Archive

Archive for May 26, 2011

Pal Zileri, nuova boutique a Mexico City

Pal Zileri apre il settimo punto vendita a Città del Messico, nonostante la sua massiccia presenza con i suoi sei punti vendita tra monomarca e multibrand ben distribuiti su tutto il territorio della capitale, con location ubicata all’interno del Centro Commercial Antara, in uno spazio di circa 80 metri quadrati, nel quale viene  presentata la linea Lab di Pal Zileri, collezione che con il stile easy young ed elegante ben si amalgama con la realtà cosmopolita e modaiola del mall. Predominanza di colori neutri per le campiture di fondo, materiali high-tech per gli arredi, punti luce e illuminazione al neon blu conferiscono al corner un’atmosfera futuristica.

by Marius Creati

Categories: Boutiques Tags: ,

Floating OffShore Stadium, stadio galleggiante nel Quatar

This slideshow requires JavaScript.

Il 2022 sembra lontano, ma l’organizzazione dei mondiale di calcio per quell’anno si è già iniziata a muovere; anche perché la nazione scelta per ospitare l’evento, il Quatar, ha diversi problemi da risolvere.Ecco quindi una delle prime ipotesi di stadio, presentata dallo studio tedesco stadiumconcept, che ipotizza la realizzazione di un impianto sportivo galleggiante. L’idea nasce da diverse considerazioni, prima di tutto la possibilità di utilizzare lo stadio per eventi diversi in diverse località sulla costa, massimizzando così il funzionamento dell’impianto. Il Floating OffShore Stadium è inoltre pensato per avere un basso impatto ambientale, infatti è alimentato utilizzando le correnti marine, il vento e l’energia solare. Lo stadio avrà una capacità di 65000 persone, anche se questa sarà modulabile e potrà scendere fino a 33000 oppure salire fino a 88000.

Fonte: Linea Di Sezione

Jaeger-LeCoultre Grande Reverso Ultra Thin Italico, meraviglia in edizione limitata

This slideshow requires JavaScript.

Il 2011 è per Reverso un anno importante, all’insegna dell’80° anniversario di questo orologio diventato ormai una vera e propria icona orologiera. Al tempo stesso il 2011 è un anno importante per l’Italia, che celebra i 150 anni dell’Unità di Italia.
Jaeger-leCoultre rende tributo a questi importanti anniversari con una serie limitata esclusiva per il nostro mercato.
Grande Reverso Ultra Thin Italico in acciaio, serie limitata 150 pezzi Grande Reverso Ultra Thin Italico in oro rosa, serie limitata 50 pezzi
La particolarità di questa edizione speciale è il suo quadrante A ore 8 infatti viene sostituita la cifra con la lettera R (e la scritta REVERSO a formare la stanghetta della lettera stessa) di colore rosso.
La lettera R infatti venne usata nell’alfabeto romano per indicare (rarum scriptum) il numero octoginta 80. Inoltre il quadrante è reso unico da elementi di colore rosso, piccoli dettagli che richiamano le esclusive edizioni limitate create per il nostro mercato (Master Ultra Thin Italico e Reverso 976 Italico).
Dopo 80 anni di celebrazione del classicismo, il nuovo Grande Reverso Ultra Thin vuole essere rivoluzionario e punta sull’estrema semplicità. Lo spessore ridottissimo del Calibro Jaeger-LeCoultre 822 (solo 2,94 millimetri) ha permesso di realizzare il più sottile Reverso di sempre. La cassa è più grande e si fa ben notare al polso, ma l’orologio è tanto sottile da risultare leggero e comodo da indossare, grazie anche alla forma delicatamente sagomata. Quadrante pulito con decorazione guilloché verticale, numeri arabi di grande sobrietà, lancette sottili azzurrate: tutti i codici estetici del Reverso si ritrovano come sublimati in questa nuova versione ultrapiatta. Questo modello esprime l’essenza stessa della personalità del Reverso, abbinando tradizione e nobiltà, stile ed eleganza.

Fonte: Luxury & Fine Timepieces – Facebook

Categories: Lux-Man, Lux-Woman Tags:

Global Express XRS Art Jet, velivolo artistico di gran lusso

Un particolare e a dir poco artistico velivolo, destinato a diventare il prossimo jet di punta della flotta VistaJet.
Stiamo parlando dell’ultimo modello nato dalla partnership tra due aziende leader nel settore dei jet privati: la VistaJet e la Bombardier Aerospace.
In poche parole è come se si trattasse di un “tuning” del potente VistaJet Global Express XRS, considerato come uno dei modelli più grandi e confortevoli della compagnia.
Ciò che rende unico ed esclusivo questo nuovo Art Jet, come si è già potuto intuire guardando la foto in alto, è il dipinto artistico che caratterizza la scocca; un’opera di Retna, celebre street artist di Los Angeles, che ha voluto raffigurare una serie di diversi linguaggi, provenienti da diverse parti del mondo, in grado di formare un “concetto artistico internazionale”.
L’esclusivo Global Express XRS Art Jet è apparso per la prima volta in pubblico alla prestigiosa mostra EBACE 2011; il suo valore di circa 60 milioni di dollari lo ha fatto considerare come l’opera street art più costosa al mondo.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags: ,

Carlo Pignatelli, debutta la nuova linea Jolie

Le trend hunter del terzo millennio sono loro, le ragazze: sempre attente alle evoluzioni della moda, cultrici dello street style, sanno mixare suggestioni diverse ed esprimersi in modo fresco e sempre cutting edge. Il loro look è sempre originale, personalizzato. E interpreta le tendenze di domani, grazie ad uno sguardo open mind che si dipana lungo le mille trame della rete. Per questo Carlo Pignatelli ha deciso di creare una collezione pensata proprio per le “Miss”, dai 18 ai 30 anni. Si chiama Carlo Pignatelli Jolie e verrà presentata in anteprima durante Milano Moda Uomo. Lo stilista terrà infatti il 18 giugno nello showroom di Via Ennio 6/A un cocktail party esclusivo, dalle 18 alle 21, per festeggiare il debutto della nuova collezione. La linea Carlo Pignatelli Jolie è composta da 125 pezzi dal carattere forte, ricercati, dall’appeal trasversale. Capi che mirano a dare un tocco easy chic al guardaroba femminile delle under 30. La collezione si sviluppa lungo 5 temi principali con altrettante combinazioni di nuances: arancio e fuxia; bianco e blu con la presenza del denim nero e arancio; verde; giallo e rosa. Grande ed attenta ricerca anche sul piano dei tessuti: si va dal jeans in tela giapponese trattata alla georgette, passando per cotone e jersey.

Fonte: BlogModa

Categories: Life-News Tags:

Giuseppe Zanotti Design, sandali rosso corallo

Il rosso non è un colore facile ma indica da sempre la passione ed è simbolo eterno di femminilità; una tonalità forte, sensuale e sfacciata, come questo sandalo Giuseppe Zanotti, realizzato per l’estate 2011.

Sofisticati e da vera femme fatale questi sandali sono realizzati in camoscio rosso, e impreziositi da un ricamo di cristalli luminosi; il tacco, svettante e altissimo, è per metà rosso lucido, mentre la base è trasparente e permette di vedere il chiodo che lo compone. Un modello da sera splendido, in vendita in tutti i monomarca e nello negozio online al prezzo di 950 Euro.

Fonte: Shoeplay

Categories: Lux-Woman Tags:

Louis Vuitton, valigia più grande al mondo

This slideshow requires JavaScript.

La grande voglia di esclusività e il desiderio di rendere sempre più unico lo shopping nelle sue boutique, ha portato la celebre maison Louis Vuitton a realizzare un’opera altamente prestigiosa.
Mentre stavano rinnovando la boutique di Shangai del marchio, infatti, è stata realizzata una valigia in Tela Monogram, alta 4 metri e larga 20, che potesse coprire l’intera impalcatura, così da nascondere i nuovi lavori fino alla nuova riapertura e mostrare un nuovo “complesso artistico” ai clienti.
L’idea, che ha visto realizzare la valigia Louis Vuitton più grande al mondo, non è stata ben presa dai cittadini e dalle forze dell’ordine di Shangai che, in seguito alla costruzione dell’enorme valigia, hanno fatto subito richiesta per far si che venga tolta dal suolo pubblico, in quanto possa essere un “pericolo” per i pedoni, viste le sue dimensioni.

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-News, Lux-Visions Tags:

Res Sea Astrarium Resort, hotel di lusso ispirato a Star Trek

Una struttura futuristica, ispirata al mondo fantastico di Star Trek: un’idea a dir poco innovativa che ha come obbiettivo quello di tradurre la finzione cinematografica in realtà.
Un progetto, per ora disegnato solo su carta, del prestigioso gruppo alberghiero Rubicon Group Holding, che ha previsto un investimento di oltre un miliardo di dollari per dare vita al Res Sea Astrarium Resort, che sorgerà nella bellissima città di Aqaba, in Giordania.
Res Sea Astrarium Resort sarà uno dei complessi ricettivi più pazzeschi del mondo, con una struttura e dei servizi, come prima accennato, ispirati e legati al tema di Star Trek.
I lavori per questa nuova struttura inizieranno a breve e saranno completi nel 2014, anno in cui dovrebbe essere inaugurato il nuovo complesso.
Inutile sottolineare che, questo nuovo resort, sarà caratterizzato dal massimo della tecnologia, espressa a partire dal modo in cui si produrrà l’energia.

Fonte: GoLook.it

The Lion, il re della grande mela…

This slideshow requires JavaScript.


The Lion, situato nella West Village di New York, una zona molto nota per il target elevato della clientela ricercata, in quanto molto frequentata da modelle, attori e pubblicitari, é un ristorante rinomato nel quale i clienti fanno a gara per avere un tavolo riservato!
Noto anche per il suo fondatore, nonché chef, John DeLucie, considerato il cuoco più ricercato di New York City. Corredato da un arredamento tipo casa delle bambole in stile vittoriano, adornato da opere artistiche, il The Lion è da sempre considerato un punto di ritrovo di personaggi famosi. Arricchita da una cucina classica ma allo stesso tempo alterativa, grazie alla alta scuola dello chef titolare possiamo deliziarci con pietanze succulenti e speciali di varia specie, dalla Tartara di Tonno Pinna Gialla o con una Selezione di ostriche East&West Coast, circa una dozzina, o Gnocchi al Tartufo Nero, saltati con burro e pecorino dolce per una modica cifra di $45… aperto solo a cena mentre, solo per il week-end, anche per il Brunch dalle 11:00- 3:00 pm.
by Emilio Di Iorio

Categories: Ristoro e Prestigio Tags:

Freesoul, nuova apertura a Como

Nuova apertura per Freesoul a Como: il brand ha inaugurato venerdì 20 maggio un temporary shop in via Caio Plinio II. Il marchio di jeanswear dell’azienda Eldo S.r.l., forte dell’andamento più che positivo del 2010, è impegnato infatti in un costante e capillare rafforzamento della sua presenza diretta attraverso l’apertura di corner dedicati in Department Stores di eccellenza e key multibrand stores sia in Italia che in Europa. Oltre all’apertura di Como, Freesoul è presente da poco nei Department Stores Coin di Sanremo, Torino, Varese, Rimini e Como, e sarà presto presente negli shop in shop di numerosi punti vendita nel Sud della Francia.

Fonte: BlogModa

Categories: Fashion Stores Tags: ,