Home > Tempo Libero > 69° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, edizione “al femminile”

69° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, edizione “al femminile”

Mentre sto scrivendo questo primo post di settembre Venezia è protagonista della 69° Mostra internazionale d’arte cinematografica (29 agosto – 8 settembre 2012). Dalle prime indiscrezioni, su questa edizione “al femminile” (conta il record di ben 21 registe donne), i temi più forti sono la crisi economica, la perdita dei valori e il peso di internet nella vita quotidiana.
Il Leone d’oro alla carriera è andato al grande Francesco Rosi. Il maestro che tra poche settimane compirà novanta anni ha ricevuto l’ambito premio proprio dalle mani di Giuseppe Tornatore.
In corsa per il Leone d’Oro anche tre italiani: Francesca Comencini, con Un giorno speciale, racconta il primo giorno di lavoro di due giovani; Marco Bellocchio concorre invece con Bella Addormentata, ispirato alla storia di Luana Englaro; infine, Daniele Ciprì, con E’ stato il figlio, porta in scena il dramma di una famiglia che vive nel quartiere Zen di Palermo. Tra gli stranieri Spike Lee, che a tre anni dalla morte di Micheal Jackson ha proiettato il documentario “Bad 25”, che racconta la genesi del disco e del grande successo di Jacko. Due ore e tre minuti di musica, ma anche di America degli anni Ottanta, di storie di ghetto e di divismo… Da vedere anche To the Wonder di Terrence Malick: due innamorati (Marina e Neil) all’apice del loro amore che dopo aver visitato Monte Saint Michel fanno ritorno in Oklahoma, dove iniziano i problemi. Marina fa conoscenza di un prete in crisi di vocazione, mentre Neil riallaccia un rapporto con una sua amica d’infanzia…
Ma Venezia è anche red carpet, che vuol dire parata di stelle internazionali e party alla moda. Di seguito gli eventi più esclusivi in laguna. Il Venice Movie Stars Lounge è il palcoscenico del party (30 agosto) per il film d’apertura, The Reclutant Foundamentalist di Mira Nair, che narra la vicenda di un giovane brillante analista finanziario pakistano di Wall Street che si vede l’esistenza stravolta dopo i tragici accadimenti dell’11 settembre. Al Lancia Café (3 settembre) si è svolta la decima edizione di Diamanti al cinema (premio Kineo). Sempre il 3 settembre è stata la volta dell’attesissimo party per il film “To the Wonder”, Terrence Malick.

Fonte: My Vanity Blog

Categories: Tempo Libero Tags:
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: