Archive

Archive for June 21, 2012

Brioni, nuova boutique a Beverly Hills di Los Angeles

Il noto brand Brioni apre una nuova boutique su Rodeo Drive di Beverly Hills a Los Angeles in un edificio architettonico e si estende su una superficie di oltre 300 metri quadrati nel quale esprime eleganza, esclusività ed eccellenza mediante elementi di impatto scenografico e di intervento strutturale di notevole visibilità, volutamente progettata per essere vista sul front-shop del viale. La fluidità dell’ingresso è messa in risalto dall’acqua, un tipico riferimento storico allo show in dinner jacket in occasione della World Fair del 1964 a New York, uno degli eventi più glamour degli anni ’60 della Maison. L’armadio guardaroba Brioni diventa elemento d’arredo più caratterizzante quale metafora universale e punto focale del gentleman Brioni.
La struttura della boutique segue l’orientamento di due grandi maestri dell’architettura italiana: Carlo Scarpa, con la sua ispirazione presa dall’acqua e dal ruolo da essa svolto nel definire lo schema urbanistico veneziano e Carlo Mollino, per quel che concerne la celebrazione delle opere composte da specchi e per il suo approccio all’architettura come forma d’arte contestualmente operativa.
Francesco Pesci, CEO del gruppo, dichiara: “L’apertura della boutique di Los Angeles con un rinnovato store concept design è per Brioni motivo di orgoglio, un momento importante per celebrare quell’eccellenza fatta di unicità e di inimitabilità, lì dove Hollywood e Beverly Hills hanno fatto diventare, con i loro personaggi del jet set e del grande schermo, il mito di Brioni, una leggenda”.

Marius Creati

Advertisements

Truth or Dare by Madonna, nuova fragranza in gardenia e tuberosa di Madonna

June 21, 2012 Leave a comment

“Il ricordo più remoto che ho di mia madre è il suo profumo. Lo porto con me ovunque. Lei sapeva sempre di Gardenia e Tuberosa. Un mix inebriante, femminile e misterioso. Volevo ricreare questa fragranza, ma con qualcosa di fresco e nuovo. Qualcosa di sincero e tuttavia audace… da qui il nome Truth or Dare”– Madonna.
Truth or Dare by Madonna è un jus senza tempo e contemporaneamente moderno, una fragranza che unisce luce e ombra, un’armonia che lega gli opposti dando vita a un mix autentico e audace.
Non solo icona sexy e regina dei palchi. Madonna, la più grande pop star vivente, presenta Truth or Dare, la fragranza provocante, audace ed elegante che riprende il nome del famosissimo film-documentario “A letto con Madonna” che la cantante ha girato nel 1991 per raccontare i retroscena del Blond Ambition Tour, il suo secondo tour mondiale.
Un profumo onesto ma audace: “sono sempre stata ossessionata dalle fragranze, da anni volevo realizzare qualcosa di personale, che fosse espressione di me, ma in cui anche altre persone potessero riconoscersi. Il ricordo più remoto che ho di mia madre é il suo profumo. Lo porto con me ovunque. Lei sapeva sempre di gardenia e tuberosa, un mix inebriante. Femminile e misterioso”, confessa Madonna.
Truth or Dare come oscurità e luce, innocenza e inganno, duplice forza coesistente in ognuno di noi. Una miscela fiorita unica, bilanciata da legni inebrianti, per un risultato tradizionale e, al tempo stesso, contemporaneo. Vaniglia e ambra caramellata sono le note golose della fragranza.
Truth é dualità. Dare é un invito a mostrare ciò che si nasconde. In questa tensione si scopre la propria essenza.
La bottiglia e la confezione, disegnate da Fabien Baron in collaborazione con Madonna, presentano una palette di sfarzoso oro e bianco. La bottiglia é lussuosa e classica, la confezione é una dichiarazione di lusso moderno, un accostamento di oro chic con un raffinato bordo bianco, decorata con il logo ardito Truth or Dare.
Ma per la Material Girl un profumo non era sufficiente. Così Truth or Dare diventa un brand di moda che includerà collezioni di scarpe, borse, intimo e altri accessori.
“Possiamo essere ingannati da ciò che vediamo e ascoltiamo, ma non da ciò che sentiamo”. Madonna
Eau de Parfum 75 ml – € 62
Eau de Parfum 50 ml – € 46
Eau de Parfum 30 ml – € 35
Body Lotion 200 ml – € 22
Shower Gel 200 ml – € 21

Categories: Cosmesi Tags: ,

Oris Big Crown X1 Calculator, homage to aviation milestone

This slideshow requires JavaScript.

On 14th October 1947, the Bell X1 undertook the first manned supersonic flight, breaking the sound barrier and entering the history books. The stunning new Oris Big Crown X1 timepiece is a direct homage to this incredible aviation milestone, featuring historically accurate ‘slide rule’ detailing and 3 bar water-resistance as standard.
The Bell X1 pilots undertook their amazing feat in an age before computers and pocket calculators, relying on the specially designed ‘slide rule’ for all engineering calculations. In honour of these pilots, Oris have included a circular version of the slide rule as part of the intrinsic design of the Big Crown X1 Calculator.
The watch’s case also has a gun metal coloured PVD coating to mirror the copper colour of the Bell X-1 plane, and in a further nod to its namesake, the re-set pusher of the chronograph is marked with an “X” and the start stop pusher is marked with a “I”.
Although it is a faithful tribute to the history of aviation, the Oris Big Crown X1 Calculator with its clear cut, instrumental design, provides all the necessary and relevant data for every pilot’s needs – even with today’s computerized aviation systems.
Oris have produced a long and distinguished line of pilot’s watches and the new Big Crown X1 Calculator is sure to prove a timeless edition to the illustrious collection.
Movement – Automatic mechanical movement with chronograph function. Centralised stop second, subsidiary second, minute and hour displays. Date display between 4 & 5 hour.
Case – Ø 46.00 mm. 3-piece stainless steel case, PVD plated in gun metal colour.
Dial – Revolving outer top ring and inner dial ring with slide rule. Screw-down stainless steel crown and pushers, PVD plated in gun metal colour. Figures and indices printed with luminous Superluminova.
Crystal – Outside and inside domed sapphire crystal with anti-reflective coating on both sides. Screwed case back with mineral crystal and meter/feet scale.
Water-resistant – 3 bar.
Strap/Buckle – Dark brown calf skin leather strap with contrast stitching, PVD plated stainless steel buckle.
Box – Flight box with slide ruler scale on the outside. The set includes a certificate and history of the watch. Also includes DVD of “The Right Stuff” directed by Philip Kaufman about the breaking of the sound barrier.
Source: Oris

Fonte: Luxury & Fine Timepieces – Facebook

Categories: Lux-Man Tags:

Jil Sander, ritorno alle origini per il futuro

La famosa stilista tedesca Jil Sander ritorna alle origini dopo otto anni di assenza dalle passerelle italiane per aver sperimentato una collaborazione professionale in Giappone con Uniqlo, intenta nel voler riprendere le redini dell’azienda omonima. Jil è molto attesa a Milano Moda Uomo, dove proporrà la sua nuova collezione in bilico tra la verve del passato e l’animo avanguardistico del futuro.

Marius Creati

Categories: Life-News Tags:

Aston Martin AM 310 Vanquish, prime immagini ufficiali

June 21, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Aston Martin stupisce i suoi clienti presentando ”a sorpresa” le prime immagini ufficiali della nuova AM 310 Vanquish, destinata a sostituire l’attuale e tanto apprezzata DBS.
Secondo quanto rivelato da alcune fonti, la prestigiosa casa automobilistica avrebbe deciso di rilasciare tali immagini dopo che, pochi giorni fa, erano state rilasciate in rete delle foto fake che ritraevano la nuova Aston Martin AM 310 Vanquish in maniera del tutto errata, ma che molti bloggers avevano interpretato come foto reali.
La casa di Gaydon ha svelato così anche le caratteristiche tecniche ufficiali di questo nuovo bolide della strada; passando alla propulsione, infatti, troviamo un potentissimo V12 da 6 litri in grado di erogare la potenza massima di 573 cavalli. Tutto ciò, unito al peso altamente allegerito dell’automobile, dovuto a sua volta dal forte impiego di materiali ultraleggeri come alluminio e fibra di carbonio, permette delle prestazioni davvero strepitose. Basti pensare che la nuova Aston Martin AM 310 Vanquish scatta da 0 a 100 km/h in soli 4,1 secondi con una velocità massima di 300 km/h.
Per ora, non sono ancora state rilasciate informazioni precise sulle data di lancio e sul prezzo, ma alcune indiscrezioni rivelano che la nuova Aston Martin AM 310 Vanquish possa arrivare dapprima nel Regno Unito a partire dalla fine del 2012.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags:

Cesare Paciotti, sandali decorazione floreale e cristalli Swarovski

This slideshow requires JavaScript.

Decorare le scarpe da donna con i fiori non è certo una scelta originale, si fa da sempre e sono sicura che si farà per sempre, ma non tutti si limitano ad appuntare rose e papaveri sulla tomaia, c’è anche chi crea i petali sul sandalo stesso, e non pago di ciò decide anche di ricoprirli di cristalli Swarovski in gradazioni di rosa a sfumatura, tanto per far male a chi davanti a due brillantini non capisce più nulla.
Quel qualcuno è Cesare Paciotti, queste meraviglie fanno parte della collezione P/E 2012 e sono realizzate in morbido camoscio; il tacco ha la forma tipica delle calzature Paciotti dell’ultimo periodo, non mi fa impazzire come trovo eccessiva la suola rossa effetto pizzo su un sandalo già particolare.

Fonte: Shoeplay

Villa Am See, progetto di Ungertreina sopra il Lago di Lucerna

June 21, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Sopra il Lago di Lucerna, nel cuore delle Alpi svizzere sorge la Villa Am See, progettata dallo studio elvetico Ungertreina.
La casa si configura come una serie di parallelepipedi di cemento che si intersecano gli uni con gli altri andando a definire gli spazi interni ed i balconi esterni dove trovano posto anche una serie di piccole piscine. Le estremità dei blocchi si aprono in una superficie vetrata che incornicia gli splendidi paesaggi della zona; esteriormente la villa è trattata con il cemento a vista che diventa un tema fondante anche in alcuni elementi dell’interno, come la scala.
L’edificio si sviluppa anche nel sottosuolo della collina, fino ad arrivare ad un immenso garage che riconduce alla strada inferiore.

Fonte: Linea Di Sezione