Archive

Posts Tagged ‘G.H. Mumm’

“Le Rosé Time”, dichiarazione d’amore funny-chic per lo champagne G.H. Mumm

February 7, 2014 Leave a comment

champagne-san-valentino

Lo champagne è perfetto per ogni momento! Questo spiega il legame fra la bottiglia “Le Rosé Time” di G.H. Mumm e la festa di San Valentino, che non è una forzatura giornalistica.
Per una storia appena sbocciata, per un amore maturo, per due che ormai sono in tre, per la coppia che ama giocare, per quella che non smette mai di reinventarsi, per un’avventura maliziosa al di là delle regole, per tutti quelli travolti da un’insolita passio-ne…a tutti gli amori G.H. Mumm dedica “Le Rosé Time”.
Le Rose Time si presenta insieme a 3 micro vassoi di grande eleganza che si affiancano in maniera davvero unica all’eticche G.H. Mumm grazie al colore personalizzato, per un brindisi di passione.
“G.H. Mumm le Rosé Time” può anche essere vista un modo originale per sorprendere la propria amata posando l’anello di fidanzamento sotto una delle tre campanelle. Una dichiarazione d’amore decisamente funny-chic, per uomini che non hanno paura del loro lato più giocoso.

Fonte: GoLook.it

Categories: Vini, Champagne Tags:

‘Cuore di gellatina dii champagne rosé con bolllle dii ribes’, ricetta d’amore firmata G.H. MUMM

February 5, 2013 Leave a comment

GHMumm Cuvée Rosé - gelatina ribes 1-w600-h600

Ricetta d’amore firmata G.H. MUMM: solida – audace – colorata
Racconto plastico dell’amore: un cuore di gelatina, solido e vibrante, puro e netto senza sbavature, allegro e ludico, razionale e istintivo, concreto e onirico.
G.H. Mumm dedica ai sentimenti una ricetta incentrata sulla Cuvée Rosé mettendone in risalto l’aspetto più gioioso: ‘cuore di gelatina di champagne rosé con bolle di ribes’.
Una ricetta semplice e maliziosa, di grande magia scenica da servire in flûte capovolte; una dichiarazione originale di come l’intimità si nutra della capacità di sovvertire le convenzioni con fantasia e gioia.
‘Cuore dii gellatiina dii champagne rosé con bolllle dii riibes’’.
Ingredienti:
1 dl succo di ribes
1 dl di champagne G.H. Mumm Rosé
1 dl d’acqua
3 g d’agar
ribes per la decorazione
Preparazione:
Versare gli ingredienti in un pentolino e lentamente portare a ebollizione. Raggiunta la consistenza desiderata, versare il composto nelle flûte e unirvi i ribes interi. Lasciare raffreddare 30 minuti e servire con lo champagne.
Il ribes è stato scelto non solo per la potenza narrativa del suo colore, ma soprattutto per esaltare il bouquet di questa cuvée, champagne di grande verve, una delle massime espressioni di rosé al mondo. Un naso raffinato di frutta fresca a tendenza acida dove gli aromi di mele Golden, lime, fiori di zagara sono bilanciati da una nota di ribes e mirtilli maturi che si avverte solo una volta deglutito.
Per prolungare il piacere G.H. Mumm propone il coffret “Rosé In Coppia’, in cui la Cuvée ‘flirta’ con 2 flûte.
Lo sguardo è catalizzato dal colore, un rosa buccia di cipolla, intenso e di carattere, preludio di un’esperienza aromatica e gustativa che vale la pena vivere.
Prezzo consigliato al pubblico 55€
Protocollo di San Valentino
Servito ghiacciato a 4° sarà un eccellente aperitivo. Per il brindisi la temperatura perfetta è 6°; 8° per essere degustato a tutto pasto abbinato a pietanze sapide e succulenti: a questa temperatura esprime tutta la sua complessità.
Tutte le informazioni e curiosità in “Champagne
Protocoles”
sito internet http://www.ghmumm.com
G.H. Mumm Rosé
G.H. Mumm produsse il suo primo rosé nel 1830 attraverso un procedimento particolare: l’unione di vini bianchi e dei migliori vini rossi provenienti dal Grand Cru di Bouzy senza dubbio uno dei fiori all’occhiello del patrimonio vinicolo della Maison, paragonato ai migliori cru di Borgogna. Il risultato è elegante e raffinato, un colore tendente al rame con sfumature brillanti, scintillante nel bicchiere.
Il Pinot Noir è predominante e conferisce forza, carattere, colore e regala un’eccezionale persistenza. Il Pinot Meunier dona equilibrio, vivacità e note fruttate e permette allo Chardonnay di esprimere la sua finezza ed eleganza.
Una Cuvée fresca, intensa e intrigante, da scoprire. Il bassissimo dosage permette di garantire un equilibrio profondo.
Vitigni:
60% Pinot Noir
22% Chardonnay
18% Pinot Meunier
La storia di G.H. Mumm
Dal 1827. 180 anni di ricerca costante dell’eccellenza e rigoroso rispetto della tradizione. Può essere riassunta così la straordinaria storia della Maison G.H. Mumm, ispirata fin dalle sue origini dall’imperativo: “Solo il meglio”. Parole che Georges Hermann Mumm, suo padre fondatore, amava ripetere. Fu proprio lui nel 1875 a rivestire ogni bottiglia con il prezioso Cordon Rouge, il nastro rosso della Legione d’Onore, il più alto riconoscimento francese creato da Napoleone I. Al di là del simbolo d’eccellenza che rappresenta, il Cordon Rouge è la profonda incarnazione dello spirito G.H. Mumm: ricerca della perfezione e spirito d’avventura. Stile raffinato, rispetto delle tradizioni, tensione verso l’innovazione e qualità del terroir: questi gli elementi unici che hanno reso G.H. Mumm una Maison d’eccellenza nel mondo dello champagne. Nel 2011 il prestigio della Maison si riconferma con i numerosi riconoscimenti nel panorama internazionale, dall’ambito titolo di “Winery of the year” alle medaglie d’oro al “Critics Challenge” di San Diego, il “San Francisco International Wine Competition” e il “Los Angeles International Wine & Spirits Competition”. A settembre di quest’anno alla Maison è stata conferita la medaglia d’oro per la Cuvée de Prestige Blanc de Blancs in occasione del rinomato International Wine Challenge 2012 (IWC). Un riconoscimento che va ad aggiungersi ad altre due medaglie d’oro vinte al Decanter World Wine Awards e all’Imbibe Sommelier Awards.
G.H. Mumm è un marchio di proprietà di Pernod Ricard, e promuove il consumo responsabile degli alcolici

Categories: Vini, Champagne Tags:

G.H. Mumm Protocole Bag, champagne joie de vivre per il natale 2012

November 27, 2012 Leave a comment

<<G.H. MUMM PROTOCOLE BAG>> ed è subito Natale
Lo champagne è joie de vivre, celebrazione, convivialità.
Il Natale è festa per antonomasia.
Ecco <<G.H.Mumm Protocole Bag>> un oggetto disinvolto ed elegante, per poter portare con sé ovunque e degustare al meglio la Cuvée G.H. Mumm Privilège.
L’astuccio è stato progettato per mantenere lo champagne alla temperatura ideale: una variabile importante per poter percepire pienamente gli aromi, il bouquet e per apprezzare il perlage, la struttura e l’unicità di una Cuvée. Non è un caso che gli “Champagne Protocoles G.H. Mumm”, il vademecum con i fondamenta per divenire intenditori di champagne, dedichino l’intero capitolo 2 a questo tema.
Per questo la bag, come originale “luggage hangtag”, ha la card n.14 con le indicazioni per il suo corretto utilizzo, illustrate dai tratti inconfondibili di Noma Bar, effervescente e giovane graphic designer tra i più quotati.
<<G.H. Mumm Protocole Bag>> è realizzata in un materiale d’avanguardia isotermico, dalla texture morbida e viva che regala emozioni tattili ed impressioni visive esclusive. Il candore del non-colore bianco è interrotto da potenti pennellate rosse, colore emblema della Maison, un colore dilagante e tipicamente caldo, che agisce nell’interiorità in modo vitalissimo, vivace e irrequieto (Wassily Kandinsky).
Prezzo consigliato al pubblico: euro 40
Idealmente lo champagne andrebbe degustato a una temperatura di 8°C, ma di fatto ogni situazione richiede una temperatura differente.
Protocollo n. 14
Per far raffreddare una bottiglia di champagne è bene riporla nello scomparto inferiore del frigorifero, quello più freddo (2°C), e lasciarla lì per due ore e mezza.
La bottiglia va messa coricata, in modo da garantire l’omogeneità della temperatura. E voilà, adesso l’unica cosa che manca è l’occasione giusta per stapparla.
G.H. MUMM Cuvée Privilège
Un elisir di raffinata perfezione gusto-olfattiva. G.H. Mumm Cuvée Privilège conquista per la misura del suo equilibrio associato a una vinosità rotonda e piena, frutto del sapiente assemblage di ben 77 fra i migliori cru di Francia.
Ognuno presente nella pienezza della propria identità e nella varietà del proprio carattere, ma ricondotto all’inebriante estasi multi sensoriale di una sinfonia.
Sinfonia di cui il Pinot Nero, presente al 45%, è struttura e forza e sulla quale il gusto fruttato e vivace del Pinot Meunier (25%) la leggerezza e la finezza dello Chardonnay (30%) sanno intrecciare un controcanto che è chiave di una composizione melodica sinestetica.
Dapprima lieve, con profumi di limone e pompelmo, poi vivace e suadente nel sapore di frutti carnosi come la pesca bianca, l’albicocca e la mela acida, G.H. Mumm Cuvée Privilège raggiunge, una volta servito, la rotondità di note vanigliate e caramello. Aromi speziati di frutta secca e miele sorprendono, infine, nell’ultimo accordo di un autentico concerto dei sensi.
Il perlage è fine, elegante e fitto. La veste fresca, di un giallo dorato dai riflessi di giada.
La storia di G.H. Mumm
Dal 1827. 180 anni di ricerca costante dell’eccellenza e rigoroso rispetto della tradizione. Può essere riassunta così la straordinaria storia della Maison G.H. Mumm, ispirata fin dalle sue origini dall’imperativo: “Solo il meglio”. Parole che Georges Hermann Mumm, suo padre fondatore, amava ripetere. Fu proprio lui nel 1875 a rivestire ogni bottiglia con il prezioso Cordon Rouge, il nastro rosso della Legione d’Onore, il più alto riconoscimento francese creato da Napoleone I. Al di là del simbolo d’eccellenza che rappresenta, il Cordon Rouge è la profonda incarnazione dello spirito G.H. Mumm: ricerca della perfezione e spirito d’avventura. Stile raffinato, rispetto delle tradizioni, tensione verso l’innovazione e qualità del terroir: questi gli elementi unici che hanno reso G.H. Mumm una Maison d’eccellenza nel mondo dello champagne. Nel 2011 il prestigio della Maison si riconferma con i numerosi riconoscimenti nel panorama internazionale, dall’ambito titolo di “Winery of the year” alle medaglie d’oro al “Critics Challenge” di San Diego, il “San Francisco International Wine Competition” e il “Los Angeles International Wine & Spirits Competition”. A settembre di quest’anno alla Maison è stata conferita la medaglia d’oro per la Cuvée de Prestige Blanc de Blancs in occasione del rinomato International Wine Challenge 2012 (IWC). Un riconoscimento che va ad aggiungersi ad altre due medaglie d’oro vinte al Decanter World Wine Awards e all’Imbibe Sommelier Awards.
G.H. Mumm è un marchio di proprietà di Pernod Ricard, e promuove il consumo responsabile degli alcolici

Categories: Vini, Champagne Tags:

G.H. Mumm Protocoles Deluxe Coffret, scrigno in edizione limitata da G.H. Mumm

November 27, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

G.H. MUMM PROTOCOLES DELUXE COFFRET LIMITED EDITION
Non basta stappare una bottiglia per degustare il vino più elegante al mondo.
Questa consapevolezza ha portato la Maison di Reims a creare il “G.H. Mumm Protocoles Deluxe Coffret” in edizione limitata, per offrire gli strumenti indispensabili ad apprezzare pienamente lo champagne; un cordon rouge concettuale che lega fra loro oggetti, gesti e sapere.
G.H. Mumm si fa portavoce della vera cultura dello champagne e la riedita con spirito creativo. I rituali e le regole, ritrovati e reinventati, stuzzicano il piacere intellettuale e fisico.
G.H. Mumm Protocoles Deluxe Coffret si ispira al ‘secrétaire de campagne’ di Napoleone e contiene tutto il necessario – dettagli, accessori e indicazioni – per dilatare il piacere della degustazione delle due Cuvée racchiuse all’interno, secondo i Protocolli della Maison.
Ogni elemento è stato selezionato dallo Chef de Cave Didier Mariotti e da esperti enologhi in collaborazione con l’Atelier Du Vinlaboratorio che dal 1926 progetta e crea tutto ciò che ruota intorno al mondo del vino.
Realizzato in legno laccato bianco con finiture in oro, è facilmente trasportabile grazie a due eleganti maniglie esterne e a un cavalletto d’appoggio. L’interno in sontuosa pelle rossa a riprendere l’emblema della Maison, il Cordon Rouge.
Lo scrigno, in vendita in Italia in soli 15 pezzi, rivela all’apertura tutto l’occorrente per una perfetta degustazione nel rispetto dei Protocolli G.H. Mumm:
◊ due Cuvée eccezionali, G.H. Mumm Cordon Rouge e G.H. Mumm Vintage 2004
◊ 4 flûte
◊ 2 calici finemente decorati, creati per apprezzare al massimo i sapori, gli aromi e l’intensità del Vintage
◊ un elegante pinza apribottiglie by Atelier Du Vin per rimuovere il tappo di sughero senza difficoltà
◊ un termometro by Atelier Du Vin per degustare lo champagne alla giusta temperatura
◊ un tappo speciale by Atelier Du Vin per preservare il perlage
◊ una raffinata serviette personalizzata G.H. Mumm per servire lo champagne
◊ un paio di guanti bianchi da sommelier
◊ un vassoio estraibile
◊ la Glacette firmata Patrick Jouin
◊ una speciale guida alla degustazione
◊ una selezione dei 100 G.H. Mumm
Protocoles, le card illustrate dai tratti epigrammatici del graphic designer Noma Bar, con le indicazioni, i suggerimenti e i consigli per servire e assaporare lo champagne con disinvolta eleganza e incantato entusiasmo.
G.H. Mumm Protocoles Deluxe Coffret: l’incipit è lo champagne, l’idea centrale è il divertimento, il punto di riferimento sono i sensi, lo strumento è la tradizione con i suoi rituali.
Prezzo consigliato: euro 1.200

 

 

Categories: Vini, Champagne Tags:

Eat’s, rituale del Sabrage con G.H. Mumm e Patrick Jouin per il Salone del Mobile 2012

April 17, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Uno spazio prestigioso per un percorso multisensoriale tra design, food e wine
Il prestigio della Cuvée G.H. Mumm Blanc de Blancs e il design sofisticato della Sabre G.H. Mumm, realizzata in collaborazione con Patrick Jouin, impreziosiscono la settimana del Salone del Mobile presso Eat’s. Per una perfetta degustazione infatti, non c’è nulla di meglio di un’ottima bottiglia di champagne aperta secondo il rituale celebrativo del Sabrage: quest’anno durante la settimana del design, G.H. Mumm fa rivivere lo storico gesto da Eat’s con l’esposizione, presso lo spazio Enoteca della Sabre, nata dall’estro creativo dello Studio Versuro.
Dal 19 al 26 aprile 2012 gli ospiti del celebre store nel cuore di Milano possono intraprendere un percorso di gusto unico fra il Bistrò e l’Excelsior Cafè e assaporare una delle Cuvée più raffinate della Maison francese, G.H. Mumm Blanc de Blancs. Inoltre, nell’Enoteca hanno la possibilità di degustarne una flûte guidati dall’expertise del Brand Ambassador G.H. Mumm.
Grande freschezza, mineralità ed eleganza per le note di G.H. Mumm Blanc de Blancs che accompagnano i piatti ideati dallo Chef Eat’s, Matteo Gelmini: due menu d’eccezione scelti per sorprendere i palati più esigenti.
Al Bistrò una flûte di champagne G.H. Mumm Blanc de Blancs, con il perlage minuto e leggero impreziosisce il gusto delicato dell’asparago bianco con uovo poché e fiori d’acacia; all’Excelsior Cafè la Cuvée 100% chardonnay esalta la delicatezza dell’insalatina con salmone marinato alle erbe e fiori eduli.
Per una veloce pausa di ristoro in un’atmosfera chic ed elegante, all’Excelsior Cafè gli ospiti possono gustare il cocktail La Dame Blanche, ideato da Guglielmo Miriello, bar tender Excelsior Cafè; il profumo di fiori bianchi, frutta fresca e limone della Cuvée Blanc de Blancs è la nota dominante della creazione: 60 ml champagne G.H. Mumm Blanc de Blancs, 20 ml Saint Germain elderflower liqueur e 7,5 ml succo fresco di lime.
A guarnire il cocktail, delicati petali di rosa che richiamano nei colori il celebre Cordon Rouge, il nastro rosso della Legione d’Onore simbolo della Maison di Reims.
Durante la settimana del design i clienti Eat’s vivranno dunque un’esperienza sofisticata, che all’attenzione per il bello unisce la passione per lo champagne e i sapori raffinati.
Per prenotazioni:
Eat’s Bistrò
Tel. 02 / 76280614
Galleria del Corso, 4
Orari: dal lunedì al sabato dalle 12.00 alle 16.00 e dalle 19.30 alle 24.00

Fonte: CosmoZine

G.H. Mumm, champagne sponsor ufficiale della Formula 1

March 19, 2012 Leave a comment

Oggi è partita in Australia la prima gara automobilistica del campionato di Formula 1, dove alla fine i vincitori hanno brindato con dello champagne della maison G.H. Mumm.
La bottiglia con cui hanno brindato è la Jéroboam Brut Cordon Rouge, che festeggia da più di 10 anni i piloti giunti nelle prime tre posizioni delle gare di campionato.
Ecco le parole del presidente di G.H. Mumm Lionel Breton: “Siamo lieti di continuare questa collaborazione con la Formula 1: dal 2000 condividiamo gli stessi valori di eccellenza, performance e sfida e abbiamo la possibilità di godere di ottima visibilità e prestigio in tutto il mondo“.

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-News Tags: ,

Champagne G.H. Mumm Sabre Gift Box Limited Edition, occasione del Natale 2010

November 14, 2010 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

La prestigiosa etichetta di Champagne francese G.H. Mumm, ci presenta questa limited edition in occasione del Natale 2010. E così, dopo aver presentato pochi giorni fa l’ultima novità di casa Moët & Chandon, ovvero il nuovo box Moët & Chandon Bar Boy, ecco a voi l’ultima novità di casa G.H. Mumm. Prende il nome di Mumm Sabre Gift Box, ed è il nuovo box da regalo progettato dal designer parigino Patrick Jouin. Si presenta con uno stile elegante e raffinato, interamente in legno laccato bianco, con interni in pelle.
All’interno del box da regalo Mumm Sabre Gift Box, è presente, oltre alla bottiglia di Champagne Mumm Cordon Rouge, una sciabola in acciaio inossidabile, con manico arrotolato e ricoperto in pelle rossa(che richiama lo stile dell’etichetta Mumm Cordon Rouge), su cui è inciso il logo G.H. Mumm, interamente rifinito a mano, utile per stappare lo Champagne. È presente infine, un cassetto estraibile dentro cui depositare il ghiaccio, per conservare così la pregiata bottiglia di Champagne Mumm Cordon Rouge alla temperatura ideale.Il prezzo del box da regalo è di circa 620 euro.

Fonte: GoLook.it

Categories: Vini, Champagne Tags:

Romantikit G.H. Mumm in onore del San Valentino 2010

January 27, 2010 Leave a comment

San Valentino è imminente e la rinomata casa di champagne G.H. Mumm ha realizzato all’occorrenza uno speciale cadeau molto romantico e particolarmente esclusivo per i suoi affezionati estimatori. Romantikit è appunto un kit estremamente elegante e raffinato che racchiude in se lo stretto necessaire ideale a condividere un dolce momento in compagnia, due flute, un vassoio in pelle poggiabicchieri, una thermo-bag refrigerante per conservare lo champagne ad una temperature ottimale e dulcis in fundo una speciale bottiglia G.H. Mumm Cordon Rouge 75cl, nell’insieme un tocco di gran classe per commemorare una giornata indimenticabile permeata di effusioni, parole e bollicine frizzanti ideali per  corroborare un istante interminabile dedicato all’amore di coppia.

by Marius Creati

 

Categories: Vini, Champagne Tags: