Archive

Archive for June 20, 2012

Roberto Cavalli, nuovo Eau de Parfum 2012

June 20, 2012 Leave a comment


Roberto Cavalli ha lanciato il nuovo profumo nel 2012, chiamato semplicemente Roberto Cavalli Eau de Parfum. È stato creato per le donne che vogliono farsi notare e che preferiscono indossare abiti Cavalli.
Il profumo orientale è intenso e si basa sulla nota floreale di fiori d’arancio, simbolo della femminilità italiana, la sensualità e la stravaganza. Ci sono ambrato aussi – sfumature orientali di benzoino, pepe rosa, tonka e vaniglia. La composizione è sviluppata da Louise Turner di Givaudan.
Modella e attrice Elisa Sednaoui è la Musa di questo profumo.
Il flacone è rotondo sormontato da una tiara – stop a forma contenenti le iniziali del progettista. Sfumature d’oro e stampa leopardo decorano il design della bottiglia e il packaging.
Certe donne aspettano che qualcuno le noti. Lei non passa certo inosservata.
Certe donne aspettano che le cose accadano. Lei fa accadere le cose e fa girare le teste.
Certe donne aspettano di essere domate. Lei è indomabile. Ha la grazia di un felino e la forza delle creature selvagge.
Ognuna delle sue apparizioni è un evento. La vita per lei è un palcoscenico dove sfoggiare il suo fascino e il suo carisma.
Sexy e sofisticata, trasforma gli eccessi in eleganza.
È la musa di una fragranza che diventa un tutt’uno con la donna che la indossa.
LEI, è la donna Roberto Cavalli.
Roberto Cavalli Eau de Parfum 75 ml
Roberto Cavalli Eau de Parfum 50 ml
Roberto Cavalli Eau de Parfum 30 ml

Categories: Cosmesi Tags:

Apple, disponibile a luglio Mountain Lion sul Mac App Store

June 20, 2012 Leave a comment

Mountain Lion disponibile a luglio sul Mac App Store
Apple ha annunciato oggi che OS X Mountain Lion, la nona importante release del sistema operativo desktop più evoluto al mondo, sarà disponibile a luglio come download dal Mac App Store. Mountain Lion introduce oltre 200 funzioni innovative come la nuovissima app Messages, Notification Center, Sharing a livello di sistema, integrazione con Facebook*, Dictation, Power Nap, AirPlay Mirroring, Game Center e la sicurezza potenziata di Gatekeeper. Grazie a iCloud, integrato nelle fondamenta stesse di OS X, con Mountain Lion è ancora più facile tenere tutti i contenuti sincronizzati su tutti i propri dispositivi. 
“Il ritmo con cui il Mac si rinnova è incredibile; OS X Mountain Lion arriva ad appena un anno dal riuscitissimo lancio di Lion,” ha dichiarato Philip Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple. “Con iCloud integrato e le nuove funzioni Notification Center,  Messages, Dictation, integrazione con Facebook e molto altro, questo è il miglior OS X di sempre.”
Utilizzando il proprio account iCloud, Mountain Lion facilita più che mai la configurazione della propria Mail, Contacts, Calendar, Messages, Reminders e Notes. Le nuove app Promemoria e Note aiutano gli utenti a ricordare gli appuntamenti importanti o a prendere rapidamente appunti, mentre iCloud tiene tutto sempre aggiornato. Documenti nella nuvola funziona con le app compatibili con iCloud, come la suite iWork di Apple, per consentire agli utenti di accedere e modificare i propri documenti su qualsiasi dispositivo.
La nuova app Messages sostituisce iChat e porta tutta l’innovazione di iMessage sul Mac: ora si possono inviare messaggi a qualsiasi iPhone, iPad, iPod touch o Mac. Si possono mandare anche allegati, come foto in alta risoluzione e video HD, e i messaggi appaiono su tutti i dispositivi, così si può tenere il filo della conversazione su tutti quanti. iMessage include messaggi di gruppo, notifiche di consegna e di lettura, indicatori di digitazione e codifica end-to-end sicura. L’app Messaggi supporta anche i servizi di instant messaging tradizionali, inclusi AIM, Yahoo!, Google Talk e Jabber.
Con Mountain Lion, le notifiche appaiono in maniera più chiara, e grazie a Notification Center, tutti gli avvisi di OS X e app di terze parti appaiono tutti comodamente in un unico posto. Si può personalizzare la scelta delle app da cui si desidera ricevere notifiche, il tipo di notifica che si vuole ricevere e il numero delle voci da visualizzare in Notification Center. E se ci si vuole concentrare sul lavoro o guardare un film, si puo’ scegliere di sospendere temporaneamente tutte le notifiche.
La nuova funzione Sharing a livello di sistema è integrata in Mountain Lion, così è ancora più facile condividere link, foto, video e altri file. Cliccare sul pulsante Condividi permette all’utente di condividere velocemente senza dover passare ad un’altra app; basta accedere una volta per usare servizi di terze parti come Facebook, Twitter, Flickr e Vimeo. Facebook e Twitter sono integrati in Notification Center così che l’utente puo’ ricevere una notifica quando qualcuno gli manda un messaggio all’utente o lo cita in un post o in un Tweet.
Grazie al supporto integrato per Facebook, si possono pubblicare foto, link e commenti completi di indicazioni geografiche direttamente dalle proprie app. Basta accedere una volta per vedere tutti gli amici di Facebook automaticamente inclusi nei Contacs, con tanto di foto del profilo. Le notifiche di Facebook funzionano alla grande con Notification Center di Mountain Lion, e non solo: direttamente da Notification Center si può persino aggiornare lo stato di Facebook.
Dettatura è un’altra funzione integrata in Mountain Lion e permette agli utenti di dettare ovunque si possa digitare il testo, sia che si tratti di un’app di Apple o creata da uno sviluppatore di terze parti. Mountain Lion introduce anche Power Nap, un’innovativa funzione che tiene aggiornato il MacBook Pro con display Retina e il MacBook Air (seconda e terza generazione) anche quando è in stop. Power Nap aggiorna in automatico Mail, Contacs, Calendar, Reminders, Note, Streaming foto, Trova il mio Mac e Documenti nella nuvola, e quando il Mac è collegato, scarica gli aggiornamenti software e fa il backup del computer con Time Machine. 
La nuova, rivoluzionaria funzione Gatekeeper mette il computer al riparo da potenziali minacce quando si scarica software da internet dando all’utente il pieno controllo su quali app possono essere installate sul proprio Mac. Si può scegliere di installare app da qualsiasi fonte, come accade oggi, o impostare Gatekeeper affinché accetti unicamente le app dal Mac App Store per la massima sicurezza. L’impostazione predefinita consente di installare app dal Mac App Store e app create da sviluppatori con un Developer ID univoco fornito da Apple. Oltre a verificare giornalmente la presenza di aggiornamenti di sicurezza, Mountain Lion include il sandboxing delle app, per evitare che app dal comportamento anomalo compromettano l’intero sistema, e kernel ASLR per una protezione superiore contro gli attacchi di overflow del buffer.
Altre novità introdotte da Mountain Lion includono:
• AirPlay Mirroring, per trasferire in wireless con uno streaming sicuro fino a 1080p i contenuti del Mac su una televisore HD tramite Apple TV, o per inviare audio a un ricevitore o ad altoparlanti con AirPlay;
• Game Center, che porta sul Mac il famosissimo network di gioco di iOS e offre a tutti un divertimento assicurato con giochi multiplayer con gli amici, sia che stiano usando un Mac, iPhone, iPad o iPod touch;
• un browser Safari più veloce con un Campo di Ricerca intelligente unificato, tab iCloud dove appaiono i tab aperti su tutti i dispositivi dell’utente, e una nuova Vista Tab, per passare rapidamente da una all’altra; 
• nuove funzioni per la Cina, come un’immissione del testo notevolmente migliorata, un nuovo dizionario cinese, facile setup dei più comuni provider di posta, ricerca con Baidu in Safari, condivisione integrata su Sina Weibo e i popolari siti di contenuti video Youku e Tudou;
• Oltre 1700 nuove API con cui gli sviluppatori possono accedere alle più recenti tecnologie web e core OS, oltre alle ultime funzioni di OS X, come Documenti nella nuvola, Notifiche, Condivisione e Game Center.
Prezzi e Disponibilità
OS X Mountain Lion sarà disponibile a luglio dal Mac App Store per $19.99 (US)**. Mountain Lion richiede Lion o Snow Leopard (OS X v10.6.8 o successiva), 2GB di memoria e 8GB di spazio disponibile. Per una lista completa dei requisiti di sistema e sistemi compatibili, si prega di visitare: apple.com/osx/specs/. OS X Server richiede Mountain Lion e sarà disponibile a luglio dal Mac App Store per $19.99 (US). L’aggiornamento OS X Mountain Lion Up-to-Date è disponibile a nessun costo aggiuntivo attraverso il Mac App Store a tutti i clienti che hanno acquistato un nuovo computer Mac che ha diritto all’aggiornamento da Apple o presso un Rivenditore Autorizzato Apple l’11 giugno 2012 o in data successiva. 
*L’integrazione con Facebook sarà disponibile in un prossimo aggiornamento software di Mountain Lion.
**Prezzi locali disponibili in prossimità del lancio.
Apple progetta i Mac, i migliori personal computer al mondo, insieme a OS X, iLife, iWork e software professionali. Apple sta guidando la rivoluzione della musica digitale con i propri iPod e con il negozio online iTunes. Apple ha reinventato la telefonia mobile con i suoi rivoluzionari iPhone e App Store, e sta definendo il futuro dei media in ambito mobile e dei dispositivi portatili con iPad.
 

Categories: Tech-News Tags:

Residenza Palazzo Vescovile, testimonianze architettoniche in provincia di Savona

June 20, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Noli è un piccolo ed affascinante centro balneare della Riviera ligure di Ponente. Il suo centro storico è incluso nei Borghi più Belli d’Italia e conserva importanti testimonianze architettoniche di epoca medioevale e rinascimentale. Acque azzurre, spiagge bianche e il sole della bella stagione assicurano una vacanza indimenticabile.
Ma la Riviera non è solo mare. Chi desidera avventurarsi in una escursione, a piedi o in bicicletta, l’entroterra offre suggestivi percorsi immersi nel patrimonio botanico naturale, nella ricca vegetazione mediterranea, fra i vigneti e le vaste pinete, all’ombra delle quali trascorrere ore di assoluta tranquillità.
Il complesso architettonico noto come “Palazzo Vescovile di Noli” è un’interessante testimonianza dell’evoluzione di antichissime unità abitative che hanno ospitato i Vescovi di Noli dal 1239 al 1820. Gli edifici, che hanno conosciuto momenti di splendore nei secoli XV e XVIII, delicatamente restaurati, fanno rivivere oggi le loro memorie in un’incantevole dimora di charme, pensata per offrire agli ospiti suggestivi ambienti, tranquillità e romantici soggiorni. L’antico percorso medioevale e un sistema di ascensori panoramici permettono di superare in pochi minuti i 35 metri di dislivello dal mare e dal parcheggio. Il sito su cui sorge il complesso domina l’intera insenatura dell’antica Repubblica Marinara e guarda a perdita d’occhio verso l’arco ligure di Levante e le Alpi Apuane. Nelle austere sale cinquecentesche e sulle terrazze a mare, la dimora ospita il rinomato “Ristorante il Vescovado”, insignito con una stella e tre forchette dalla guida Michelin 2011.
Le 10 camere della residenza sono collocate in suggestivi ambienti di grande fascino. L’antica struttura è dotata di ogni comfort, per offrire a tutti gli ospiti un soggiorno di relax e tranquillità. Incantevole e ricca di fascino storico, la Suite Monsignor Galeotto Della Rovere, situata al secondo piano, è distribuita su due livelli, con mansarda e affaccio al solarium; sulla parete ovest si possono ammirare residui di affreschi risalenti al primo Quattrocento, con figure del Vecchio Testamento. Ampia, soleggiata, arredata in stile, questa suite è la dimora ideale per un soggiorno romantico.
Il Ristorante Il Vescovado si trova nelle stanze quattrocentesche del Palazzo Vescovile di Noli. D’estate sono disponibili le terrazze vista mare, circondate da ulivi, erbe aromatiche e dal blu del mare. La cucina offre piatti della cultura culinaria locale, con proposte di alta qualità. Il pesce fresco del Mar Ligure, le erbe aromatiche, gli ortaggi della piana di Albenga, gli esaltanti sapori dell’entroterra sono i punti di partenza di un percorso del gusto frutto delle creazioni dello chef. Una selezionata carta dei vini, composta da proposte del territorio ligure, nazionali e straniere, accompagna ogni pasto.
La Residenza Palazzo Vescovile pensa e prepara ogni momento del vostro matrimonio, dal ricevimento al buffet di aperitivi sulle terrazze a mare, per arrivare al banchetto nelle stanze quattrocentesche. Il servizio wedding personalizzato si occupa di ogni particolare della cerimonia e del ricevimento, inclusi fiori, torta nuziale, musica, limousine, fuochi d’artificio e fotografie. Il menu del banchetto, con proposte curate e creative, è personalizzabile secondo i gusti e i desideri degli sposi.
Per ogni incontro, conferenza o meeting di lavoro la struttura offre sale riunioni attrezzate e di convivio con personale di assistenza. Di grande suggestione è la grande chiesa annessa alla residenza, dove è possibile organizzare eventi e cerimonie. Disponibili anche coffee break, brunch, colazioni e cene di lavoro.

Fonte: Dimore D’Epoca – Hotel di charme e dimore storiche

Ferrari Uomo Luxe Edition, nuovo profumo in edizione limitata

June 20, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Disponibilità limitata – 50  confezioni 100ml
Eleganza, prestigio e unicità.
I valori del marchio Ferrari prendono vita nella nuova fragranza Ferrari Uomo.
La fragranza, creata da Alberto Morillas, Master Perfumer in Firmenich e autore di numerosi successi per marchi di lusso, si contraddistingue per una famiglia olfattiva legnosa e speziata.
La freschezza del limone di Sicilia e del bergamotto di Calabria, esaltate dall’aroma delle bacche di ginepro, il legno di cedro e gli accenti della noce moscata sono alcuni degli ingredienti di una fragranza decisamente di classe.
Il design del flacone, che porta la fima di Thierry de Baschmakoff, fondatore e direttore creativo dell’agenzia francese Aesthete, è un mix tra le classiche forme di un flacone da profumeria e i dettagli della carrozzeria di una vettura Ferrari.
Pelle e metallo, da sempre preziosi materiali nella costruzione delle GT nate a Maranello, si incontrano anche in questo caso: ecco quindi un elegante alluminio opaco e una sofisticata pelle in tinta cuoio uniti da una doppia cucitura, classico tocco di artigianalità.
Il profumo si presenta in un packaging dal formato elegante e raffinato, luxe edition, con un cofanetto rivestito in pelle marrone e pomello con il Cavallino Rampante, rifinito con cuciture in chiaro. 120.00 €

Categories: Cosmesi Tags: ,

Giuseppe Zanotti Design Fall 2012, tutti i trend di stagione in un’unica collezione

This slideshow requires JavaScript.

Giuseppe Zanotti ha recentemente presentato ufficialmente le calzature create per la stagione autunnale, si tratta di una collezione infinita, per questo ho scelto soltanto alcuni modelli particolari ma anche utili a focalizzare i trend dell’autunno 2012,dalle decolletè con tacco cromato omaggio al fotografo Helmut Newton (al quasi Casadei ha dedicato il tacco Blade, ndr) a modelli bon ton con cap toe metallico, passando per sandali gioiello glam rock, stivali da zarina e scarpe scultura degne di Lady Gaga.
La collezione è davvero impressionante, ma per una volta ho preferito estrapolare soltanto alcuni modelli, quelli che senza dubbio serviranno da ispirazione per lo shopping autunnale. Per cominciare sarà fondamentale acquistare almeno un paio di scarpe dotate di pelliccia: finta, anche sfacciatamente finta, se volete il mio parere; nella collezione Zanotti si tratta invece di pelo di visone, a nessuno interessa il mio giudizio personale in merito, ma io lo dico lo stesso! Basta pelliccia, non ha senso e se una donna che calza Zanotti ha bisogno dell’aggiunta di dettagli in pelliccia per sentirsi elegante e “importante”, bè, ha qualche problema. Senza offesa!
Interessante l’abbinamento con le borchie, glam rock al punto giusto.
In primavera gli avvistamenti di decolletè con cap toe in metallo sono stati molti, dal low cost ai grandi marchi di moda, e questo trend non è destinato a lasciarci, anzi, sarà con il freddo che vivrà una seconda giovinezza, addolcito da dettagli femminili come il fiocco piatto proposto da Zanotti.
Immancabili anche le calzature bicolori nere e beige, i colori dell’eleganza sobria per eccellenza, da alternare a calzature gioiello rock da principessa, più sensuali e senza dubbio sfacciate.
E per finire abbiamo degli stivali degni di una zarina, ho notato solo io l’ispirazione alla celebre collezione Babouska di Gucci che nel 2009 ha fatto impazzire tutte le shoes addicted del mondo, grazie a borchie tonde piatte e tacchi portabili ma sexy? Lo stile russian è tornato, siete pronte ad abbracciare questo trend? Io non vedo l’ora!

Fonte: Shoeplay

Apple, nuovissimo MacBook Pro con Display Retina

June 20, 2012 Leave a comment

Apple introduce il nuovissimo MacBook Pro con Display Retina 
Apple ha svelato oggi il nuovissimo MacBook Pro 15 pollici dotato dello splendido display Retina, archiviazione completamente flash e processori quad-core in un design incredibilmente sottile e leggero. Con uno spessore di appena 1,8 cm e un peso di soli 2,02 kg, il MacBook Pro, completamente riprogettato, fissa un nuovo standard in termini di prestazioni e portabilità per gli utenti professionali.
“Il MacBook Pro con display Retina raggiunge livelli di prestazioni e portabilità mai toccati prima da nessun altro notebook,” ha dichiarato Tim Cook, CEO di Apple. “Con uno splendido display Retina, un’architettura completamente flash e un design incredibilmente sottile e leggero, il nuovo MacBook Pro è il Mac più evoluto che abbiamo mai realizzato.”
Con i suoi oltre 5 milioni di pixel, 3 milioni in più di un televisore HD, il display Retina del nuovo MacBook Pro è lo schermo dalla risoluzione più alta al mondo mai visto su un notebook. Con una densità di 220 pixel per pollice, il display Retina ha una densità così elevata che l’occhio umano non è in grado di distinguere i singoli pixel da una normale distanza, così testo e grafica appaiono incredibilmente nitidi. Il display Retina si avvale inoltre della tecnologia IPS per un angolo di visualizzazione di ben 178° e ha il 75 percento di riflesso in meno e il 29 percento di contrasto in più rispetto alla generazione precedente.
Grazie al guscio unibody ad alta precisione in alluminio e all’architettura di archiviazione completamente in flash, il nuovo MacBook Pro è il MacBook Pro più leggero di sempre ed è sottile quasi come il MacBook Air. L’archiviazione flash è fino a quattro volte più veloce dei dischi rigidi tradizionali utilizzati nei notebook e consente al nuovo MacBook Pro di riprodurre quattro stream simultanei di video HD 1080p non compresso dall’archiviazione interna.* L’architettura di archiviazione flash offre inoltre una maggiore affidabilità, una reattività instant-on e un tempo di stanby di 30 giorni.
Il MacBook Pro con display Retina ha i più recenti processori quad-core Intel Core i7 fino a 2,7GHz con velocità Turbo Boost fino a 3,7GHz, grafica discreta NVIDIA GeForce GT 650M, fino a 16GB di RAM ultraveloce a 1600MHz e archiviazione flash fino a 768GB. Le due porte Thunderbolt e le due porte USB 3.0 consentono agli utenti professionali di collegare display multipli e dispositivi ad alte prestazioni, mentre la nuova porta HDMI offre una rapida connettività ai televisori HD.
La batteria del MacBook Pro offre fino a 7 ore di produttività wireless e si avvale di un’evoluta composizione chimica e della tecnologia Adaptive Charging per garantire fino a 1000 ricariche.** Il MacBook Pro include inoltre una telecamera FaceTime HD, un trackpad Multi-Touch in vetro, una tastiera retroilluminata di dimensioni regolari, due microfoni, altoparlanti ottimizzati, Wi-Fi 802.11n 3-stream e una porta di alimentazione MagSafe 2 più sottile. 
OS X Lion, iPhoto, iMovie, iTunes e altre app Apple fra cui Aperture e Final Cut Pro X sono stati aggiornati per sfruttare al meglio il nuovo MacBook Pro con display Retina. Il nuovo Aperture 3.3 aggiornato offre inoltre rivoluzionarie funzioni di regolazione dell’immagine e supporta ora una libreria fotografica unificata, che permette ai professionisti del settore di passare facilmente da iPhoto ad Aperture e viceversa.
Il nuovo MacBook Pro include di serie OS X Lion. A partire da oggi, i clienti che acquistano un Mac avranno diritto a una copia gratuita di OS X Mountain Lion non appena sarà disponibile. Mountain Lion introduce funzioni innovative come la nuovissima app Messaggi, Centro Notifiche, Condivisione a livello di sistema, AirPlay Mirroring, Game Center e la sicurezza potenziata garantita da Gatekeeper. Grazie a iCloud, integrato nelle fondamenta stesse di OS X, con Mountain Lion è ancora più facile tenere tutti i contenuti sincronizzati su tutti i propri dispositivi. 
Prezzi e Disponibilità 
Il MacBook Pro 15 pollici con display Retina è disponibile attraverso l’Apple Store Online (www.apple.com/it), gli Apple Store e i Rivenditori Autorizzati Apple.  Il MacBook Pro 15” è disponibile con processore quad-core Intel Core i7 a 2.3 GHz con velocità Turbo Boost fino a 3.3 GHz, 8GB di memoria e 256GB di storage flash a partire da €2.299 IVA e tasse incluse (€1.898,10 IVA e tasse escluse); e con processore quad-core Intel Core i7 a 2.6 GHz con velocità Turbo Boost fino a 3.6 GHz, 8GB di memoria e 512GB di storage flash a partire da €2.929 IVA e tasse incluse (€2.418,76 IVA e tasse escluse). Opzioni di configurazioni disponibili al momento dell’ordine includono processori quad-core più veloci fino a 2.7GHz, fino a 16GB di memoria e storage flash fino a 768GB. 
Ulteriori specifiche tecniche, opzioni CTO (configure-to-order) e accessori sono disponibili online su apple.com/macbook-pro.
*Test condotti da Apple a giugno 2012 utilizzando configurazioni di MacBook Pro in pre-produzione. Per ulteriori informazioni: apple.com/macbook-pro/features/.
**Il test sul protocollo Wireless Web è stato effettuato da Apple a giugno 2012 utilizzando configurazioni di MacBook Pro in pre-produzione. La durata della batteria e il numero dei clicli di ricarica variano a seconda dell’utilizzo e delle impostazioni. Per ulteriori informazioni: apple.com/macbook-pro/features/.
Apple progetta i Mac, i migliori personal computer al mondo, insieme a OS X, iLife, iWork e software professionali. Apple sta guidando la rivoluzione della musica digitale con i propri iPod e con il negozio online iTunes. Apple ha reinventato la telefonia mobile con i suoi rivoluzionari iPhone e App Store, e sta definendo il futuro dei media in ambito mobile e dei dispositivi portatili con iPad.
 

Categories: High Tech Tags:

Mascara Mega Volume Collagene, nuovo mascara extra-volume di L’Oreal Paris

June 20, 2012 Leave a comment

Questo mascara, grazie alla sua formula che contiene un ingrediente specifico, il collagene, dona extra-volume alle tue ciglia e permette di ottenere una tenuta di lunga durata.
Grazie al polimero “Black Booster” il risultato è nero intenso, profondo e il volume è più visibile.
Grazie alla sua formula arricchita con un attivo spedifico, il collagene, le tue ciglia appaiono immediatamente “rimpolpate”.
Il risultato? Mega-volume, sguardo sempre più intenso e 24 ore di tenuta!

Arriva la bella stagione e, oltre all’abbigliamento e ai capelli, anche il make up cambia per dare nuovo slancio e nuova vitalità al nostro look. A darci un tocco di luminosità in più ci penseranno le molteplici proposte di blush lanciate in questi mesi sul mercato che renderanno la nostra pelle splendente come non mai.
E per il trucco occhi? Quali sono le tendenze e le novità? Abbiamo già visto che per la primavera-estate 2012 domineranno i colori chiari e pastello, con la predominanza delle tonalità del rosa e dell’azzurro, per una ritrovata voglia di natura e di colori tenui che sbocciano come fiori. Se è vero che gli ombretti saranno per lo più chiari e delicati è anche vero che per rendere lo sguardo sempre più magnetico e seducente potremo affidarci ai nuovi mascara in uscita, che promettono di essere rivoluzionari e dal risultato sorprendente. Abbiamo già parlato, in un precedente articolo del nuovo Diorshow New Look, oggi vi presentiamo la nuova proposta L’Oreal.
Si chiama Mega Volume Collagene ed è il nuovo rivoluzionario mascara proposto da L’Oreal per la primavera 2012.
La formulazione
La sua vera novità sta, come ricorda il nome stesso, della presenza al suo interno del collagene. Il collagene, come molte di voi sapranno, è una molecola naturalmente presente nel nostro organismo e che svolge un ruolo importantissimo nel supportare la struttura di tessuti come pelle ed ossa. Negli ultimi anni il collagene è diventato famoso per il suo utilizzo nei trattamenti estetici perché anche una sola, piccola iniezione di questa proteina ridona nuovo volume e vigore alla pelle del nostro viso. Il principio con cui il collagene opera nel nuovo mascara L’Oreal è esattamente questo: delle microsfere di collagene penetrano nelle nostre ciglia donando loro maggiore idratazione e, soprattutto, rimpolpandole. L’effetto è visibile da subito, con le ciglia che risultano per ben 9 volte più voluminose e piene. Un risultato incredibile che non si esaurisce subito ma che continua per tutto l’arco della giornata, fino a 24 ore. In questo modo il nostro sguardo rimarrà sempre intenso e sensuale, quello che ogni donna sogna da sempre.
Oltre al collagene, la formula del nuovo mascara Mega Volume Collagene de L’Oreal è arricchita anche con il polimero “Twin Light Black Booster”, che consente di ottenere un colore nero profondo ed intenso. In questo modo il nero luminoso e profondo che si ottiene riesce a donare ancora più volume e visibilità al nostro sguardo.
Il nuovo applicatore
L’azione del nuovo mascara L’Oreal non si esaurisce solo a livello della formulazione ma diventa ancora più efficace grazie ad un nuovo applicatore. Il nuovo applicatore è, infatti, più grande di ben 2 volte i classici scovolini e permette di stendere il prodotto sulle nostre ciglia in modo più semplice, più rapido e soprattutto più efficace. Le sue setole, inoltre, presentano la classica forma anatomica della ciglia, per cui consentono di seguirle in tutta la loro lunghezza, garantendo un risultato impeccabile.
Il prezzo consigliato al pubblico è di 19,99 euro, mentre testimonial del nuovo mascara è la splendida modella Claudia Schiffer.

Categories: Cosmesi Tags: