Archive

Posts Tagged ‘Fabergé’

Christie’s, incanto memorabile per la tiara reale Fabergé per la principessa Alexandra di Hannover

April 19, 2019 Leave a comment

tiara-asta-christies-lapromenademag

Oggetto del desiderio all’asta del 15 maggio 2019 che si terrà da Christie’s sarà una tiara reale realizzata da Fabergé per la principessa Alexandra di Hannover nel 1904. L’oggetto prezioso è stato creato in occasione del matrimonio della principessa con il granduca di Meclemburgo-Schwerin, Federico Francesco IV.

La madre del granduca, Anastasia Mikhailovna di Russia, grande collezionista di oggetti Fabergé, desiderò chiedere a suo figlio di fare realizzare il suo regalo di nozze proprio dal celebre gioielliere.
Secondo i documenti, Fabergé dichiarò che non avrebbe fatto in tempo a consegnare il gioiello per il matrimonio, poiché non aveva avuto precise istruzioni sul disegno finale della tiara.

La principessa Alexandra di Hannover non poté indossare la tiara Fabergé per il suo matrimonio, ma fu obbligata a indossare la tradizionale corona nuziale di Hannover, gioiello commissionato nel 1761 da re Giorgio III d’Inghilterra per la regina Carlotta di Meclemburgo-Strelitz. La ricevette solo successivamente, per questo la tiara non venne mostrata al pubblico per oltre un secolo.

Il gioiello presenta un fregio di disegni floreali, intrecciati con nastri e incarna l’amore eterno, mentre le frecce rimandano a Cupido, che simboleggia impegno e affetto. Inoltre nove pietre di acquamarina scolpite a forma di pera sono poste sul diadema.

Christie’s metterà all’asta a Ginevra la preziosa tiara Fabergé e dovrebbe raggiungere un costo tra i 200 e i 300mila euro.

Nell’immagine la tiara con acquamarina e diamanti. Ph.Credit Christie’s

Fonte: Finestre sull’Arte

Fabergé, prima boutique a Ginevra

February 9, 2011 Leave a comment
Nel dicembre 2009 apre a Ginevra la boutique Fabergé in una delle location più prestigiose della città, in rue Pierre Fatio, 5.
Il tocco speciale é di Jamie Hayon, designer spagnolo, che ridisegna lo store alternando lusso, tradizione e modernità.
L’approcccio é minimalista e si delinea attraverso forme semplici e sottili, che si alternano a un prezioso gioco di luci creato dall’uso di gemme.
I colori neutri si sposano perfettamente con il calore delle citazioni in legno.
Il soffitto, a specchio, chiude in leggerezza questo luogo destinato a una piccola élite privilegiata.
Eleganza concettuale che diventa esperienza gratificante del lusso in chiave moderna.
Katharina Flohr, direttore creativo della Maison, ha scelto Hayon per la sua sensibilità e per il suo gusto in perfetto equilibrio tra opulenza e modernità.
L’attenzione per i dettagli é al centro del progetto.
I clienti vengono accolti dal calore di una reception room, che conduce agli spazi principali della boutique.
Un percorso che viene meravigliosamente interrotto dalle collezioni di gioielli presentate in drappi di seta come rappresentazioni teatrali.
In uno scenario dalla semplicità sofisticata, i gioielli spiccano singolarmente, con quello stesso pathos e quello stesso dramma dei capolavori di Frederic Zaavy.
Ogni pezzo ha la sua storia da raccontare nel panorama dell’alta gioielleria.
La boutique rappresenta un piccolo universo raffinato che reinterpreta la tradizione e la vera essenza Fabergé attraverso sapori di gusto futurista.
Un ambiente intimo che diventa un tributo all’eccellenza dell’artigianato e una celebrazione di valori.
Da alternare alla visita della boutique svizzera, Fabergé.com,una finestra su un mondo prezioso dai toni superlativi.

Fonte: Luuk Magazine

 

Categories: Boutiques Tags: ,