Home > Life-News > Alessio Visone, ritorno al glamour del passato per la primavera estate 2012

Alessio Visone, ritorno al glamour del passato per la primavera estate 2012

This slideshow requires JavaScript.

Alessio Visone Collezione Primavera Estate 2012
Un ritorno all’antico, al glamour delle grandi maison del passato. “Rigorosamente chic” è il nome dato alla collezione Primavera/Estate 2012 dallo stilista napoletano Alessio Visone, che ha appena inaugurato il suo nuovo “quartier generale” in via dei Mille 1, cuore dello shopping di lusso made in Partenope.
Qui, tra demi e haute couture, si alternano fantasie geometriche e volumi ampi, linee dritte e rouches in acetato, quadrettini vicky e abiti lunghi arricchiti da scialli di lana fatti a mano, dolce vita caprese e allure parigino, tessuti preziosi impalpabili e sottogonne in crinolina… in un percorso ideale tra reminescenze del passato e dettagli ipermoderni.
Protagonisti indiscussi, abiti monospalla con jabot, bordi di pizzo e spalle a fiocco, luminosi cappottini, gilet e pantaloni di maglia lurex, scolli a cratere, chemises di organza dalle linee romantiche, bustini ricamati, salopette noir con schiena nuda.
I colori dominanti sono il rosa, declinato dal corallo al cipria, il ciliegia, il fucsia, il verde mela, il bianco abbinato al viola, al rosso al blu.
E, per finire, un omaggio sentito all’Isola Azzurra, alle notti capresi e ai Giardini di Augusto. Et voilà abiti floreali con sottane in pizzo, scialli bianchi in lana corallina, creazioni asimmetriche dedicate alla Certosa, scolli profondi e spacchi vertiginosi. Fantasie che racchiudono i colori dell’isola, turchese come il mare, blu come il cielo d’estate e verde come i lussureggianti giardini di Tragara.
Anche gli accessori sono caratterizzati dal gusto per la ricerca e dalla cura per il dettaglio del couturier: borse di raffia a secchiello e shopping bag in acetato, orecchini a cerchio e cappelli a pagoda, acconciature di pizzo e pochette di tessuto che accompagneranno con charme e brio la donna Visone 2012.
Le foto, firmate da Salvio Parisi.

Categories: Life-News Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: