Archive

Archive for May 14, 2010

Mohamed Al Fayed conclama l’uscita da Harrods

Mohamed Al Fayed, uno dei più ricchi magnati britannici, nonché famoso per essere il padre dell’uomo che trascorse gli ultimi istanti di vita insieme alla famosa Principessa Lady Diana, per i quali ha in seguito commissionato l’erezione di sculture commemorative all’interno dei grandi magazzini Harrods, finora di sua esclusiva proprietà, ha deciso di dare un taglio con il suo passato.

Si assiste in effetti ad un vertiginoso cambiamento nelle alte sfere direzionali del noto centro commerciale poiché il tradizionale mega-negozio del dipartimento britannico é stato acquistato recentemente dalla famiglia reale del Qatar per un importo di £1,5 miliardi. Questo potrebbe risultare l’affare più costoso che il signor Fayed abbia mai concertato finora, creando probabilmente involontariamente una nube più estesa di quanto si propagò sui cieli di Londra quando fu da lui acquistato a suo tempo molti anni fa. E’ da ricordare che nel corso degli anni egli ha acquisito il Ritz di Parigi, molte squadre di calcio e altre istituzioni importanti.

Tuttavia, all’inizio la Gran Bretagna non gradiva l’idea che un musulmano egiziano immigrato fosse in grado di possedere un edificio simbolo del commercio anglosassone, tuttora considerato un simbolo nazionale. Il cambiamento di stile dalla povertà alla ricchezza non solo ha ispirato le moltitudini, ma ha provocato altresì profonde inquietudini. Oggi gli inglesi vedono tristemente l’uscita di scena di quest’uomo dai celeberrimi Harrods, un luogo che egli ha contribuito a far accrescere continuamente con una vita interamente dedicata alla sua propagazione, creata per proprio conto.

by Marius Creati

 

Categories: Lux-News Tags: ,