Archive

Posts Tagged ‘Natalie Portman’

Beyond Skin, oltre la pelle c’è di più

This slideshow requires JavaScript.

Voglio iniziare questa settimana dedicando un post ad uno dei pochi marchi specializzati nella produzione di scarpe eco-compatibili, per dare una sferzata di autostima agli eco-nerd che passeranno di qui: essere glamour nel rispetto della natura è possibile, e con Beyond Skin è anche colorato e divertente!
Beyond Skin è un marchio inglese, nato nel 2011 dal profondo desiderio di poter finalmente dare vita ad una collezione di scarpe cruelty free piacevoli da indossare, belle e alla moda; l’obiettivo è stato raggiunto, ma ci sono voluti ben due anni per trovare la fabbrica giusta che garantisse standard qualitativi accettabili per l’anima vegan che giace dietro il progetto. Negli anni, non senza difficoltà, il marchio è cresciuto grazie anche ad un’ambasciatrice d’eccezione, Natalie Portman, che non ha mai nascosto di indossare solo accessori vegani. Ad oggi le scarpe Beyond Skin sono prodotte sotto il sole di Alicante, in Spagna, e vengono vendute in tutto il mondo, anche tramite il sito: appena avrò scelto un modello tra le tante tentazioni giuro che lo acquisterò e vi farò sapere se davvero si tratta di scarpe morbide e durature come le sorelle in pelle, anche se al momento non ho motivi per dubitarlo!

Fonte: Shoeplay

Burberry to celebrate China

BURBERRY TO CELEBRATE CHINA – LIVESTREAMING BRITISH MUSIC, TECHNOLOGY AND FASHION GLOBALLY FROM BEIJING

“I love the creativity, vibrancy and history of China with its exciting and dynamic energy and it is a huge privilege to be flying the flag for Britain in the magnificent city of Beijing connecting all of our global communities to celebrate everything Burberry represents today from music, to heritage and innovation.”

Christopher Bailey, Burberry Chief Creative Officer

Christopher Bailey will be hosting the brand’s most innovative event to date, celebrating Burberry, Britishness, music and technology in China

The event will be the ultimate showcase of the brand capturing all facets of the brand from emotion to weather, hosted at Beijing Television Centre on a 2000sqm sound stage, which broadcasts to over 90 million people each day

Burberry will become the first luxury brand to use groundbreaking virtual image technology, combining live models with animated footage and life-like holograms with a fully immersive audio, visual and sensory experience connecting the physical and digital

The event on 13 April, will be livestreamed globally through Burberry.com and hosted on partner sites as well as being streamed directly into over 50 Retail Theatres at Burberry stores globally

For the first time ever in China, headline British band Keane will be performing at the event, celebrating the longstanding Burberry association with British music

“I met Christopher Bailey a few years ago. He’s a big fan of Keane and I’m a big fan of what he does for Burberry so we hit it off. Christopher suggested that we should team up to create an incredible event combining music, new technology and fashion in one of the world’s most vibrant and exciting cities, Beijing. It’ll be our first trip to China, and we hope to put on a show that will surprise and delight the folks of that fascinating and brilliant country.”
Tom Chaplin, Lead Singer of Keane

The celebration marks the recent opening of the brand’s most technologically advanced flagship store at Sparkle Roll Plaza in Beijing – a 12,500 square foot store, designed by Christopher Bailey

The new store features giant digital exterior 9×5 flat screen LED video walls showcasing the brand’s multimedia content and streaming the events on the night

Burberry currently has 57 stores in China with further plans to double the number of stores in the next few years

Burberry, which is headquartered in London and listed on the London Stock Exchange, was founded in 1856

In occasione dell’evento, Angela Ahrendts dichiara: “Sono veramente entusiasta di essere di nuovo in Cina dopo l’acquisizione e l’integrazione del business Burberry portata a termine con successo sei mesi fa. Nutro un profondo rispetto per questo Paese, la sua cultura e la sua storia, ed è veramente un onore celebrare la nostra presenza in Cina in un momento così importante per il suo sviluppo.

Stiamo cercando di accelerare il nostro investimento in questo mercato in forte crescita. Per questo è davvero indispensabile, per noi, conoscere sempre meglio la cultura e le caratteristiche peculiari della Cina in modo da assicurarci che l’offerta Burberry continui a essere adeguata e pertinente. Siamo davvero orgogliosi del legame che si è istaurato tra i clienti cinesi e il marchio Burberry e crediamo vi siano grandi possibilità di approfondirlo grazie ai nostri punti vendita, ai nostri addetti e alla tecnologia digitale. Tutto questo ci consentirà di acquisire, prenderci cura e interessare sempre di più l’autorevole cliente cinese, sia a casa che in viaggio.”

 

Natalie Portman testimonial di Miss Dior Cherie

Campagna pubblicitaria Miss Dior Cherie 2011, la celebre maison francese sceglie Natalie Portman come testimonial della nuova fragranza, scegliendo sempre sontuose protagoniste del grande schermo hollywoodiano, dopo Charlize Theron, Eva Green e Monica Bellucci. Dal recente successo conclamato con il film “Il Cigno Nero”, la giovane attrice seduce lo staff direzionale della celebre casa di moda grazie alla sua eleganza ancestrale munita di un pizzico di passione intrisa di genuina sensualità.

“Je t’aime…moi non plus” del 1969 sigla l’uscita del piccolo corto pubblicitario con i suoi arrangiamenti melanconici congiunti ad un sano erotismo di fondo. Nella splendida città di Parigi, Natalie Portman ammalia un meraviglioso Alden Ehrenreich, tra Parc Monceau e Avenue Montaigne, gestita dalla brillante Sofia Coppola, già madrina del brand per aver diretto la modella Maryna Linchuk nello spot dello scorso anno. Fragranza romantica per eccellenza, essa si correda di una nuance rigorosamente rosé infiocchettata da un prezioso lustrino di taffettà cangiante. Il tutto Miss Dior Cherie…

by Marius Creati