Archive

Archive for April 4, 2012

Ferrari 458 Italia, nuova auto di lusso per Kobe Bryant

April 4, 2012 Leave a comment

Kobe Bryant, il celebre giocatore americano dei Los Angeles Lakers, ha deciso di arricchire la sua collezione di auto sportive e di lusso acquistando una fiammante granturismo made in Italy del Cavallino Rampante.
Il cestista statunitense, ha dunque acquistato una nuova Ferrari 458 Italia, aggiungendola nel suo garage di fianco all’altra F430, di cui si ritiene molto soddisfatto.
Giusto per precisare, nel suo garage c’è anche un’altra sportiva italiana: una Lamborghini Aventador LP 700-4, oltre ad un’elegante inglese Bentley Continental GT.
Kobe Bryant, secondo quanto dichiarato, quest’anno incasserà uno stipendio di 25 milioni di dollari, grazie soprattutto alle sue esaltanti prestazioni da giocatore professionista.

Fonte: GoLook.it

Advertisements
Categories: Behaviour Tags: ,

“Pink Diamond”, nuovo iPhone Apple in oro e diamanti da Sun & Moon

April 4, 2012 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Nel corso degli anni, abbiamo visto molte personalizzazioni di lusso del’iPhone, ma fino ad ora non ci era mai capitato di vedere una versione destinata ad un numero così ampio di paperoni data la sua disponibilità in fatto di produzione.
Questa nuova variante dell’iPhone, è stata creata con l’intento di sedurre il pubblico di appassionati; a proporla è l’azienda Sun & Moon, che ha dato il nome a quest’opera di alta tecnologia come “Pink Diamond iPhone”.
Nel Pink Diamond iPhone, il tasto home è stato sostituito da una grande diamante rosa taglio princess: la sua base è interamente in oro 18 carati, dotata di una particolare struttura a micro piastre che consente di ospitare 850 piccoli diamanti per un totale di circa 4,33 carati.
Come si può notare anche dalle foto, il pannello posteriore è in legno pregiato con laccatura bianca, con sopra incastonate delle favolose pietre di colore rosa. Il logo Apple, invece, esce fuori da una ricercata lega di 3 metalli dal nome di “rubedo”, che riproduce delle sfumature davvero eleganti.
Il Pink Diamond iPhone è già in vendita presso la boutique Bon Cadeau, con disponibilità illimitata, al prezzo di 12 mila dollari.

Fonte: GoLook.it

Categories: High Tech Tags: ,

Emirati Arabi Uniti, luci della città di Dubai

April 4, 2012 Leave a comment

Le luci della città di Dubai, luogo incantevole degli Emirati Arabi Uniti, immagine immortalata dall’equipaggio a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. La città di Dubai, la più grande area metropolitana all’interno dell’emirato, é uno dei soggetti preferiti della fotografia spaziale, in gran parte dovuto agli arcipelaghi artificiali unici situati direttamente in mare aperto nel Golfo Persico, i quali sono stati costruiti in modo tale che il loro design completo risulti visibile esclusivamente dal punto di vista aereo o, in modo più impressionate, orbitale. La città presenta un aspetto estremamente accattivante della notte mostrando in modo cristallino il modello di sviluppo urbanistico. Le autostrade e le strade principali sono nettamente definiti dal giallo-arancio delle illuminazione, mentre le aree commerciali e residenziali si risolvono in una macchiolina limitata alle singole luci bianche, blu e giallo-arancio. Diversi grandi aree spendono illuminando le zone limitrofe, sono i grandi complessi alberghieri e i centri commerciali, compreso il Burj Khalifa Tower, classificato come l’edificio più alto del mondo con 828 metri. L’illuminazione brillante della città é in netto contrasto con il buio del Golfo Persico a nord-ovest, le aree non sviluppate e in gran parte quelle non illuminata dislocate a sud-est. Allo stesso modo, i gruppi di illuminazione del complesso Palm Jumeira in basso a destra corrispondono alla parte relativamente piccola dell’arcipelago sviluppato. Le zone luminose relativamente isolate della città, quasi sfocate in realtà, sono dovute alla presenza di nubi irregolari.

Marius Creati

Giuseppe Zanotti Design, sandali gioiello in camoscio

I sandali gioiello non sono facili da portare per chi non trascorre interi weekend a saltare da un red carpet ad un altro, ma sono così belli e sfacciatamente kitch che non posso non amarli. La mia ultima tentazione è un modello Giuseppe Zanotti realizzato in camoscio nero impreziosito da una catena di strass piuttosto grandi che illuminano i piedi, la falcata, e l’intera esistenza della donna che avrà la fortuna di indossarli.
Nel sito non c’è scritto ma credo che per indossarli sotto al sole siano necessari degli occhiali speciali, come quelli che si usano quando ci si sottopone al laser, avete visto quanto sono splendenti questi strass? Ed è solo una foto! Dal vivo devono essere “to die for”.
Ad essere memorabile non è solo il gioco glitter, ma anche la forma di questi sandali, puliti e leggeri nonostante la decorazione gioiello: “scarpe come queste non dovrebbero giacere abbandonate in una scarpiera, dovrebbero vivere una vita di scandali e passione” (Maggie/Cameron Diaz nel film “Se fossi lei”).

Fonte: Shoeplay

Britney Spears, venduta favolosa villa di Beverly Hills

April 4, 2012 Leave a comment

La nota cantante Britney Spears, ha appena venduto la sua favolosa villa di Beverly Hills, trovando un’acquirente nonostante l’attuale crisi che incombe sul settore immobiliare mondiale.
La dimora, immessa inizialmente sul mercato ad un prezzo di 3 milioni di dollari, ad oggi è stata venduta per ben 4,25 milioni di dollari, visto il forte interesse riscontrato dal pubblico nei primi mesi che ha portato un rialzamento del suo valore.
Per ora, non ci è dato sapere dei suoi interni e del suo allestimento, che di certo non saranno cosa da poco, ma sopra è possibile vedere una foto dell’entrata di questa spettacolare dimora.
Se siete curiosi e volete vedere altre foto della villa di Britney Spears a Beverly Hills, non dovrete fare altro che recarvi sul sito americano di Celebrity Gossip TMZ.
Sembra intanto che, la bella cantante americana, sia andata a vivere in un appartamento preso in affitto per il prezzo di 250 mila dollari al mese, situato nei pressi di Los Angeles.

Fonte: GoLook.it