Archive

Archive for May 5, 2011

Prada, nuova boutique a Daejeon

Prada inaugura una nuova boutique a Daejeon, in Corea del Sud, presso il prestigioso mall Galleria Timeworld, design rigorosamente curato dalla progettazione dell’architetto Roberto Baciocchi, estesa in una superficie  di circa 200 metri quadrati e disposta su un unico livello ospitante le collezioni uomo e donna inclusi tutti gli accessori coordinati del brand.

Il rivestimento della facciata interna è caratterizzata da un lussuoso marmo color nero che orna l’ingresso risaltandone i contorni, valorizzato da due ampie vetrine sottolineate da profili in acciaio lucido e  box illuminati.

L’interno ha le pareti rivestite in tela di lino color verde pallido e una pavimentazione in moquette castorino, corredato da un arredamento che riconduce alla linea scelta dal merci per l’immagine dei suoi punti vendita.

Lo spazio dedicato alla donna é provvista di banchi in acciaio luminoso e cristallo e di espositori realizzati in pelle “saffiamo” color cera , materiale ideato dalla maison, mentre quello dedicato all’uomo prevede un rivestimento in legno di palissandro con banchi in pelle “saffiamo” color nero e divani in velluto castorino.

by Marius Creati

Advertisement
Categories: Boutiques Tags: ,

Perrelet First Class Lady, orologio affascinante

This slideshow requires JavaScript.

First Class Lady di Perrelet è un orologio modellato su una filosofia dai tratti prettamente femminili: astrazione del passare del tempo e delle mode, affidabilità, accessibilità. E’ un dettaglio da desiderare, il primo segnatempo da acquistare per sé, o quello che si desidera ricevere per siglare in maniera indelebile un evento speciale. L’icona di stile che accompagna con discrezione una donna attraverso tutte le fasi della vita.
Il First Class Lady affascina per le sue armoniose proporzioni e per il suo tocco, piacevole da indossare sul corpo. La cassa curva, da 38 mm di diametro, racchiude un funzionale movimento automatico ed è sigillata da un fondello in acciaio su cui è inciso il rotore della Maison.
E ciò che appare alla vista è ancora più sorprendente: la lunetta è ornata da sessantaquattro diamanti, mentre il quadrante, in madreperla bianca o nera, è raffinatissimo e perfettamente leggibile, illuminato da brillanti.
Il cinturino completa l’armonia dell’insieme: è prezioso, in alligatore, chiuso da una fibbia déployante. Estetica e funzionalità in perfetta sintonia.
First Class Lady è un piacere per gli occhi, un’emozione da concedersi.
Movimento – Automatico P-261. Riserva di marcia 40 ore. Frequenza 28’800 (4Hz). Rubino 21.
Cassa – Ø 38 mm. Spessore della cassa 10.40 mm. Materiale della cassa – Acciaio. Fondello in acciaio. La lunetta della versione diamante – 64 diamanti VS1, TW (0,87 cts).
Impermeabilità – 5 ATM.
Quadrante – Madreperla bianca e nera.
Cinturino – Coccodrillo bianco e nero. Fibbia deployante in acciaio.

Fonte: Luxury & Fine Timepieces – Facebook

Categories: Lux-Woman Tags:

Centro Culturale di Tirana, progetto realizzato dallo studio BIG

This slideshow requires JavaScript.

Ennesimo concorso vinto da BIG (insieme a Martha Schwartz Landscape, Buro Happold, Speirs & Major, Lutzenberger & Lutzenberger e Global Cultural Asset Management) questa volta per il nuovo centro culturale di Tirana.
Il centro avrà una superficie di 27000 metri quadri e conterrà al proprio interno diverse funzioni legate principalmente alla religione, infatti presenta una moschea, un centro Islamico e un museo sulla religione.
Tirana è attualmente al centro di una grande riqualificazione urbana che coinvolge gran parte della città. Il rapporto con la religione nel paese è molto importante, infatti l’Albania ha grandi comunità cattoliche, ortodosse e mussulmane e dopo la realizzazione di due chiese negli scorsi anni, la necessità di una nuova moschea si faceva sentire.
BIG era uno dei cinque finalisti che comprendevano anche, Andreas Perea Ortega, Architecture Studio, SeARCH e Zaha Hadid.

Fonte: Linea Di Sezione

Montblanc Meisterstuck Solitaire Royal Legrand, lussuoso incanto da Bonhams & Butterfields

Un’opera di grande preziosità che andrà all’asta il prossimo 23 maggio in un evento organizzato da Bonhams & Butterfields.
Stiamo parlando di un esemplare della penna di lusso Montblanc Meisterstuck Solitaire Royal Legrand, caratterizzata dall’incastonatura di oltre 4.600 diamanti incolore a taglio brillante su un corpo interamente in oro giallo a 18 carati.
Il valore stimato di questo stilografica è di 175 mila dollari e, oltre a questo esemplare, saranno battuti all’asta altri 200 strumenti di scrittura; proprio per questo, l’asta, che si terrà a Los Angeles, è stata battezzata come “Fine Writing Instruments”.
La prestigiosa azienda Montblanc ci ha tenuto a precisare che, tale stilografica, rappresenta un pezzo di storia della casa, considerata come una delle opere più importanti mai prodotte.

Fonte: GoLook.it

Voronoi Yacht Concept, lusso esclusivo

This slideshow requires JavaScript.

Osservando questo favoloso progetto si possono fare diverse considerazioni sulla sua bellezza e sul suo stile. Quello che non si può fare, è paragonare questo panfilo ad altre imbarcazioni di lusso, vista la sua unicità.
Voronoi Yacht Concept è quanto disegnato dal prestigioso architetto navale Hyun-Seok Kim, che si è basato su un concetto di massima esclusività per quanto riguarda lo stile. Ciò che rende attualmente unica questa imbarcazione, infatti, è il vistoso design ricamato che caratterizza la parte superiore.
Voronoi Concept Yacht offre, con i suoi 125 metri di lunghezza, tutto ciò che si può desiderare per vivere nel massimo del comfort e del relax, offrendo agli ospiti dei grandi giardini, sia esterni che interni, e numerose piscine, oltre agli immensi saloni dedicati alla vita sociale. A completare l’opera ci pensa una grande piazzola per l’atterraggio di elicotteri.
Per ora, non si sa ancora se il Voronoi Concept Yacht prenderà forma. Si pensa, però, possa stuzzicare le “voglie” di qualche paperone arabo.

Fonte: GoLook.it

Categories: Concept, Veiculi Tags:

Nardelli Gioielli, “Festa della Mamma” con pendente porte-bonheur Fortune

Per la “Festa della Mamma” Nardelli Gioielli lancia “Fortune”: esclusivo pendente porte-bonheur tra i protagonisti della Fiera “Mondo Prezioso” ospitata dal 6 al 9 maggio dal centro orafo “Il Tarì” di Marcianise

Gli ingredienti fondamentali per una mamma perfetta? Amore, dolcezza, sensibilità, comprensione, fermezza e tanta, tanta fortuna. Per questo, in occasione del “Mothers Day 2011”, Nardelli Gioielli ha deciso di accantonare i tradizionali cuori, già visti e rivisti, privilegiando preziosi quadrifogli.  Esclusivi four-leaf clover in oro bianco tempestati di diamanti con smeraldo centrale, da sfoggiare al décolleté a mo’ di pendente o al polso sottoforma di charm. Una novità porte-bonheur che l’azienda orafa partenopea presenterà insieme a tante altre chicche dal 6 al 9 maggio prossimi durante il Salone del gioiello contemporaneo “Mondo Prezioso”, ospitato come ogni anno dal centro orafo “Il Tarì” di Marcianise (Caserta). Un imperdibile rendez vous che vedrà protagonista la più ampia e qualificata selezione di aziende italiane interessate ad incontrare la clientela del centro e sud Italia.

Per l’occasione, oltre a “Fortune”, Nardelli Gioielli proporrà anche “Sunsation 925”, una deliziosa capsule collection in argento ispirata all’omonima linea cult in oro e diamanti simbolo dell’azienda partenopea. Una pioggia di Soli silver personalizzabili a piacimento con iniziali o frasi ad effetto, impreziositi talvolta da diamanti white o pietre turchesi.

Una collezione “solare”, adatta alle teenager come alle signore più âgée, che coniuga sapientemente tradizione e modernità, in cui l’antica arte orafa napoletana sposa l’argento utilizzando la stessa cura per i dettagli e i processi di lavorazione, incastonatura inclusa.

Gioielli easy chic, alla portata di ogni tasca da sfoggiare al décolleté con girocollo in argento o al polso agganciati a mo’ di charms a un bel bracciale a maglia larga o a coloratissimi lacci di cuoio.

Le foto della linea “Sunsation 925” sono scaricabili dal seguente link:

https://picasaweb.google.com/nardelligioielli/Sunsation925?authkey=Gv1sRgCLrQ1t7e0suWTw&feat=directlink

quella del pendente “Fortune”, invece, si può scaricare qui:

https://picasaweb.google.com/nardelligioielli/PendenteFortune?authkey=Gv1sRgCPPYwLu-pIeRWw&feat=directlink

 www.nardelligioielli.it


Categories: Life-Woman Tags:

FixDesign, estate con i fiocchi

Ciack si gira! Fixdesign, l’atelier dei sogni, torna on air con le avventure dell’’incantevole Maya, che ritroviamo in vacanza con le sue amiche del cuore nella splendida Capri, isola scaldata dal sole e dall’amore. Come un romantico feuilleton, la bellissima ragazza si tuffa nell’atmosfera della vita caprese: lunghe nuotate tra le acque azzurre dei Faraglioni, lo shopping sfrenato nella boutique Fixdesign del paese e l’immancabile aperitivo nella celebre piazzetta, tra risate sfrenate e chiacchiere civettuole. Tre ragazze giovani e solari, tre interpretazioni di un unico stile, inconfondibile e contemporaneo, e un giovane, bellissimo e sfuggente, che le amiche incontrano in ogni momento e del quale, come nella più romantica delle storie, si innamorano perdutamente… … per poi scoprire,  dopo notti insonni e lunghi sospiri, che il misterioso ragazzo è in realtà il prete del paese! Una fiaba moderna, un racconto ironico, un sogno: così Fixdesign ci fa vivere il fascino della stagione estiva con tutto l’incanto e la magia che solo i colpi di fulmine estivi possono regalare! Il nuovo claim dello spot non poteva che sottolineare l’ironico racconto “Metti un po’ di Fix nella tua estate” al ritmo della colonna sonora estiva d’eccellenza , Abbronzatissima, di Edoardo Vianello. Fixdesign, la fabbrica di idee nata come studio di graphic design caratterizzata dall’inconfondibile logo fiocco, è un brand dal gusto glamour, che celebra con i suoi capi  la sua filosofia, il gusto per l’emozione, la voglia di sognare a occhi aperti anche da grandi e di continuare a stupirsi e a stupire!

Fonte: BlogModa

Categories: Life-News Tags:

10 Hotel di Lusso in Europa a meno di 50 euro

Può sembrare strano ma è una nuova tendenza: viaggiare il mondo garantendosi i servizi più lussuosi con il prezzo più basso possibile. Il cuore del successo di alcuni progetti come lastminute.com, expedia.it e tanti altri.

Proprio per questo, infatti, il sito trivago.it, conosciuto come il più popolare comparatore di prezzi per hotel in Europa, in seguito alle recensioni fatte dai suoi utenti, ha stilato la classifica top ten dei migliori hotel di lusso in Europa con prezzo minore di 50 euro a persona.

Al primo posto della classifica, troviamo lo Steigenberger Hotel Berlin, un albergo di lusso nel cuore della capitale tedesca. Al secondo posto troviamo l’Hotel The Ixian Grand, con cinque stelle, situato nella Costa Occidentale dell’isola di Rodi, in Grecia. Al terzo c’è l’Hotel Thon Stanhope, situato nel cuore di Bruxelles.

Seguendo, poi, in quarta posizione dell’interessante top ten, che ha ormai fatto il giro del web, troviamo il prestigioso Radisson Blu St. Helen’s Hotel, situato in una posizione strategica sopra la baia di Dublino. Al quinto posto, troviamo l’Hotel Villa Jerez, un piccolo resort da 18 camere situato in Andalusia. A seguire, al sesto, c’è il lussuoso Savoy Boutique Hotel di Tallinn, in Estonia, poi l’Hilton Gdansk Hotel, di Danzica, in Polonia.

Nelle ultime posizioni, in questo caso all’ottava, troviamo il meraviglioso Kempinksi Hotel San Lawrenz nell’isola di Gozo, nella Repubblica di Malta. Al nono posto c’è il Mamaison Hotel Riverside Prague, come si può intuire dal nome situato a Praga ed infine, al decimo posto, lo spettacolare Hotel Quinta da Marinha Resort, in Portogallo, precisamente a Sintra-Cascais.

Tutti i dieci hotel sopra citati, secondo quanto rivelato da Trivago e dai suoi utenti, sono tutti considerati hotel di lusso, con servizi di prima qualità e posizioni ottime anche per i più esigenti. I prezzi, non includono nulla oltre alla camera per pernottare, partendo da un minimo di 37 euro a persona.

Per altre informazioni e per eventuali prenotazioni, basta visitare il sito trivago.it

Fonte: GoLook.it

Categories: Life-Visions, Lux-Visions Tags:

Il Ghassoul, dalla terra la bellezza

This slideshow requires JavaScript.

La Società del Ghassoul è una impresa familiare e detiene in Marocco il monopolio internazionale, essendo il solo giacimento (27.000 ettari) di questo minerale conosciuto nel mondo, situato ai bordi del Medio Atlas, nella provincia di Boulemane, a 200 km da Fès. Questa argilla, utilizzata da oltre 12 secoli dalle popolazioni dell’Africa del nord e del Medio Oriente, oggi viene esportata nei quattro angoli del mondo al ritmo di 1.800 tonnellate annue per una cifra d’affari che supera i 4 miliardi di dh. La Tunisia è in testa ai paesi importatori con il 50% del prodotto, il resto è ripartito tra il Giappone, la Thailandia, il Canada, gli USA e ancora gliEmirati Arabi e l’Arabia Saudita. Il Ghassoul viene fatto saltare in aria dalle mine e appena raccolto vienelavato per eliminare tutte le impurità e trasformato in un mattone di terra chiamato “toba per essere poi inviato a Fès  e ancora trattato per eliminare gli ultimi residui. Il Ghassoul sotto forma di toba è venduto esclusivamente in Marocco mentre per l’esportazione viene triturato e ridotto in polvere o in piccoli pezzi chiamati M’siek, preventivamente messi a seccare per una settimana al sole cocente. Il Ghassoul (pronunciaRassoul) deriva dalla parola araba “ghassala” che significa lavare. E’ una roccia naturale al 100% ecologica, di formazione sedimentaria dell’era terziaria e di origine lacustre. Il giacimento esistente in Marocco è datato nell’era giurassica e la sua origine geologica proviene dalla alterazione di rocce vulcaniche instabili. Il Ghassoul è già menzionato per le sue virtù rigeneratrici, protettrici e cicatrizzanti nei papiri egiziani e i greci e i romani la utilizzavano per mantenere la bella splendente e per guarire diverse malattie. In Africa del nord è utilizzata da secoli sia dagli uomini che dalle donne orientali, principalmente marocchini, per pulire, purificare, tonificare nutrire in dolcezza la pelle e i capelli. E una cura insostituibile durante il rito dell’Hammam. Tra tutte le argille dermatologiche il Ghassoul è quella il cui tenore in ossido di alluminio e ossido di calcio è più leggero. Questa caratteristica unica permette di utilizzarla anche come maschera per il contorno occhi. Il Ghassoul contiene anche del silicio, acuni carbonati e sali minerali. La sua capacità di assorbire l’acqua è largamente superiore alle altre argille e in effetti puo assorbire 1,66 volte il suo peso in acqua, questo significa che 15 gr di Ghassoul possono assorbire 25 ml dacqua. Questa caratteristica rafforza il suo potere pulente e permette una buona idratazione degli strati superiori dell’epidermide. Naturalmente saponosa il Ghassoul deterge la pelle cosi’ come i capelli e assorbe l’eccesso di sebo senza aggredire il cuoio cappelluto. L’argilla Ghassoul, tante virtù per un prodotto antico che si perde nella notte dei tempi, da sempre compagna per la cura della pelle, continua il suo viaggio nel mondo tecnologico ricordandoci che è dalla natura, dalla terra, che provengono gli ingredienti migliori per il benessere dell’uomo.

Fonte: My Amazighen

Categories: Art de Vivre Tags:

Casa-terrazza dello studio 05 AM Arquitectura in Spagna

This slideshow requires JavaScript.

Lo studio 05 AM Arquitectura ha realizzato il progetto per questa casa a terrazzamenti vicino a Girona, in Spagna.
L’edificio è tutto giocato sullo sviluppo della sezione longitudinale e sulle differenze di quote tra il fronte stradale e quello sul giardino; questa dicotomia si ritrova anche nel trattamento dei prospetti. Infatti la facciata rivolta verso la strada e, quindi, verso la città è più chiusa e matericamente più pesante; al contrario il fronte sul giardino si apre il più possibile verso l’esterno.
Guardando la sezione possiamo notare come lo sviluppo verticale dei piani sia lontano da ogni standard, al fine di avere una zona giorno in corrispondenza dei due ingressi, posizionati agli antipodi della casa, questa è stata suddivisa su quote diverse creando così delle interessanti volumetrie interne.
La zona notte è ridotta al minimo e concentrata nel piano alto dell’abitazione, questo permette anche, alla camera padronale, di avere una visuale migliore sul paesaggio circostante.

Fonte: Linea Di Sezione