Archive

Archive for June 8, 2012

Prada, nuova boutique a Strasburgo

June 8, 2012 Leave a comment

Prada ha aperto recentemente una nuova boutique all’interno della prestigiosa cornice delle “Galeries Lafayette” di Strasburgo, esteso su una superficie totale di 78 metri quadrati progettato dal noto architetto Roberto Baciocchi, ospitante le collezioni uomo, donna e accessori, che si sviluppa in una posizione angolare valorizzata da un ingresso inserito in una preziosa facciata di marmo nero, con il concept contraddistinto dai light box e vetrina, incorniciati da profili in acciaio lucido. Anche l’interno rispecchia lo stile del brand con la pavimentazione in marmo a scacchi bianchi e neri e il rivestimento parietale in tela colore verde pallido con le buche espositive rifinite in acciaio lucido. Anche nel presente contesto le finiture dello spazio femminile sono in saffiano color cera mentre l’altro adibito al viaggio e al settore accessorio maschile presenta i dettagli in saffiano color nero e metallo rigato corredati da eleganti banchi espositivi di grande effetto visivo.

Categories: Boutiques Tags: ,

Nicolas Sarkozy e Carla Bruni, innamorarsi nel cuore della Palmeraie di Marrakech

June 8, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Nicolas Sarkozy e Carla Bruni hanno visitato il palazzo Antarès, una splendida dimora di 1500 mq nel cuore della Palmeraie di Marrakech, in vendita a 5 milioni di euro, durante il loro soggiorno a Marrakech. La coppia, secondo Le Point ha visitato per ben due volte la dimora ma non trapelano indiscrezioni sull’eventuale offerta ricevuta dall’agenzia che ha ribadito il suo più fermo no comment. Il Palais è situato nelle vicinanze del celebre Palais Rhoul (buenritiro  di Madonna prima che aquistasse la sua casa in Medina, di Kate Moss e Ruppert Everett; quest’ultimo si è  portato a Londra il bravissimo massaggiatore che lavorava nella SPA interna ) e avrebbe letteralmente incantato la ex-coppia presidenziale. Composta di 8 suites, un cinema e un salone di massaggi con hammam, il Palais Antarès ha una vista imprendibile sulla catena dell’Atlas, circondato da un parco e dispone di una piscina  e di un campo per il gioco del pentaque, considerato il migliore della città.

Paolo Pautasso

Fonte: My Amazighen

Mercedes-Benz C63 AMG Coupè Black Series by Vath, nuova interpretazione del lusso sportivo

June 8, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Il prestigioso tuner tedesco Vath, noto per le sue elaborazioni su auto marchiate Mercedes-Benz, rafforza la sua esperienza verso il marchio presentando una nuova interpretazione della Mercedes C63 AMG Coupè Black Series.
Per ciò che concerne la parte estetica, l’auto rimane quasi invariata, se non fosse per il nuovo mascherone frontale e per l’adozione di nuovi cerchi in lega da 20 pollici.
Novità degne di attenzione le troviamo invece sulla parte meccanica, dove il già potente V8 aspirato da 6,2 litri è passato dall’erogare la potenza di 517 cavalli a ben 756 cavalli, con una coppia massima di 800 Nm. Tutto ciò è dato dalla presenza di nuovi pistoni fiorgiati, bielle e albero motore allegeriti, abbinati ad una trasmissione AMG SpeedShift MCT doppia frizione.
Arrivando alle prestazioni, la Mercedes C63 AMG Coupè Black Series by Vath riesce a raggiungere i 0-100 km/h in soli 3,6 secondi con una velocità massima di 350 km/h.
Il prezzo di questo nuovo tuning kit presentato da Vath per la Mercedes C63 AMG Coupè Black Series è di 38.500 euro.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags: ,

World Wonders, nuovo portale di interesse storico-artistico da Google

Google ha recentemente aperto un nuovo portale on-line di interesse storico-artistico contenente ben 132 luoghi chiamato World Wonders, un progetto finalizzato per scopi didattici e di intrattenimento realizzato in collaborazione con l’Unesco, il World Monument Fund e l’agenzia fotografica Getty Images che permette di visitare virtualmente i siti culturali importanti di ben diciotto paesi del mondo con la possibilità di scegliere  il continente di appartenenza o il tema desiderato tra elementi che riguardano l’Architettura, la Città, i Luoghi di Culto, le Meraviglie della Natura, i Monumenti e Memoriali, i Palazzi e Castelli, i Parchi e giardini, le Regioni e Paesaggi, i Siti archeologici, i Siti storici.
Stret View é un applicazione digitale che permette di conoscere i diversi luoghi storici con una visione a 360° resa possibile grazie a una serie di fotografie acquisite mediante un apposito triciclo a pedali, alle quali si aggiungono schede esplicative, link ai contenuti di testo e video. Rilevanti son i siti italiani di Firenze, Le Cinque Terre, Pisa, Pompei, San Gimignano, Siena, Pisa e Barumini in Sardegna.

Marius Creati

Categories: Life-News Tags:

Casadei, sandali glam rock tacco a spillo e strass effetto borchie

This slideshow requires JavaScript.

Non sono bellissimi? Sono rock al punto giusto, probabilmente sono più pazzi del necessario, ma in questo blog non si parla mai di oggetti necessari! E come se il tacco a spillo, la cascata di strass effetto borchie, e l’assenza di platform non fossero abbastanza abbiamo anche un maxi cinturino alla caviglia che si biforca in due fibbiette aggressive ma non volgari: pura perfezione glam rock, non aggiungerei nè toglierei nulla. Oddio, ripensandoci forse farei sparire qualche zero dalla targhetta del prezzo, ma temo di aver perso la bacchetta magica, che disdetta.

Fonte: Shoeplay

Categories: Life-Woman, Lux-Woman Tags:

Hermès, nuova boutique a Milano Malpensa

June 8, 2012 Leave a comment

Il celebre marchio Hermès apre un nuova boutique esteso su 75 metri quadri al Terminal 1 di Milano Malpensa presso l’area imbarchi extra Schengen con una serie di articoli importanti dall’irrinunciabile stile proposto dal brand.

Categories: Boutiques Tags: ,

Parrot Zik, cuffie audio wireless progettate da Philippe Starck

June 8, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Le cuffie audio wireless progettate da Philippe Starck, ispirate alla natura e ricche di sensori, ridefiniscono l’ascolto della musica…
Parrot svela le sue prime cuffie audio e telefonia wireless: Parrot Zik.
Progettate da Philippe Starck, le cuffie Par rot Zik sono tecnologia pura allo stato dell’arte: controllo attivo dei rumori esterni altamente performante, immagine musicale “spazializzata”, pannello touch che agevola movimenti sensuali, sensore di presenza per la testa, sensore di conduzione attraverso la struttura ossea, cinque microfoni e un potente processore per il segnale digitale… con Par rot Zik, Parrot reinventa il concetto di cuffie audio per un’esperienza sensoriale senza precedenti…
Come funziona?
Grazie all’elevata qualità dei magneti al neodimio, Parrot Zik offre un sound molto potente e definito, con una frequenza in risposta da 10Hz a 20kHz e una sensibilità da 110dB SPL per volt a 1kHz.
Come funziona?
Due microfoni, posizionati sulla parte esterna della cuffia, catturano i rumori esterni. Altri due microfoni –posizionati all’interno di ambedue le cuffie – analizzano i rumori residui (basse frequenze) che potrebbero disturbare l’ascolto. Il rumore esterno analizzato viene in questo modo cancellato da onde acustiche opposte (noise cancelling), creando un ambiente silenzioso.
Disponibili a partire da luglio 2012.
Musica: un’immagine musicale “umanizzata”…
• Immagine musicale naturale
L’ascolto della musica dovrebbe essere un’esperienza armoniosa e profonda, e proprio per questo Parrot si è impegnata scrupolosamente per rappresentare al meglio la musica attraverso Par rot Zik.
A questo scopo, la cuffia è dotata di potenti algoritmi DSP (Digital Signal Processing) che ricreano un’immagine melodica naturale. Si tratta dell’algoritmo “Parrot Concert Hall”: la musica ti sta di fronte, come se fossi ad un concerto, e non proviene né da destra né da sinistra. La sensazione di uno spazio assordante è finita! L’acustica di una sala da concerti è stata ricreata per permettere un ascolto armonioso e il più naturale possibile.
L’applicazione gratuita per iOS o Android permette di definire i parametri dell’effetto ‘Parrot Concert Hall’.
• Cancellazione attiva del rumore (brevettata da Parrot)
Insistente, attutito o diretto…in aereo, in treno o per strada… il rumore è ovunque.
Per isolarsi, gli ingegneri Parrot hanno sviluppato una tecnologia brevettata ed estremamente performante per la cancellazione attiva del rumore, che elimina fino a 25db, per un piacere d’ascolto senza compromessi, anche in condizioni estreme.
Telefonia hands-free: conversazione, senza compromessi…
Par rot Zik offre la possibilità all’utente di fare o rispondere alle telefonate senza usare le mani, offrendo sia allo stesso utente sia alla persona in linea un’elevatissima qualità del suono, anche in ambienti particolarmente rumorosi!
Par rot Zik è infatti dotata di due tecnologie che unitamente cancellano il rumore circostante per esaltare soltanto la voce.
• Sensore di conduzione attraverso la struttura ossea
Questo sensore, situato all’interno del cuscinetto nell’auricolare sinistro, rileva e analizza le vibrazioni della mascella per poter “estrarre” la voce. Le cuffie riescono di conseguenza a isolare il discorso prima che venga distorto dal rumore circostante.
• Riduzione attiva del rumore
Due microfoni registrano in tempo reale il suono e ne determinano la direzione. Il processore del segnale digitale di
Par rot Zik può quindi determinare ed eliminare l’origine del rumore.
L’innovazione dell’ergonomia…
Sviluppato come estensione di uno smartphone, Par rot Zik pone l’utilizzo al centro delle innovazioni tecnologiche.
• Pannello capacitivo
L’accesso alle funzioni base di Par rot Zik è reso estremamente intuitivo grazie a un pannello touch, come quello degli smartphone, situato su tutta la superficie dell’auricolare destro. Il volume si controlla muovendo il dito verticalmente. Muovendo il dito orizzontalmente si può invece passare al brano musicale successivo o quello precedente. Nel corso di una telefonata non sarà più necessario cercare il proprio smartphone. La chiamata si prende semplicemente toccando una volta l’auricolare destro, mentre per rifiutarla basta toccare il pannello per due secondi… Semplicissimo…
• Rilevamento della testa
Basta un gesto per fermare la musica – sposta Par rot Zik attorno al collo o rimetti le cuffie in testa per far ripartire la tua musica.
Linee organiche…
Disegnando le linee organiche di Par rot Zik, Philippe Starck ha illustrato le tecnologie “biologyinspired” sviluppate dagli ingegneri Parrot.
Par rot Zik è un oggetto dal design fluido. Un oggetto sensibile, ricco di sensori. Par rot Zik svela le emozioni. Parrot Zik è come un’estensione tecnologica del corpo per l’ascolto della musica.
“Nonostante il design semplice e modesto, ad oggi Zik è sicuramente uno dei nostri prodotti di maggior successo in termini di ergonomia intuitiva”, ha dichiarato Philippe Starck. “Le cuffie sono perfettamente bilanciate e sembrano quasi unite, come se fossero un’estensione naturale del corpo umano e delle sue necessità. Il suono, e di conseguenza la musica, sono la semplice ricerca di un nostro mondo. Più vicino è il suono, più la musica viene apprezzata e ci fa sentire a nostro agio. Un oggetto del genere è la fine del mondo”.
I materiali sono stati selezionati attentamente… La superficie delle cuffie, nera, opaca e morbida al tatto, esprime la sensualità della pelle. Due “virgole” d’acciaio disegnano lo scheletro delle cuffie.
Regolabile, l’archetto fa da contrasto tra la lega in metallo e la fascia in pelle.
Multicompatibilità…
In quanto estensione di smartphone e tablet, Par rot Zik è dotato delle ultime tecnologie wireless.
Par rot Zik è compatibile con tutte le marche di telefoni cellulari disponibili sul mercato e può essere utilizzato con un ampio numero di sorgenti musicali: audio con stereo Bluetooth o attraverso cavi con mini jack a 3 ingressi per connettersi a tutti i sistemi audio e video, come sugli aerei.
Par rot Zik integra anche la tecnologia NFC, grazie a un sensore posizionato sull’auricolare sinistro.
L’unico al mondo su una cuffia…
“Tutto ciò che creiamo in Parrot è guidato principalmente da idee software. Parrot è un’azienda di ingegneri che per anni hanno lavorato sulla spazializzazione, dando vita, grazie a Par rot Zik, ad un’atmosfera musicale più naturale rispetto a quella ottenuta solitamente”, ha detto Henri Seydoux. “La cuffia audio è virtualmente una delle cose più difficili che avremmo mai potuto immaginare. Dal momento che è, in qualche modo, la più banale”.
***
Parrot Zik funziona con una batteria Li-Ion ricaricabile via cavo USB /micro USB.
Le cuffie vengono vendute con:
1 batteria Li-Ion (800mAh, 24h autonomia)
1 cavo USB/micro USB
1 cavo mini jack a 3 ingressi
1 custodia protettiva
***
Disponibile a parti re da Luglio 2012 presso Fnac, Mondadori Multicenter e nei migliori negozi di elettronica e hi-fi specializzati al prezzo di 349€ (IVA inclusa).
Per maggiori informazioni, visita http://www.parrot.com o contatta:
PARROT
Vanessa Loury / Fabien Laxague
vanessa.loury@parrot.com / fabien.laxague@parrot.com
Per informazioni commerciali PARROT ITALIA: 02 59901597

Categories: High Tech Tags: ,