Archive

Archive for July 3, 2012

Aston Martin V12 Vantage, prime immagini ufficiali del modello Roadster

July 3, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Il sito ufficiale Aston Martin ha diffuso oggi le prime immagini ufficiali della nuova Aston Martin V12 Vantage con carrozzeria Roadster.
Questa affascinante sportiva, destinata ad affiancare la versione Coupè, è dotata del suo stesso motore; detto questo, possiamo dunque precisare che monta il potente propulsore V12 da 6 litri, in grado di erogare la potenza massima di 517 cavalli con una coppia di 570 Nm.
Per ciò che concerne la trasmissione, l’auto è guidata da un cambio manuale a sei rapporti, mentre per quanto riguarda gli interni e la carrozzeria, possiamo notare dalle foto che gli allestamenti restano identici alla versione coperta, con molti elementi in fibra di carbonio per una grande sportività e leggerezza nella guida.
Secondo quanto rivelato ufficialmente dai vertici della prestigiosa casa automobilistica inglese, la nuova Aston Martin V12 Vantage Roadster sarà prodotta in una serie limitata di soli 101 esemplari, in vendita a partire dalla fine del 2012.

Fonte: GoLook.it

Advertisements
Categories: Veiculi Tags: ,

Miu Miu, nuova boutique al Charles de Gaulle di Parigi

July 3, 2012 Leave a comment

Miu Miu apre un nuovo corner presso l’aeroporto di Charles de Gaulle, secondo aereoporto più importante d’Europa per traffico internazionale, nel Terminal S4 a Parigi, ottava boutique del brand nella capitale francese, su progetto che si sviluppa in un unico ambiente del noto architetto Roberto Baciocchi nel quale si identificano gli stilemi e gli elementi classici del marchio, in particolare dalle pareti corredate in tenda di damasco e l’arredamento a cassaforte in metallo color oro dove saranno esposte le collezioni di accessori.

Damiani, impegno considerevole per la popolazione dell’Emilia Romagna colpita dal sisma

July 3, 2012 Leave a comment

Il sisma che ha colpito qualche settimana fa l’Emilia Romagna, non ha di certo lasciato indifferente il mondo del lusso, soprattutto quello Made in Italy; fatto sta, che già molte aziende importanti come Ferrari, Maserati e tante altre, hanno dato il loro contributo alle persone colpite dal terremoto.
Questa volta, però, è il turno di Damiani, prestigiosa casa di gioielli che dal 1° luglio al 31 agosto si impegnerà a dare il 50% dei ricavati dalle vendite di una vasta selezione di prodotti alle vittime del sisma. Questo sarà possibile grazie agli sconti del 25% su una vasta selezione di collezioni, che saranno disponibili in tutte le gioiellerie che aderiranno all’iniziativa.
Come già accennato, poi, il 50% dei ricavati da queste vendite, andrà all’associazione ”Vola nel Cuore”, che si sta occupando attualmente dei bambini nei luoghi sconvolti dal sisma, precisamente nelle zone di Ferrara e Provincia.

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-News Tags:

Extreme Platform, platform vertiginosi di Giuseppe Zanotti Design

July 3, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Adesso ditemi voi se con questo caldo infernale io devo sprecare energie vitali preziose per scrivere una recensione di un paio di scarpe che in bruttezza superano le Daffodile di Louboutin e le sneakers Isabel Marant messe insieme, ossia le decolletè Extreme di Giuseppe Zanotti. Non dite che non vi avevo avvertite.
Sono vere, non si tratta di uno scherzo orchestrato da me e messo in pratica da un bambino che smanetta con Photoshop schiacciando bottoni a caso: sono vere, e sono anche uno dei modelli di punta delle collezione F/W 2012-2013. E vi dirò di più, il peggio deve ancora venire, non fatevi ingannare dal colore splendido e ammirate l’ankle boot Extreme.
Da quando Louboutin ha svecchiato l’arte calzaturiera (poteva anche lasciarla com’era, a mio modesto parere) sdoganando tacchi fetish e plateau da lap dancer sciancata è iniziata una continua gara a chi ce l’ha più… alto. Ogni designer rispettabile ha cercato di stupire, alzando i platform a livelli inverosimili, asportando i tacchi, dando vita a delle collezioni improbabili, che di accattivante e fashion non hanno proprio nulla. Se tra voi c’è qualcuno che apprezza questi modelli è pregato di rispondere a questa domanda: se vedessi queste scarpe nella vetrina polverosa del negozio cinese sotto casa correresti a comprarle o le apprezzi in quanto griffate?
Io penso che nella moda, soprattutto per quanto riguarda gli accessori, si stia superando ogni limite di common sense pur di stupire: da un lato è un buon segno, vuol dire che il messaggio che da anni ripeto sull’importanza delle scarpe non solo come accessori, ma come rappresentazione del nostro modo di essere, è finalmente arrivato a tutti i livelli, dall’altro credo che così si vada solo a perdere credibilità, a scapito di valori come il talento e l’eleganza pura del Made in Italy.
Siamo seri, chi mai indosserebbe per scelta una scarpa del genere, un carrarmato con punta squadrata come neanche le scarpette da danza, un tacco che non si regge bene nemmeno senza il peso di una donna infilato dentro e un plateau interno degno del circo!?

Fonte: Shoeplay

Pure White, bianco colore difficile da indossare

July 3, 2012 Leave a comment

Il bianco è un colore difficile da portare. Non è per tutti e va dosato.
Se si opta per un total look, bisogna prestare attenzione che le tonalità dei capi siano le stesse, perché il rischio di abbinare bianco ottico ad una nuance burro è altissimo! Se invece volete mixarlo al nero, prima di uscire di casa assicuratevi di non sembrare delle cameriere!
Tra gli accessori bianchi, credo il più difficile da abbinare sia la scarpa. Non so, ma fin da piccola la scarpa bianca mi fa pensare alle cerimonie: battesimi, comunioni (le mie povere scarpine a fine giornata erano verdi, da tanto mi ero rotolata nel prato!) e allo spauracchio cerimoniale per eccellenza: i matrimoni.
Se non siete la sposa, evitate la scarpa bianca, a maggior ragione se è di satin o raso!
Lo so, se avete un’amica tanto masochista e bastarda da aver scelto di pronunciare il fatidico “Sì”, quando fuori ci sono 40° all’ombra, presentarsi con le scarpe simili alle sue sarebbe la più giusta delle vendette. Ma siccome siete persone perbene, qui sotto vi propongo una vasta scelta tra sandali, zeppe e ballerine, per sfogare il vostro bisogno di bianco, purché sia lontano dall’altare!
1. Ballerina Buffalo (€ 52): è la più comoda e versatile scarpa bianca che potrete avere nel vostro armadio. Praticamente si abbina a tutto, anche ad un look casual composta da t-shirt bianca basica e jeans chiaro.
2. Sandalo Buffalo (on sale, ora € 60): di questo sandalo mi ha colpito la tomaia caratterizzata da fasce larghe, che rendono iper femminile il collo del piede. Inoltre ha un’allure vagamente retrò che renderebbe speciale qualsiasi vestitino di chiffon, meglio se a stampa floreale.
3. Sandalo Cafè Noir (€ 102): Spartoo ha una selezione di sandali Cafè Noir davvero splendida. Ho da poco acquistato un paio nero con applicazioni gioiello e non vedo l’ora che arrivi. Questo che vi propongo è bianco, impreziosito da cristalli disposti a disegno triangolare, perfetti su un abito leggero in occasioni più glamour, così come adatte a spezzare un look più casual.
4. Espadrilla Art of Soule (on sale, ora € 20): le espradrillas sono un’ottima alternativa a sandali e ballerine. Sono comode e informali, meglio se abbinate a shorts o jeans. Queste sono adesso in saldo: approfittatene!
5. Ballerina Fericelli (on sale, ora € 83,30): ho trovato deliziosa Eline, ballerina con apertura chanel, punta squadrata e fibbia sul davanti. Un’alternativa perfetta per coloro che non vogliono osare sandali col tacco, ma nemmeno andare sul sicuro con la solita flat shoe anonima.
6. Zeppa Apepazza (€ 135): abbiamo già parlato della comodità e della versatilità delle zeppe. Tracy presenta tomaia in cuoio verniciato, peep toe e zeppa in corda intrecciata.
7. Mocassino Gioseppo (on sale, ora € 41,30): i mocassini sono uno di quegli accessori mutuati dal guardaroba maschile e dal mondo della vela. Ho optato per Amparo, mocassino morbido con suola a gommini e decorato con charms luminosi. Per essere comode senza rinunciare alla femminilità.
8. Scarpa Menbur (€ 149): e veniamo alle dolenti note. Questa scarpa è esattamente la tipologia che un’invitata ad un matrimonio, specie se damigella, non dovrebbe indossare. Se invece siete la sposa, prendetela in considerazione. Talo è un elegante sandalo in tessuto lucido bianco avorio con splendide applicazioni su un lato del tacco. Se non volete rinunciare al tacco 10cm anche il giorno del vostro matrimonio, Talo fa per voi!
Spero che la selezione di oggi sia stata di vostro gradimento e che magari abbia aiutato qualcuna di voi.

Fonte: In Moda Veritas

Categories: Life-Bride, Life-Visions Tags:

Creekside Hotel, nuovo complesso di lusso di Jumeirah Group a Dubai

July 3, 2012 Leave a comment

La prestigiosa catena Jumeirah Goup, annuncia l’apertura del nuovo complesso di lusso Creekside Hotel, che va ad aggiungersi nel suo già ricco portaglio di Dubai.
A quanto pare, la celebre holding ricettiva si trova proprio in questo momento in una forte espansione di strutture; basti pensare che, alla fine del 2012, gli hotel inaugurati e gestiti saranno più del doppio rispetto al 2011, con l’aggiunta di 4 nuove mete turistiche.
Ritornando a parlare del nuovo Creekside Hotel, vediamo la struttura situata nella ”Vecchia Dubai”, a pochi passi da alcuni dei monumenti e punti di interesse tra i più importanti della città.
Ricco di comfort e con dei servizi degni degli hotel più prestigiosi, il Creekside si presenta con un design contemporaneo e con uno stile marcato da architetture molto forti e squadrate, messe in evidenza dagli arredamenti fatti su misura per i suoi ambienti.
All’interno sono presenti 222 camere e suite, 6 ristoranti, alcuni bar ed oltre 26 sale per convegni. Quest’ultima caratteristica, farà diventare il nuovo Creekside Hotel come la meta preferità per gli uomini d’affari che si troveranno in giro per il paese.

Fonte: GoLook.it

Istaglasses, occhiali concept ultra-tecnologici

July 3, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Istaglasses è il nome di questi divertenti occhiali ultra-tecnologici che girano da tempo sul web sotto forma di concept dedicato al servizio fotografico social del momento, Instagram.
Come già accennato nel titolo dell’articolo, questi occhiali da sole dotati di fotocamera digitale integrata, riuscirebbero a scattare foto, applicare filtri ed a pubblicarle in maniera istantanea su Instagram attraverso la connessione WiFi di cui sono dotati.
Si tratta ovviamente di occhiali ancora non esistenti, ma che non hanno niente di particolarmente difficile da comprometterne la realizzazione. Tra le caratteristiche, troviamo un sensore da 5 megapixel, lo stesso montato sull’iPhone 4, e due pulsanti laterali che permettono di scattare foto e applicare filtri.
Gli Istaglasses, inoltre, sono dotati di una memoria interna da 2 GB per l’archiviazione delle immagini scattate; il tutto può essere gestito collegando gli occhiali al computer tramite una porta micro-USB a scomparsa, presente sulla parte superiore degli occhiali.
Di seguito, eccovi dunque altre foto di questo straordinario concept.

Fonte: GoLook-Technology.it

Categories: Concept Tags: