Archive

Archive for November 4, 2011

Maison Martin Margiela, prima grande boutique in Cina

November 4, 2011 Leave a comment

Maison Martin Margiela apre una prima importante boutique a Beijing, la sua più grande nel mondo, presso il  nuovissimo centro commerciale Sanlitun Village, ubicato su due livelli per una superficie totale di 540 metri quadrati.

Linee minimali e nitide visibili sin dall’esterno, arredato con gli iconici toni del bianco e dell’argento, le vetrine illuminano la mannequin con luci al neon che sembrano farla incedere con disinvoltura, non che il logo del marchio.

Il soffitto si adorna di un rivestimento spartano caro allo stile margiela realizzato in cemento grezzo decorato con luci fluorescenti esagonali.

Il layout geometrico della boutique comprime la visibilità degli interni suddivisi in molteplici affascinanti spazi cubici, allestiti in modo unico tra loro, i quali si interpongono nello spazio complessivo in modo armonico laddove vengono presentate le diverse collezioni del brand.

Il primo piano si correda dei medesimi cubi, ma le pareti esterne sono interamente decorate; le tende e la moquette bianca sottolineano lo spazio femminile, il linoleum con stampa “parquet” illumina l’ambiente maschile, mentre le piastrelle identificano la nicchia di riferimento di MM6, ragion per cui ogni collezione é ben rifletta in un mood personalizzato.
Per gli spazi cubici adibiti per gli accessori si sceglie un rivestimento con fogli argentati, mentre per quelli che rispecchiano le calzature si sceglie lo spazio aperto su entrambi i piani.
Le pareti delle zone a forma di cubo sono stampate e provviste di porte dallo stile ‘Haussmanniano’, dove l’immagine parzialmente sfocata infonde l’impressione della nebbia.

L’area dedicata alle collezioni maschili si correda di tappeti che finiscono fin sotto le pareti, mentre in quella dedicata alle collezioni femminili il rivestimento della tappezzeria sale su di esse fino a rivestirne tutto l’ambiente.
Risulta alquanto divertente il modernissimo camerino specchiato, mobile su rotelle, che può essere letteralmente spostato laddove se ne richieda l’impiego, nonché il divertente scivolo in metallo che collega il primo piano al pianterreno. Provare per credere!

Marius Creati

KombiFire, legna e gas in un unico caminetto da Dim’ora

November 4, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Dim’ora, azienda leader in Italia nella proposizione di soluzioni di warm design attraverso la commercializzazione di splendidi camini d’arredo a gas, elettrici, ad acqua, presenta, in esclusiva, l’innovativo modello KOMBIFIRE, il primo camino che può funzionare a legna o a gas alternativamente, trasformabile in pochi minuti.  Disponibile in due misure, 65 cm ed 85 cm di larghezza ed in 3 soluzioni estetiche differenti (frontale, angolare, trifacciale), KOMBIFIRE è la nuova soluzione per chi cerca la comodità,pulizia e facilità d’uso di un camino a gas,ed allo stesso tempo la piacevolezza ed emozione che un fuoco a legna può dare.

  • FUOCO APERTO: Il funzionamento a legna o a gas di Kombifire è da intendersi a tutti gli effetti un vero camino aperto decorativo che crea un’inconfondibile atmosfera, produce calore, ma non si tratta di una stufa, le fiamme sono libere, non occultate da alcun vetro o metallo.
  • SICUREZZA: KombiFire by Dim’ora è un sistema unico semplice da gestire e, soprattutto, sicuro. Risponde ai più severi test di sicurezza richiesti dalle certificazioni ed è approvato da KIWA e SGS. Il sistema è certificato CE per tutti i paesi europei.

In un attimo si passa dal gas alla legna e viceversa.
KombiFire: l’unico camino che può trasformarsi rapidamente da camino a legna in camino a gas, e viceversa.
Da oggi la scelta tra legna e gas non deve più essere effettuata. Kombifire conserva gli aspetti positivi di entrambe le tipologie di camino, unendoli in unico modello esclusivo e brevettato. I fuochi a gas o a legna possono bruciare in modo completamente separato l’uno dall’altro, in modalità assolutamente sicura.
Decidi tu quando utilizzare l’una o l’altra modalità, a seconda della circostanza e del momento.Kombifire by Dim’ora è l’unico caminetto che vi consente di utilizzarlo alternativamente a legna o a gas attraverso uno speciale sistema di “Switch” totalmente sicuro e brevettato. Lo “witch” non richiede l’intervento di un idraulico, decidete voi quando passare dalla legna al gas o viceversa, a seconda del momento migliore per voi.
KombiFire by Dim’ora, legna e gas in un unico caminetto.
Con la sua fiamma crepitante ed il suo inconfondibile odore, il camino a legna crea un’atmosfera calda ed unica che nessun altro tipo di fuoco è in grado di produrre.
Tuttavia un camino a legna richiede attenzione ed impegno: pensate all’acquisto, al trasporto ed all’accatastamento della legna, all’accensione, alla pulizia della cenere.
Specie se si ha poco tempo, l’alternativa offerta dal camino a gas è altrettanto piacevole e decisamente più comoda: l’atmosfera si crea in un istante grazie all’accensione con il telecomando, la fiamma è gradevole, la legna diventa davvero incandescente e, quando si spegne, non serve pulirne le ceneri.
La cosa più importante è che con Kombifire by Dim’ora questa scelta non deve più essere effettuata, un unico caminetto, due possibilità.

Fonte: Archiportale

Categories: Domus Arredi Tags:

Chocobag, nuova borsa di lusso da Catherin Cluizel

November 4, 2011 Leave a comment

Firmata da Catherin Cluizel, questa nuova borsa di lusso rappresenta il primo accessorio al mondo prodotto interamente in cioccolato.
Prende appunto il nome di Chocobag e l’unica cosa a cui dovrete fare attenzione, è la tentazione di dargli un morso una volta che l’avrete tra le vostre mani.
La borsa è disponibile nella variante cioccolato fondente al 72% e cioccolato al latte al 37% di cacao; vista la sua lavorazione, la borsa può resistere perfettamente alle temperature medie, con la possibilità di essere sfoggiata come un vero e proprio accessorio, oltretutto di grande esclusività.
Inutile dire che, il suo uso ideale, è quello di essere esposta o mangiata come dolce, visto che in caso di calore si potrebbe evitare di perderla.
Per informazioni e per l’acquisto, basta visitare il sito chocolatetradingco.com

Fonte: GoLook.it

Crystal Rocked, bumper in oro e argento per iPad 2 Apple

November 4, 2011 Leave a comment

Per i possessori di iPad 2 che non si accontentano degli accessori tradizionali, ecco un prodotto di grande esclusività in grado di dare una nuova forma al proprio dispositivo.
Parliamo del nuovo bumper per iPad 2 presentato dalla prestigiosa azienda Crystal Rocked, che con questo accessorio ha attirato ancora una volta l’attenzione del pubblico più esigente e facoltoso.
Il punto forte di questo nuovo bumper, è che in realtà si presenta come una vera e propria sorta di valigetta di trasporto, in grado di proteggere il terminale dagli urti e da eventuali graffi che si fanno spesso sui lati.
Altri punti di grande esclusività sono i materiali di cui è composto il bumper, tutti molto preziosi; si parte infatti da un mix di oro e argento per finire con piccoli dettagli in cristallo. Questi ultimi a scelta dell’utente finale.
Il nuovo bumper di Crystal Rocked è già disponibile nel catalogo dall’azienda; parte da un prezzo di 614 euro per la versione in oro e argento, fino ad arrivare a circa 900 euro per la versione adornata dai dettagli in cristallo.
Per altre informazioni e per l’acquisto, basta recarsi sul sito crystalrocked.com

Fonte: GoLook.it

Categories: Lux-Visions Tags: ,

Manolo Blahnik, svolta eco per la primavera estate 2012

November 4, 2011 Leave a comment

Manolo è stato folgorato dal talento della designer Marcia Patmos e ha deciso di collaborare con lei per una mini collezione eco. I modelli, presentati da poche ore, sono due, un sandalo a tacco alto e uno ultra piatto, realizzati in rafia, sughero, e scarti di pelle di Tilapia, un pesce molto famoso. Questo è il risultato.

Le varianti di colore sono diverse, qui potete ammirarle tutte, devo ammettere che la versione blu ha il suo fascino, ma non credo riuscirei a infilare i piedi nella pelle di pesce. Inutile dire che apprezzo l’idea di partenza, cioè quella di scegliere materiali green, abbinati alla pelle di un animale che viene utilizzato sulle nostre tavole, anche se non mi sembra niente di particolarmente sconvolgente: la pelle di mucca viene da sempre usata anche per le scarpe, cosa c’è di innovativo? Il fatto che questi sandali costino più di $800 mi convince ancora di più del fatto che si tratti di una semplice trovata pubblicitaria, voi che ne dite?

Fonte: Shoeplay

Dirk Bikkembergs, nuova boutique a Napoli

November 4, 2011 Leave a comment

Dirk Bikkembergs sceglie come nuova location la città di Napoli per l’espansione della rete vendite in Italia, progettazione del team di architetti di Studio 3 Contract che hanno scelto un design moderno e accogliente per un concept innovativo illuminante.
Il primo store in Via Scarlatti, 143 quale centro strategico dello shopping della Napoli Alta; il secondo store ubicato in Via Filangeri 4/5, icon di stile tra le  importanti boutiques del centro.

Marius Creati

Range Rover Sport 2012, foto nel deserto di Dubai

November 4, 2011 Leave a comment

This slideshow requires JavaScript.

Mentre tutti sono a chiedersi come sarà ufficialmente la prossima Range Rover Sport che arriverà nel 2012, la casa automobilistica Land Rover si diverte ad effettuare gli ultimi test su quest’ultima nell’immenso deserto di Dubai.
Secondo quanto rivelato dai tecnici della casa, queste ultime prove serviranno a mettere a punto la trazione integrale, che dovrà essere in grado anche di sfrecciare tra le dune del deserto.
Visto che le foto in questione mostrano ancora una Range Rover Sport 2012 mascherata, non è ancora possibile fornire dettagli sulla carrozzeria, ma possiamo dire che in questo caso la vediamo molto più squadrata del solito.

Fonte: GoLook.it