Archive

Posts Tagged ‘Coccinelle’

Intervista di Viviana Musumeci a Vinciane Stouvenaker, designer accessori di Coccinelle

February 4, 2013 Leave a comment

Vinciane_Stouvenaker.tiff1

Proviene dal Belgio, come tradisce del resto il suo cognome: Vinciane Stouvenaker, designer del marchio di borse e accessori Coccinelle ha studiato all’Accademia delle Belle arti del suo paese di origine, ma nel 1989 è approdata per la prima volta in Italia e in particolare in Italia per studiare le radici della nostra cultura nella moda, ponendo particolare attenzione agli accessori. Grazie al suo straordinario talento, Vinciane, dopo essersi diplomata, è divenuta prima docente e poi consulente per alcuni brand, realizzando anche una collezione personale distribuita in negozi come  Luisa Via Roma, Barneys, Isetan, Lane Crawford e aggiudicandosi il premio Who’s on Next  nel 2006 come migliore designer di accessori.
Viviana Musumeci l’ha intervistata.

V.M.: Come nasce una collezione Coccinelle?

V.S.: Attingo alla memoria del brand per non tradire i suoi valori con la consapevolezza che alla fine di una progettazione di un oggetto, sarà una donna a portarla e ad animarla esaltando le sue caratteristiche.

V.M.: Quali sono gli elementi che ti ispirano?

V.S.: Amo trasformare vecchi modelli in qualcosa di unico mescolando elementi che hanno un passato con techniche nuove unendo tradizione e modernità.

V.M.: Dove lavori e com’è la tua postazione di lavoro?

V.S.: Il mio lavoro di creativa nasce in ogni posto dove posso trarre un’emozione o un intuizione, che sia viaggiando, a una mostra o a un mercatino, toccando una materia, mentre la concretezza prende forma in azienda con il confronto con i miei colleghi  e persone che mi supportono. Nel mio ufficio sono circondata tra borse vintage, pellami, libri di moda, oggetti vari…

V.M.: Che cos’è la creatività per te?

V.S.: Capacità della mente d’inventare andando al essenziale. Emozionando.

V.M.: Quali sono i designer di borse e accessori a cui ti richiami e quali sono le caratteristiche di un buon designer?

V.S.: Quelli che riescono a trasmettere modernità e creatività dando un valore comunicativo ma preferisco non fare nomi per non dimenticare nessuno. Sono le stesse caratteristiche che distinguono un buon designer, aggiungerei forse passione…

(Intervista di Viviana Musumeci)

Fonte: VM-Mag

Coccinelle, nuova apertura monomarca in Cina

Cina-Coccinelle-1024x576-w600-h600

Sono quattro i punti vendita previsti per l’apertura in Cina nel 2013. La holding sudcoreana E-Land porta Coccinelle in Cina inaugurando dei monomarca in location strategiche all’interno di luxury mall molto visibili. Con i tre aperti nel 2012, Coccinelle passa a sette punti vendita in Cina. I prossimi ad aprire sono quello di Shangai, Jinan e Hangzou. Il piano di crescita voluto da E-Land è, dunque, assolutamente rispettato, tanto che a livello internazionale i negozi monomarca di Coccinelle sono 95.

Fonte: VM-Mag

Categories: Fashion Stores Tags: ,

“Punta sul rosso, aiuta chi aiuta!”, claim di Coccinelle per Vidas

December 5, 2012 Leave a comment

coccinelle Vidas

“Punta sul rosso, aiuta chi aiuta!” è il claim scelto da Coccinelle per sostenere Vidas, l’associazione no profit che offre, gratuitamente, assistenza socio-sanitaria completa e continuativa a più di 150 malati in fase terminale a Milano e nei 104 Comuni della Provincia al giorno. Per tutto dicembre, Coccinelle coinvolgerà l’associazione in tre boutique monomarca – a Milano e a Monza -, con un’iniziativa in cui acquistando “rosso” cioé articoli di questo colore, si devolverà il 10% del valore dell’acquisto, per l’appunto, a Vidas. I soldi raccolti finanzieranno le attività di cura oltre il supporto psicologico e relazionale ai malati e ai loro familiari.

Fonte: VM-Mag

Categories: Life-News Tags: ,

Coccinelle, nuovo shop in shop a Manila

Coccinelle, l’azienda italiana leader nella produzione di borse, scarpe e accessori nel segmento del “lusso accessibile”, acquisita pochi mesi fa dal colosso coreano E.Land, ha inaugurato un nuovo shop in shop a Manila, nelle Filippine. Situato all’interno del prestigioso department store Rustan, il nuovo shop in shop Coccinelle ha una superficie di 20 metri quadrati e si trova al 3° piano del grande magazzino, nell’area dedicata agli accessori di lusso dove sono presenti anche altri marchi italiani e francesi di prestigio.

Fonte: VM-Mag

Categories: Fashion Stores Tags: ,

Coccinelle, trend delle borse in plastica

A rilanciare il trend delle borse trasparenti è stato il brand Furla, che lo scorso anno ha conquistato tutte le fashion victims meno riservate con le Candy bags, dei bauletti realizzati in materiale plastico trasparente, disponibile in diverse tonalità. Il successo è stato immenso, e altri brand hanno cavalcato l’onda, l’ultimo in ordine di tempo è Coccinelle, che per l’estate ha proposto questa maxi bag in plastica, con dettagli in pelle rosa.
L’idea della borsa come accessorio ludico con cui osare nel look mi piace, ma non potrei mai mostrare al mondo quello che contiene la mia preziosa compagna di viaggio, sono una di quelle donne che ci infila un piccolo mondo, una sorta di Mary Poppins che ancora crede nel potere del mistero, voi siete d’accordo, o avete ceduto al trend della borsa effetto see through?

Fonte: Zoom Magazine

Categories: Life-Visions Tags:

Coccinelle, primo flagship store in Mongolia

June 7, 2012 Leave a comment

Coccinelle, l’azienda italiana leader nella produzione di borse, scarpe e accessori nel segmento del “lusso accessibile”, ha inaugurato il primo monomarca in Mongolia. Situata all’interno del prestigioso centro commerciale Max Mall, vicino all’esclusivo Hotel Ramada nel cuore della capitale mongola Ulan Bator, la nuova boutique è la prima di un brand italiano di accessori nel Paese. Lo store si sviluppa su una superficie di 50 metri quadrati ed è allestito con il nuovo concept di Coccinelle, elegante e senza tempo, in cui i dettagli minimali e raffinati sono sapientemente studiati per valorizzare borse, accessori e scarpe della collezione. Il vetro e l’acciaio lucido degli espositori, i toni sabbia levigati del pavimento e le ampie vetrine, donano all’interno una grande luminosità e un’atmosfera accogliente, per offrire ai consumatori una shopping experience unica, all’insegna dell’Italian Style. Con l’apertura del monomarca in Mongolia salgono a 91 i punti vendita Coccinelle nel mondo.

Categories: Fashion Stores Tags: ,

Coccinelle, nuova capsule collection dallo stilista russo Alexander Terekhov

This slideshow requires JavaScript.

E’ già nei punti vendita Coccinelle la nuova collezione firmata dallo stilista russo Alexander Terekhov che segna una nuova prestigiosa e creativa collaborazione del marchio specializzato in produzione e distribuzione di borse e accessori. Le borse ricordano molto lo stile degli anni 70 con tracolle e forme rettangolari. Iper colorate,  eleganti ma fresche e contemporanee. Per chi non lo sapesse, Terekhov è rinomato anche tra le star di Hollywood e nell’ambito del jet set russo. E adesso sta voi giudicare.

Fonte: Vivianamusumeciblog’s

Coccinelle, azienda italiana acquisita da E-Land Europe

March 27, 2012 Leave a comment

COCCINELLE PASSA UFFICIALMENTE A E-LAND ANGELO MAZZIERI CONTINUERA’ A GUIDARE L’AZIENDA
E-Land Europe ha perfezionato oggi l’acquisizione del 100% del capitale sociale di Coccinelle, l’azienda italiana leader nella produzione di borse, scarpe e accessori nel segmento del “lusso accessibile”.
A partire da oggi, il pacchetto azionario dell’Azienda passa interamente al Gruppo coreano che negli ultimi anni ha consolidato la sua presenza sul mercato europeo attraverso l’acquisizione di importanti marchi del settore abbigliamento e calzature.
Alla guida di Coccinelle, E-Land ha voluto Angelo Mazzieri, l’imprenditore che negli ultimi quindici anni ha portato avanti con grande determinazione il processo di crescita e di affermazione del marchio sui mercati internazionali.
“Ho accettato volentieri di restare come Amministratore Delegato – spiega Angelo Mazzieri – perché credo in Coccinelle e nel suo progetto di crescita e perché intendo garantire continuità al programma di sviluppo avviato negli ultimi anni. Ritengo E-Land il partner ideale per una crescita veloce e consolidata.
Normalmente un partner industriale come E-Land rileva il controllo dell’Azienda e da ciò è maturata la scelta di cedere integralmente la mia quota; una scelta motivata anche da valutazioni personali, che mi hanno spinto, in nome della crescita e dell’ulteriore affermazione di Coccinelle sui mercati di tutto il mondo, di rinunciare ad una partecipazione di minoranza dell’azienda che ho fondato con la mia famiglia e che ho gestito in prima persona negli ultimi dieci anni”.
Con Angelo Mazzieri alla guida dell’Azienda in qualità di Amministratore Delgato, E-Land è pronta ad implementare il piano industriale di sviluppo di Coccinelle che prevede consistenti investimenti sia nella struttura sia per lo sviluppo retail sui principali mercati mondiali.
Dopo la recente riorganizzazione del reparto stile, retail e commerciale, il nuovo azionista intende infatti investire per consolidare ed espandere ulteriormente la propria presenza sul mercato europeo (in particolare in Paesi come l’Italia, la Germania e la Russia), ma anche e soprattutto nei mercati asiatici quali Cina e Corea.
Fondata nel 1978 a Sala Baganza, in provincia di Parma, dove ancora oggi ha la propria sede, Coccinelle è uno dei marchi italiani leader nel settore borse e accessori del “lusso accessibile”.
Con una progettazione e uno stile esclusivamente Made in Italy, Coccinelle ha un forte legame con le aziende della filiera moda del distretto di Parma, instaurato in più di 30 anni di attività con fornitori locali. Lo sviluppo dei prodotti avviene infatti nella sede di Parma: lo stile, la scelta dei materiali e tutto il processo creativo sono Made in Italy. L’Azienda produce 6 collezioni l’anno, di cui le borse rappresentano il core business e alle quali si aggiungono scarpe, piccola pelletteria, cinture, orologi, occhiali, bijoux e accessori moda come guanti, sciarpe, foulard e cappelli, con l’obiettivo di proporre alla clientela un “total look” Coccinelle.
Nel 2011 Coccinelle, che distribuisce i propri prodotti per il 64% sul mercato italiano; per il 27% in Europa; per il 7% in Asia e per il 2% nel resto del mondo, ha registrato un fatturato consolidato di circa 52 milioni di Euro.
“Oltre a rafforzarci sul mercato europeo e nel mercato asiatico, il nostro piano industriale prevede anche di incrementare gli investimenti nel settore della comunicazione e del marketing, puntando sia sui nuovi media, ma anche sui punti vendita in cui stiamo operando un efficace progetto di CRM. Coi nuovi partner stiamo anche valutando tutte le sinergie che si possono realizzare tra le aziende del gruppo”, aggiunge Mazzieri.
Attualmente Coccinelle conta 90 punti vendita monomarca ed è distribuita in oltre 1.100 negozi multibrand a livello globale. L’obiettivo del nuovo azionista è di incrementare la presenza nel retail con l’apertura di 90 negozi monomarca (di cui circa 70 in Asia) entro il prossimo quinquennio.
Nell’operazione Angelo Mazzieri e Coccinelle sono stati assistiti da Mediobanca, dagli Avvocati Gianvincenzo Lucchini e Jane Schorah dello Studio LGA di Bologna e dal Dottor Andrea Bettuzzi; Mosaicon dallo Studio Grimaldi e E-Land dagli Avvocati Luca Fabbrini e Federico Perego dello Studio Orrick.

Coccinelle, nuova apertura a Taormina

December 16, 2011 Leave a comment

Coccinelle, l’azienda italiana leader nella produzione di borse, scarpe e accessori, ha inaugurato un nuovo monomarca a Taormina, in Corso Umberto I, la via più fashion della città, meta preferita per lo shopping dei turisti che arrivano da
tutto il mondo. Per il monomarca, che si sviluppa su una superficie di 54 metri quadrati, è stato utilizzato il nuovo concept store: sofisticato, luminoso e raffinato, in cui ogni particolare è studiato per valorizzare i prodotti esposti e offrire una shopping experience gratificante. L’atmosfera è calda e accogliente, resa senza tempo dall’uso di pietre sabbiate e
pavimento levigato, dall’acciaio lucido per strutture e accessori, da legni gloss e mirror fumè per l’arredo e da dettagli accurati che garantiscono grande funzionalità a tutto lo spazio.
“L’Italia rappresenta ad oggi il mercato più importante per Coccinelle in cui realizziamo il 64% del nostro fatturato – spiega Angelo Mazzieri, AD e Presidente di Coccinelle. – Il continuo sviluppo del mercato nazionale fa parte della strategia di crescita dell’azienda, che punta ad essere presente nei centri più importanti del nostro Paese. Abbiamo scelto
Taormina per la nuova apertura perché è una città a vocazione turistica che attira ogni anno centinaia di migliaia di visitatori da tutto il mondo, e rappresenta quindi anche una vetrina internazionale importante”.
Con l’apertura della boutique di Taormina, salgono a 81 i punti vendita monomarca Coccinelle nel mondo.

Fonte: BlogModa

Categories: Fashion Stores Tags: ,

Coccinelle, nuova linea Identity

September 1, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Mi ha incuriosita molto la nuova linea Identity di Coccinelle. Si tratta della nuova collezione ”logata” di Coccinelle. Ammetto che di norma non amo molto i loghi perché penso che siano sinomo di omologazione e sopperiscano a una mancanza vera di identità del marchio – pertanto è necessario renderlo riconoscibile, per l’appunto, con un segno riconoscibile -. Nonostante questa mia posizione integralista, ho apprezzato molto la nuova linea di borse perché riescono a essere classiche e contemporanee al tempo stesso. Trasversali ed eleganti, senza essere troppo sofisticate. O impegnative. Ricordano le borse delle mamme degli anni 70, ma restano molto attuali. Inoltre, il logo forma una composizione decorativa molto gradevole, riconoscibile senza scadere nella banalità o peggio nella volgarità di alcune borsette da “sciacquetta”.

Fonte: Vivianamusumeciblog’s

Categories: Life-Woman Tags: