Home > Life-News > TorinoLab presenta EVA, accessori in materiali industriali by Acquacalda

TorinoLab presenta EVA, accessori in materiali industriali by Acquacalda

This slideshow requires JavaScript.

Cemento, policarbonato, gomma, acciaio, materiali inusuali per la progettazione soprattutto di accessori, si plasmano nelle mani di un gruppo di giovani designer per diventare altro e ricordarci che con la creatività è possibile realizzare oggetti davvero interessanti aiutando allo stesso tempo il nostro pianeta. Sto parlando di TorinoLab, lo studio di progettazione torinese che ha da poco presentato EVA, la nuova collezione di accessori realizzata insieme allo studio di design Acquacalda, una linea di accessori pensati appositamente per lʼestate, eclettici, colorati ed economici.

TorinoLab si occupa di progettare oggetti di uso quotidiano con materie prime e semilavorati di origine industriale, incrociando i saperi e le esperienze di aziende produttrici e designers che realizzano effettivamente gli oggetti. Si tratta di minicollezioni di pezzi di design o come in questo caso di moda, autorpodotti da designer che collaborano con lo studio. Utilizzare materiali industriali significa aiutare l’ambiente, poichè si tratta di materiali già esistenti evitando una produzione dedicata, inoltre la scelta dello studio si orienta verso quelle aziende che hanno una forte attenzione al rispetto dell’ambiente. Cercano inoltre di creare una filiera il più possibile a km zero, valorizzando così anche l’industria locale.

Ma veniamo ad EVA, ovvero Etilene Vinil Acetato, il nome del materiale utilizzato, ovvero un tipo di plastica molto morbida e flessibile che Sara Petrucci e Federica Castagno, le due designer di Acquacalda, hanno manipolato dando origine ad una capsule collection di gioielli e accessori colorati e divertenti: cappelli, visiere, collanee bracciali. Oggetti che si formano solo se indossati, con sagome stravaganti che si animano sulla persona.
La realizzazione di questo progetto è stata possibile grazie alla collaborazione con Maurizio Bazzano e Fulvia Berrino, fondatori di TorinoLab, che dallo scorso Gennaio è anche un concept store e il primo showroom interamente dedicato al design autoprodotto, a Torino in Piazza Madama Cristina 2 bis. Date un occhiata anche al loro blog.

Rossella Scicolone

Fonte: Noisymag

Categories: Life-News Tags: ,
  1. No comments yet.
  1. No trackbacks yet.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

%d bloggers like this: