Home > Life-Object, Lux-Visions > L’Aquario, tessuti d’arredo ricamati in lino da Mastro Raphaël

L’Aquario, tessuti d’arredo ricamati in lino da Mastro Raphaël

This slideshow requires JavaScript.

L’estate è una stagione meravigliosa per la casa. La luce più forte chiede di essere dosata e gestita per poter illuminare gli ambienti sottolineandone i dettagli.
Bastano pochi dettagli – purchè sapientemente orchestrati – per trasformare il nido caldo che è stato il nostro rifugio durante l’inverno in un’oasi di fresca pace alla quale fare ritorno dopo una giornata passata sotto il sole, al mare come in città.
Le moderne tendenze di interior design puntano tutto sui tessuti d’arredo, che giocano un ruolo fondamentale nell’arredo della casa estiva, essendo in grado da soli di portare la freschezza in ogni stanza, e di contaminare l’atmosfera cittadina con disegni di coralli ispirati ai fondali mediterranei.
Non si tratta di stravolgere in modo totale gli ambienti, ma di ritirare (sino a nuovo uso) i dettagli in lana, pelliccia e tessuti invernali, per far posto a nuove texture, a leggerezze rese ancora più aeree dalle lavorazioni raffinate, a colori più tenui che ricordano la natura e si contrappongono tra loro per creare un gioco seducente di cromie estive.
Persiane accostate per creare giochi di luce e ombra sulle pareti, tende leggerissime – quasi di garza – per non appesantire l’ambiente e per lasciare la possibilità alla vista di passarci attraverso.
Morbide spugne avvolgenti per asciugarci dopo un tuffo in piscina, al mare (o nella vasca di casa) prima di stendersi al sole per un po’ di meritato relax, in spiaggia o in terrazza. L’estate deve essere innanzitutto una stagione “leggera” nei contenuti e nello stile di vita.
Non importa se le vacanze durano un mese o solo un week end: il caldo deve essere combattuto adeguando in modo sapiente l’arredo e sostituendo i tessuti pesanti con soluzioni più fresche, come il lino e il cotone.

  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: