Archive

Archive for May 2, 2011

“Dressing Christophe Guillarme”, cameo per il Festival di Cannes 2011

Il celebre giovane stilista Christophe Guillarme sarà presente per l’intera durata del prossimo Festival di Cannes 2011 presso Villa D’Estelle in prossimità del Palais Des Festivals & Majestic Barriére Hotel.

Judith Ripka, ciondolo Occhio del Male

Occhio del male è il nome della nuova e scaramantica linea di gioielli, realizzata dalla prestigiosa casa di gioielli newyorkese Judith Ripka.
Le opere che fanno parte di questa linea, infatti, secondo gli artigiani della casa, hanno la forza di richiamare la positività intorno a se, allontanando, appunto, il male.
Il ciondolo in questione è caratterizzato da una base in oro giallo a 18 carati, sulla quale poggia una brillante costellazione di diamanti che tende a formare l'”occhio del male”. Le pietre presenti, sono diamanti neri, bianchi e blu, alternati in tal modo da creare un affascinante gioco di colori, allo stesso tempo misterioso ed elegante.
La referenza del ciondolo in questione è FTCO583Y-DIBDBKD; il prezzo è di 2.250 dollari.
Per altre informazioni basta vistare il sito judithripka.com

Fonte: GoLook.i

Categories: Lux-Woman Tags:

Zecca Reale inglese, moneta d’oro 22 ct per il Matrimonio Reale in tiratura limitata

Un oggetto di grande valore, realizzato per celebrare le prestigiose nozze tra il Principe William e Kate Middleton, ormai Duca e Duchessa di Cambridge.
Dopo il “si” celebrato nell’abbazia di Westminster, infatti, la Zecca Reale inglese ha realizzato questa preziosa moneta in tiratura limitata di soli 40 esemplari.
La moneta in questione è interamente in oro giallo massiccio a 22 carati e, sulle sue facce, porta scolpito i volti dei due novelli sposi, con tanto di numero di serie sui bordi.
Per ciò che concerne la grandezza, è circa 4 volte più grande della classica sterlina inglese e, ogni pezzo, è venduto al prezzo di circa 40 mila dollari sul sito ufficiale della Zecca di Stato.
Secondo quanto rivelato, questa speciale moneta è considerata come la più grande mai realizzata nella storia d’Inghilterra e secondo le previsioni, data la “Royal Wedding Mania” ancora in corso, ogni esemplare di questa moneta andrà letteralmente a ruba, quadruplicando il suo valore nell’arco di poche settimane.

Fonte: GoLook.it

Categories: Collectibles Tags:

Epifhany Yacht Concept, lusso e sportività

This slideshow requires JavaScript.

Stile e prestazioni sono i due punti di forza di questo nuovo progetto denominato Epifhany Yacht Concept.
Questa nuova imbarcazione, infatti, coniuga in maniera armoniosa la concezione stilistica innovativa alle alte prestazioni sportive, sfociando così nel lusso più incantevole e moderno.
Della realizzazione del progetto si sono occupati i prestigiosi designers Caan Yaylali, John Guarino e Nathan Gendotti, che si sono ispirati alle linee e alle scelte stilistiche dei caccia invisibili americani, a cui si sono ispirati molti progettisti nel corso della storia per realizzare automobili ed in particolare imbarcazioni ad alte prestazioni.
Il progetto, per ora solo “immaginario”, attende un facoltoso compratore, anche se le probabilità di costruzione sono davvero tante, grazie all’alto interesse suscitato dagli appassionati verso questo innovativo yacht di lusso.
Per altre informazioni basta visitare il sito yankodesign.com

Fonte: GoLook.it

“Gucci for Unicef”, borsa in edizione speciale

This slideshow requires JavaScript.

Festa della Mamma…  festeggia l’8 maggio con un regalo che fa la differenza. Scegli la prestigiosa Mamma bag in edizione limitata, disegnata appositamente per la Festa della Mamma da Frida Giannini, Direttore Creativo di Gucci.
In esclusiva per la boutique digitale, la borsa multi-tasche in tela è disponibile solo su gucci.com fino al 15 giugno.
Come parte del continuo impegno del marchio nei confronti di UNICEF, Gucci donerà il 25% del prezzo di vendita di ogni Mamma bag ai programmi UNICEF per la lotta contro HIV e AIDS.

  • disegnata in esclusiva per la festa della mamma a sostegno dei programmi HIV/AIDS dell’UNICEF: Gucci devolverà all’UNICEF il 25% del prezzo di vendita dal 26/4/2011 al 15/6/2011
  • cotone e lino color gesso con finitura in pelle color cuoio
  • doppi manici in nastro gucci verde/rosso/verde
  • tasca frontale con cerniera e tasche laterali
  • tre scomparti interni, tasca interna e tasca con cerniera
  • 53 x 35 x 18 cm
  • corrispettivo €750,00

Fonte: Gucci

Villa del Balbianello, perla del Lago di Como

This slideshow requires JavaScript.

La villa del Balbianello è tra i tesori che il Lago di Como sa offrire: uno scrigno di bellezza, incastonato tra il lago e la costa, in una compenetrazione tra natura e paesaggio modellato dall’uomo. Si tratta di un bene di proprietá del FAI, il Fondo Ambiente Italiano, che lo ha reso visitabile al pubblico e ne cura le operazioni di manutenzione.
Il complesso si compone della villa, cui si puó accedere anche via lago, e dalla Loggia panoramica, in posizione piú elevata. La sua costruzione si fa risalire alla fine del Settecento, quando il cardinale Durini acquistó la penisola sulla quale si trova per realizzarvi una dimora per lo svago e la villeggiatura. Non si trattava di un luogo disabitato: giá cenobio benedettino fino al XVI secolo, si puó apprezzare la facciata della chiesa ancora oggi conservatasi. Nel 1797, dopo la morte del Cardinale, la villa divenne residenza di Luigi Porro Lambertenghi, che la trasformó in un luogo di ritrovo massonico. Fu poi venduta all’amico Giuseppe Arconati Visconti; egli invitava a soggiornarvi letterati e uomini di cultura come Berchet, Giusti e Manzoni. All’estinzione del casato la villa fu abbandonata per essere poi acquistata nel 1919 dall’americano Butler James, che cominció a restaurarne gli arredi. L’ultimo proprietario fu Guido Monzino, imprenditore milanese e appassionato viaggiatore che la rese un museo d’arte e di ricordi di viaggio. Fu lui a lasciarla in ereditá al FAI.
Luogo di fascino indiscutibile, la penisola di Lavedo, dove sono situate la villa e la Loggia, consente al visitatore di godere di un magnifico panorama sul Lago di Como, che in questo punto pare quasi un fiordo. Inoltre, il giardino è una perla di architettura del verde: progettato in senso ascensionale, ospita platani potati a candelabro, ricco glicine e edera rampicante. Le statue, che completano l’insieme, fanno intuire al visitatore la estrema cura del progetto, che si rivela un compromesso tra il giardino all’italiana e il parco alla francese. Tanti gli scorci fioriti, e, una curiositá, la Loggia è stata teatro delle riprese del film “Star Wars II: L’attacco dei cloni” : infatti, la famosa scena del bacio tra Anakin Skywalker e la regina Amidala è stata girata proprio in questo luogo paradisiaco.
Raggiungere la villa è possibile con diversi mezzi, in autobus (C 10) o macchina da Como, fermandosi a Lenno e poi procedendo a piedi per una ventina di minuti seguendo le indicazioni, o servendosi dei servizi di navigazione del Lago di Como.
Orari
apertura da metá marzo a metá novembre h 10-18
Aperto tutti i giorni tranne i lunedí e i mercoledí non festivi.  Fonte: villa del balbianello

Fonte: Noisymag

Grey Mer, colore più colore

This slideshow requires JavaScript.

Tacchi forever è la parola d’ordine per GREY MER anche per zoccoli e  sandali easy style. I materiali si vestono di colori dalle sfumature delle acque  cristalline di oceani e lagune, di vegetazione tropicale e  lussureggiante.Verdi e turchesi pieni, rossi e sfumature naturali  su  tacchi e plateau in legno.

Fonte: BlogModa

Categories: Life-Woman Tags:

Chemical Spaces, villa di lusso a Las Vegas

This slideshow requires JavaScript.

Una spettacolare opera architettonica situata in Nevada, nella celebre terra di Las Vegas, meta principale per i più facoltosi giocatori d’azzardo e uomini d’affari.
Nata da un lungo e particolare lavoro degli architetti dello studio Chemical Spaces, questa incantevole dimora è stata concepita per offrire, anche ai più esigenti, il massimo del lusso e del relax.
Al suo interno, infatti, sembra di essere in una vera e propria galleria d’arte, con tanto di luci colorate ed atmosfere di classe senza eguali. Il tutto è disposto a formare ampi spazi, con numerosi saloni dedicati alla vita sociale per permettere una densa qualità di vita.
La villa in questione, progettata nel 2009, è stata costruita nel mese di gennaio di quest’anno, attirando molti facoltosi compratori da diverse parti del mondo.
Per altre informazioni basta vistare il sito contemporist.com

Fonte: GoLook.it

Porsche Panamera 4S by Rennsport Muller, prestigio sportivo

This slideshow requires JavaScript.

Rennsport Muller, prestigioso tuner tedesco, ha presentato al pubblico le sue nuove modifiche dedicate alla Porsche Panamera, in particolare alla variante 4S.
Il tuner, infatti, ci ha tenuto a precisare il fatto che, il tuning, non va fatto solo ai modelli di punta di una vettura sportiva, bensì ai modelli intermedi per cercare di tirare fuori il massimo senza eccedere nella potenza ed esagerare nelle prestazioni.
Grazie ad una speciale mappatura elettronica della centralina, la Panamera 4S, spinta dal propulsore V8 da 4,8 litri, è riuscita ad erogare ben 425 cavalli, con una coppia di ben 535 Nm; questo contro i 400 cavalli di serie e la coppia base di 500 Nm.
Per gli amanti delle prestazioni in pista, inoltre, è disponibile un abbassamento dell’assetto totale di oltre 40 mm, mentre per gli amanti del sound, uno scarico modificato per migliorare la “tonalità” del motore, mantenendo comunque i componenti originali.
L’ultima modifica riguarda i cerchi in lega, sostituiti con degli scomponibili da 22 pollici, gommati con pneumatici 265/30 nell’anteriore e 305/25 nel posteriore.

Fonte: GoLook.it

Categories: Veiculi Tags: ,

Breguet Tradition 7057, tradizione innovativa dell’Alta Orologeria

This slideshow requires JavaScript.

Rispettosa della tradizione, ma al tempo stesso mai stanca di innovare, la Tradition di Breguet è un modello visionario che appartiene al numero ristrettissimo delle creazioni più emblematiche dell’Alta Orologeria.
La versione 7057, il cui telaio misura 40 mm di diametro, viene presentata in questo anno 2011 in tre nuove versioni: in cassa d’oro rosso 18 carati con calibro 507DR e finiture in oro rosso; in cassa d’oro bianco o rosso 18 carati, il cui movimento ha una rifinitura NAC di colore grigio opaco. Questo tipo di trattamento delle superfici impiega una lega di metalli preziosi color antracite appartenenti alla famiglia del platino, lega che viene applicata con un metodo galvanoplastico.
Le tre versioni, dalla più attuale alla più tradizionale, sublimano l’architettura di questo capolavoro di micromeccanica. Si tratta, in effetti di una costruzione unica al mondo, che permette di ammirare ai due lati della platina centrale la quasi totalità dei componenti: ponti, ruotismi, scappamento e il famoso paracadute «alla maniera antica» d’acciaio smussato a mano.
Movimento – Meccanico a carica manuale, rivestito di una lega di metalli appartenenti alla famiglia del platino (NAC) e di colore grigio antracite. Indicazione della riserva di marcia incisa sulla faccia e sul dorso del movimento. Numerato e firmato Breguet. Cal. 507DR. 14½ linee. 34 rubini. Riserva di marcia di 50 ore. Scappamento ad àncora svizzero in linea. Bilanciere Breguet con 4 viti di regolazione. Spirale Breguet. Frequenza 3Hz. Regolato in 5 posizioni.
Cassa – Rotonda in oro rosso 18 carati, telaio finemente scanalato. Fondocassa di zaffiro. Attacchi arrotondati e saldati, barrette avvitate. Diametro 40 mm.
Quadrante – Nero in oro, inciso a mano, decentrato all’altezza delle ore 12. Numerato individualmente e firmato Breguet. Giro delle ore in numeri romani. Lancette Breguet a «pomme évidée» in acciaio sabbiato.
Impermeabillità – 3 bar (30 metri).
Cinturino – In pelle di alligatore.
Disponibile anche in oro rosso con movimento dorato rosso e in oro bianco con movimento NAC.

Fonte: Luxury & Fine Timepieces – Facebook

Categories: Lux-Man Tags: