevanda a Zero Zucchero, cambiandogli la confezione sotto al bancone nascondendo lo scherzo.
A questo punto, prima di iniziare lo spettacolo, quando tutti erano seduto in attesa della proiezione, è apparso sul grande schermo un video che mostrava al pubblico lo scherzo che gli era stato appena fatto, facendo vedere il trucchetto che aveva fatto il barista complice.
La sala è subito stata presa dallo stupore degli spettatori, i quali però non hanno reagito in malo modo, stando al gioco e accettando la sfida, visto che nessuno di loro si era accorto del gusto differente della Coca-Cola che stavano bevendo.

Fonte: GoLook.it

Advertisements
Categories: Life-News Tags: ,

Jean Paul Gaultier, nuovo direttore creativo del marchio Coca-Cola light

Lo stilista francese Jean-Paul Gaultier è il nuovo direttore creativo di Coca-Cola light. Al grande couturier parigino assurge il compito di espletare l’immagine del brand, iniziando dal design delle bottiglie e delle lattine al concept delle campagne pubblicitarie, passando per gli eventi retail e per la creazione di progetti speciali. Il grande colosso delle bevande gassate ingaggia lo stile francese come referente creativo del marchio leggendario dal gusto leggero. Una collaborazione importante che segue quelle di altri grandi della moda quali Fendi, Karl Lagerfeld, Moschino e Versace e via di seguito. La nuova partnership ha dato alla luce alcuni mini-film promozionali nei quali lo stesso Jean Paul Gaultier indossa i panni di analista, giornalista e detective. Très sympa… direi.

Marius Creati

Vendo 44 Soda Machine, raro distributore d’antan della Coca Cola

February 7, 2012 Leave a comment

Direttamente dall’America degli anni 50, ecco arrivare un raro distributore d’antan della Coca-Cola che ha già attirato l’attenzione di migliaia di collezionisti da tutte le parti del mondo.
Si tratta di un distributore della Coca-Cola originale risalente esattamente al 1956, considerato come un vero e proprio pezzo da novanta per gli appassionati del genere.
Tenuto in ottime condizioni, ha subito un attento e curato restauro per essere messo in vendita al prezzo di 5.800 dollari; per gli intenditori, si tratta del celebre modello Coca Cola Vendo 44 Soda Machine.
La sua particolarità ed unicità sta nel fatto che, il Vendo 44 Soda Machine è uno dei pochi rimasti sul mercato per i privati ed è originale in ogni suo dettaglio.

Fonte: GoLook.it

Categories: Collectibles Tags:

Julien Auctions, incanto per la prima bottiglia di Coca-Cola

December 15, 2011 Leave a comment

Julien Auctions, durante un evento tenuto a Beverly Hills diversi giorni fa, ha battuto all’asta quella che doveva essere la prima bottiglia di Coca-Cola, ovvero il primo prototipo creato.
La bottiglia in questione è stata aggiudicata per il prezzo di 240 mila dollari; la sua creazione risale a 96 anni fa da parte dell’artista Earl R. Dean, che la consegnò direttamente nella mani di Benjamin Thomas, cofondatore della Coca-Cola Bottling Company.
Secondo quanto rivelato, dunque, questa è la bottiglia che ha ispirato la forma di quelle attuali, molto più sinuose e slanciate.
L’acquirente è voluto rimanere anonimo, anche perchè ha l’intenzione di mantenere segreto questo suo pezzo da collezione.

Fonte: GoLook.it

Categories: Incanto Tags: ,

La Plage Rouge… sound of summer in Marrakech

April 14, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

L’estate qui è arrivata. Marrakech si offre nella sua luce più splendida e, se volete pensare di essere in una località marina assolutamente europe-trendy, andate alla Plage Rouge. Entrando si ha la sensazione di trovarsi in qualche spiaggia “IN” di Cannes, S.Tropez o Miami. 3.200 m2 di piscina (avete letto bene, non è un errore!) circondata da sabbia finissima, palmeti lussureggianti, arredamenti da Architectural Digest. Boutiques per acquistare all’ultimo minuto il bikini piu trendy, il foulard griffattissimo o meglio ancora, una seduta dal massaggiatore più in voga della Ville Rouge. Ovviamente la fauna presente è di alto livello locale che si mixa con molti turisti europei spendaccioni. Spendaccioni perchè, udite udite, per una giornata dovete calcolare all’incirca 70/80 euro a persona. A questo prezzo avrete un buffet open con alcolici per il dejeneur, letti oversize con baldacchino e se volete sono disponibili 50 posti a sedere vicino al bancone del bar..nell’acqua. Musica gestita dal DJ onnipresente, tanto Chill Out, un pizzico di House (fastidiosa) e non vi parlo del Privè perché qui i prezzi cambiano ancora. Insomma… un Billionere a Marrakech. Personale da casting di moda che vi farà sentire un vero re/regina e dunque resta il fatto che il posto è incredibile e sicuramente una giornata “ordinary” puo’ diventare “extraordinary“. Per gli intellettuali sono sempre allestite mostre delle due più importanti Gallerie d’arte della città, Florence Arnold e Abderraham Latrache. Alla sera poi si scatena la fantasia dei gestori con serate a tema, ristorante con specialità di Jérôme Verrière, feste in acqua e quant’altro. Io che non me la tiro più preferisco altri luoghi ma se siete modaioli uptodate vedi anche fashion-victim, vi consiglio vivamente di andarci e divertirvi alla grande. Due piccoli nei: non esiste una carta delle acque minerali quindi solo Sidi Ali’ indigena (ma come!?) e uno sponsor invadente: Coca Cola forever, probabilmente per via dei colori che si intonano all’ambiente. Se siete appiedati una navetta passa tutte le mattine davanti al Palazzo dei Congressi, nel prestigioso boulevard Mohammed VI, dalle 09.25 e vi riporterà alla sera, a partire dalle 17.00  a Marrakech centro. Divertitevi e siate felici!

Fonte: My Amazighen