Archive

Archive for July 16, 2011

Bell & Ross Vintage PW1 & WW1 Réserve de marche

This slideshow requires JavaScript.

Orologi Militari: Il Tempo Ritrovato
L’anno 2011 segna una tappa chiave nella storia di Bell&Ross. Maestra nell’orologeria di ispirazione militare, la Maison francosvizzera fa parlare ancora una volta di sé rinnovando i primi segnatempo da polso indossati negli anni ’20. Bell & Ross rende così omaggio alla storia del tempo militare presentando un orologio da tasca e la sua evoluzione in orologio da polso: il Vintage WW1.

La Macchina Del Tempo
Nel 2011, come in un flashback cinematografico, Bell&Ross intraprende un viaggio indietro nel tempo e propone un orologio da tasca, al tempo stesso nostalgico e moderno, sua evoluzione come orologio da polso: il Vintage WW1. Un modo di reinterpretare la storia dell’orologio militare che ha sempre guidato le creazioni del marchio.

«Andiamo a ritroso nel tempo per completare la nostra collezione» spiega Bruno Belamich, il designer di Bell&Ross. «Sin dai nostri esordi, l’orologio militare è stato la nostra passione e desideriamo reinventare i primi modelli di quegli orologi da polso indossati dai piloti negli anni ’20.» La sfida? Rimanere fedele ai canoni orologieri dell’epoca adattandoli, al tempo stesso, ai valori concettuali di Bell&Ross.

Dall’orologio Da Tasca All’Orologio Da Polso
Questa riappropriazione dell’universo del passato si manifesta in due tempi: il lancio di un orologio da tasca di rara sobrietà, PW1 per Pocket Watch1, e la presentazione di un orologio da polso battezzato Vintage WW1 per Wrist Watch1. Dapprima indossati dai «Poilus», soprannome dato ai soldati francesi nella Grande Guerra, i primi orologi da polso furono quindi testati dai piloti in modo sperimentale negli anni ’20 per essere poi resi tecnicamente affidabili negli anni ’30. Il Vintage WW1 è un omaggio a quest’epoca e si ispira ai codici stilistici degli Années Folles senza tuttavia cedere al tradizionalismo Vero e proprio anello di congiunzione della catena tra l’orologio da tasca e quello da polso degli anni ’40, il Vintage WW1 concentra nelle sue forme e nelle sue funzioni tutti i codici genetici di Bell&Ross.

Un Orologio Classico, Elegante, Diverso
Nel 2005 Bell&Ross aveva compiuto la metamorfosi degli strumenti di bordo aeronautici in un orologio quadrato inimitabile: il BR01. Nel 2011 il marchio rivisita a modo suo la leggenda della trasformazione dell’orologio da tasca in orologio da polso militare. Il modello Vintage WW1 si definisce chiaramente come una reincarnazione del passato per allinearsi al presente. Importanti dimensioni del formato da tasca, a filo saldate alla cassa, cinturini in pelle eleganti e robusti, quadrante di estrema leggibilità, corona zigrinata facilmente utilizzabile con guanti, movimento meccanico di alta qualità.

Il Vintage WW1 avrebbe potuto essere indossato da un pilota degli anni ’20. Nel XXI secolo lo sarà da tutti coloro che ricercano un segnatempo di grandi dimensioni, classico, elegante e che fa faccia la differenza. Icona maschile, questo orologio di grande purezza apre l’era di un nuovo stile: il neoclassicismo militare.

VINTAGE PW1
Movimento – Meccanico manuale – ETA 6497.
Funzioni – Ore, minuti, piccoli secondi.
Cassa – Diametro 49 mm. Acciaio lucidato.
Quadrante – Nero galvanico, decoro soleil, bombato. Indici, numeri e lancette ricoperti di un rivestimento fotoluminescente.
Vetro – Zaffiro bombato antiriflesso.
Impermeabilità – 30 metri.

VINTAGE WW1 RESERVE DE MARCHE
Movimento – Meccanico automatico – ETA 2897.
Funzioni – Ore, minuti, secondi. Indicatore di riserva di carica.
Cassa – Diametro 45 mm. Acciaio lucidato.
Quadrante – Nero galvanico, decoro soleil, bombato. Indici, numeri e lancette ricoperti di un rivestimento fotoluminescente.
Vetro – Zaffiro bombato antiriflesso.
Impermeabilità – 50 metri.
Cinturino – Alligatore nero.
Fibbia – Ad ardiglione. Acciaio lucidato.

Source / Fonte: Bell & Ross

Fonte: Luxury & Fine TimepiecesFacebook

Categories: Lux-Man Tags:

Ralph Lauren, gemelli a forma di teschio

Ralph Lauren ci stupisce con questa sua nuova creazione in stile pirata: dei gemelli a forma di teschio mirati ad una ristretta fascia di clienti della casa.
Questi particolari gemelli, grazie soprattutto all’esclusività dei materiali da cui sono composti, hanno un prezzo di circa 10 mila dollari, 9.995 dollari per l’esattezza.
Gli occhi, infatti, sono realizzati con diamanti taglio rotondo, mentre le mascelle mobili ed il resto dei gemelli sono un mix tra oro bianco e platino; Ralph Lauren ha definito questi nuovi e particolari gemelli, degli accessori adatti a chi vuole sfoggiare uno stile macabro-chic, a dir poco fashion.
I gemelli in questione, sono ispirati dall’ormai celebre “For the love of God”, il teschio in diamanti da 100 milioni di euro concepito da Damien Hirst.

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-Man, Lux-Woman Tags:

Aymantion, divano con diamanti di PlumeBlanche

PlumeBlanche, azienda di design francese che realizza divani di altissima qualità, delizia il pubblico più esigente presentando il nuovo divano Aymantion.
Si tratta di una nuova opera che, in edizione limitata fino a marzo del 2012, sarà prodotta fino ad un numero massimo di 50 esemplari.
La particolarità principale di questo divano sta nella presenza di diamanti ed altre pietre preziose, che si illuminano grazie ad un contrasto che va a formarsi con il platino, il prezioso materiale aureo di cui sono composti i bottoni e le finiture.
Il nuovo Aymantion è stato concepito pensando ai saloni moderni di alta classe, con un design esclusivo ed una qualità di pellami davvero eccelsa; la sua struttura principale è in legno di massello laccato nero. Per offrire il massimo e per poter accontentare tutti i tipi di clienti, il divano è disponibile in oltre 60 colori diversi, a cui si abbinano altre pietre preziose colorate per un effetto unico ed inimitabile per ogni esemplare.
Il divano Aymantion di PlumeBlanche è attualmente in vendita al prezzo di circa 100 mila euro.

Fonte: GoLook.it

Categories: Domus Arredi Tags:

L’India by Krizia

This slideshow requires JavaScript.

L’estate all’insegna del colore e della sensualità con la nuova collezione “L’India by Krizia”, la quale si correda di caftani e sciarpe realizzate prevalentemente in pura seta, senza disdegnare la freschezza del lino, specialmente per le sciarpe presentate in tre diversi esemplari.

Nuance colorate dai toni caldi, dall’arancio al rosso al verde, per i modelli dell’abbigliamento realizzati in quattro tonalità principali: i caftani sono di diversa lunghezza dal lungo al corto, echeggianti vistose atmosfere orientali, dei quali assumono grande ricercatezza le ampie maniche a kimono e il collo bordato con passamaneria in color oro.

by Marius Creati

Categories: Life-Woman Tags:

Chevrolet Aveo, dinamicità e divertimento

This slideshow requires JavaScript.

Chevrolet chiude il 2011 con il lancio di una nuova automobile; stiamo parlando della nuova Chevrolet Aveo, una gamma dal design dinamico e sportivo che comprende due versioni berline, tutte a basso consumo, sia a quattro che a cinque porte.
Mirata ad un pubblico giovanile, questa versione rinnovata della Aveo offrirà una guida dinamica e divertente sia nel traffico cittadino che nelle strade extraurbane, regalando delle piacevole emozioni alla vostra quotidianità.
Le soluzioni pratiche ed il perfetto rapporto qualità/prezzo permetteranno a questa nuova automobile di attirare una larga fascia di clientela; la guida reattiva garantita dal nuovo telaio, considerato come il più rigido tra le auto di questo segmento, sarà il suo punto di forza, mentre la carrozzeria sportiva garantirà una piacevole scelta stilistica, in puro stile del marchio automobilistico Chevrolet.
Oltre al fascino, la nuova Aveo garantirà ai guidatori un’elevata stabilità, grazie soprattutto al sistema di sospensioni anteriori a montanti McPherson, alle molle elicoidali e alla barra stabilizzatrice; tutte queste impostazioni, messe insieme, garantiscono una grande sicurezza al velivolo, che in caso di incidente ha un tetto pronto a sopportare un carico pari a 4,2 volte il peso della vettura.
I gruppi ottici scoperti della nuova Chevrolet Aveo provengono da un’ispirazione decisamente motociclistica; sono situati all’interno di proiettori sdoppiati e sono caratterizzati da anelli cromati e cornici nere lucide.
La versione a 5 porte si presenta con una lunghezza di 4.039 mm, mentre quella a 4 porte è più lunga di ben 360 mm; entrambi le versioni saranno disponibili con i cerchi a 5 razze in stile Chevrolet, con grandezze che partono dai 15 pollici in acciaio e lega, arrivando ai 16 e 17 pollici. Quest’ultimi disponibili solo in lega.
L’abitacolo della nuova Chevrolet Aveo è lo stesso sia per la versione a 4 porte che per la versione a 5 porte; il tutto si presenta con il classico cruscotto sdoppiato avvolgente, che si espande in entrambi i lati anteriori. A destra e a sinistra sono presenti le bocchette tonde del condizionamento, che sporgono dalla superficie del quadro strumenti.
Soddisfacente anche il carico del bagagliaio, che va dai 502 litri della versione a 4 porte ai 653 litri della versione a 5 porte; tutto questo grazie alle intelligenti soluzioni di stivaggio.
Per ciò che concerne le motorizzazioni, questa nuova automobile sarà disponibile con motori a benzina 1.2 da 70 e 86 cavalli ed un 1.4 da 100 cavalli. A partire dall’autunno, inoltre, per la gamma Aveo sarà disponibile anche un motore turbodiesel 1.3: il primo su una piccola Chevrolet in Europa.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags:

Bansky, graffito in dono di nozze per Kate Moss

Un esclusivo regalo di nozze fatto da Bansky alla bellissima Kate Moss, considerata ormai come icona dello stile di vita british e della moda.
Si tratta di un graffito che ritrae la sua faccia che ha un valore di circa 200 mila sterline; la modella ha dato le chiavi del suo appartamento di Londra all’artista per far si che il graffito fosse realizzato nel bagno dell’abitazione.
E così, mentre Kate Moss e Jamie Hince si stanno godendo la loro luna di miele su uno yacht di lusso nel Mar Mediterraneo, il celebre rappresentante della street art ha consegnato il suo regalo di nozze, che sembra aver soddisfatto molto le aspettative degli sposi.
E’ da considerare che Bansky viene attualmente considerato come il più noto esponente della Post Pop Britishness, e che la bellissima Kate Moss era già stata ritratta dall’artista in un dipinto alla Marilyn Monroe, venduto al prezzo di circa 96 mila sterline nell’evento Bonham’s Urban Art, tenuto nel febbraio del 2008.

Fonte: GoLook.it

Categories: Collectibles Tags: ,

Symi, isola oltre il confine del tempo

This slideshow requires JavaScript.

Symi è un’isola che ha un po’di tutto: bei dintorni, taverne piacevoli ed acque meravigliose. Ci andate per rilassarvi, tuttavia Symi non è una di quelle isole in cui il tempo si è fermato. Ci sono molti visitatori ogni estate, ma è rimasta a tutti gli effetti un posto genuino. La gente di Symi vive di turismo, di pesca e di un po’ di agricoltura. Inoltre, come su Kalymnos, gli uomini raccolgono le spugne dai litorali dell’Africa del Nord.

Secondo la mitologia, Symi è stata chiamata così dal nome della principessa di Rodi, che scappò qui con il dio Glaucus dato che suo padre, il re, non approvava la loro unione. I primi abitanti dell’isola erano probabilmente genti dell’Asia Minore, e poi i Minoici. Omero racconta che Symi diede la sua flotta durante la guerra di Troia. In seguito la storia dell’isola è la stessa delle altre isole dell’Egeo: i Romani l’hanno invasa nel secondo e primo secolo Avanti Cristo, dopo è stata la volta dei bizantini, e, nel quattordicesimo secolo è stata dominata dai cavalieri di Rodi. Questi ultimi costruiranno un castello in cima all’antica acropoli per proteggersi dalle incursioni dei pirati e resteranno sull’isola fino a che i Turchi non la invaderanno nel sedicesimo secolo. Dato che le barche di Symi erano estremamente veloci, l’isola ebbe l’importante responsabilità di gestire le spedizioni postali agli ottomani. In cambio, l’isola è stata lasciata praticamente tranquilla, e non ha sofferto come altri luoghi della Grecia. Ai pescatori di Symi inoltre è stato permesso di pescare le spugne, che insieme alla produzione del vino, era un’importante fonte di reddito, anche se in competizione con Kalymnos. Nel 1912 l’isola è stata data agli italiani e durante la seconda guerra mondiale è stata invasa dalle truppe britanniche e tedesche, fino alla liberazione finale nel 1948.

Il monastero dell’arcangelo Michele (Taxiarchou Michael) è il monumento più importante sull’isola. Originalmente venne costruito nel sesto secolo, ma ciò che vedete oggi è il risultato del restauro e di nuove aggiunte del diciottesimo secolo. Qui ci sono due musei, uno laografico ed uno religioso, e una taverna. ad Ano Symi (” Symi superiore”;) potete vedere il vecchio castello dei cavalieri e visitare il museo archeologico. Ci sono inoltre molte chiese dappertutto sull’isola, costruite durante l’epoca turca.

Fonte: In2Greece

Categories: MondoViaggi Tags: ,

Inspiring workspaces

This slideshow requires JavaScript.

A chi, come me, sta ancora lavorando e a chi si è portato un pò di lavoro anche in vacanza.. dedico queste belle immagini di workspaces. Collezioni di fotografie e riviste, contenitori per matite e penne, stoffe e ritagli : gli strumenti del mestiere diventano elementi dal forte potere decorativo. Prendete ispirazioni per dare un tocco particolare e di design al vostro angolo lavoro…

Cecilia Lugli

Fonte: My Vanity Blog

Categories: Life-Visions Tags:

Splash Dog, parco divertimenti per amici a quattro zampe

In questo articolo daremo uno sguardo ad una novità assoluta per l’Italia, pensata appositamente per i nostri amici a quattro zampe: si chiama “Splash Dog” ed è stata organizzata per la prima volta nel nostro paese dalle associazioni “Diamoci La Zampa” e “Gaia Animali & Ambiente”.  Gli ingredienti? Tuffi, schizzi e solidarietà!

Lo scopo di Splash Dog

Sicuramente ti  chiederai in cosa consiste questo tipo di attività, definita dagli esperti “ludico-sportiva”; i cani vengono stimolati da palline e altri oggetti da presa che vengono lanciati dai padroni, al fine di tuffarsi in acqua per divertirsi e, per i più piccoli, familiarizzare con l’acqua attraverso gesti spontanei ed istintivi. Se questo pretesto non bastasse per convincerti a provare questa attività è importante sapere che l’iniziativa prevede una raccolta fondi per poter curare e vaccinare i cuccioli “ospitati” dalle associazioni organizzatrici.

Dove e come

Splash Dog, per il momento, è previsto per il mese di settembre all’Idroscalo di Milano; è chiaro che si tratta di un’ esperimento, tuttavia il successo degli scorsi 11 e 12 giugno sono sicuro che servirà ad alimentare questa iniziativa e (probabilmente per il prossimo anno) ne sentirai parlare, considerando che negli Stati Uniti è molto diffusa. Per partecipare occorre iscriversi direttamente sul posto, effettuando un’offerta libera (che verrà devoluta alle associazioni di cui sopra); i partecipanti riceveranno in regalo una t-shirt firmata Splash Dog ed un attestato. I cani più divertiti e divertenti potranno partecipare ai “tuffi finali”, dove sarà inevitabile divertirsi.

http://www.gaiaitalia.it
http://www.diamocilazampa.it
infosplashdog@gmail.com

Stefano Campagna

Fonte: Skimbu

Categories: MondoCity Tags:

Caudalie Vinoperfect Fluide Perfection Éclat SPF15, principio attivo esclusivo

VINOPERFECT Fluide Perfection Éclat SPF15 è un fluido da giorno che perfeziona il colorito, uniforma l’incarnato e restituisce alla pelle la sua naturale luminosità. Corregge le irregolarità cutanee: pigmentazione irregolare, eccesso di sebo, rughe di disidratazione. Il suo segreto? Un principio attivo esclusivo, brevetto Caudalie: la Viniferina. Naturale e potentissima. Di gran lunga più potente della Vitamina C e dell’Acido Cogico, la Viniferina è in grado di regolare la tirosinasi (coinvolta nella formazione di macchie scure) e di migliorare la microcircolazione cutanea.
Fluido, non grasso, VINOPERFECT Fluide Perfection Éclat SPF15 dona alla pelle un effetto mat e vellutato. La sua fragranza è fresca e esperidata (mandarino verde, arancia dolce e menta piperita). Si applica, ogni mattina, su viso e collo, da solo o dopo il siero Vinoperfect per un’azione rafforzata.
Prezzo consigliato: 36,80 € (tubo da 30 ml)

Fonte: BlogModa

Categories: Cosmesi Tags: