Archive

Archive for October 13, 2011

Villa di lusso a Lagun Beach in California

October 13, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Questa incantevole villa di lusso in grado di catturare i sensi, sorge a Laguna Beach, in California, a pochi metri dalla spiaggia.
La dimora si presenta con uno stile profondamente contemporaneo, definito soprattutto dalla sua recente ristrutturazione; le sue forme si proiettano con tutta la loro sinuosità nelle acque dell’oceano.
L’intero quadro è davvero ai più alti livelli di classe ed eleganza; le ampie superfici vetrate che circondano le stanze, permettono una vista davvero spettacolare sull’Oceano, garantendo una forte illuminazione naturale e degli ambienti con atmosfere ricche di ombre e colori.
Il prezzo di questa villa di lusso, attualmente in vendita su Jameslist, sfiora i 6 milioni di dollari.

Fonte: GoLook.it

Advertisements
Categories: Domus Lusso Tags: ,

Il cavallo berbero, dal Maghreb nell’Occidente

October 13, 2011 Leave a comment

L’avvenire del cavallo berbero è assicurato, ha sottolineato  oggi il giornalista Jean-Louis Gouraud, enciclopedista del cavallo e dell’equitazione. Gouraud ha animato una conferenza dal titolo:” Le sette vite del cavallo arabo“, nel quadro delle conferenze scientifiche al Salone del Cavallo di El Jadida, ribadendo che dopo anni di declino il cavallo berbero è oggi in buona salute nel Marocco e ovunque nel mondo. In Marocco l’allevamento del cavallo berbero costituisce un obiettivo prioritario nel programma di sviluppo dell’allevamento equino nazionale, ha indicato l’esperto francese, sottolineando che questa volontà del Reame per preservare questa razza oltrepassa le frontiere perchè il Marocco, ha ribadito, ha offerto in questi ultimi anni alle Haras nazionali francesi uno stallone  di razza berbera, per sostituire un altro cavallo della stessa razza, offerto dall’Algeria e deceduto ultimamente.  La storia del cavallo berbero è antica ed è originaria dell‘Africa del nord, su di un territorio che si estende dalla Libia al Marocco. E tradizionalmente associato al popolo berbero del Maghreb. Questo cavallo, è stato stabilito da alcuni ricercatori in Algeria, ha avuto origine circa 4.000 anni fa. In tutti i casi, in Africa del nord, il cavallo è parte integrante della vita degli uomini, in tutta la sua storia. Il cavallo berbero è una razza pura e autoctona del Maghreb (Mauritania, Marocco, Algeria, Tunisia e Libia). Queste conferme sono basate su degli studi paleontologici e su analisi di DNA e questa origine è rafforzata dalle incisioni, pitture rupestri e da alcuni monumenti che esistono sul suolo africano del nord, dalla Libia al Marocco. Queste iscrizioni rappresentano l’addomesticamento di cavalli aventi le caratteristiche morfologiche del cavallo berbero attuale. Il cavallo berbero è allevato dall’antichità per la caccia, la guerra, le parate e il lavoro ed è compagno da sempre dei nomadi e degli allevatori dell’Atlas e degli alti plateaux montagnosi del Marocco.

Questo cavallo venne menzionato già ai tempi dei romani come cavallo della Barbaria. Un gran numero di loro vennero importati  in Europa a partire dal VII° secolo dove diventarono cavalli da guerra, specialmente in Gran Bretagna. Il cavallo berbero ha influenzato numerose razze nel mondo come la razza spagnola e i suoi vicini, i lusitani, cosi come i Criollo argentini e i Mustang, discendenti dei cavalli berberi e iberici ritornati allo stato selvaggio. Uno stallone, si presume berbero, Godolphin Arabian, fece parte dei tre stalloni fondatori della razza purosangue inglese. Ci sono diversi tipi di cavalli berberi secondo la zona di origine,  ma in comune tutti hanno la testa allungata, profilo robusto, orecchie medie. Le membra sono secche ma solide, le spalle piatte e i piedi sono forti. La coda è piazzata bassa su di una groppa avvallata e le crine sono abbondanti. L’altezza  di questo cavallo antico è all’incira di 1,55 al garrese. La particolarità di questo cavallo e che possiede 5 vertebre lombari anzichè sei. Questa è una qualità che si sta cercando di mantenere nella razza e i veterinari osteopatologisti precisano che i lombi sono il punto fragile della colonna vertebrale degli equini perchè sono i soli che fluttuano come un ponte sospeso tenuti solo dai muscoli. Avere cinque vertebre lombari defatiga i muscoli sospensori. Questa particolarità spiegherebbe la resistenza che si riconosce al cavallo berbero senza peraltro limitare la dolcezza della sua cavalcata. Il berbero è un cavallo docile e rustico con grandi polivalenze. Nella resistenza ottiene dei risultati eccezionali. La sua velocità è attestata dalla scelta di questa razza per creare cavalli da corsa più veloci, come il purosangue inglese ed è quindi un cavallo che unisce resistenza e velocità, ideale per tutti gli sports equestri. Se attualmente, in Africa del nord, il cavallo berbero resta associato  a delle attività culturali come la Fantasia, queste qualità fanno di lui il cavallo ideale per numerose attività sportive moderne come il dressage, l’apprendistato dell’equitazione, l’endurance, il polo, i circuiti equestri turistici ecc.. Essendo di una dolcezza incontestabile necessità di un facile dressage e possiede tutte le attitudini che non chiedono altro di essere sviluppate come la sobrietà, la rusticità, la resistenza, la dolcezza, la pazienza, l’agilità e il fatto di essere infaticabile. Possiede inoltre, memore di antichi passati, una resistenza alle intemperie, alla fame e alle privazioni, a dir poco rara in un cavallo. Una celebre   frase su questo nobile cavallo antico dice: “Sente la fame, sente la sete, sente il freddo e  soffre per il caldo, ma non è mai stanco !“. Questo è il cavallo berbero.

Fonte: My Amazighen

Categories: Amazighen Tags:

ABJ Q, aereo jet di lusso da Design Q e Falko

October 13, 2011 Leave a comment

Il prestigioso mercato dei velivoli di lusso, dà inizio ad una nuova era grazie al nuovo progetto di Design Q e Falko che, insieme, hanno dato vita al nuovo jet di lusso ABJ Q.
In realtà, si tratta di un aereo ispirato a quelli usati nei film di James Bond; ABJ Q è un mix di alta tecnologia e design, con comfort degni di un complesso ricettivo a 5 stelle.
Ciò che principalmente lo avvicina alla finzione cinematografica espressa da 007, è sicuramente il sistema di sicurezza, che raggiunge ogni angolo dell’aereo, con monitor di controllo nascosti in diversi punti strategici “a scomparsa”.
Il nuovo ABJ Q, interpreta quello che sarà il futuro del settore aeronautico privato, che va sempre più a specializzarsi nell’offrire ai suoi clienti il top per i lunghi viaggi di lavoro o di piacere.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags: ,

Louis Vuitton, primavera estate 2012

October 13, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

La gioia di vivere o, per dirla alla parigina, la joie-de-vivre. Marc Jacobs introduce alla sua ultima collezione facendo girare le modelle sopra un’enorme giostra candida. Il carosello della vita è rappresentato da tubini e completi femminili anni ’60, un po’ alla Mad Men, scanzonati e giovanili. Si va dal bianco, al verde, al giallo e al color salmone pastello, passando per intensi blu notte e grigi. Tessuti traforati a stampe floreale, pois e gonne di piume. Una collezione divertente e al tempo stesso ammiccante. La donna seduce attraverso le trasparenze dosate e le proporzioni sapienti. Il gran finale vede una splendida Kate Moss in bianco.

Fonte: In Moda Veritas

Categories: Catwalks Tags:

Jimmy Choo, décolleté in pizzo per l’autunno inverno 2011 2012

October 13, 2011 Leave a comment

L’ascesa del pizzo sembra inarrestabile, ormai questo materiale è diventato uno dei più utlizzati dagli shoe maker più famosi, sarà forse merito dell’effetto vedo-non vedo? Nella collezione di Jimmy Choo A/I 2011/2012 è apparso questo modello spuntato dalle forma sinuose che probabilmente turberà le vostri notti (le mie senza dubbio) per qualche tempo.

Sarò banale, ma di queste scarpe adoro ogni singolo dettaglio: il tacco lucido, il platform interno sottile, la forma del tallone, non sono perfette? Credo di amarle, peccato che il loro prezzo sia un pò meno adorabile: costano ben $995, che disdetta. Per adesso limitiamoci ad ammirarle, le vie degli outlet sono infinite.

Fonte: Shoeplay

Categories: Lux-Woman Tags:

Giuseppe Zanotti Design, décolleté incantevoli in bianco e nero

October 13, 2011 Leave a comment

L’idea vincente della stagione sono un paio di décolleté firmate Giuseppe Zanotti Design. Realizzate in pelle matelassè lucida, sono l’accessorio perfetto per dare una sferzata di femminilità a qualsiasi outfit: la punta scollata e il tacco sottile non possono non incantare. Queste decolletè sono già in vendita nel negozio online del brand, e costano 390 Euro.

Fonte: Shoeplay

Voyage Aston Martin, yacht di lusso dai cantieri navali Voyage Yacht

October 13, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Aston Martin è ormai da anni un nome legato alle auto di lusso, anche se ultimamente qualche progettista ha voluto espandere questo collegamento al mondo nautico, progettando uno yacht di lusso da 17 metri dal nome Voyage.
Questa imbarcazione, nasce dal genio dell’architetto Luiz de Basto, che peraltro è anche un cliente della casa automobilistica britannica.
Partendo già dal nome di questo yacht, si può notare la sua profonda ispirazione alla nomenclatura del marchio di Gaydon, con i nomi Vantage, Virage, Vanquish e Volante, anche se i collegamenti non finiscono qui; lo yacht di lusso Voyage è definito con un design simile alle automobili Aston Martin, da cui deriva un look sportivo ed altamente performante che porta a considerare il Voyage come un’imbarcazione di alto livello.
Visionando il profilo del Voyage, in poche parole, sembra di essere davanti ad una Aston Martin per la navigazione.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags: ,