Archive

Archive for October 20, 2011

Nardelli Gioielli, linea di preziosi glamour addicted

October 20, 2011 Leave a comment

Per il filosofo greco Eraclito: “Il Sole è nuovo ogni giorno”. Lo sanno bene all’azienda orafa partenopea Nardelli Gioielli, che ha fatto du soleil il suo simbolo nonché la star indiscussa di “Sunsation Capri”, un’intera linea di preziosi diventata, in men che non si dica, un vero e proprio must tra le glamour addicted italiane e non solo.
Pendenti, orecchini, bracciali e anelli declinati in oro bianco, giallo o argento, tempestati di diamanti e zaffiri gialli, ma anche di rubini e smeraldi che, pur restando fedeli alle linee del sole, anche se stilizzate, cambiano continuamente “look” quasi ogni giorno.
Così, dopo il boom di “Sunsation 925”, che quest’Estate ha spopolato sulle spiagge e le barche più esclusive del Bel Paese coi sui laccetti colorati abbinati a piccoli soli in argento e diamanti, per l’Autunno Inverno 2011/2012 arriva l’ennesima novità: ben 16 raffinati charms in oro doubleface– 7 small e 9 medium – da agganciare con una semplice mossa al bracciale in pendant con maglia rolò lavorata a mano o a collane di diversa lunghezza, orecchini e anelli.
Davvero ampia la scelta: si potrà, infatti, optare per la versione full pavè con diamanti o zaffiri gialli all over, per quella un po’ più discreta con brillanti solo sui raggi o ancora per quella con turchese o corallo nella parte centrale. Tutti disponibili sia in oro giallo che bianco. Una raffinatezza, la presenza di diamanti anche sul “lato B” di ogni sole traforato ad hoc e logato, da sfoggiare, magari, con mise meno impegnative.
Per uomini in cerca di originalità e raffinatezza, invece, Nardelli ha dato alla luce “Reverse”, una nuovissima e preziosa croce in oro bianco e diamanti, dall’anima spiccatamente black&white. No, non il solito pendente simile a tanti, ma un’esclusiva cross tempestata di diamanti bianchi da un lato e neri dall’altro da girare e rigirare a piacimento in base al look o all’umore. Un ciondolo che, oltre ad assumere un grosso valore simbolico, riconosciuto a livello universale, si potrà utilizzare, volendo, in maniera un po’ più profana per “saggiare” la propensione temporanea di chi lo indossa. Lato bianco: tutto ok. Nero: momento decisamente negativo. Insomma, un lancia-messaggi insolito e glamour da sfoggiare coi jeans, sotto la giacca o un completo elegante, e prestare, se si vuole, eccezionalmente alla propria partner per dare una marcia in più anche al più semplice degli outfit.
Una limited edition, rigorosamente made in Italy, pronta ad atterrare nelle gioiellerie autorizzate più accreditate d’Italia e in selezionatissimi showroom sparsi in ogni angolo del globo.

Advertisements
Categories: Life-Woman Tags:

Bibijoux, guanti gioiello in duplice versione

October 20, 2011 Leave a comment

E’ composto da un bracciale multicatene in ottone bagnato in oro con pietre naturali semi-preziose, montato su un guanto in morbidissima pelle d’agnello, rifinito nei minimi particolari e lavorato esclusivamente a mano.
Il guanto è stato realizzato per bibijoux dal guantificio napoletano GLOVES dei f.lli Forino, uno dei più antichi nel settore della lavorazione artigianale dei guanti in pelle.
Disponibile in 2 versioni, una più elegante in pelle nera, più lunga sul polso, con mezzedita abbinato all’onice nero ed una in alternativa in pelle color caramello, più corto sul polso, senza dita, abbinato a pietre colorate o bianche.

Fonte: BlogModa

Categories: Life-Woman Tags:

Toyota Google Car, l’auto che si guida da sola

October 20, 2011 Leave a comment

“Google Car” è il nuovo servizio di Google che per la prima volta non si occupa di un servizio per internet o di un’applicazione open source, ma bensì di un’automobile che si guida da sola. In realtà in nome che gli abbiamo attribuito è solamente rappresentativo, visto che Google ufficialmente non ha ancora dato un nome a questo progetto. L’esperimento della Google Car è stato effettuato su una Toyota Prius, modificandola secondo le tecnologie più avanzate aggiungendo dei precisissimi radar e un navigatore interno con antenna gps ad alta efficienza. Per ora la Google Car ha già percorso da sola ben 140 miglia di strade californiane senza provocare problemi come tamponamenti o guasti e, aspettando nuove ed interessanti notizie, vi terremo aggiornati per quel che riguarda la rivoluzionaria Google Car.

Fonte: GoLook.it

Categories: Concept, Veiculi Tags: ,