Archive

Posts Tagged ‘Roma’

Smart Forjeremy, presentazione ufficiale al prossimo raduno Smart di Roma

June 24, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Sarà lanciata nelle prossime settimane con la presentazione ufficiale che si terrà al prossimo raduno Smart di Roma; e così la casa automobilistica tedesca ha annunciato in anteprima i prezzi della Smart Forjeremy, la ”ForTwo con le ali”.
Con interni totalmente rinnovati dallo stilista Jeremy Scott, di cui porta il nome, la Smart Forjeremy sarà disponibile in tre diverse versioni: la Electric Drive, dotata di motore elettrico da 75 cavalli, la Brabus Electric Drive, con motore elettrico da 82 cavalli e la potente Brabus, con motore a benzina da 102 cavalli.
I due modelli elettrico hanno un costo rispettivo da 40.102 euro e 46.518 euro, mentre la versione a benzina sarà venduta a 33.633 euro.

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-News, Veiculi Tags: , ,

Villa Spalletti Trivelli, dimora storica nel cuore di Roma

May 14, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

VILLA SPALLETTI TRIVELLI, DIMORA STORICA NEL CENTRO DI ROMA
RESIDENZA RAFFINATA IN UNA VILLA D’EPOCA
Nobile residenza dei primi del ‘900 situata nel cuore della capitale.
Affacciata su uno splendido giardino all’italiana,offre 12 soluzioni d’accoglienza che conservano intatto il fascino e l’atmosfera di un tempo uniti ai comfort più moderni.
Villa Spalletti Trivelli a due passi dal Quirinale è destinata a viaggiatori esigenti sia per affari, che per turismo, estimatori dell’arte e del benessere.
Tutto è curato con grande professionalità e sapienza come lo splendido giardino all’italiana sui cui si affaccia la Villa. In inverno davanti al tepore del camino la villa è la cornice ideale per un curatissimo tè all’inglese o un piacevole e sfizioso aperitivo.
La biblioteca può accogliere esclusivi meeting o seminari.
Su richiesta la bella sala da pranzo, ‘la Sala dei Papiers Peints’, si può prenotare per cene private per un massimo di 28 persone avvalendosi dello chef di casa.
LA VILLA: ELEGANTE DIMORA STORICA AL QUIRINALE
QUINTESSENZA DELLA TRADIZIONE DELL’OSPITALITÀ ITALIANA
Una villa patrizia dei primi del Novecento affacciata su di uno splendido giardino all’italiana, accoglie gli ambienti di Villa Spalletti Trivelli, una delle soluzioni di accoglienza più originali ed esclusive tra i boutique hotel, le ville e gli hotel di lusso a Roma. Gli ospiti , circondati da antichi arredi provenienti dalla collezione privata della famiglia Spalletti Trivelli , vivono l’esperienza di un lusso senza tempo, immersi nella rilassante atmosfera di un’antica casa nobiliare , senza per questo rinunciare a tutti i più moderni comfort e ad un attento e discreto servizio . La Biblioteca di Villa Spalletti Trivelli, vincolata dal Ministero per i Beni Culturali, può essere adibita ad esclusiva sala meeting. Il Giardino di Villa Spalletti Trivelli, la gradevole terrazza solarium e il centro benessere con l’hammam e la palestra, immancabili in un hotel esclusivo di Roma, sono l’espressione del concetto di accoglienza e di benessere che Villa Spalletti Trivelli condivide con i propri ospiti.
CAMERE E SUITE
Ciascuna delle 12 camere di Villa Spalletti Trivelli, sei affacciate sui giardini del Quirinale e sei sul giardino all’italiana della Villa, è arredata in maniera unica e sofisticata. Dai grandi bagni in marmo alle stoffe, dai quadri ai mobili, fino alle lenzuola di puro lino finissimo di manifattura artigianale riprese dai corredi di famiglia, tutto denota un’attenzione al dettaglio che fa sentire anche l’ospite più esigente a casa propria. Le camere sono fornite di tutti i comfort più moderni.
ESCLUSIVO CENTRO BENESSERE A ROMA
UN’OASI DI TRANQUILLITÀ PER UNA PAUSA DALLA FRENESIA DELLA CITTÀ
La filosofia del nostro Centro Benessere si dipana lungo un percorso depurativo e rigenerante di ambienti caldo umidi e bagni di vapore, volto a ristabilire l’armonia psico-fisica. Parliamo di un Hammam nel centro storico di Roma realizzato secondo la tradizione antica e impreziosito dalle ricerche all’avanguardia nel campo del benessere che coniuga i benefici di un bagno turco e dell’annesso tepidarium a trattamenti detossinanti.
Villa Spalletti Trivelli ha voluto creare un’oasi esclusiva di tranquillità per la cura del corpo, un modo di vivere il relax nella quotidianità e nei weekend.
L’idea fondante alla base del progetto è la persona: il movimento, una sana alimentazione, ed un approccio mentale positivo sono espressione del nostro concept di benessere.
Villa Spalletti Trivelli propone, inoltre, un’area fitness d’eccellenza offrendo un’attrezzatissima palestra con personal trainer su richiesta e programmi individuali di allenamento.
Prendersi una pausa dalla frenesia della realtà in cui viviamo è la migliore soluzione per ritrovare il giusto equilibrio di energie.
MEETING DI ALTO LIVELLO A ROMA
UNO SPAZIO ELEGANTE PER I VOSTRI AFFARI
Funzionalità ed efficienza sono i presupposti necessari di un soggiorno business.
Il concetto di accoglienza di Villa Spalletti Trivelli nasce dalla cura di ogni dettaglio e abbraccia ogni aspetto della moderna ospitalità per l’assoluto comfort degli ospiti.
La Biblioteca di Villa Spalletti Trivelli, vincolata dal ministero dei Beni Culturali, si offre come sala riunioni d’eccellenza in cui accogliere eventi e meeting di alto livello che necessitano di privacy e discrezione.
La sala offre servizi di standard europei ed è fornita delle più moderne tecnologie di settore.
Allestita con Tavolo imperiale la sala può contenere fino a 22 persone, con allestimento a platea si arriva a 40.
LA FORESTERIA DI TRECENTA
VIVI L’ESPERIENZA DELLA CASA DI CAMPAGNA DEI CONTI SPALLETTI TRIVELLI
Tra Rovigo e Ferrara, circondati dalla rigogliosa vegetazione di uno splendido parco, sorge la Foresteria di Trecenta, nel cuore del Polesine in Veneto, in ambienti in stile rustico, elegantemente arredati e completi di ogni moderno comfort.
Immersa nel parco della casa di campagna della famiglia Spalletti Trivelli, la Foresteria, completamente ristrutturata, può ospitare fino a 12 persone ed è composta da appartamenti indipendenti ma potenzialmente comunicanti, con camere spaziose, luminose, affacciate sul verde, con antiche travi a vista e pavimenti originali. Ogni appartamento è provvisto di cucina attrezzata.
Gli ambienti presentano dimensioni e caratteristiche sempre diversi e regalano proprio per questo un soggiorno unico e affascinante, nell’ambito di una struttura di lusso completa di piscina, campo da tennis, sala biliardo, accoglienti aree comuni.
Da Trecenta, inoltre, è possibile raggiungere in poco tempo meravigliose città d’arte come Mantova, Verona, Ferrara, Venezia, Vicenza, Bologna, Padova, nonchè le bellissime Ville Palladiane  e splendidi campi da golf come il Golf Club Padova, Gardagolf e Golf Club Arzaga e l’affascinante quanto poco conosciuta oasi naturale del Delta del Po.
E’ richiesto un soggiorno minimo di 7 notti. Possibilità di servizi extra (Maggiordomo, Chef, Driver etc.. ) e quotazioni.

Mac Cosmetics, store più grande d’Italia a Roma

Mac-Cosmetics-Roma-Via-del-Corso-600x397

All’interno è presente un lash bar
Le appassionate di make up romane e non hanno un nuovo indirizzo presso cui cercare prodotti glam e di tendenza: si tratta del nuovo negozio Mac Cosmetics di Via del Corso a Roma, il più grande monomarca del brand  in Italia.
130 mq di spazio distribuiti su due livelli ospitano, tra le atre cose, il Lash Bar, in cui si possono provare le ciglia finte, i Navigation Panel, che aiutano ad orientarsi nell’acquisto degli articoli in maniera intuitiva, le postazioni per lezioni e applicazioni di trucco.
Il design, funzionale e d’impatto allo stesso tempo, è caratterizzato da un superfici laccate di nero, specchi e legno.

Fonte: Olfatto Matto

Categories: Parfumerie Tags: ,

Puma, nuovo concept store a Roma

This slideshow requires JavaScript.

Il nuovo concept store di Roma che ospita il brand Puma è all’insegna del retail 2.0 eco-sostenibile, con un impianto di illuminazione a ridotto consumo energetico (inferiore a 32 watt per mq), vernice e adesivi a bassa emissione, legno FSC e finiture certificate con garanzia di provenienza per aree retail sempre più rispettose dell’ambiente. Inaugurato in via del Corso nel dicembre 2011, offre oggi un eco-design innovativo e all’avanguardia. Si sviluppa su 140 mq con una completa sezione di prodotti delle collezioni “Performance” e “Lifestyle”. Volfango Bondi, General Manager Europa di Puma, ha dichiarato: “Da sempre la nostra missione è quella di diventare marchio Sportlifestyle più desiderabile e sostenibile, per questo è fondamentale che Puma sia presente nelle città più importanti e vivaci del mondo. Soprannominata la città eterna, Roma è la metropoli dove differenti culture e storie convengono offrendo ai turisti provenienti da tutto il mondo un’esperienza unica. Con il restyling del negozio, Puma vuole dare il proprio tocco speciale e contribuire al successo di questa grande città”. All’interno dello spazio è stato allestito anche un angolo dedicato ai prodotti della Nazionale di calcio con la maglia dell’Italia per la Confederazione Cup 2013, il materiale d’allenamento e l’abbigliamento per il tempo libero. Lo store, inoltre, è dotato da finestre e specchi che permettono di ampliare l’effetto visivo dello spazio. (Melania Perri)

Fonte: VM-Mag

Categories: Fashion Stores Tags: ,

Hublot, primo corner italiano a Roma

April 3, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Hublot inaugura a Roma il suo primo corner italiano 
ROMA, 21 marzo 2013 – il primo corner italiano Hublot è stato inaugurato oggi in una delle magnifiche sale della boutique Bedetti che si affaccia sulla Piazza San Silvestro di Roma. Nato dalla collaborazione con lo straordinario team dei designers Hublot, questo piccolo gioiello coniuga stile e funzionalità e la sua anima pulsa dell’energia di Hublot. L’unione del legno e del metallo, celebra la famosa “Art of Fusion” che da sempre contraddistingue il marchio Hublot. La sorpresa sta nelle vetrine animate che fanno da attrazione e che incuriosiscono i visitatori.
Il corner Hublot presenterà per la prima volta in Italia la gamma più completa ed entusiasmante delle preziose collezioni ed edizioni limitate. Tra questi i famosi Big Bang Ferrari, i Class Fusion con il sapore elegante e senza tempo di questo modello storico della maison, fino ad arrivare alle serie speciali dedicate alla Juventus, ai Lakers e Kobe Bryant, oppure agli Heats e Dwane Wade, ai Depeche Mode e non per ultimo Usain Bolt.
La famiglia Bedetti è lieta e onorata di presentare a Roma il primo corner italiano. Questo non solo sottolinea l’eccezionale maturità e importanza del mercato, ma celebra la solida partnership tra Bedetti e Hublot che da subito è nata con una sinergia speciale e grandi affinità tra la boutique e il brand.

Categories: Boutiques Tags: ,

HTC One, presentazione in anteprima presso “La Nuvola” di Fuksas a Roma

March 13, 2013 Leave a comment

HTC One, presentazione in anteprima presso La Nuvola di Fuksas a Roma

Nella straordinaria cornice del cantiere del Nuovo Centro Congressi “La Nuvola” ideata da Massimiliano Fuksas, aperto eccezionalmente per l’occasione Nella “Nuvola”, con HTC One
Il nuovissimo smartphone HTC di ultima generazione presentato in anteprima
Il Nuovo Centro Congressi di Roma apre le porte del suo cantiere alla stampa in occasione dell’anteprima assoluta di presentazione di HTC One, il nuovissimo smartphone di alta gamma di HTC, leader mondiale nel design e nell’innovazione “mobile”. HTC One consente di cambiare prospettiva e vivere un’esperienza eccezionale, tra design, tecnologia e innovazione e si inserisce alla perfezione nell’esclusiva cornice della “Nuvola”, il Nuovo Centro Congressi progettato da Massimiliano e Doriana Fuksas. L’eccezionale apertura dell’auditorium la “Nuvola” si è svolta alla presenza, tra gli altri, di Mark Moons, HTC Executive Director Mediterranean & Benelux Region, Pierluigi Borghini, Presidente di EUR
S.p.A., e dell’Architetto Serena Mignatti, Senior Architect dello Studio Fuksas.
Il nuovo HTC One è uno smartphone top di gamma, dal design innovativo e dalle caratteristiche assolutamente uniche. Monoscocca in alluminio scolpita senza soluzione di continuità, dotato di un schermo da 4,7 pollici full HD (1080p). Il nuovo HTC One introduce BlinkFeed™, HTC Zoe™ e HTC BoomSound™, le innovazioni chiave di HTC Sense® che reinventano l’esperienza utente definendo un nuovo standard per gli smartphone.
HTC BlinkFeed™, aggrega i contenuti più recenti dalle fonti d’interesse, rendendoli disponibili al primo sguardo sulla schermata iniziale dello smartphone; HTC Zoe™ rende possibile scattare foto ad alta risoluzione e che prendono vita in frammenti filmati – Zoes – da 3 secondi; e HTC BoomSound™, che, per la prima volta su un dispositivo mobile, introduce due altoparlanti stereo frontali con amplificatore dedicato.
“Le persone oggi vivono una realtà fatta di continui aggiornamenti, notizie e informazioni – ha dichiarato Mark Moons, Executive Director Mediterranean & Benelux Region di HTC.
“Nonostante lo smartphone sia tra i principali mezzi con cui siamo in contatto con le persone a cui teniamo, attraverso il quale riceviamo le informazioni che ci interessano, le soluzioni convenzionali non sono riuscite a tenere il passo col modo in cui le persone oggi lo utilizzano.
Era necessario un nuovo, dinamico approccio agli smartphone. Con HTC One abbiamo totalmente ripensato l’esperienza mobile, proprio per riflettere questa nuova realtà. La presentazione di oggi, che prende vita nell’eccezionale contesto della “Nuvola” di Fuksas, rispecchia esattamente questa esperienza straordinaria”.
Il Nuovo Centro Congressi di Roma “La Nuvola” è un’opera dallo straordinario valore artistico, caratterizzata da soluzioni logistiche innovative e dalla scelta di materiali tecnologicamente avanzati. Progettato dagli Architetti Massimiliano e Doriana Fuksas, è il risultato dell’interazione di tre elementi: la teca, la “Nuvola” e l’albergo. La “Nuvola”, auditorium in cui ha avuto luogo la presentazione di HTC One, costituisce l’elemento architettonico caratteristico dell’intero progetto: la struttura, dallo straordinario effetto visivo, è costituita da una membrana di materiale innovativo (fibra di vetro siliconato in grado di garantire il massimo grado di sicurezza antincendio) e contenuta in una “teca” di acciaio e vetro alta 40 metri, larga 70 e lunga 175. Il complesso, la cui apertura al pubblico è prevista nel 2014, sarà in grado di ospitare eventi con caratteristiche molto differenziate, con una capienza che raggiungerà complessivamente 7.550 posti, suddivisi tra l’auditorium “La Nuvola” (1.850 persone) e la grande sala congressuale per complessivi 5.700 posti. Completa a struttura un albergo 4 stelle luxury, con 439 stanze di cui 7 suites.
Dopo la presentazione, la “Nuvola” è rimasta illuminata per tutta la notte, nel caratteristico colore verde, distintivo di HTC, producendo un incredibile effetto visivo, mostrato per la prima volta in assoluto alla città.
“Oggi il Nuovo Centro Congressi ha ospitato il suo primo, grande evento internazionale – ha dichiarato Pierluigi Borghini, Presidente di EUR S.p.A., società committente dell’opera.
L’interesse di HTC, leader mondiale nel design e nell’innovazione “mobile”, di legare l’anteprima assoluta di presentazione del nuovissimo smartphone HTC ONE alla “Nuvola” progettata da Massimiliano e Doriana Fuksas – ha proseguito Borghini – dimostra come il Nuovo Centro Congressi rappresenti indubbiamente uno straordinario attrattore per i grandi eventi internazionali. Un progetto molto complesso ed ambizioso, che stiamo portando a compimento, per rendere Roma capitale del turismo congressuale”.
“La Nuvola – ha inoltre dichiarato l’Architetto Massimiliano Fuksas in un messaggio lasciato per l’occasione – anticipa il futuro contenitore di eventi oramai conosciuto da tutti; la sua immagine è divenuta il simbolo dell’innovazione tecnologica e dello scambio di informazioni a livello globale”.

Smart, fortwo cityflame in anteprima italiana alla Maratona di Roma

March 11, 2013 Leave a comment

smart_Maratona_di_Roma_(9)-w600-h600
fortwo cityflame in anteprima italiana alla Maratona di Roma
smart corre per le strade della Capitale 
smart conferma il legame unico con la Città Eterna e sceglie la Maratona di Roma per l’anteprima italiana della fortwo cityflame, la nuova special edition con cui il marchio più giovane del mercato automobilistico coglie le ultime tendenze in fatto di colori e propone una nuova, esclusiva personalizzazione. Ancora una volta, per l’undicesimo anno consecutivo, smart è main partner e official car della maratona capitolina, il principale evento podistico italiano che, domenica 17 marzo, vedrà sfilare per le strade della Città Eterna oltre 100.000 persone. 
smart è di nuovo protagonista della XIX edizione della Maratona di Roma, una nuova occasione per sottolineare il rapporto con la Città Eterna, smart-city per eccellenza con oltre 120.000 unità vendute. Official car e main partner
dell’evento, smart ha scelto Roma per l’anteprima italiana della fortwo cityflame, la nuova serie speciale realizzata da smart e caratterizzata dall’esclusiva livrea flame yellow dei bodypanel, in combinazione con la cellula di sicurezza tridion black.
fortwo cityflame sarà ospitata nell’area espositiva smart, all’interno del Marathon Village dell’Eur. Insieme alla nuova tailor made del marchio smart, anche la terza generazione di fortwo electric drive, apripista ufficiale della maratona, e smart ebike, protagonista del videogame interattivo ‘smart energy in the city’, che coinvolgerà il pubblico della maratona in un avvincente tour virtuale sulle strade della Capitale.
Ai partecipanti della gara amatoriale, smart dedica, invece, il Trofeo ‘smart run fortwo 2013’: il primo che, indossando la t-shirt personalizzata taglierà il Traguardo smart posto in prossimità dell’arrivo della RomaFun, si aggiudicherà una smart ebike.
Con cityflame, smart punta sul colore con un contrasto cromatico che colpisce al primo sguardo e si conferma anche anche negli interni, dove gli esclusivi sedili in pelle ecologica black e tessuto presentano inserti in pelle ecologica e cuciture a contrasto, entrambi in flame yellow.
Il volante sportivo in pelle a tre razze con comandi del cambio integrati e cuciture a contrasto yellow, ed i tappetini realizzati appositamente per il modello speciale, con scritta «cityflame» ricamata arricchiscono l’esclusivo equipaggiamento di questa serie speciale.
La cityflame si basa sulla versione passion, quindi presenta di serie, tra le altre dotazioni, il programma di innesto automatico softouch, gli alzacristalli elettrici, il climatizzatore con preselezione automatica della temperatura, nonché il tetto Panorama trasparente conschermo parasole. A bordo è inoltre presente l’Audio system basic e il drive kit per iPhone 4/4S.
Oltre alla ricca dotazione di serie, le vetture saranno equipaggiate con servosterzo e luci diurne a LED (cityflame 52KW) e proiettori color titanio, servosterzo e luci diurne (cityflame 62KW).
smart fortwo cityflame è disponibile in versione Coupé e Cabrio nelle motorizzazioni a benzina da 52 kW mhd o da 62 kW, a partire da 15.180 euro.
Ulteriori informazioni su media.mercedes-benz.it e media.daimler.com

Categories: Life-News Tags: ,

Palazzo delle Esposizioni, Roma

March 6, 2013 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Il Palazzo delle Esposizioni è il più grande spazio espositivo multidisciplinare del centro di Roma: più di 10.000 metri quadri, articolati su tre piani, ospitano eventi culturali e servizi ai visitatori. Il Palazzo, oltre ai suggestivi spazi espositivi, ospita una sala Cinema da 139 posti, un Auditorium (sala multimediale per 90 persone) e un Forum (sala polifunzionale), oltre a una caffetteria di 290 mq, un ristorante di 400 mq e una libreria di 470 mq.
Dopo cinque anni di lavori di restauro e riqualificazione funzionale dei propri spazi, il Palazzo delle Esposizioni, in sintonia con quanto accade nelle maggiori capitali europee, ha restituito alla città di Roma uno spazio di cultura e suggestioni, capace
di proporre ai visitatori progetti qualitativamente elevati, standard tecnologici di eccellenza e politi- che di accoglienza degli ospiti attente e moderne, diventando in pochi mesi un centro culturale tra i più aggiornati, in continuo e proficuo scambio con le più importanti istituzioni culturali internazionali. Con la riapertura del Palazzo delle Esposizioni, l’Azienda Speciale Palaexpo conferma e rafforza il proprio ruolo di primo piano in Italia quale ente produttore di servizi integrati. Ogni giorno, ognuna delle sue diverse sedi propone al pubblico un programma ricco e culturalmente poliglotta: dalle mostre d’arte alle rassegne cinematografiche, dal teatro alle esposizioni fotografiche, passando per la musica, la presentazione di libri, l’offerta didattica e gli appuntamenti di studio e approfondimento.
Il Progetto di Ristrutturazione
Il progetto di ristrutturazione del Palazzo delle Esposizioni ha seguito due linee guida: da una parte il consolidamento e la riqualificazione degli spazi, dall’altra la necessità di adeguarli funzionalmente e tecnologicamente alla loro destinazione d’uso, coniugando l’architettura monumentale del- l’edificio di Piacentini con la necessità e la volontà di introdurre elementi di innovazione tecnologica e architettonica.
I lavori di ristrutturazione sono iniziati nel 2003 e portano la firma degli architetti Firouz Galdo (auto- re del progetto definitivo), Paolo Desideri (responsabile del progetto esecutivo e della Serra, spazio inedito di 2000 metri quadrati complessivi, di grande impatto emotivo, che ospita un rinomato ristorante) e Michele De Lucchi (direttore artistico del progetto e designer dell’illuminazione, degli arredi e della segnaletica). L’architetto Paolo Rocchi, inoltre, ha diretto la complessa opera di consolidamento delle strutture statiche dell’edificio, dalla lunga e complessa campagna di indagini alla realizzazione dei profondi interventi resisi necessari.
I progettisti, Galdo e De Lucchi, hanno a lungo indagato il delicato e difficile equilibrio tra il segno forte dell’architettura del Palazzo e la presenza delle opere esposte. Per esaltare la specificità dei due linguaggi, quello della classicità architettonica e l’altro della tecnologia espositiva, gli spazi del Palazzo sono stati dotati di un innovativo sistema di pareti che rivestono i muri delle sale realizzando un ideale fondo espositivo neutro e uniforme. Con questo segno stilistico si definisce l’area espositiva, si preserva l’edificio storico, il monumento, dall’invasività degli allestimenti temporanei e, al contempo, si liberano questi ultimi dalla decorazione del monumento. Il comfort visivo, inoltre, è stato ulteriormente implementato dalla presenza di plafoni mobili, appositamente disegnati da Michele De Lucchi, contenenti i corpi illuminanti, flessibili nell’utilizzo e utili a diffondere, se necessario, la luce naturale proveniente dai lucernari. Per accrescere la qualità delle visite al Palazzo, l’edificio è stato dotato di nuovi ascensori per il pubblico e, separatamente, per le opere e per il personale, creando un sistema di trasporto interno (di opere e persone) che non interferisce con le dinamiche di pubblico che coinvolgono le sale espositive.
Da sottolineare, inoltre, gli interventi di adeguamento tecnologico, in particolare il nuovo sistema di climatizzazione che consente, oggi, al Palazzo delle Esposizioni di garantire gli standard tecnici internazionali richiesti dai più esigenti musei del mondo ed il potenziamento dei dispositivi di sicurezza delle opere e dei visitatori.
Il nuovo Palazzo delle Esposizioni ospita, infine, tre sale (Cinema, Auditorium e Forum) dotate di tecnologie avanzate, un coloratissimo spazio dedicato alla didattica e ampi spazi commerciali che com- prendono una libreria, una caffetteria e un panoramico ristorante nella Serra.
Ma è solo varcando la soglia del Palazzo che il visitatore potrà scoprire un luogo da vivere a tutte le ore e un’offerta culturale diversificata, multidisciplinare, popolare ma di qualità, aperta alle collaborazioni internazionali e al dialogo tra le culture e i linguaggi.
Le Aree Espositive
Lo spazio espositivo si articola in tre distinte aree, completamene autonome e indipendenti, distribuite su due piani. Le pareti sono rivestite da pannelli a fondo neutro adattabili a qualsiasi tipologia di pro- getto espositivo. L’illuminazione è stata studiata dall’architetto Michele De Lucchi che ha progettato un complesso sistema di plafoni sospesi motorizza- ti sui quali sono montati i diversi corpi illuminanti per le opere e per gli spazi. Grazie a queste strutture, tecnologicamente all’avanguardia, il Palazzo può contare su un’illuminotecnica estremamente flessi- bile che permette di utilizzare, e dosare, anche le fonti luminose naturali e, se del caso, di modificare, con la luce, la percezione della monumentalità degli spazi.
La Sala Cinema
Dotata di 139 posti e di un ingresso autonomo, la sala Cinema è diventata, in pochi mesi, un segno culturale del Palazzo, uno dei suoi luoghi più vitali e frequentati. Con spirito decisamente curioso, la sala propone immagini e riflessioni sulle tematiche culturali affrontate, di volta in volta, dalle mostre del Palazzo. La sua collocazione autonoma all’interno dell’edificio consente anche un uso indipendente rispetto alle altre attività del Palazzo.
L’Auditorium
L’Auditorium ospita abitualmente presentazioni di libri, dibattiti, convegni, conferenze stampa ed eventi teatrali. Con i suoi 90 posti ed i suoi arredi estremamente versatili, l’Auditorium si adatta perfetta- mente ad ospitare ogni genere di spettacolo e di incontro pubblico. Gli spazi di questa sala, infatti, possono essere ridisegnati e allestiti secondo le sin- gole e diverse esigenze. Gli ospiti dell’Auditorium, infine, possono assistere, in video, agli eventi che si svolgono in sala Cinema.
Il Forum
Il Forum è uno spazio polifunzionale: spazio espositivo, sala convegni e laboratorio. Per i Servizi educativi ospita lo Scaffale d’Arte, una biblioteca specializzata nell’editoria d’arte internazionale per ragazzi. La varietà delle proposte fa di questo spa- zio un luogo privilegiato di scambio di saperi, talenti e conoscenze in continuo divenire.
Tra i progetti proposti dallo Scaffale, Singolare femminile, grafica illustrazione arte editoria, ciclo di seminari con artiste, grafiche e illustratrici di fama internazionale che hanno segnato momenti di rottura e crescita nella comunicazione visiva in Italia e all’estero.
L’Atelier
È lo spazio per i più giovani dei Servizi educativi del Palazzo delle Esposizioni. Grazie alla collaborazione con gli artisti e alla particolare attenzione alla metodologia educativa, l’Atelier offre a bambini e adulti la possibilità di conoscere da vicino i temi ed i protagonisti dell’arte. All’Atelier si accede attraversando il tunnel di luce Pénétrer l’invisible, installazione permanente dell’artista francese Nathalie Junod Ponsard.
I Servizi educativi del Palazzo delle Esposizioni e delle Scuderie del Quirinale offrono percorsi di laboratorio e visite animate per scuole, famiglie e gran- de pubblico, dossier pedagogici on-line e corsi di formazione per insegnanti, studenti, operatori. Attività per le grandi mostre e laboratori permanenti a tema sono spesso rivolti a bambini e adulti insieme.
Fra le collaborazioni con Istituzioni nazionali e inter- nazionali, Didart progetto europeo sulla didattica dell’arte contemporanea finanziato dal Programma Cultura 2000 e il progetto Alternanza Scuola Lavoro con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.
Il Ristorante+Bar
Lo spazio della Serra, nuovo segno architettonico dell’edificio, di grande impatto emotivo, ospita il prestigioso ristorante – bar Open Colonna, curato in tutti i suoi aspetti dal rinomato chef Antonello Colonna. È il luogo ideale per chi ha un po’ più di tempo da dedicare al pranzo, per chi vuole cenare immerso nella magica luce delle serate romane oppure per chi desidera organizzare eventi eleganti e di prestigio. L’ Open Colonna, distribuito su due livelli, dispone di cucine completamente attrezzate per l’alta ristorazione, di 500 metri quadrati inondati di luce a disposizione dei clienti e di due terrazze all’aperto affacciate sui tetti di Roma.
La Caffetteria Booàbar
Un break d’autore nella Capitale: è quanto offre la caffetteria Bookàbar, gestita da Palombini Ricevimenti, che permette ai visitatori, e non solo, di concedersi una piacevole sosta in un’atmosfera simpatica e accogliente. Al Bookàbar è possibile consumare pasti veloci e raffinati, scegliere fra ottimi dolci, optare per un semplice caffè o un appagante aperitivo di fine giornata. La sala della caffetteria si affaccia su un sorprendente piccolo giardino, a ridosso delle mura della restaurata Chiesa di San Vitale ed è collegata alla libreria dalla rotonda centrale.
La Libreria Bookàbar
L’ampia libreria, di 450 metri quadrati, si articola in tre grandi sale dedicate a libri, cataloghi, riviste, cd musicali e dvd. Uno spazio apposito è riservato all’esposizione e vendita di oggetti ed accessori con particolare attenzione alle produzioni originali di più recente realizzazione. La libreria è dotata di un’entrata indipendente su via Milano, all’angolo con via Nazionale, che la rende rapidamente accessibile dall’esterno anche a tutti i non visitatori del Palazzo.
I Numeri
12.000 – Totale dei metri quadrati di superficie dell’edificio
96.000 – Totale di metri cubi dell’edificio
3.100 – Totale dei metri quadrati destinati
197 – Totale dei metri quadrati destinati a proposte educative
139 – Posti della Sala Cinema
90 – Posti Auditorium
1860 – Totale dei metri quadri dei servizi commerciali
2.700 – Affollamento massimo di persone consentito
10 – Numero degli impianti elevatori
4 – Numero dei possibili accessi per il pubblico
2 – Numero delle possibili biglietterie
2.200 – Totale dei metri quadrati della vetrata della serra
240 – Coperti del ristorante
Informazioni
PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI
PALAZZO DELLE ESPOSIZIONI
Indirizzo: via Nazionale, 194 – 00184 Roma Ingressi:
via Nazionale 194
via Milano 15/17
via Piacenza snc
Call center: tel. 06 39967500
Call center scuole: tel. 06 39967200
Per informazioni: tel. 06 489411
oppure info.pde@palaexpo.it
Orario esposizioni:
domenica, martedì, mercoledì e giovedì dalle 10.00 alle 20.00 – venerdì e sabato: dalle 10.00 alle 22.30 lunedì: chiuso – l’ingresso è consentito fino a un’ora prima dell’orario di chiusura.
Il PdE è accessibile ai visitatori disabili, ingresso dedicato da via Milano 13. Sono disponibili sedie a rotelle per i visitatori che ne fanno richiesta.
LIBRERIA E CAFFETTERIA BOOKÀBAR
Indirizzo: via Milano 15/17
Recapiti telefonici:
libreria 06 48913361 – caffetteria 06 48941320 Email:
bookshop.pde@palaexpo.it caffetteria.pde@palaexpo.it
Orari: la Libreria e la Caffetteria Bookàbar seguono gli orari del Palazzo delle Esposizioni
La Libreria e la Caffetteria Bookàbar sono accessibili ai visitatori disabili.
OPEN COLONNA RESTAURANT + BAR
Indirizzo: scalinata di via Milano 9A Informazioni e prenotazioni: tel. 06 47822641 Email: info@opencolonna.it
Orari: tutti i giorni dalle 12.00 alle 24.00 chiuso il lunedì
Open Colonna è accessibile ai visitatori disabili, ingresso da via Piacenza snc
COME RAGGIUNGERCI
Metro
metro A (fermata Repubblica)
metro B (fermata Cavour)
Autobus
64 – 70 – 71 – 116T – 117 – 640 – H (fermata Nazionale/Palazzo Esposizioni)

Rosato, nuova boutique a Roma

December 27, 2012 Leave a comment

Rosato S.r.L.

È di pochi giorni fa l’apertura di uno store monomarca a Roma, mentre a Milano la nuova boutique è stata  inaugurata ieri 19 dicembre. Per il marchio di gioielli Rosato un posto d’onore in via della Spiga 42, al centro del quadrilatero della moda. Curatore del progetto l’architetto Francesco Pepa,già ideatore del negozio romano. Linee pulite ed essenziali, colori pastello che creano un’atmosfera fatata. Il tutto perfettamente intonato allo stile Rosato, elegante e mai eccessivo. L’universo femminile viene reinterpretato dal brand di alta gioielleria che vuole accontentare tutti i gusti delle donne. E allora spazio a borse, scarpe, teiere e gelati che penzolano da bracciali d’oro e d’argento. Ma anche piccoli monumenti, come la romantica Tour Eiffel e ciondoli-pochette dallo stile tipicamente parigino. Immancabile l’attenzione al migliore amico dell’uomo. Rosato crea originali medagliette con all’interno disegnate diverse razze canine. Ancor più originali, invece, le mini-coccarde da appendere al collare del nostro amico a quattro zampe. Un universo magico che prova a raccontare la vita delle donne che vivono, sognano, quelle donne che provano emozioni ogni giorno diverse. (Giulia Pezzolesi)

Fonte: VM-Mag

Categories: Boutiques Tags: ,

Eurosky Tower, dimora di lusso di Francesco Totti e Ilary Blasi a Roma

December 19, 2012 Leave a comment

totti-ilary-sky-tower

Trasloco in vista per la fortunata famiglia del calciatore Francesco Totti, composta dalla bella Ilary Blasi e dai loro due piccoli bambini.
A quanto pare, infatti, i due avrebbero acquistato un attico extralusso all’interno del grattacielo Eurosky Tower di Roma, situato all’interno del quartiere Eur.
Secondo quanto rivelato in un intervista fatta ai due coniugi e pubblicata sul settimanale ”Oggi”, il loro nuovo appartamento offrirebbe una vista mozzafiato sulla città, mentre al suo interno ci sarebbero oltre 36 vani che, sicuramente, la piccola famiglia farà fatica a occupare.
Come vicini di casa, poi, avranno un gran numero di ricchi imprenditori e Vip, anche se per ora la lista di quest’ultimi è top secret.
Oltre a questo loro nuovo acquisto milionario, comunque, non è da dimenticare che la famiglia Totti, soprattutto Francesco, hanno sempre dimostrato, in ogni anno della loro carriera, di essere dei grandi benefattori, facendo capire di avere bene in mente che le fortune possedute vanno anche condivise con chi ne ha più bisogno.

Fonte: GoLook.it